Nvidia GeForce Now ora supporta anche Google Chrome e i Mac con Apple M1

30 Gennaio 2021 37

Nvidia GeForce Now con la versione 2.0.27 conquista due nuovi territori, aggiungendo il supporto (ancora in fase beta) a Google Chrome su PC e su Mac, ma anche quello dell'app dedicata ai nuovi MacBook con SoC Apple M1 (QUI trovate l'elenco dei principali programmi già aggiornati per la nuova architettura).

Un ulteriore passo in avanti per il servizio di cloud gaming, che il vero colpo lo ha piazzato a novembre quando è arrivato - anticipando Stadia  - anche sui dispositivi iOS passando non per porta dell'App Store, ovviamente, ma per la finestra del browser Safari, aggirando quindi le limitazioni imposte da Apple (il conflitto con Epic Games ha messo negli ultimi mesi questo tema al centro del dibattito del settore).

Ora quindi per giocare in streaming a qualsiasi gioco del catalogo Nvidia basterà aprire Chrome e collegarsi al sito di GeForce Now, fare login col proprio account et voilà: anche un vecchio laptop può trasformarsi in una macchina da gaming. Di più: da questa estate perfino i Chromebook sono supportati.

La nuova versione di GeForce Now introduce anche la possibilità di inviare un link ai propri amici e un nuovo pulsante per creare dei collegamenti ai giochi direttamente sul desktop.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Fc Web Store a 779 euro oppure da Amazon a 839 euro.

37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ffmarco

dipende a cosa ci si riferisce, per esempio google non ha il know-how di nvidia per quando riguarda l'aspetto tecnico delle gpu (ovviamente) ma li sorpassa di gran lunga sulla compressione video e streaming, oltre alla gestione server, ed onestamente non so cosa valga di più per questa tipologia di servizi

Nuanda

tristissima sta cosa....

Ken

quando è uscito cyberpunk l'ho preso su steam e giocato per un mese con gfnow. si all'inizio era pieno di code. ora non saprei ho fatto scadere l'abbonamento anche perchè cosa pagavo a fare se poi dovevo aspettare 1 ora?

Stefano

Chromium no. Su chrome devi mettere quell'estensione (non ricordo il nome) che gli fa "credere" di essere su Chrome OS.

Stefano

Chrome era già supportato da almeno 3 mesi...

Nuanda

Ci sono le code anche per chi è abbonato?!? Seriamente?

Nuanda

Buongiornissimo!!

Paolo

Lo usavo su mac M1 già da qualche settimana con soddisfazione, ma ho notato la batteria scendere un po' troppo. Ben venga l'ottimizzazione anche a sto giro.

FuckingIdUser

Si ok ma pare aver fatto poco in merito.

Come mai su Amazon Luna ci sono giochi Capcom e nessuno su GFN?
Si diano una svegliata!

Ciccio Pasticcio
Ciccio Pasticcio
Frazzngarth

i giochi si devono comprare da sempre...

Alcmaeon

Funziona anche su Chrome/Chromium su Linux?

Frazzngarth

E pazienza, muore qualcuno?

Emiliano Frangella

Perché la gente non ci fa caso

V4N0
lakje

e in beta inoltre c'era qualsiasi gioco..

lakje

GFN è prossimo al flop. e non per colpa sua, di per sè è il miglior servizio, ma come sempre le migliori cose non vanno avanti.
Dopo un 1 anno non è tornato nessun big importante che c'era nella beta, Activision/Konami/Rockstar.

Non torneranno mai più ormai.

lakje

attendi, attendi.. c'è gente che aspetta dal fine beta, ormai un anno.

Artemis DeWitt

Sì ma molto meno lunghe, massimo 20-40

Artemis DeWitt

Non si tratta di braccino corto, non mi interessano i vantaggi dell'account founder, le code prima non erano così lunghe ma accettabili

maoix

abbonato oggi, è una vergogna è cambiato tutto, con l'abbonamento non si ha diritto praticamente a nulla, i giochi li devi comprare sulle varie piattaforme per poterci giocare, vergognoso, ho fatto il recesso speriamo che l'accettino.

Frazzngarth

Ma nessuna ha il know-how di nvidia

zampemo

Continuo a sperare che inseriscano tutti i titoli Activision/Blizzard, sarebbe un bel colpo...

ffmarco

oddio non lo so, la concorrenza sono: google, amazon e microsoft, non proprio pulci

Migliorate Apple music

Le code c’erano anche prima

Ken

le code sono arrivate con cyberpunk, la gente non ha ancora le schede rtx e per giocarci in ray tracing ha fatto l'abbonamento. secondo me tra 4 mesi quando le schede saranno più disponibili sul mercato le code diminuiranno di molto! pensa che pure io ho pagato 5 euro di abbonamento per un mese , ed al lancio del gioco avevo attese anche di 1 ora !!!!

Ciccio Pasticcio

L'unico peccato è avere il braccino corto.

Artemis DeWitt

Peccato che da quando è finitaa beta la versione gratuita ha code anche di 400 persone

Marco Micucci

Sono stato uno dei primi a sfruttare tutto era stupendo ...lasciato a novembre per X, molti più giochi e il Gamepass e unico. Peccato.

edd

Peccato, ho del packet loss con il loro servizio, assente in tutto il resto anche verso server localizzati nella stessa città. Ho pagato l'abbonamento per un mese e naturalmente non l'ho potuto rinnovare, che sfiga!

efremis

Ottimo

Frazzngarth

Nvidia è una potenza di primissimo piano e se vogliono puntarci hanno molte più probabilità di sfondare rispetto a diversi altri competitor

FuckingIdUser

Insomma, parli con uno che 1 anno di founder edition e che è iscritto sin dalla beta.
Secondo me è il miglior servizio di cloud gaming.
Il problema sono i giochi e già si vede che Amazon sta facendo lobbismo per averli su Luna.
Google Stadia è completamente un'altra bestia.
Microsoft si terrà i suoi giochi in esclusiva Xcloud.

Lo scenario è nero per GFN e la cosa mi dispiace tremendamente.

Frazzngarth

Attendiamo fiduciosi, tanto mica c'è fretta

FuckingIdUser

Peccato i publishers lo abbiano boicottato...

Frazzngarth

Colpaccio

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile

Legion Phone Duel 2 vs ROG Phone 5 vs RedMagic 6: sfida tra gaming phone

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo

Twitch: storie di ban ambigui, streamer in "rivolta" e regolamenti poco chiari | Video