MacBook Air M1 torna su Amazon a 899€: ancora un'ottima scelta

23 Giugno 2022 1132

Sebbene sia stato presentato da poche settimane il nuovo Macbook Air con processore M2, l'attuale Macbook Air M1 potrebbe essere ancora la scelta migliore per molti mesi. Sebbene infatti esteticamente si possa considerare un prodotto datato, Macbook Air, modello M1 8/256GB ha prestazioni che non sono, sulla carta, molto distanti dal suo successore. Inoltre il prezzo, tornato adesso a 899€ dopo molti mesi di assenza su Amazon, è nettamente inferiore al listino di Air M2 che oltrepassa i 1500€ sempre per la configurazione 8/256GB.

Air M1 è un ultrabook consigliato un po' a tutti in quando offre prestazioni eccellenti, autonomia elevatissima e un sistema operativo estremamente stabile e piacevole. Un prodotto perfetto per studiare, lavorare e anche per qualche gioco seppur senza particolari pretese. Non è adatto al montaggio video anche se con i software Apple vi potrete comunque togliere alcune soddisfazioni.

Allo stesso prezzo è disponibile anche da MediaWorld, potrebbe interessare a chi preferisce effettuare l'ordine online e ritirare il prodotto a mano direttamente in negozio.

Il prezzo non è nuovo e lo abbiamo visto anche lo scorso anno a 899€ ma è veramente molto tempo che su Amazon non tornava in grigio a questa cifra e per questo vi segnaliamo nuovamente questo portatile.

VIDEO


1132

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
eLar

Si lo so, volevo solo provocarlo, visto che io sono davvero un Software Engineer e sviluppo davvero software professionali. Difatti non ha replicato. Il problema di questo blog è che ormai è frequentato da ragazzini che si credono esperti perchè guardano qualche video su TikTok: agli amministratori va bene così perchè hanno ricavi, ma la qualità è scesa molto.

Fabrizio

Mica sei sempre in mobilità, quando sei in giro si sbrigano le cose più urgenti.
Poi a casa/ufficio si fanno le cose più pesanti, e ora non voglio dare la colpa all'HW ma il Lenovo aziendale con i7 crasha quasi tutti i giorni quando lavori su qualche PPT pesante, qualche xls e hai una ventina di tab aperti.
Ma non sembra neanche che l'hw sia usato a dovere, è palesemente il sw che lo sfrutta male.

Nell'azienda precendente con un vecchio Air del 2015 mai visto un crash e lo riavviavo forse una volta al mese.
Come produttività Office c'è un abisso, almeno sugli ultrabook

Fabrizio

Esatto, ancora meglio ma non ancora diffuso abbastanza.
Per ora però vedo più spesso soluzioni ibride tipo Office 365 dove lo storage è in cloud ma la potenza di calcolo serve in locale

Enry

Se lavori in cloud non servono prestazioni fai tutto in cloud. Anche il calcolo. Ti basta un chromebook

Andredory

Si ma in mobilità uso molteplici tab su un 13”? E non ci credo mica che un i7 od un 4800h non riescono a tenere molte cose aperte.

Fabrizio

Why not? Se voglio certe prestazioni, batteria e mobilità comunque le cifre sono quelle.
Leggero e comodo da usare in viaggio e collegato a un 34" 4K in ufficio

Fabrizio

Molto spesso l'uso "office" viene considerato male, in certi ambienti è necessario usare molteplici documenti ppt / xls anche pesanti contemporanemante più vari tab del browser, e proprio in quelle situazioni Mac rimane anni luce più performante e stabile di windows a prescindere dall'HW.

Fabrizio

Ma c'è un abisso in come le fanno e la destinazione d'uso è diversa, se li usi contemporaneamente te ne rendi subito conto

Mr. G/Blocked:40/Mac+Android

Vabbè, non è che sia 'sto gran sistema l'ultimo Mac OS.
I tempi di Windows Vista contro Leopard sono finiti da un bel po'

Callea

Perché così diverso? MacOs e Windows fanno le stesse cose.

Fabrizio

Uso intenso di office su mac rimane di un altro livello, specialmente con uso intenso di multitasking e file grafici molto pesanti.
Per non parlare della stabilita', solo oggi mi sar' crashato PP 3/4 volte con un ultrabook Lenovo di pari prezzo di un MB air, dove non crasha un applicazione da anni

Mastro

lascia perdere, parli con uno che si stupisce che si possano collegare i portatili a un monitor esterno, secondo lui prendi un fisso se vuoi usarlo con un monitor esterno.

Mastro

no, semplicemente dipende da quanto lavori per strada rispetto a quanto lavori in ufficio, ognuno poi sceglie cosa è meglio. Un 15 o 16 è cmq molto piccolo per il lavoro di ufficio, due pollici cambiano pochissimo cmq e il 17 non è facilmente utilizzabile in mobilità. Io lavoro con un 14 pollici in mobilità collegato a un 32 in ufficio e due 27 a casa. Ma sono cose che fanno in tutto il mondo, solo tu lo scopri ore. Più sono piccoli più sono tendenzialmente meno potenti perché si pensa a un utilizzo in cui è richiesto trasportabilità a scapito delle prestazioni, più sali di pollici più possono essere potenti ma diventano meno trasportabili.

Andredory

Sono proprio stup1di ad aver inventato Pc da 15-16-17” allora, ne bastava fare uno da 12”! Grande!

Mastro

ma sei poco sveglio? in tutto il mondo si usano portatili che poi nelle postazioni colleghi a monitor esterni, puoi lavorare in mobilità con la flessibilità della trasportabilità e l'autonomia, e poi quando arrivi in ufficio o a casa hai la postazione con monitor tastiera e mouse... cavoli , puoi aggiungere alla fine del commento "seguitemi per altri consigli utili", sei un genio.

Andredory

Dipende sempre da esigenze e da quanto pesantemente si usa (e per uso media ed Office direi che questo non è il caso).

Andredory

Geniale, un computer portatile che collego ad un monitor esterno! https://uploads.disquscdn.c...

Fabrizio

Non necessario, ma sicuramente meglio delle alternative Windows di pari prezzo soprattutto quando si sfrutta tanto multitasking

Mastro

puoi collegare uno schermo esterno lo sai? magiaaaa
a giusto meglio spenderne 600 per un catorcio di computer che dura la metà degli anni, con uno schermo pessimo, più pesante, che consuma più energia.... meno male che sei tu a consigliare

Mastro

Mac OS è usatissimo nel mondo della programmazione e su macOS si lavorava con il terminale da molti anni prima che windows lo introducesse

Andredory

Per uso Office e media c’è bisogno di spendere 900€? Soprattutto uso “media ed Office” su un 13”?

Mastro

a si? sopra i 1000 euro si vendono molti più portatili windows che Mac?

Giulk since 71' Reload

Io faccio il programmatore e lo utilizzo il Mac quindi? da me al lavoro è pieno di gente che utilizza il Mac per programmare, se poi ti serve qualcosa di specifico utilizzi windows o linux, non vedo dove sta il problema.

Che poi stai completamente cercando di girare il discorso a tuo favore, io ti ho detto una cosa ben diversa, ovvero ho detto che l'M1 è assai veloce e se prendi un MacBook Air da 900 euro e lo confronti come macchine laptop windows con specifiche tecniche anche superiori ( memoria, Storage etc ) l'M1 rimane più veloce.

I benchmark lasciano il tempo che trovano i sistemi li devi utilizzare, da come scrivi mi sembri il collega di lavoro windows fan che ogni qualvolta provi a intavolare un discorso si mette muro contrario a tutto ciò che non è windows.

Non so se hai mai letto i mei messaggi, ma da molti anni ( e sottolineo anni ) anche qui sopra commento dicendo che il fatto di deprecare OpenGL ( che di fatto è uno standard grafico ) da parte di Apple è semplicemente assurdo, oltretutto io le OpenGl le utilizzo anche perché per hobby sviluppo un motore grafico in c++ / OpenGl / SDL / OpenAL

Ma ripeto non c'entra nulla con il discorso base, il discorso base è che un Mac con soc M1 è assai veloce e reattivo, calcolando che oltretutto un Air è raffreddato passivamente direi che il risultato è eccellente

ste

solitamente si affianca ad un monitor esterno quando si lavora. anche un 15 per un lavoro serio solitamente è poco

Fabrizio

Invece proprio nel 2022 non e' sempre necessario avere millemila giga, pensa a chi lavora esclusivamente in cloud.
Servono prestazioni ed autonomia, oltre all'affidabilita'

Fabrizio

Il paragone rimane sempre difficile a causa del sistema operativo, rimane poco sensato paragonare l'HW quando il sistema che lo gestice e' cosi diverso

Fabrizio

Ma il sistema operativo azzoppa le performance per uso quotidiano.
Come sempre, dipenda dall'utilizzo e applicativi.
Per uso office e media tutta la vita Mac, per SW specifici windows

Nuanda

rimane un perfetto notebook per l'ingegneria con autonomia scarsa.... la domanda è, ci deve essere afforza una macchina migliore dell'altra o a volte si può essere oggettivi e pensare che uno prende una cosa a seconda delle sue esigenze? E te lo dico da chi considera il Mac Book Air M1 l'unico dispositivo Apple degno di menzione, perchè almeno per me rimane una macchina con un equilibrio eccezionale e che ha dettato nuovi standard in molti ambiti.....e lo considero come un dispositivo migliore anche del suo successore venduto a prezzo folle....ci faccio una fava con il Lenovo super mega se dopo due ore mi lascia a piedi e devo trovare una presa per ricaricarlo...anche se non gioco e sto progettando un grattacielo da 50 piani..

GianL

Infatti tutti i programmatori usano MacOS; LOL (in Windows puoi avere un sottosistema Linux senza dover virtualizzare nulla)

Tutti quelli che usano Excel seriamente con add-in vari lo usano su MacOS; stra-LOL; in Windows la memoria viene gestita molto meglio, probabilmente per colpa di Microsoft, eh, ma tant'è.

Per l'editing audio e video oramai i due OS sono sullo stesso livello, anche benchmark con M1 Ultra e CPU intel di costo simile hanno dimostrato questo (con Da Vinci Revolve più veloce su Win), i SW sono multipiattaforma e le interfacce (fisiche) oramai sono le stesse in entrambi i mondi.

MacOS è oramai ridotto a un fork di iOS: per l'importanza relativa che gli dà A. e per molte parti di codice che il primo ha ereditato da questo.

Si, ogni tanto m ipiace giocare, perché A si ostina a utilizzare tecnologie proprietarie (Swift e Metal) e non si apre seriamente a OpenGL e VUlkan?

Mastro

È stata rinnovata la linea air ed è stato lasciato a listino il modello precedente

Kilani
Walter

capito, troppa roba da spolverare non fa per me

Davide

eh si..nessuno ci lavora con questi computer..sono tutti usati nelle librerie delle case per fare arredo..

Davide

Ma qui la ram viene gestita diversamente..non è come su un normale computer dove tutto quello che ci sta lo carico e quello che non ci sta faccio swap. Sulla ram vengono caricati solo i file strettamente necessari alla reattività dell'app/programma, mentre il resto finisce sulla swap..

Però sono curioso di sapere quali pc offrono quelle prestazioni a 899€..cioè non è una provocazione, sono sincero..credevo fosse l'unico..

Sulla longevità senza alcun dubbio..

Giulk since 71' Reload

Intendo qualunque cosa, apro Eclipse o Visual Studio Code per programmare ( primo esempio che mi viene in mente ), lo apre più velocemente il Mac mini M1

Poi non parliamo di differenze di ore, ma nell'uso quotidiano trovo molto più piacevole utilizzare il Mac mini m1 che il pc windows

Per il discorso cpu ho già risposto, ho anche un MacBook Pro con i9, e meno reattivo del Mac mini con M1

Giulk since 71' Reload

Che c'entra il Gaming ora? io parlo dell'uso produttivo della macchina, che so office, programmazione, editing audio e video o altro, una macchina con M1 è ben prestazionale rispetto anche a un laptop windows con hw di alto livello, incredibile se pensi che l'M1 su Air ha un raffreddamento passivo

Poi sistema operativo mobile OSX? ma lo hai mai utilizzato? non credo altrimenti le differenza tra OSX e iPAD Os ( quello si mobile ) le vedresti, sono macroscopiche

Se punti al Gaming, il mondo Apple non è proprio da prendere in considerazione al momento

Giulk since 71' Reload

Ipad ha un OS mobile che lo limita moltissimo, poi chiaro dipende cosa ci devi fare, il pc va bene ma anche qui ripeto, io non c'e lo cambierei un laptop da 1000 euro con un MacBook Air M1, poi se uno si trova meglio con windows buon per lui :)

Giulk since 71' Reload

E quindi? è comunque una cpu valida che va bene anche per il Gaming, resta il fatto che potevo avere anche un i9, cosa che ho sul MacBook Pro 16, eppure l'm1 è più reattivo e prestazionale

GianL

Dell XPS / Latitude penultimo modello?
Hanno CPU Intel serie (non Atom) con uscita TB3 per eventuali eGPU.

alex-b

stesso articolo riciclato ogni volta che va in offerta a 899

alex-b

se non me ne sono persa qualcuna. Che poi ha molto più senso il 512 quando si trova a 1100

PyEr

Perché tutti sti commenti? Ho già paura a scorrere verso il basso.

[Max]

Che l'altro sia nato per giocare è una tua speculazione, potrebbe essere un perfetto notebook per ingegneria, cosa che sicuramente un Macbook ormai non può più essere.
Con un notebook Windows puoi usare qualunque software, cosa non più vera per i notebook, quindi la vera domanda è perché avere una macchina limitata come un Macbook spendendo di più?

Walter

da mettere sotto la gamba del tavolo quando balla?

Walter

tipo vassoio?

Nuanda
Andredory

Gli attuali processori sono molto buoni a livello grafico per non avere una GPU dedicata, puoi vedere come girano i programmi che ti servono magari in qualche video su YouTube.
Tanto per farti capire un Ryzen 5500u con FSR e qualità grafica bassa o media con Horizon Zero Dawn va a 30fps in FHD ed è un processore per carichi leggeri a basso consumo.
Quindi ti consiglierei i Matebook che secondo me sono i migliori PC sotto ai 1000€ per qualità in generale e per rapporto qualità prezzo.
Se vuoi spendere “poco” dovresti trovare il Matebook 14 a 650€ sul sito Huawei in versione 8/512. La Ram non è molta, anzi, è pochina (ma non gira male eh, magari potrebbe avere qualche difficoltà con i programmi che ti servono) ma per il prezzo richiesto è ottimo, difficile trovare di meglio.
Se no c’è il Matebook 16 con Ryzen 5600h o 5800h 16/512, processore molto potente e va dai 850€ a 1000€ in base al processore. L’unico “neo” se vogliamo chiamarlo così è che è un 16” da 2KG, quindi non è un peso piuma compatto.
Un ottimo compromesso tra i 2 sopra citati sono il Matebook 14s con Intel serie i7 in versione H ed il Matebook X Pro sempre con serie i7 ma non H.
Il primo sta poco sopra ai 1000€ ed ha un processore più potente del X Pro, 1TB di memoria, 90hz di display e la cam nella cornice del display (al contrario degli altri che ce l’hanno nella tastiera, se ti serve e la usi molto meglio considerare il 14s) mentre X pro sta sotto ai 1000€, ha un design più bello ed in generale dovrebbe essere un poco superiore a livello costruttivo e di display.
A questi prezzi dovrebbe essere valido anche un ulteriore sconto dell’8% con un coupon di Hdblog, ma non ho verificato non dovendone comprare uno.

Mastro

Ma smettila , che hai scritto una lista di fesserie , sembri un vegano che entra in una pagina di una macelleria a consigliare di non mangiare carne. Non sei obiettivo e sei solo un tifoso , ti interessa solo screditare Apple , a che pro più

Andredory

Io comprerei comunque altro così come stanno facendo milioni di altre persone. Infatti mi sembra tutt’altro che primo come market share Mac OS.
Se uso Windows, personalmente (ma penso di parlare anche per normali persone che usano in modo base il Pc) col cavolo che prendo Mac OS.
E soprattutto se voglio un display di una diagonale decente e non francobollo non guardò minimamente ai prodotti Apple dato che c’è un buco nell’offerta enorme.

Azz

Si ma adesso vogliamo sapere se il MacBook è l'auto o il camion^^

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi