Intel Alder Lake per portatili e dispositivi mobile senza più segreti grazie a un leak

10 Luglio 2021 52

Sono attesi entro fine anno i chip Intel di dodicesima generazione per notebook e dispositivi portatili che saranno basati sulla nuova architettura Alder Lake, ma già adesso iniziano ad arrivare informazioni dettagliate su cosa attendersi. Il nuovo design li renderà abbastanza diversi dalla maggior parte dei prodotti della gamma attuale, se non altro per il fatto che all'interno del chip coabiteranno core ad alte e basse prestazioni.

Probabile che questo passaggio riporti alla mente di buona parte di voi l'architettura big.LITTLE di ARM, ed il sistema è in effetti piuttosto simile se non identico nel principio alla base, ossia quello di utilizzare di volta in volta il core giusto al momento giusto. Del resto non avrebbe senso utilizzare uno o più core ad alta potenza (e bassa efficienza) per operazioni poco impegnative, meglio utilizzarne uno (o più d'uno) dalle prestazioni meno elevate ma dalla maggiore efficienza: così si estende l'autonomia dei dispositivi a batteria come notebook o tablet, e si riducono gli sprechi energetici delle macchine che invece per la maggior parte del tempo rimangono collegate alla rete elettrica.

L'immagine trapelata nelle scorse ore ci permette di ricostruire una line-up composta da quasi 20 chip differenti, da quelli con un TDP di 5-7 watt per i tablet a quelli con un consumo medio più elevato (da 45 watt a salire) destinati a workstation portatili o macchine da gioco. Se la slide che ci consegnano le indiscrezioni dovesse rivelarsi accurata, Intel chiuderà l'anno con una gamma articolata su sei diverse fasce di mercato delle quali circa la metà saranno inedite.

I PRESUNTI SEGMENTI DELLA 12MA GEN. MOBILE DI INTEL
  • Intel M5 (inedito): chip da 5-7 watt per i tablet con 1 core ad alte prestazioni e 4 core ad alta efficienza; GPU con 48 o 64 execution units
  • Intel U9: chip da 9-15 watt per notebook super compatti con 2 core ad alte prestazioni e 4 oppure 8 core ad alta efficienza; GPU con 80 o 96 execution units (ma potrebbero pure esserci configurazioni con 1 core ad alte prestazioni e 4 core ad alta efficienza, e GPU con 48 eu)
  • Intel U15: chip da 12-15-20 watt per notebook "di massa" dalle caratteristiche simili al segmento precedente ma dai consumi più elevati (e presumibilmente anche frequenze di clock più elevate)
  • Intel U28 (inedito): chip "performance" da 20-28 watt con 4 core ad alte prestazioni ed 8 core ad alta efficienza, oppure 6 core ad alte prestazioni ed 8 core ad alta efficienza; GPU con 96 eu
  • Intel H45: chip "thin enthusiast" da 35-45 watt per portatili da gaming o workstation con 4 core ad alte prestazioni ed 8 core ad alta efficienza, oppure 6 core ad alte prestazioni ed 8 core ad alta efficienza; GPU con 96 eu
  • Intel H55 (inedito): chip da 45-55 watt con 8 core ad alte prestazioni ed 8 core ad alta efficienza; GPU con 32 eu presumibilmente perché questi chip sarebbero pensati per i cosiddetti "muscle laptop" e quindi dalle minori esigenze grafiche (ma potrebbero pure esserci configurazioni con 4 core ad alta potenza ed 8 core ad alta efficienza).

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
StuartPot

https://uploads.disquscdn.c...

darthrevanri

No persino il sito di Intel dice q1 2021 per il 11370h figuriamo per “quelli veri” cioè 11800h ecc c’è scritto e mi ricordo bene q2 2021. Si lo so che sono rumor stiamo commentando il rumor.

StuartPot

i primi processori dell'undicesima generazione sono usciti a fine 2020, e comunque sono rumors

sgru

hai capito eh? ;-)

remus

lol che ignoranza

Carlito58

Cosa sarebbe?
La legge xan?

xan

comprate AMD

xan

Nebula @lorenzo1222 @andrea_ciccarello

vedremo come andrà a finire ma secondo me per trovarsi piu di 4 core ad alte prestazioni toccherà spendere 2000€

gia ad oggi con un 1000€ riesci a portarti a casa un 5800U che ha 8 core tutte ad alte prestazioni, vedremo che succederà ma ho forti dubbi.

PS rispetto all'M1 l'unico che reputo interessante è il macbook air, proprio perchè l'm1 secondo me è valido solo per un uso alla "chromebook"

sgru

az quindi nemmeno l'addizione conosci

darthrevanri

c'è scritto che usciranno entro fine anno

riccardik

sarò pessimista, ma anche per me questa frase equivale a dire 1 core, al massimo 2 se tutto va bene. c'è il rischio di trovarsi delle belle ciofeche come gli atom bay trail che un anno due dall'uscita faticavano anche a fare cose base

remus

certo certo, che ridicolo

remus

Capisco che bisogna avere un qi superiore a 35 per capire che scrivendo 1 core, mi riferisco ovviamente al singolo core ad alte prestazioni, visto che gli altri 4 insieme non ne fanno 1, e capisco anche che devi dare fastidio al prossimo, scrivendo cose banali ed offensive, sei noioso NOIOSO

Aster

Speriamo,se no il cugino che fa videoconferenze in alta definizione mentre gira una macro su exel e compila il codice per disqus nel uso quotidiano ci fa be poco con il dual core anni 90 da xxxxx nm

StuartPot

anche intel la pensa come te, infatti la cpu con meno core ne ha 5

StuartPot

non li hanno ancora presentati infatti quelli di dodicesima generazione

Aster

Se lo dici tu. L'importante è crederci

Aster

Se lo dici tu. L'importante è crederci

Ho verificato, è un troll. :\

Migliorate Apple music

1 core ad alte prestazioni e 4 ad alta efficienza=! 1 core.
"Io leggo 1 core" mi porrei qualche domanda se leggi soltanto metà della frase

optimus81

intanto la concorrenza va avanti senza competitor:

www. tomsguide. com/news/toms-guide-hero-awards-2021

remus

Io leggo 1 core

remus

Aprili tu, se mi fai l'occhiolino uno lo hai chiuso :D

darthrevanri

Ma sono appena usciti gli 11th gen per laptop

frank700

Tu non sai quello che scrivi. E non ti offendere se uno ti dice la verità.

Aster

Bravo

Artorias

Curioso di vedere di quanto però, sono sempre dubbioso a causa del processo produttivo

Apri gli occhi! ;)

Gloriosi propositi!
[Cit.]
;)

Scemo 3.0

Speriamo siano decenti anche dal punto di vista dell'efficienza stavolta, la concorrenza fa sempre bene.

Nebula

Sui portatili hanno un gran senso

Nebula

Grandi aspettative

Goose

I consumi saranno bassi per via della configurazione big.LITTLE, è quello il punto della nuova architettura

Goose

Perché? M1 ha una configurazione big.LITTLE eppure consuma pochissimo ed ha un’ottima autonomia, senza considerare ottime prestazioni.

Scanato Khan

Si spiega tutto.

Migliorate Apple music

Al contrario possono avere un senso

Migliorate Apple music

Infatti non c’è scritto 1 core.

Aster

C'entra che stiamo bene cosi con i pc di 10 anni fa visto che nel uso quotidiano si fa tutto. Contento te!Per mettetevi d'accordo una volta per tutto!E soprattutto studiare!

Aster

Probabile

Aster

No

Six

Tanto poi non lo utilizza nessuno.

xan

a me queste soluzioni BIG/little nei portatili sembrano una boiata, ma vedremo

remus

1 core? Ma seri?

Scanato Khan

Ma hai letto?

mttm
frank700

Che c'entra Linux. Anzi, diamogli il merito di aver dato un contibuto importante nella diffusione dei processori e sistemi operativi a 64 bit.

Ad oggi è ancora più importante la frequenza massima, non i core. Casomai è proprio il contrario. Tre sono i core diciamo necessari, oltre siamo allo spreco, nelle operazioni comuni giornaliere.

Artorias

Dal u28 a salire sembrano interessanti, bisogna però vedere i consumi e come andrà la gpu

Aster

Certo,ma smettiamo con queste leggende metropolitane. 4 core ormai servono, se no restiamo con il dual core del 2010 e linux e tutti felici!Intel per prima che andra a picco con le vendite

frank700

Andando nello specifico, non è che 4 o 8 core siano più utili in tutte le occasioni. E oggi la gpu sembra essere più importante che nel passato. Sicuramente Intel giocherà con la politica dei prezzi come ha sempre fatto.

Articolo

Revolut e crypto: come funziona l'app e le differenze con un Exchange

Mobile

Attacco hacker alla Regione Lazio, il più grave mai avvenuto in Italia. Gli sviluppi

Android

Pixel 6 e Pixel 6 Pro svelati da Google: ecco come saranno | Focus sul chip AI custom

Games

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video