Intel attacca i Mac di Apple sulle prestazioni con i videogiochi

31 Maggio 2021 90

Intel ha di recente presentato la sua nuova linea di processori per il mercato notebook, l'Intel Core H 11a gen di cui abbiamo parlato in un contenuto dedicato, ed è attualmente impegnata nella promozione del nuovo ecosistema. Come riportato da PC Gamer, durante una presentazione Ryan Shrout di Intel ha approfondito, in particolare, le prestazioni della nuova piattaforma nel campo del gaming, mostrando una serie di grafici che prendevano in esame i risultati ottenuti rispetto ai prodotti di una serie di competitor. I nomi sono quelli che ci si aspetterebbe: AMD, Apple e ARM, in rigoroso ordine alfabetico.

Il confronto con i dispositivi di Cupertino non si limitava però all'M1 e a Apple Sylicon, che abbiamo visto anche di recente quando abbiamo dato uno sguardo al nuovo iPad e al nuovo iMac, ma all'interno ecosistema. Da una parte Intel ha ricordato la limitata compatibilità di MacOs con una larga fetta dei titoli più popolari, mostrando anche attraverso una demo di Valheim l'inefficienza di emulatori come Parallels.


Dall'altra ha preso in esame le prestazioni di una macchina dotata del nuovo Intel Core i5 11400H e di una NVIDIA GeForce RTX 3060, mettendole accanto a un MacBook Pro da 16" con Intel Core i9 9980HK e di una AMD Radeon Pro 5600M. Il tutto per sottolineare che anche "il più potente tra i MacBook" non può competere con gli ultimi arrivati in casa Intel e i notebook che li montano. Un confronto che però, mettendo accanto generazioni differenti e prodotti con target diversi, ha forse una rilevanza limitata.

Più interessante la statistica per cui il 50% dei giocatori che ha comprato un laptop (non è specificato il lasso temporale) lo ha usato anche per creare contenuti e il 43% dei così detti creator sfruttano il portatile per giocare. Statistiche che diventano rispettivamente 49% e 61% se si prende la fascia di prezzo che parte da 800 dollari a salire.

Negli ultimi mesi Intel ha parlato più volte di Apple, sia per voce di Pat Gelsinger, sia attraverso una campagna passata sui propri canali social.



90

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
optimus81

... campagne pubblicitarie ridicole quelle di Intel e non mi riferisco solo a questa , ormai la stanno perculando tutti e non se ne rendono conto.Come si dice , si danno la zappa sui piedi...addirittura loro stessi perculano i propri processori declassandoli, mentre apple le sta dando lezioni sotto tantissimi aspetti in questo...i Mac fino ad oggi non sono mai stati pensati per giocare (e chi è che non la sa). Intel non perde l'abitudine di fare paragoni improponibili tra l'altro con i suoi stessi chip...da ridere). Entro poco tempo ci sarà una grande spinta anche sul fronte game per la mela, come stanno dicendo importanti case che ci stanno investendo .

Black_Codec

Si scusa volevo solo confermare il tuo intervento

xan

non ho capito. stiamo dicendo la stessa cosa?

Black_Codec

Io non credo tanto in m1x forse la prossima generazione sarà veramente buona. Per ora la grande domanda rimane comunque se i chromebook riusciranno a garantire un buon livello di astrazione tanto da far girare app linux e windows perché dovrei scegliere ancora apple? Attenzione che a livello pro la compatibilità software conta parecchio, se così non fosse linux sarebbe il sistema operativo di riferimento.

Black_Codec

Dover ideare una mb con sock e porte è sicuramente alla portata di apple. Il problema nasce da come sono connesse le componenti e dai bus di dialogo. M1 e derivati funzionano "bene" perché tutto è come è stato progettato, il cambiare una virgola potrebbe non garantire il suo funzionamento, da qui il motivo per cui sono saldati i componenti altrimenti non sarebbe un soc.

Pistacchio
Pistacchio

Esattamente

MilanInLondon

Prossima settimana vedremo cosa presenteranno e poi valuteremo. M1 ha sostituito i3 e i5, vedremo le soluzioni destinate a sostituire i7 e i9.

Marco

Io imac (ma tutti i Mac in generale) lo uso per lavoro. Dei giochi sinceramente non me ne importa nulla.
Se uno vuole giocare con un computer non si compra di sicuro un Mac.
Personalmente, sono della filosofia "per lavorare ci sono i computer e per giocare ci sono le console).

xan

è un operazione che invalida la garanzia, e visto che è un all in one se poi si rompe il monitor non te lo cambiano perchè hai manomesso la cpu. in ogni caso la cosa è molto rischiosa e complessa. non la prenderei in considerazione

inoltre parliamo SOLO di ram e ssd, quando riesci a cambiare cpu o gpu scrivimi

Prison Mike

è proprio quello che ho deciso di fare io...macbook air M1 per lavoro e Xbox Series X per giocare.
spero di non pentirmene

xan

potrei sbagliarmi ma proprio il progetto m1 si basa sul fatto che sia tutto saldato, al contrario degli x86 dove semplicemente vengono saldati per risparmiare spazio.

secondo me un m1 con componenti non saldati non funzionerebbe proprio, è proprio grazie alla saldatura (e quindi alla rimozione di alcuni passaggi) che si riescono ad ottenere queste performance

Sì sì anche, giusto, che poi è più un difetto voluto da Apple che un limite vero e proprio del tipo di chip. Sul Mac Pro mi auguro che non saldino tutto

xan

questo è solo uno degli aspetti, il fatto di non poter cambiare RAM, SSD, GPU etc etc su un portatile li posso accettare su un fisso no.

magari sono io antiquato è

Target molto diversi... Però concordo in generale, sul fisso i fattori consumi e dimensioni contano molto meno rispetto a un portatile, ed è lì che Arm fa la differenza principale secondo me.

pisqua187

gli rimane pure il vantaggio monetario. m1x + 32core =4000€ di computer.... uno si fa due conti e prende due work station... uno per i porxo e uno per lavorare.

xan

non è tanto sui portatili (dove i vantaggi dell'm1 si sentono parecchio) ma sul fisso il problema.

per carità l'imac nuovo è compatto e stiloso (anche se io preferivo il design di quelli precedenti) ma con 2000 € di assemblato ci vado sulla luna

Tempismo perfetto, tra una settimana se veramente presentano M1X con GPU fino a 32 core non gli resta neanche più il vantaggio grafico.
Lato gaming rimane la scelta sbagliata un mac, ma quello si sa e lo sanno anche in Intel, ma vabbè

AndreaZ

Non è un vincolo e questa memoria unificata non è tutto questo cambiamento rispetto a come sfruttato già da APU AMD. Le GPU discrete possono funzionare via bus pilotate dalla CPU come sempre.

Giu P

Mac e gaming , alla redazione piacciono gli ossimori

Overwiew_marcia
AnalyticalFilm

Sinceramente quello che non capisco è perché si focalizzino su M1, che per architettura e volumi di vendita ridicoli non è minimamente una minaccia, quando hanno AMD alle porte che può davvero dar loro problemi.

La superiorità di M1 non convincerà magicamente tutto il mondo che spendere 2000€ per un laptop è alla portata di tutti.

Fossi in Intel mi preoccuperei del nemico in casa, non di quello in un altra città.

MK50

Magari per le macchine "Pro", dove l'efficienza energetica non sarà il problema fondamentale, potrebbero adottare un approccio leggermente più "tradizionale", chi lo sa... Anche perchè stento a credere che se ne usciranno con qualcosa di tanto peggiore. Credo sia meglio aspettare prima di fare valutazioni (anche perchè come hai detto, tutto può succedere).

NaXter24R

Intel dovrebbe star zitta. Gli son venute bene 3 integrate, quelle di Broadwell (probabilmente una delle migliori in assoluto, peccato per la scarsissima diffusione), le varie Iris che erano "degne, e le ultime sono quasi al passo con AMD.

gianni polini

Concordo. Ne abbiamo uno in ufficio….macchina acerba ultraconsumer. Prestazioni in linea con of di fascia medio bassa con gpu integrata.
Non hanno senso per professionisti e gamers

Di solito lo compra per metterci Windows, perché il cugino gli ha detto che con il Mac non può ricevere i virus.

gianni polini

I Mac non sono mai state macchine da gaming, anche quando avevano processori performanti e professionali, figuriamoci ora che sono laptop ultra consumer di fascia media

Johnny

Beh tanto anche se M1 avesse prestazioni migliori in questo ambito comunque di giochi non ce ne sono, quindi...

Repox Ray

XD

nop

Apple ha costruito la sua campagna di marketing confrontando le prestazioni dei MacBook con M1 vs i MacBook Intel.

Ci sta quindi che Intel voglia sottolineare che i processori montati sui vecchi MacBook non reggono il confronto con i processori attuali.
Non vedo cosa ci sia di strano...

mrfeel
sk0rpi0n

Certo che Intel è proprio alla frutta...ma non si rende conto di quanto patetica sia con queste uscite...?

MartinTech

ah ma certo, i famosi gamer da mac...categoria che conta milioni, anzi decine di milioni di utenti...si sa che il target principale di chi compra i mac è proprio il gamer...grande intel. Sarebbe un po' come dire..."la loro migliore spider non ha lo spazio del nostro suv". :P

lore_rock

Il problema é che intel continua a fare il paragone con MacOS e non con M1.
A fare confronti con MacOS, in teoria, starebbe a Microsoft

Goose

Apple non può permettersi però una GPU discreta, ha scelto la via della "memoria unificata", il che è un bene in termini di efficienza, male in termini di potenza pura. Il fatto di non avere una memoria dedicata vicina alla GPU non ti permette di avere un alto bandwidth, l'accesso alla memoria unificata fa da collo di bottiglia, e perdi in prestazioni. A meno che non decidano di non seguire più questa filosofia, esisterà sempre questo limite fisico/hardware. Puoi pompare quanto vuoi con i core all'interno della GPU integrata, in quanto a performance l'approccio migliore è sempre GPU con memoria dedicata.

MK50

Beh, bisogna comunque ricordare che la GPU dell'M1 è una integrata, è ovvio che confrontandola con una GPU dedicata recente ne esca con le ossa rotte... Il confronto andrebbe fatto con le altre GPU integrate (dove la situazione è totalmente opposta). Poi sicuramente hanno ancora molto da lavorare, l'M1 è solo un punto di inizio, ma è proprio il fatto che abbiano iniziato "così bene" che dovrebbe fare ben sperare.

Snapdragon

Colpa di una crypto

asd555

Guarda ne so qualcosa, la mia compagna ha tutto Apple...

Goose

Si ma non pensare che M1X o M2 possano fare magie lato GPU, la concorrenza in termini di tecnologia è avanti (AMD e NVIDIA), soprattutto per quanto riguarda le discrete.

MK50

Chiaro che non faccia piacere a nessuno perdere un accordo da miliardi di dollari, però è proprio il modo in cui hanno fatto questa comparativa che la fa sembrare una rosicata... Avessero fatto qualcosa di più "oggettivo" (non credo sia il termine migliore, ma spero che il concetto sia chiaro) sicuramente avrebbero fatto più bella figura.

Goose

Triste ma vero. Questa cosa del taglia qua taglia la ha creato più cianfrusaglie. Se prima con il jack delle cuffie avevi solo le cuffiette, ora hai cuffiette più adattatore, un esempio. Stessa cosa con le porte usb ridotte nei macbook.

Fiore97

poi attualmente costa più la scheda video che il macbook pro

asd555

Probabile, e non soltanto come lei che li vende in prima linea ma anche come terze parti.

Secondo me solo con i cavetti lightning mezzo mondo s'è fatto case e castelli, giù quelli originali fanno così schifo che si sfaldano dopo due pieghe, bah.

Fulvio

Inutile per te e per me forse.
Come per Apple e molti altri oggi è inutile avere porte di dimensione standard ma è preferibile comprare adattatori/hub da 50 euro penzolanti e con il rischio di far saltare il contatto fisico tra laptop e device I/O.
L'utilità è relativa, per questo lasciare sempre più scelta possibile all'utente è sempre la cosa più giusta da fare.

Goose

Io credo che Apple sia la prima azienda al mondo per numero di accessori messi in vendita

eh ma se non lo fai a sottiletta ormai non sei nessuno. che poi la type a sia ancora la piu diffusa fa niente

faber80

ot: redazione, come mai non fate un articolo sugli hard disk 6Tb e oltre che sono praticamente a prezzi stellari ? altro che vga, qua parliamo ad es. di un hdd 8Tb da 130€ ora a 3-400€

MK50

https://uploads.disquscdn.c...

asd555

Va be' ma Apple è quella degli adattatori, taglia de qua, taglia de là, come te li vendono due spinotti a peso d'oro sennò?

Recensione LG Gram 16" 2021: il portatile che cercavo

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

Samsung Galaxy Book Pro 360: le nostre prime impressioni

Samsung Galaxy Book e Galaxy Book Pro ufficiali: leggeri e veloci