MacBook Pro da 14 e 16 pollici alla WWDC? Difficile ma crescono le ipotesi

25 Maggio 2021 49

I nuovi MacBook Pro annunciati nel corso del keynote di apertura della WWDC, il prossimo 7 giugno? Difficile. Eppure in queste ore si starebbe avvalorando l'ipotesi dell'arrivo di nuovo hardware durante la conferenza annuale di Apple dedicata agli sviluppatori.

Tutte ipotesi avanzate provando ad analizzare le Memoji che Apple ha utilizzato per promuovere l'evento, nei riflessi visibili nei loro occhi, sulle lenti dei loro occhiali.

COSA GUARDANO?

Nelle scorse settimane, nella prima apparizione di queste Memoji, i rilessi avevano lasciato ipotizzare il probabile annuncio alla WWDC di un qualcosa relativo ad occhiali di realtà aumentata, un settore in cui Apple starebbe investendo per il futuro. Anche in questo caso sembrerebbe un po' difficile che Apple possa essere già pronta ad annunciare già qualcosa. Tuttavia, non sarebbe da escludere un invito ad iniziare a sviluppare in tal senso, che è il "core" di questa conferenza dedicata agli sviluppatori.

Il riflesso negli occhiali del Memoji

Con la creatività mostrata nelle scorse ore, invece, l'attenzione mediatica si è spostata sul possibile arrivo di nuovo hardware. Negli occhiali di uno dei tre Memoji protagonisti della creatività, infatti, ci sono dei rilessi che nascondono delle informazioni, delle righe di codice che non è stato molto difficile interpretare.

Questo il codice ed il relativo significato:

u{1F374}: codice dell'icona "Forchetta e coltello"
u{1F634}: codice dell'icona "Faccina addormentata"
u{1F4BB}: codice dell'icona "Personal computer"

L'ultima riga è quella relativa ad un computer, quella che ha fatto ipotizzare il possibile annuncio di un nuovo MacBook. Ma il contesto in cui è inserita quesa riga, tuttavia, è decisamente altro. In pratica, questo codice struttura la frase "Mangia, dormi, programma" utilizzata come un modo di dire "la programmazione è fantastica e vogliamo sempre farla". In pratica, un invito a programmare rivolto al pubblico della WWDC.

“Eat, sleep, code, repeat”
NUOVI MACBOOK PRO? DIFFICILE

Tuttavia, non andrebbe del tutto esclusa la possibilità che ci possa essere effettivamente anche qualche novità lato MacBook in arrivo nel breve periodo. La scorsa settimana, infatti, Mark Gurman di Bloomberg aveva affermato che i nuovi MacBook Pro da 14" e 16" con Apple Silicon sarebbero stati annunciati "as soon as this summer". Gurman si è solitamente rivelata una fonte decisamente attendibile.

Il tweet di Jon Prosser

Un po' meno attendibile Jon Prosser che ha comunque twittato una frase abbastanza eloquente nelle scorse ore in riferimento proprio ad un articolo in cui si ipotizzava l'arrivo dei MacBook basandosi sui riflessi dei Memoji nella creatività di Apple - "i can confirm macbook pro is coming" - senza però aggiungere se questo accadrà effettivamente alla WWDC o in un prossimo futuro.

A questo punto non resta che attendere ancora pochi giorni per scoprire le intenzioni di Apple. La WWDC, come noto, è un evento dedicato ai sistemi operativi. Durante l'evento del prossimo 7 giugno si dovrà parlare di iOS e iPadOS 15, di macOS 12, di watchOS 8 e di tvOS 15. Difficile che possa esserci materialmente anche il tempo di parlare di nuovi MacBook pro e dei nuovi processori Apple Silicon che dovrebbero integrare.


49

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gentleman.Driver

beh, tutto il mondo sosteneva il contrario, HDBlog ci ha azzeccato per puro caso (di certo non per i motivi che hanno scritto nell'articolo, visto che il delay è per la produzione dei miniLED e non per la "quantità di cose software da presentare" come hanno scritto)

Razorbacktrack

Le ultime parole famose

The Dark Knight

Io aodor la touchbar. comodissima visto che i tasti F su Mac sono inutili

sMattoZ1

No, assolutamente apple non farebbe mai uscire due linee diverse allo stesso momento. Se a giugno vengono presentati i nuovi mbpro avranno m1x, a novembre ci sarà il refresh dell'air con m2 e nuovamente verso l'estate i mbpro con m2x e così via.

biggggggggggggg

Ma infatti non deve essere lo stesso.
Le versioni X (o come si chiameranno, può essere X, Z, F, B) sono più potenti, quelle senza lettera le versioni base.
L'M1 è a 5nm e usa core Firestorm dell'A14.
L'M2 sarà a 5nm+ e userà i Firestorm dell'A15.
Non ha senso che a novembre mi metti sull'air o il pro da 14" l'M2 a quattro core A15 e poi sulla versione più potente presenti lo stesso giorno l'M1X che ha 8 core ma con architettura e nodo vecchio.
Non ha proprio senso.

Ha senso semmai presentare l'M1X a giugno sui nuovi pro da 14 e da 16 e poi rinnovarlo l'anno dopo con l'M2X.
Oppure presenti direttamente a novembre tutto quanto saltando l'M1X e mettendoci direttamente l'M2X.

Ma non ha senso presentare un processore con arch vecchia, anche da un punto di vista economico. Che senso ha fare 100 milioni di chip A15 sui 5nm+ e tenere pochissimi milioni (forse qualche centinaia di migliaia) di M1X a 5nm con arch vecchia?

sMattoZ1

ma allo stesso tempo apple non può neanche venderti macbook air e macbook pro 16 a prezzi diversi se montano essenzialmente lo stesso hw

biggggggggggggg

Ma cosa c'entra, non ha senso neanche da un punto di vista economico tenere una linea di pp diverso.

sMattoZ1

forse ti sei dimenticato che apple deve anche differenziare i prodotti per poterli vendere a prezzi diversi.

biggggggggggggg

Ma non ha minimamente senso, fai direttamente M2x

sMattoZ1

m2 : simile a m1 ma architettura aggiornata (incrementi non significativi di performance), sempre 4+4 con probabili 8core gpu
m1x: m1 con più core cpu BIG e più core gpu (incrementi significativi)
e a questi seguirà anche m2x l'anno prossimo. Apple ha sempre fatto "2 cicli".

Gian Luca

Forse sul sito di Apple, ma già da Mediaworld per esempio siamo intorno ai 2200 euro.

Esatto, qualcuno qui parla di autunno sulla base di non so cosa ahah, se non è luglio è agosto per colpa magari dei fornitori di schermi o ritardi di TSMC, ma come dici tu non avrebbe senso più tardi...

Lughi

Non stanno a 2800 già ora senza M1?

Gentleman.Driver

ma infatti solo HDBlog dice che non verranno presentati(vivono in un'altra dimensione); basta leggere news e blog internazionali e tutti, citando gli analisti più affidabili, dicono che verranno presentati a giugno e messi in vendita con scorte abbastanza limitate da luglio.

Il 16 è su tutt'altra fascia di prezzo (e prestazioni), e se il 14 eredita lo stesso processore e schermo non penso che rimanga sui 1500€ come l'attuale 13 (magari)

Ma che autunno, al massimo in estate più inoltrata

Secondo me un annuncio a inizio giugno con disponibilità da metà luglio non è impossibile, dipende più che altro da TSMC e dai produttori di display MiniLed secondo me

Se avrà lo stesso SoC del 16 temo un prezzo ben più alto. Anche il display miniLED (sempre che lo abbiano) potrebbe aumentare il divario di prezzo rispetto all'attuale 13

GianL

soprattutto quando arriveranno i restyling colorati dei MB non pro...

GianL

attenzione che per motivi scaramantici di varie culture spesso si saltano sia il 13 che il 14, vedi i famosi aspirapolvere senza fili ;-)

GianL

sei un hater di questà Azienda, vero? :-D

Bannato!

.... ma ste nuove AirPods Pro?

The Dark Knight

Vi prego non togliete la touchbar

Gian Luca

Siccome la speranza è l' ultima a morire, vorrei vedere i nuovi macbook da 16" già a giugno. Ma più che per effettiva necessità, sono curioso di vedere il prezzo di vendita che spero non sia superiore ai 2300 euro con una configurazione 512/8. Sono un illuso, lo so :)

fabrynet

Mah direi che sono funzioni abbastanza secondarie, concordo invece sul fatto di raggruppare le impostazioni delle app.

Andrea

Un esempio al volo è il poter posizione le icone lasciano anche dei “vuoti” e non per forza tutti in ordine.
Lo sfondo potrebbe essere landscape, così quando scorri le schermate lo sfondo si sposta.

Magari anche riorganizzare le impostazioni (le app in fondo raggruppare nella categoria “app” magari)

fabrynet

Cioè come vorresti la home?

Andrea

Io mi aspetto un ios15 con una home nuova (e non solo dei widget come è stato per il 14).
Poi magari anche una tastiera diversa, senza quello spazio enorme sotto (quello con le emoji e il pulsante vocale).

ice.man

limando le attuali cornici lo spazio per un 14 a paritaà di ngombri ci sarebbe
ridurre invece gli ingombri rischierebbe di intaccare lo spazio a disposizione di tastiera e touchpad

Io azzarderei un 14 nel 22..

Rigorosamente rosa shocking PRO perlato mi raccomando tim….

Bruce Wayne

Onestamente sono anni che vedo i prezzi dei prodotti Apple più che stabili

DiRavello

ma come. prima fate un articolo che parla di crisi di produzione di CHip e poi... ma se non ci sono CHIP che senso ha lanciare ora nuovi portatili se tanto nn si possono produrre.

Andrea

Oramai Prosser è diventato una barzelletta....

"i can confirm macbook pro is coming"


Ora faccio una previsione anche io:
iPhone 13 (o nome simile) arriverà entro il 2021.

Stewie

Intendevo Macbook Pro con M1

Luca Lindholm

Diminuiti PER ORA, per convincere la gente ad accettare l'addio a Windows tramite bootcamp e varie altre cose... poi, Apple tornerà ad alzare i prezzi, c'è da giurarci.

biggggggggggggg

Comunque secondo me a rigor di logica dovrebbero presentarli a giugno.
Perchè altrimenti non esiste l'M1X.

Che fanno, a ottobre/novembre presentano l'M2 e insieme l'M1X che è di una generazione prima?
Sul MBP mettono il base a 4 core M2 e quello più potente a 8 core con M1X, usando i core e le GPU vecchie?
Non ha senso.
Quindi l'M1X o lo presentano a giugno o non esiste e i rumor sono falsi

fabrynet

Andrà a sostituire l’attuale MacBook Pro da 13” con 4 porte usb-c e 512GB di SSD che attualmente viene venduto a 2200 euro.
Quindi come minimo andremo sui 2000 euro.

fabrynet

Mica andrà a pensionare il Mac Pro con Intel, il Mac Pro sarà l’ultimo dispositivo a passare ad Apple Silicon, molto probabilmente alla fine del prossimo anno.
Questo nuovo M1X andrà a sostituire la lineup degli attuali MacBook Pro e iMac da 27”.

biggggggggggggg

Lo stesso del 13

Stewie

Vero, e anche perchè è presto per pensionare Mac Pro con M1. Se ne parla in autunno

Bruce Wayne

I prezzi si sono dimostrati essere diminuiti con l'arrivo degli m1
Sopratutto considerando che vanno meglio delle versioni i9

Fulvio

Penso sui 1.800 - 2.000 almeno.
Con 8 Gb di ram e 512 di SSD.

salvo valastro

1800?

edv

Che prezzo avrà secondo voi il 14" base?

fabrynet

Credo che sia abbastanza probabile invece, andrebbe a coincidere con un altro rumor che svelava l'inizio della produzione già ad Aprile dei nuovi SoC M1X o come si chiameranno destinati ai modelli Pro.

Diego Falcinelli

i credo che il 7 giugno sia troppo presto per vedere nuovo Hardware e ovviamente nuove CPU (che a questo punto sono d'obbligo per la fascia PRO).

anche se l'annuncio sia il 7 con disponibilità 7 lug 2021. Rimane secondo me un po prematuro. Vedo più probabile il tutto a settembre con disponibilita quasi immediata.

Ma nulla si può escludere.

un M1X / M1Pro ( 8+4 o 12+4 sarebbe una bella bestiolina).. poi anche lato GPU sarà divertente vedere..

LegatusOnoris

I macbook ci saranno in autunno. Io spero che mettano mano forte ad ios e iPados. Soprattutto l'ultimo.

Bruce Wayne

Non ci credo neanche se lo vedo

Il cuore devono essere i nuovi SO soprattutto iPadOs15 che deve sfruttare quel mostro che è l'M1.
È logico aspettarsi l'arrivo di tanti software o almeno l'annuncio.

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi