Apple, un anno perfetto per i Mac: domanda in aumento e nuovi modelli in arrivo

15 Marzo 2021 147

Secondo gli analisti di Barclays, una forte domanda, dovuta sia alla pandemia da COVID-19 sia al rilascio dei nuovi modelli MacBook Air, MacBook Pro e Mac mini basati sui processori M1, potrebbe permettere ad Apple di raggiungere spedizioni record nel corso dell'anno fiscale 2021 per quanto riguarda la divisione Mac.

Ad alimentare ulteriormente la domanda, nella seconda metà di quest'anno, sarebbero in arrivo anche i MacBook Pro da 14 e 16 pollici che, oltre a processori Apple più potenti, dovrebbero avere display più luminosi con retroilluminazione Mini-LED, un design rinnovato con cornici ridotte ed integrare alcune caratteristiche che Apple aveva eliminato negli scorsi anni: porta HDMI, lettore di schede SD, ricarica MagSafe con cavo di alimentazione magnetico e tasti funzione fisici al posto della Touch Bar.

Nei prossimi MacBook Pro 14 e 16 potrebbero tornare HDMI, lettore SD e MagSafe

Ci sono già tante indiscrezioni di fonte industriali a dimostrazione che la produzione di massa di questi nuovi modelli sia già pronta per essere avviata. Secondo DigiTimes, il produttore taiwanese Compeq avrebbe già completamente prenotata la sua capacità di produzione di circuiti stampati ad alta densità per tutta la prima metà del 2021, con previsione di aumento nella seconda metà dell'anno.

Nikkei Asia ha recentemente riportato indiscrezioni circa l'inizio della produzione di massa di due nuovi MacBook con Apple Silicon nella seconda metà dell'anno, un lasso di tempo più ampio che dovrebbe offrire il tempo necessario ai fornitori di Apple di aumentare la produzione. Nel corso del 2021, inoltre, sarebbe anche in arrivo un nuovo iMac, anche questo con un nuovo design e con processori Apple Silicon.

Anche per iMac sarebbe in arrivo una nuova generazione

Apple ha smesso di fornire informazioni dettagliate sulle vendite già da qualche anno tuttavia, nel primo trimestre del 2021, ha registrato un fatturato trimestrale record di 8,7 miliardi di dollari per quanto riguarda i Mac.

Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Phone Click a 629 euro oppure da Media World a 679 euro.

147

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BerlusconiFica

Hai ragione perché non lavori per la Apple? Mi venderesti il prodotto giusto sicuramente...

Bruno Maria Di Cola

No, il 13 pollici prima era meglio. Hanno capito che possono fare affidamento su quelli come te per venderli comunque. Ma da 5 anni in qua è un computer insufficiente. Io se non facessero questi cambiamenti cambierei marchio al volo per il prossimo portatile. E direi che ho ragione, dato che sembrano loro stessi aver cambiato idea da ciò che leggo nell’articolo

boom

quasi tutto, anche vedere filmati in full hd, ( avendo hotspot con il 4g windtre ogni tanto cade la linea)

sinceramente non tengo nessun problema, tra imovie garage band e altri programmi di editing, per essere del 2008 và molto bene, ho giusto dovuto alzare leggermente la velocità delle ventole, ma di un pelo, cosi la temperatura sta fissa tra i 40/34 gradi

Dea1993

hai perfettamente ragione

E K

Esatto, proprio di questo parlo, statcounter analizza che tipo di pc ha accesso a determinati siti e stila le sue statistiche, dall'altro lato ci sono le stime di vendita che non si curano dell'utilizzo che ne verrá fatto ne se quel prodotto sostituisce uno precedente o se é il primo pc per qualcuno.

E K

Il discorso si chiude sempre nello stesso modo, gente che passa da netbook da 350€ del 2010 ad un mbp che ti dice "é tutto un altro mondo", un tempo lo facevano passando da un lg da 130€ ad un iphone da 900€ ora lo fanno con i pc, ma la solfa é sempre la stessa, non capiscono nulla e si meravigliano quando spendendo solo 5 volte tanto hanno ben il doppio delle prestazioni.

Bruno Maria Di Cola

sottoscrivo però l'inutilità totale di HDMI, ci sono altre porte più versatili e meno ingombranti compatibili con schermi DVI/HDMI per mezzo di un semplice cavetto su misura o di un eventuale adattatore da lasciare attaccato al cavo

Bruno Maria Di Cola

La butterfly a me personalmente fa orrore, sia come feeling, troppo leggero e plasticoso, da non apprezzare la pressione sotto le dita, tanto che sembra una sfogliatina. Preferisco maggiore escursione dei tasti e moltissimi la pensano come me. Non è che stiamo comunque parlando delle macchine Olivetti Lettera 22.

Sono felice che con questa nuova versione metteranno una pezza a molte delle cavolate isteriche che hanno fatto negli ultimi anni: togliere porte, togliere magsafe, la touch bar e quella tastiera abominevole (potesse tornare la mela luminosa, ahimè, sarei criticato di essere un vecchio trombone solo al menzionarla).

Il portatile fu perfetto così com'era prima dell'edizione touchbar (mi pare 2016). Tra l'altro inconcepibili e vergognose quelle due sole porte USB-C sul 13". Non puoi avere un secondo schermo, un hard disk e caricare contemporaneamente il mac (set-up base di QUALUNQUE grafico). Osceno.

Dovrebbero concentrarsi sul design dei processori e mantenere tutta la compatibilità minima sindacale perché abbia ancora senso chiamarlo PRO. Io ho un MacBook Pro base 13" 2015, uno dei migliori e più completi della storia della linea, secondo me, si intende per l'epoca di quelli "già nuovi" a cui non puoi cambiare la ram e anche batteria, disco, ecc ecc senza sclerare.

Lo uso ancora per montare, editare foto, scrivere, guardare film su proiettore/TV connesso in HDMI, e altre mille applicazioni, OGNI giorno, mentre faccio backup su NAS, non "2 volte all'anno" (consiglio un tablet se servisse attaccare due volte all'anno un qualunque altro device al mac).

A proposito, sono un utente pro e vivo benissimo nel 2021 con un MAC senza usb-c e senza alcun adattatore. Come la mettiamo? Se al posto delle famose due porte thunderbird avesse già avuto due usb-c, sarebbe stato future-proof fino al 2025 minimo.

Se qualcuno vuole il portatile ultraleggerino si prenda un Air o un tablet con tastiera connessa, sono molto belli e performanti ormai. Non si può sacrificare il PRO alla portabilità in nessun caso.

Comunque nella storia della Apple ci sono state una quantità di "evoluzioni" che poi sono state stracciate nelle serie successive.

Anche tutte quelle sopra-menzionate saranno dimenticate nel giro di qualche anno e chiamarlo PRO avrà di nuovo senso (forse).

Comunque questo commento nella seconda parte è rivolto in generale alla sezione commenti più che a quello sopra.

Bannato!

Passo la domanda al mio portafogli .....

Callea

È stato detto molte volte. Il MacBook Air M1 non ha concorrenti nella stessa fascia di prezzo. Nessuno ti dà tanto a parità di prezzo (e nemmeno superiore).

EC

Un po’ fuori tema, me ne scuso. Vorrei chiedere alla community di Apple hdblog come si fa a collegare un amplificatore al MacBook Pro M1. Nello specifico, visto che Apple non riesce a rispondermi con certezza (!) , se la presa cuffia è una i/o o solo cuffia e nel caso se si può usare una delle usb c. Ringrazio anticipatamente chi vorrà aiutarmi. Ho pochi dischi che vorrei digitalizzare e usare garage band o audacity con Mac.

Ciccio Pasticcio

riesci ancora a lavorarci bene? che tipo di lavori ci fai?

Ferdinando G Pirredda

Io ho due pc,uno Windows, che userei solo per lavoro ma probabilmente avrò il pc aziendale, il
Mac lo voglio usare come pf personale

fabrynet

Mi sembra incredibile che tu abbia cambiato il Pro 16 con l’Air M1, sono due prodotti completamente diversi, dovresti conoscere le tue specifiche esigenze.

Antony Coc

Manca il settore gaming e sarebbe perfetto...potrei buttare senza ripensamenti il mio pc windows.

Ferdinando G Pirredda

Infatti sto pensando di vendere il mio air con M1 e ritornare sul pro da 16 che avevo prima

BerlusconiFica

Ma certo che io lo facevo anche col pc Windows da 400€ (anche se non funzionava quasi mai) ma a quanto pare la gente rimpiange i cavi obsoleti

Guccia

Quando vi trovate un qualsiasi PC a 900/1100 euro e un MacBook, sia esso pro o air, che, per qualche centinaio di euro in più offre:

- un processore rivoluzionario;
- un display di una qualità la concorrenza può solo sognare;
- una costruzione ed un utilizzo dei materiali che, per quanto gli altri si siano impegnati negli ultimi anni, non hanno nulla di paragonabile sul mercato

obiettivamente, cosa scegliereste?

Dea1993

nessuno ha detto che non va bene la type c... ma finche' il mondo non e' pronto non mi sembra intelligente rimuovere tutto il resto.
ripeto... una porta in piu non da fastidio ed e' comoda per la compatibilita' con tutti i monitor e televisore, visto che la type c e' supportata solo da schermi costosi

fabrynet

Ok quindi stiamo parlando di un utilizzo molto settoriale e specifico.

BerlusconiFica

finalmente abbiamo un connettore universale per fare tutto e all'improvviso non vi va più bene.
Fate pace col cervello

BerlusconiFica

Dovreste lamentarvi con tutti gli altri produttori che non si sono adeguati alla porta universale standard.
Per una volta che c'è una connessione piccola, comoda che può fare tutto non vi va bene...

Andrea

In realtà col Mac già si può fare, basta il supporto ad AirPlay, io lo faccio con la tv LG 4K da 40”

frank700

Sto dicendo che tutti si preoccupano di ridurre le dimensioni, che per il marketing va bene, ma non da un punto di vista delle connessioni.

boom

Ma io li vedo in fhd senza problemi, io ci gioco ogni tanto a max payne 2 ( sotto wine) al massimo della grafica, manco quando avevo windows xp mettevo i dettagli al massimo...

boom

Apple IMac 24” A1225, Core 2 Duo, 2.8GHz, HDD 320GB, RAM 4GB

Kilani

Io ho il 20" del 2008. Funziona sorprendentemente bene, ma non regge minimamente il confronto neanche con i PC di 4 o 5 anni successivi. Già i video su YouTube devono essere impostati a 720p per non incagliare il sistema. Diciamo che quest'anno ho trovato la spinta per cambiarlo.

Lucasthelegend

lol un'ora fa ero con mac 16 pollici + dock a penzoloni + hdd collegato al doc...portarli in giro è stato spassoso..pensavo...ma chi me lo ha fatto fare hahaha

Ciccio Pasticcio

che processore?
io venduto una settimana fa un mac mini del 2010 per prendere un imac del 2017, con il vecchio le applicazioni "generiche" funzionavano discretamente, ma su iutubbe i video in hd non erano fluidi.

Ferdinando G Pirredda

quasi tutti i programmi di ingegneria purtroppo su Mac non ci sono, uno fra i più noti è revit. Autodesk ha fatto uscire autocad su Mac ma nn capisco cosa stiano aspettando a far uscire anche la versione di reti per Mac

Dea1993

se prendi un qualsiasi monitor sotto i 200 euro (ma anche 250) troverai praticamente solo HDMI e display port, nei tv trovi praticamente solo HDMI, quindi per me rimetterla non e' sbagliato.
e poi non e' che porta via chissa' quanto spazio in altezza... al massimo a dire tanto perderai 2 mm, non di piu' e 2mm non li noti.
il peso non cambia praticamente nulla, anche a fronte dei 2mm in piu' in altezza l'alluminio in piu' pesera' pochissimi grammi.

Dea1993

perche' la lan e' poco utile su un portatile visto che ormai abbiamo sempre tutti a disposizione una rete wifi, la vga non e' piu' usata da parecchi anni ed entrambe queste porte occupano molto piu' spazio in altezza di una presa HDMI.
prendi un monitor sotto i 200 euro oggi, e dimmi un po che prece ci sono.
te lo dico io... HDMI e display port, la type c per ora e' usata solo su monitor piu' costosi.
quindi visto che la display port non esiste proprio sui portatili, e visto che la HDMI e' ancora usatissima nei monitor, mi sembra sensato averla anche in un portatile professionale.
gli esempi che hai fatto non c'entrano una mazza.
ma ancora non hai risposto alla domanda iniziale... che fastidio ti da una porta in piu'? invece di evadere sempre la risposta con cose insensate, limitati a rispondere decentemente e avremmo gia finito sta discussione da tempo

NaXter24R

Sicuramente, ma la potenza ora c'è. E tanta. Semplicemente penso sia sfruttata molto ma molto male proprio perchè ora c'è abbondanza.

BerlusconiFica

allora perché non due connettori, due porte lan, 3 usb tipo A, una VGA, un lettore di smart card, un tostapane

BerlusconiFica

se attacchi un pc ad uno schermo non lo muovi, che problemi avresti?

BerlusconiFica

e tienilo

biggggggggggggg

Ma infatti io parlavo delle prestazioni in quel commento, non della compatibilità

DefinitelyNotBruceWayne

Ni, dipende sempre dal caso. In linea di massima, al momento, non sono macchine utilizzabili senza grattacapi e complicazioni per lo sviluppo (tolto magari lo sviluppo iOS o roba gestita direttamente da Apple).

Giovanni Gerosa

Si e che le vendite siano in forte aumento, pensa solo alla dad, prima magari bastava un pc per i due figli, ora ne servono per forza due. 
Poi aggiungi anche l'ammodernamento dei pc che già si possedevano ma che magari arrancano un po' e l'uso massivo a cui sono sottoposti oggi ha spinto a un cambio. 
è palese che il mercato (come quello dei tablet) nel solo 2020 sia cresciuto che poi sia cresciuto probabilmente di più sulla fascia 500/700 € da cui apple è tagliata fuori è probabile ma ciò non toglie che tutte le case hanno aumentato notevolmente le proprie vendite

Dea1993

eh ma sai il pc e' lento, lo smartphone e' veloce... poi la gente non considera che il loro pc lento e' un notebook di 10 anni fa pagato all'epoca 400 euro, e lo smartphone invece lo hanno cambiato 6 mesi fa perche' e' fi*o cambiarlo.

biggggggggggggg

Ma statcounter non guarda ai dati di vendita da quel che so, fa rilevazioni di altro tipo.

Dea1993

non saprei, sinceramente e' l'unica cosa che mi viene in mente, ovvero "camuffamento" lato browser di informazioni per il tracking, e sicuramente anche dei fail del tool... non saprei che altro puo' essere.
perche' il salto e tanto, hai ragione, pero' un salto del genere su un solo sistema operativo non conosciuto, mi sembra ancora piu' strano.
magari e' anche un insieme di cose.
rilevamento sbagliato, estensioni per il camuffamento, sistemi operativi particolari che per qualche motivo non rientrano sotto la categoria linux o bsd anche se sono sistemi linux o bsd.

BerlusconiFica

Serio?! Non me ne capisco puoi dare qualche dettaglio? Tipo finto connettore spia messo lì da chissà chi?

BerlusconiFica

Mai detto, è un prodotto fatto per i consumatori come me che vogliono un prodotto bello, schermo buono, audio buono, pad comodo, sistema operativo semplice e siamo la maggioranza...mi riferisco ovviamente al MacBook Air e pro da 13”

BerlusconiFica

La tipo c può tranquillamente alimentare e inviare video. La tecnologia va avanti e non deve essere frenata dai nostalgici

E K

Certo, ma le statistiche di vendita dicono che é stato venduto un win pc. Per quello l'ho scritto.

E K

Non ho parole gentili per queste persone...comunque condivido che sia possibile che tanti abbiano abbandonato il pc casalingo negli ultimi 10 anni, convinti che tablet e smartphone fossero equivalenti.

Dea1993

molti hanno scoperto che improvvisamente uno smartphone non riesce a sostituire un pc :)

Fabrizio

Forse sarebbe stata meglio una miniDP in effetti, ma una presa in più piuttostochè in meno è sempre una buona notizia

frank700

Per me è meglio avere un connettore ad attacco sicuro. È sicuramente bello avere dei connettori piccoli, sono pratici, ma sono meno sicuri.

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando