MacBook Pro 14" e 16" nel Q2 del 2021: display mini-LED e cornici ridotte

25 Febbraio 2021 54

Si stanno intensificando in queste ultime settimane le indiscrezioni sui prossimi MacBook Pro da 14 e 16 pollici che Apple dovrebbe annunciare nel corso della seconda metà dell'anno.

Due MacBook che andranno, probabilmente, a cambiare letteralmente le carte in tavola rispetto ai modelli attuali riportando caratteristiche che sembravano ormai lontane dalla filosofia di Apple: slot SD, porta HDMI, tasti fisici al posto della TouchBar e un connettore di ricarica magnetico MagSafe. Tutti elementi di cui, evidentemente, la maggior parte degli utenti ancora ne sente il bisogno (o non ne sente bisogno nel caso della TouchBar) per avere una maggiore produttività.

Oltre a questi interessanti aspetti, i prossimi MacBook Pro dovrebbero avere anche un design rinnovato, processori Apple Silicon e cornici estremamente ridotte che avvolgeranno dei nuovi pannelli con tecnologia mini-LED che la società di Cupertino dovrebbe iniziare ad utilizzare sui prossimi iPad Pro.

La tecnologia mini-LED utilizza una retroilluminazione con singoli LED (da 1.000 a 10.000) per offrire una maggiore uniformità e luminosità, un migliore rapporto di contrasto e una maggiore efficienza energetica. In pratica, prestazioni che si possono avvicinare a quelle di un OLED ma senza avere anche gli svantaggi di questa tecnologia.

L'attuale MacBook Pro da 16"

Secondo fonti del settore citate dalla testata taiwanese DigiTimes, Radiant Opto-Electronics sarà il fornitore esclusivo delle unità di retroilluminazione mini-LED, mentre a Quanta Computer e in parte a Foxconn, sarebbe stato affidato da Apple l'assemblaggio finale dei MacBook Pro. I processori, ovviamente, saranno realizzati da TSMC. Questo nuovo rapporto è in linea con le informazioni condivise nelle scorse settimane dall'analista Ming-Chi Kuo e da Mark Gurman di Bloomberg, entrambi considerabili fonti decisamente attendibili.

Così come il MacBook Pro da 16 pollici ha sostituito il MacBook Pro da 15 pollici nel 2019, il modello da 14 pollici andrà probabilmente a sostituire l'attuale MacBook Pro da 13 pollici di fascia superiore che è attualmente venduto ancora con processori Intel. Dal 2016 in poi, ricordiamo, i MacBook Pro sono stati dotati unicamente di porte Thunderbolt e jack per cuffie rendendo necessario l'acquisto di adattatori o dock per avere porta HDMI, lettore di schede SD e porte USB-A. Una scelta che fu criticata da molti utenti ma che è stata poi adottata anche da altri produttori.

Per quanto riguarda l'arrivo sul mercato, ad oggi bisogna accontentarsi di una generica "seconda metà del 2021" che potrebbe riferirsi a una presentazione nel corso dell'ultimo trimestre dell'anno. Da non escludere, tuttavia, un annuncio nel corso della WWDC, la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori, che si tiene solitamente a giugno.


54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luca de lucia

io uso ancora un macbook pro del 2015, un semplicissimo i5 con 8gb di ram e 512 di ssd, devo dire che il reale limite di questo pc oggi giorno è il processore grafico, adesso fatica anche nelle transizioni delle animazioni tra un desktop e un altro, un vero peccato perché per il resto va benissimo .

Ocram

Dai che forse il pro tornerà ad essere un pro

JD MD
Andrea

Ahhhhh finalmente ce l'hanno fatta a rimettere il connettore magnetico. Magari lo mettessero anche su iPhone....

Andrea

Se anche l'air venisse aggiornato con queste caratteristiche non sarebbe più un Air non credi? Vuoi il top della tecnologia a 1100 euro? troppo bello per essere vero....

Andrea

"Come gestite la luminosità dello schermo, della tastiera, l'audio, impronta, siri senza touchbar?" Hai elencato solo cose che in realtà si potevano fare semplicemente con i tasti ahahahah. Comunque condivido il fatto che non è inutile la TouchBar e a questo punto essendo la fascia più costosa bisognerebbe lasciar scegliere agli utenti che cosa vogliono. Così come fanno per la scelta della RAM, processore ecc. dovrebbero far scegliere ai clienti la possibilità di inserire la Touch Bar oppure no. Magari a livello produttivo sarà un bel casino però è un "plus" che bisognerebbe che fosse a discrezione del cliente.

JD MD

Assurdo non mettere porte come la sd per esempio, speriamo rinsaviscano.

Negli ultimi rumor si parla sempre dei Pro. Si diceva che il prossimo Air potrebbe addirittura arrivare nel 2022, magari a quel punto anche lui avrà una rinfrescata al design

clacla

Perché la Touchbar dovrebbe essere inutile? Come gestite la luminosità dello schermo e della tastiera, l'audio, l'autenticazione con impronta, Siri senza la Touchbar? Le sue funzioni le ha, invece di toglierla si può provare a dargli un peso più significativo

Marco

Sarebbero davvero interessanti, vediamo i prezzi e se monteranno degli m1 pompati a differenza degli Air e i pro da 13"

Simone

Quindi per ora niente restyling del Macbook Air? Si parlerebbe solo del modello Pro?

Aster

alla fine sono paranoie e problemi per chi gestisce tanti monitor,noi a lavoro forziamo vga perché cosi controlliamo l'asset

Aster

assolutamente non e vero,hdmi 1.2 vecchio si ferma a fullhd,displayport 1.3 il piu diffuso 4k minimo e quella 1.4e non va bene con G-sync

con il suo bandwidth di 32,4 Gbps con rapporto di compressione 3:1 è
virtualmente lossless (compressione dati senza perdita), quindi è più
che sufficiente per gestire risoluzioni e refresh estremi.e hdmi si ferma a 120hz,dp fa 144hz

Karellen

Beh, se hai uno standard hdmi vecchio è facile che tu abbia anche un displayport vecchio. Magari a parità di "epoca" il displayport supporta maggiori risoluzioni e/o refresh, ma alla fine se entrambi supportano la risoluzione che ti serve non ci sono differenze.

Aster

Li e colpa del driver e windows.Dipende anche dalla dock,succede anche a noi con i nuovi dock type c thunderbolt.Si l'utente normale non vede le differenze ma il displayport e molto piu schermato e ha molta piu banda a disposizione.Perche diciamolo i pc e monitor aziendali sono fermi a hdmi 1.4 se va bene

Karellen

Veramente qua davanti ho tre monitor uguali, di cui due collegati con hdmi, ed uno displayport, e non c'è alcuna differenza (ovviamente). Anzi, a dire la verità il displayport tende a rompere di più le scatole, perché quando viene spento il monitor è come se venisse scollegato, ed a volte non viene più rivisto e tocca riavviare, ma forse la colpa è per metà di windows. Magari però questa gestione è più comoda per un portatile dove fai attacca e stacca.

Giangiacomo

Infatti quello del 2015 è un gran bel Mac, assolutamente da tenere ancora. Altro che il 16 del 2020.

Mr.Matto

Esattamente come ora, il 13 4 porte è sopra i 2000. Ora possono pure dire che il nuovo design implica prezzo più alto. Hanno sempre fatto così. Sotto quella soglia terranno il pro 13 M1 per un paio d’anni, come hanno fatto sempre

Khelidan

Diciamo che fino a poco fa te lo dove far piacere, volente o nolente, se volevi un Mac. Ora siamo in una nuova era di giravolte, c'è chi diceva di voler uscire dall'Euro e ora supporta Draghi, queste giravolte sono sciocchezzuole.

Aturi

Io ancora oggi uso il Macbook Pro del 2015 (quello con la AMD R9). Funziona ancora benissimo e non ho mai sentito la necessita' di fare l'upgrade anche se devo dire che il 16 mi ha tentato un sacco. Se facessero il 16 con il processore M1 e batteria che dura tanto potrei prenderlo pero' non sono convinto visto che funziona ancora tutto perfettamente.

B!G Ph4Rm4

Si ma l'HDMI in mobilità non ti serve mai. L'adattatore lo lasci attaccato al monitor (che poi in realtà neanche serve più la porta con i monitor degli ultimi 1-2 anni visto che la DP ce l'hanno) e lo attacchi solo quando e se serve.
Se uno vuole mettere delle porte in più ce ne sono altre 5 più utili prima dell'HDMI su un portatile (anche perchè ripeto, ormai la stanno sostituendo con altre connessioni)

Mercury

2000 sacchi, 300 euro di differenza rispetto al pro 13? Impossibile

Mercury

Ahaha vabbè ma i fedelissimi difenderebbero apple anche davanti ai 100 gradi dell'i9

Giangiacomo

Non ti preoccupare, avrei anche io certe scritte di certi saccenti qui, che già oggi con questi rumor iniziano a dire "buono/ottimo". L'incoerenza...

Giangiacomo

Molto meglio avere la porta invece di dover usare un adattatore. In mobilità non vedo quale spazio occupi così inutilmente dato che fa solo comodo a tutti quelli che ci lavorano seriamente, infatti basta vedere i blog ed è pieno di gente che si lamenta che i Mac dal 2016 in poi siano pessimi, tra cui anche avere solo 2/4 porte usb-c.

tuamadre

Il problema dei tagli di partenza bassi, sono le aggiunte.
Ricordo ancora i 250€ per 8GB di DDr3 in più nel 2020.

tuamadre

Se dovessero tornare ad un simil Pro 2015 (il migliore a parer mio) ho tanti di quegli screen da mostrare ai soliti fanboy di questo sito, su come magicamente le porte torneranno utili ed essenziali, su come siano meglio delle sole type C e bla bla bla.
Cambieranno di nuovo faccia.
E li posterò dal mio Pro 16.

Bannato!

Prezzolato?

Mr.Matto

Io aspetterei altri 2-3 anni prima di cantare vittoria

CAIO MARIOZ

Almeno non abbiamo più CPU e GPU Intel/AMD indecenti

Mr.Matto

Sì, ma nel 2021 2000 sacchi per quella configurazione non si può vedere.

CAIO MARIOZ

Dovrebbero partire da 16/512, visto che gli M1 partono da 8/256

Mr. G

La thunderbolt continua ad essere usabile, mica la tolgono

Aster

Ok:)se e 2.0 si

Dr_Home

Un hdmi mi pare che arrivi pienamente a 4k @60 e basta e avanza

B!G Ph4Rm4

Usi un adattatore in quel caso, visto che è un monitor esterno che rimane fisso lì, come faccio io con il display-port, sta li attaccato e le poche volte che mi serve lo attacco, in mobilità e nel resto del tempo un hdmi occupa solo spazio inutilmente.

Infatti mai sentito lamentele sui macbook per quella porta, ma per altro

Giangiacomo

In effetti un monitor esterno al lavoro è per una nicchia di utenti ... certo

Giangiacomo

Se davvero dovessero tornare alle orgini (MacBook Pro 2015) vorrebbe dichiarare un flop clamoroso da parte di Apple, come ho sempre sostenuto. Vedremo, sarà la volta buona che si son resi conto di aver fatto solo cavolate.

Aster

Esattamente, anche i monitor credimi se non sei un vip hai le solite porte penose.Ora con le dock type c abbiamo più adattatori che dispositivi:) soprattutto quelli che lavorano con due monitor.

Aster

Perché e un residuo commerciale che va bene per la multimedia.Gli cavi professionali che supportano risoluzioni e refresh elevati e di qualità sono altri.Prova un displayport e vedrai la differenza:)

B!G Ph4Rm4

Ovvio anche perchè c'è tutta strumentazione vecchia.
I monitor forse sono messi leggermente meglio se magari li hanno cambiato ultimamente ma i proiettori ad esempio è solo roba che al massimo ha HDMI

Dr_Home

È perché mai? Io uso il portatile più con monitor esterno 27 4K che non

Aster

Si,non lo userei mai per un monitor esterno a lavoro! Però gli adattatori hdmi- vga ci sono nelle aziende, type c quasi mai.Al massimo trovi mini display port hdmi

B!G Ph4Rm4

Infatti anche secondo me non ha senso.
Non ho mai sentito nessuno lamentarsi per quella mancanza, ma per altro

Dr_Home

Allora non ha senso che rimettano hdmi

Aster

No anche alcuni intel hanno problemi, ma è più marcato su M1.Poi diciamolo nessun professionista usa hdmi per lavorare con il monitor esterno

B!G Ph4Rm4

Appunto si usa sempre l'adattatore per l'hdmi perchè non è che ce l'hanno tutti i portatili.
E poi è una porta che serve a una nicchia di utenti, non la maggior parte

Aster

Per conferenze, riunioni e lezioni lo usiamo sempre,o con l'adattatore. Ancora oggi se vuoi spandere poco e l'unica soluzione, o ti fai una rete aziendale e usi soluzioni software costose come proximity di cisco via wifi

B!G Ph4Rm4

Ma quello sembra sia un problema di big sur visto che anche i vecchi modelli con intel hanno problemi

Dr_Home

Mac mini ha problemi con i display

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G

Samsung vs. Apple: confronto tra tutti i Galaxy S21 e tutti gli iPhone 12

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video