L'anno d'oro di PC, tablet e Chromebook: una crescita inarrestabile

13 Novembre 2020 176

Una "crescita stellare", la definisce Canalys: PC e tablet continuano a macinare numeri da record sul mercato mondiale, con spedizioni che nel terzo trimestre dell'anno sono aumentate di 23 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2019. É una notizia che non deve stupire più di tanto, visto che non fa che confermare quanto già indicato in precedenza dagli analisti sia per il settore PC - notebook soprattutto - sia per quello dei tablet.

Il lavoro e lo studio da casa stanno innegabilmente contribuendo alla crescita a doppia cifra (ma anche a tripla, come vedremo): la pandemia sta generando una rivoluzione anche nel mondo economico e dei consumi, creando una netta scissione tra nuovo e vecchio mercato: basti osservare come si sono comportati i titoli in Borsa di Zoom e Netflix subito dopo l'annuncio di Pfizer per rendersene conto.

MERCATO COMPLESSIVO

Fatto sta che il boom di PC e tablet sembra non fermarsi, quest'anno. Lenovo guida la classifica con 23,5 milioni di dispositivi (notebook, desktop e PC), seguita a breve distanza da Apple con 22,1 milioni di unità (+40,9%). Importante la crescita dei Chromebook, che nel Q3 2020 raggiungono quota 9,4 milioni, +122% rispetto all'anno scorso. Ottimi dati anche da parte dei 2-in-1, +88%, e degli all-in-one, gli unici in controtendenza nei desktop con una crescita del 7% (-32% per l'intero segmento).

Chiudono la top 5 HP, con un market share del 15% ed un +10,8% rispetto al Q3 2019, Dell (-0,8%, l'unica con il segno meno) e Samsung, che cresce dell'86,2% e guadagna l'8% di quote di mercato (erano poco più di 5 l'anno precedente).


TABLET E CHROMEBOOK

La musica non cambia se ci si concentra su tablet e Chromebook:

  • tablet: 44,3 milioni di unità spedite nel Q3 2020, il 43% in più rispetto all'anno precedente
    • Apple è regina incontrastata con il 34,4% di market share ed una crescita del 47% annua. Sale Samsung, seconda, con 9 milioni di unità (+79,8%), così come ben si comporta Huawei che, nonostante tutto, regge e, anzi, continua a crescere (+38,1%). Amazon precede Lenovo nella top 5: la prima cresce meno della seconda (7,9% vs 58,9%), ma ciò non basta per invertire le posizioni.
  • Chromebook: 9,4 milioni di unità spedite nel Q3 2020, +122%
    • HP è prima con 3,2 milioni di Chromebook spediti ed una crescita del 116,9% annua, ma a stupire ancor di più è Lenovo, che registra un +351% e raddoppia le sue quote di mercato che in un solo anno passano dal 9 al 19%. Dell, Acer e ASUS sono rispettivamente terza, quarta e quinta, tutte in aumento e con market share compresi tra l'11,4 e il 14,7%.
Tablet (sinistra) e Chromebook (destra)

Credits immagine d'apertura: Pixabay


176

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Japmaniaco

TN pardon

Japmaniaco

Le scorte in questo periodo non sono molte

RitornoAlFuturo

Ovviamente no.
Con quell'hardware scarno, normalmente Celeron apollo lake di almeno 4 anni fa, lo paghi quanto un medio con windows ma che ha hardware decente anche per la multimedialità (i3, Ryzen 3). Non ha senso prezzo/prestazioni

Giovanni Ravizza

concordo in tutto ho scritto nel tuo topic per avere una spalla :) quì sono tutti nel mondo delle meraviglie Apple chiusi nella scatola e non vedono altro :))))

Rick Deckard®

Io lo uso nel quotidiano per lavoro e non sono d'accordo... La convinvenza Chrome os /android è ottima ed è facile da usare in sincronia. Ridimensionare le app android non ha mai dato problemi.
Su Linux forse ha ragione... Installato ma praticamente mai usato... Solo per GIMP una volta è comunque ha fatto il suo dovere.
Lo uso con USB type-c come desktop e in mobilità quando occorre... Come tablet raramente

Rick Deckard®

Hahaha davvero? Io la penso al contrario.. va bene un po' tutto basta che non sia Windows

Rick Deckard®

È così anche adesso. Gli applicativi che usano hanno alternative.
Soprattutto per chi vuole mantenere le prestazioni nel tempo senza spendere in assistenza Chrome os è perfetto. Li non puoi fare danni ( almeno che non scancheri con il terminale)

NEXUS

air m1 che non ci fai nulla se devi lavorare seriamente

NEXUS

ma come vai nelle gtandi catene non si trova più nulla? tutto venduto

broncos

in ogni caso quelli che continuano a fare confronti windows-chrome os basandosi su prezzi e su hardware lo fanno solo perchè stanno parlando di cose che non conoscono...

sono cose così diverse...
se ti serve un pc con windows ti serve a prescindere dal budget a disposizione, idem per i chromebook

poi certo sotto certe cifre e hardware windows si autoesclude, ma salendo resta la discriminante appunto di quello che uno cerca a prescindere dal budget come dicevo

broncos

Con SSD e processori più veloci puoi risolvere il problema prestazioni ma non cambia il concetto di fondo...
Se usi un pc con Windows, hai sempre la sensazione di avviare comunque prima un sistema operativo che necessita comunque di tempo da dedicarci e poi ti dedichi a quello che ti serve...
Quando usi un chromebook salti sempre il primo passaggio in pratica...Non passi un solo secondo del tuo tempo per tutti gli anni che lo usi per farci manutenzione...

Poi certo dipende da cosa uno ci deve fare, ma restano sistemi completamente differenti, per questo è inutile che c'è gente che continua a scrivere "si ma se compri un notebook windows a 100-200€ in più con SSD 8gb di ram processore che vola ecc...." è meglio che un chromebook...
Non è affatto vero, ripeto dipende da quello che ci devi fare, se ti serve un computer windows ti serve a prescindere del budget e stessa cosa vale per un chromebook.

ziovax

A parte che, se vogliamo essere pignoli, quel modello o analogo, sta su amazon a 479 con il doppio dello storage...
Il vostro problema è che ragionate in termini windows, e non ti sei nemmeno accorto che il display è touchscreen... auguri a trovare un windows con touchscreen a 500€, forse giusto i surface go (rabbrividisco) o un teclast/chuwi (e qui gli auguri si fanno ancora più sinceri).
Facendo a meno del touchscreen (che su windows è inutile, ma su chrome os è una gran comodità), con più o meno quella scheda tecnica con 350€ te la cavi (hp 14a-na0003nl o acer CB314-1H-C2W1), con 400€ puoi salire anche un po' di cpu e ram (hp 14a-na0006nl)... auguri di nuovo a trovare un windows usabile con display fhd a quelle cifre.
Con questo non voglio dire che i prezzi siano bassi (in usa togli 100 e sostituisci € con $), ma con windows quanto potresti risparmiare? 50€? 100€? Avresti comunque un prodotto inutilizzabile.

ziovax

Svantaggi del mercato europeo (e soprattutto italiano): in usa quel modello costa 450$.

ziovax

Lasciamo stare i luoghi comuni, che non è che manchino pure per i chromebook e per i macbook, anzi...

kust0r

in pratica un display esplosivo!

kust0r

ma fuori di parecchio, dal mondo informatico...

ziovax

Office microsoft, intendi?
Lo uso poco... quel poco che mi serve lo uso da webapp... comunque sì: le app android funzionano.

Japmaniaco

Concordo, da più di un mese uso un Ideapad 5 e posso confermare che Windows 10 ha un sacco di funzioni utili e produttive, oltre che un aspetto grafico finalmente gratificante in (quasi) tutte le parti...ci ho pensato MESI interi prima di fare l'acquisto, in quanto molto dubbioso sull'effettiva bontà del sistema. Ovviamente bisogna andare su esemplari di portatile con un senso ben preciso, gli scassoni in plastica da con display TNT non sono nemmeno da menzionare.

R41

Multi pari a 1/50 del fatturato Apple nello stesso settore

broncos

"totalmente più performanti" in quella frase non ci sta per niente, al limite è proprio il contrario.

se magari volevi dire più versatili, più vari, ci può stare.

ca600lg

ad oggi penso che un buon Pc portatile sia la soluzione migliore per le esigenze di quasi tutti; poi c'è chi si può adattare ad utilizzare anche un tabletper tutto o addirittura c'è chi( caso un po' limite secondo me) potrebbe utilizzare solo il telefono per fare tutto come mostrato nell'articolo di qualche giorno fa; però penso che un buon portatile, ad eccezione degli ambiti specifici di un telefono( telefono, messaggistica, foto, ecc..) sia superiore in un uso a 360°.

Star

Personalmente uso un PC fisso ( che ha praticamente 12 anni pieni ormai, ma che va ancora bene ), un tablet dei tempi di 8.1 e un Surface Pro 4... Oggi come oggi starei solo con Surface, un ottimo prodotto ed una via di mezzo per tutto, IMHO. Se avessi soldi sufficienti farei anche un cambio con un Mac book, ma PC fissi ormai non li conto molto. Almeno per l'uso che ne faccio io.

Like a virgin

windows 10 ha svoltato

UnoQualunque

Ieri sono rimasto colpito da un mio collega, al di fuori dal mondo informatico, che mi è venuto a chiedere di ChromeOS per suo figlio. Mi sa che a livello scolastico iniziano a prendere piede. Gli ho spiegato un po le differenze e gli ho detto che se la scuola gli farà usare qualche applicativo sarebbe meglio orientarsi verso Windows per avere più flessibilità. La sua risposta penso che riassuma la pessima fama che si è fatto Windows negli anni. "Mi hanno detto che Windows è lento, pieno di virus e non funzionano mai le cose". Magari qualche anno fa era cosi, catorci da 500 euro con disco meccanico e software spazzatura che rendevano inutilizzabile l'OS. Purtroppo Microsoft deve stare molto attenta a queste cose, le nuove generazioni che stanno crescendo a suon di Android, Google e APP e la pessima reputazione che ha il suo OS. Da quando sto comprando PC Windows 10 con SSD tutti i problemi di performance che affliggevano Windows sono spartiti, ma la gente rimane ancorata al passato.

broncos
MatitaNera

Appena?

D@VIDS

mah ero più interessato a valutare il s.o. che altro. Uso browser, mail, roba da ufficio. Le app office del playstore girano?

D@VIDS

cpu e ram quali?

broncos

ni...
nel senso che probabilmente avrà un display e una costruzione superiore a quella fascia di prezzo però a quel punto.

poi certo non bisogna comprare il primo che passa sotto il naso.
Acer sul suo store ufficiale ha anche alcuni Chromebook e spesso fanne offerte a tempo, sicuramente nel Cyber Monday ci saranno buone offerte, io il mio l'ho preso così

dario

Ho lavorato a una produzione tv 4 mesi, fino a una settimana fa. 6 colleghi, 5 con mac e iphone, uno con ipad pro al posto di un laptop e telefono huawei.
In 4 mesi, 2 alimentatori guasti, un ssd fallato e 1 tastiera difettosa su mac seminuovo.
Boh. Io vengo da mac tenuto quasi 5 anni prima di tornare a windows.
Avevo le mie paure, perché fino a quando si è rotto in effetti non avevo mai avuto problemi, contrariamente alle miriadi di pc passati.
Credo che, come me, molti possessori di mac abbiano un brutto ricordo di windows che genera pregiudizi.
Da giugno che vi sono tornato per cause di forza maggiore, tra l'altro con un laptop da 600 euro, non un mostro, mi sono dovuto ricredere: un pc windows oggi non ha nulla da invidiare a un mac.

Roberto Coe

per come è migliorato windows negli ultimi anni, da windows 8 in poi, non ci sono più dubbi: è il migliore nel rapporto qualità-prezzo hardware-software. Ho dismesso il mio mac in studio e ora lavoro solo su windows. Chormebook, inutile.

ziovax

Dipende da cosa ci devi fare; per ufficio, navigazione web e visione video, un cellerone con 4 giga è già più che decente, con chrome os.
Se ci devi fare montaggio video, non esiste chromebook per farlo, nemmeno quelli da mille euro.

ermo87

Ho un buono da utilizzare e stavo pensando al Lenovo 2 in 1

Pure io ho ipad e notebook windows + smartphone... Insomma un altro accrocchio giusto per sfizio xS

ziovax

Non dirlo a me; io ho il pixel slate!
Prima usavo un ipad e un notebook windows.

D@VIDS

lo so ma spendere 400€ per un notebook con emmc ci pensi bene...

D@VIDS

concordo..un buon 80%.

ADM90

Su iPad comunque i film su prime e netflix li vedi in formato 16:9 quindi più piccoli

ziovax

Bhè, come thin client è ancora valido, certo che senza app android probabilmente sarebbe stato sviluppato di più, da questo pinto di vista.
Ma è il mercato che è andato in un'altra direzione, chrome os gli è solo andato dietro.
Io non lo uso proprio dal 2012, ma da fine 2013... e lo uso ancora oggi per il lavoro e per lo svago e uso le app android come una possibilità in più; è inutile che ti stia a dire quanto rdp e vnc siano più comode di chrome remote desktop (per il lavoro) o quanto vlc sia meglio del player integrato (per lo svago).
Nei servizi, poi, alle volte l'app android è migliore dell'app web; non vedo motivo per il quale dovrei privarmene solo per "non snaturare l'idea".
Sul discorso arm (e ce lo siamo detto già molte altre volte), google non l'ha abbandonato, proprio perché non l'ha mai abbracciato, se non in sporadici tentativi di qualche produttore hw, con risultati pessimi dal punto di vista delle performance e della durata della batteria, quindi con un'esperienza d'uso decisamente peggiore.
Qualcosa sta cambiando con i nuovi mediatek e snapdragon, sarò ben felice di cambiare se ne varrà la pena.
Concordo col Riccardone solo sulla parte linux, praticamente inutilizzabile, per fortuna al momento non è affatto necessaria... io non l'ho nemmeno attivata. Ma è ancora in fase beta: potrebbe anche migliorare e divenire importante... anche qui sarei ben disposto ad utilizzarla, in caso di reale necessità, non appena divenisse utilizzabile.

mikelino666

Se già non mi capacitavo dei 15 milioni di mac, ora con un +40% rimango abbastanza senza parole. Non capisco proprio.

JustATiredMan

l'umanità ovvio...

ThornC

controllare Amazon Warehouse, hanno alcune unità interessanti intorno a quel prezzo (come nuove)... l'unico problema è che molti di questi hanno poco tempo a disposizione per gli aggiornamenti di sicurezza.

Andrej Peribar

Concordo. anche io dissi che il supporto delle app andorid e l'abbandono degli ARM avrebbe stravolto l'idea di base dei chromebook.

Il chromebook ha senso come think client per il web, in quel senso portava una immediatezza che windows non aveva.
certamente dovevi entrare in una altra ottica, ma l'esperienza web odierna copre già la maggioranza dei casi di utilizzo.

più una idea semplice la complichi e più la annacqui, non la arricchisci.

Il touch è dovuto alle app android.

ziovax

Perché per molti vale di più un buon display (anche touch) e una buona tastiera, o il form factor convertibile, piuttosto che processore, ram e storage.
In soldoni: l'esperienza d'uso anziché la scheda tecnica.

Dea1993

chi e' che sta sminuendo linux? di certo non io visto che uso esclusivamente linux per fare tutto, sia per lavoro che per giocare.
oltretutto non so da dove hai dedotto che lo stavo sminuendo visto che ho solo detto che chromeos e' adatto per chi ha poche esigenze (niente software particolari, e poca esigenza di storage locale).
i chromebook sono pc sensati per chi non necessita' di chissa' cosa, e sicuramente daranno meno problemi di windows visto che e' un OS piu leggero e che non necessita di manutenzione e antivirus vari visto che appunto si basa su linux e a sua volta google lo ha castrato

Andrej Peribar

e ne sono anche sicuro. ma l'ultima in classifica è samsung al 8% del mercato.

a leggere qui a volte sembra che si vendano solo surface, ogni tanto dare una occhiata ai numeri ci mette tutto in prospettiva.

ThornC

Passare da un Ipad a una tavoletta di fuoco sarà una vera sofferenza...

Dovresti almeno provare ad andare ad un modello a medio raggio da 10 pollici.

Il Fire Tablet ha anche molti limiti che bisogna capire per accettarli... altri ne hanno già spiegati alcuni. Le principali sono che sono molto spesse, non hanno un'esposizione così buona, non hanno molto ram e una CPU molto semplice. Vale a dire che sono davvero lenti.
Inoltre non c'è un negozio di Google (a meno che non lo installiate voi stessi).

Se uno è già un client Amazon e sfrutta tutti i loro servizi, questi ti permettono di accedere a quelli molto facilmente.

ermo87

ti dirò, a me ChromeOS 2 in1 è sembrato più sensato di Android su tablet

ThornC

come mai... potete fornire esempi specifici?

Il mio Acer Chromebook è perfetto (anche se ha solo una piccola memoria) e batte facilmente qualsiasi Windows di prezzo simile. Finitura in metallo, display QHD IPS, i3 8a generazione, 2 USB-C (con data+display), molto leggero...

Inoltre si avvia in pochi secondi e può eseguire qualsiasi applicazione Linux e Android... sì, nessuna applicazione Windows, ma il più delle volte non ne ho bisogno!

Matteo

Il buon vecchio Riccardo ha detto la sua sui Chromebook un paio di mesi fa... direi che ha riassunto bene l'operato di Google! https://uploads.disquscdn.c...

Recensione Realme 7 5G: 229 euro per 120 Hz e 5G

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android