Otto anni di Surface, otto anni di innovazione fuori dagli schemi

26 Ottobre 2020 107

Otto anni esatti fa, il 26 ottobre 2012, Microsoft lanciava sul mercato il suo primo dispositivo della famiglia Surface: si chiamava, semplicemente, "Surface for Windows RT", ed era un tablet basato su Windows 8 che poteva anche fare da PC, in un certo senso. Non ebbe un grande successo, perché era basato su processori ARM e SoC per dispositivi mobile, con un OS, Windows RT, che aveva troppe rinunce rispetto al sistema operativo convenzionale.

Fu probabilmente troppo prematuro, ma grazie ad alcuni accorgimenti ha contribuito a definire la categoria dei convertibili o 2-in-1. Pensiamo per esempio al supporto al pennino, al "kickstand" integrato orientare lo schermo a mo' di laptop, e alla tastiera/cover collegata magneticamente al corpo del dispositivo: sono cose che diamo per scontate nel 2020, ma all'epoca erano una novità sostanzialmente assoluta.

Il dispositivo era stato presentato qualche mese prima, insieme a una variante Pro basata su processori Intel che fu decisamente più apprezzata; arrivò sul mercato qualche mese più avanti. Nel corso degli anni Microsoft ha lavorato molto per rifinire quello che all'epoca era un concetto completamente nuovo, e anche se non ha sempre fatto centro ad oggi è un form factor che ha i suoi estimatori e un buon seguito, complici anche le tante proposte analoghe realizzate da partner terzi.

Ma Microsoft Surface, il leader Panos Panay l'ha sempre detto, non è nata solo e soltanto per inventare i 2-in-1: la missione della sua divisione è continuare a innovare, a esplorare modi nuovi di fare le cose e scoprire inedite dinamiche di interazione con la tecnologia. E l'azienda è sempre rimasta fedele a tale missione:

  • con il Surface Hub ha creato un computer touch grosso come (o più di) un televisore, pensato per il mondo lavorativo;
  • con il Surface Book ha portato il concetto di 2-in-1 a livelli ancora più estremi arrivando addirittura a inserire GPU discrete nella tastiera-cover;
  • il Surface Studio con la sua Surface Dial è uno strumento per creativi che non ha pari nel mondo degli All-in-One;
  • più recentemente il Surface Duo è un'interpretazione dello smartphone a due schermi che non lascia indifferenti, anche se con qualche pecca "da prima generazione".

Anche dopo tutti questi anni, qualche passo falso c'è stato: il Surface Neo avrebbe dovuto essere un Surface Duo più grande con una edizione di Windows 10 tutta nuova, ma è stato rimandato a data da destinarsi. Nel frattempo Microsoft non si è fatta mancare nemmeno una famiglia di Laptop più tradizionali, ma sempre in grado di distinguersi - pensiamo per esempio al rivestimento in alcantara - e poi accessori audio di fascia alta, come auricolari TWS e cuffie over-ear.

Surface è ormai una divisione di successo, con un peso rilevante nel bilancio di Microsoft; ma questo non è, probabilmente, il suo merito principale: è molto più importante, come dicevamo, il ruolo da pioniera che ha ricoperto e continua a ricoprire nel mondo del personal computing, scoprendo nuove vie e ispirando gli altri produttori a innovare a loro volta.


107

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Internauta

Surface Pro 4 e Laptotp 2 da 4 anni e vanno ancora perfettamente.

Red 10

Questione di punti di vista. Per me se mette le spunte anche alle icone del desktop è perché questa funzionalità è proprio integrata nel sistema operativo e non nel solo file manager. Anzi ti dirò di più: ho provato anche con alcune applicazioni ad eseguire il loro comando "Apri" e nella finestrella che si apre puoi selezionare i file con le caselle di spunta. Quindi queste benedette spunte sono stra-integrate nel sistema operativo (e non una funzionalità solo del file manager e del desktop).

STAFF

A quanto pare non hai letto le altre risposte che ho dato agli altri utenti. Il fatto è che non è ben integrato nel sistema, infatti è "nascosto", prova che le spunte non sono circoscritte al file manager, ma anche al desktop, in quanto Windows lo vede come risorsa.

Red 10

Invece puoi benissimo farlo. Tieni premuto Ctrl e clicchi sui file che vuoi selezionare. Se invece vuoi proprio le spunte, le puoi fare apparire cliccando su Visualizza, Opzioni, Visualizzazione, Utilizza caselle di controllo per selezionare gli elementi.

STAFF

Per comprendere meglio leggi le risposte che ho dato ad altri utenti circa questo argomento.

Red 10

Non è affatto chiaro a cosa ti riferisci.

STAFF

Sì, ma non è ben integrata.

Red 10

Sì.

riccardik

so che non è la soluzione però volendo il connected standby si può disattivare modificando il registro. per quanto riguarda la tastiera sporadicamente succedeva anche a me sul mio vecchio pro3, temo che sia proprio l'aggiornamento

Raxiel87

io ho capito cosa intende, ed effettivamente è una cosa che da fastidio anche a me, motivo per cui non attivo mai la casella di controllo elementi, perchè la funzione non rimane relegata nelle cartelle ma è attiva anche sul desktop e sinceramente fa schifo vederla attiva sul desktop :)

STAFF

Perché cliccando sopra ad un icona sul desktop ti compare il quadratino con la spunta dentro, non cambia nulla, non è un vero problema, ma ti fa capire quanto la cosa non sia ben integrata nel sistema. E a me, personalmente da anche un po' fastidio, dato che lancio gli applicativi da desktop e non dal menu start o dalla barra delle applicazioni.

Claudio

Ottobre 2015. Nel 2017 è uscito il Book 2

Alexv

Scusa, ma perché è un problema se si può fare anche sul desktop?

Jeson

Concordo in tutto.

Verissima anche la parte dei laptop con Windows. Forse mi sarà sfuggito, ma prima ad avere la scocca di metallo erano solo i portatili sopra i 1000€. Il resto plastica su plastica scricchiolante.

E K

Allora ti sei spiegato male. Sul fatto che non sia ben integrato nel sistema...é una fesseria. Sulla questione desktop, essendo il desktop ne piú ne meno che una cartella non richiudibile, menti di nuovo. Buona vita, non ho piú tempo per te.

Frank

Ma che fastidio ti da, fin che puoi scegliere...

Samuele Capacci

Secondo me invece sono molto carini, hanno un loro design iconico e un po' vintage che non invecchia mai

Del Fante Guido

Il book è uscito nel 2017

Del Fante Guido

Surface pro 3 dal 2014 e book 2 dal 2018. Vanno ancora che è una bellezza. Assistenza e prodotti top.

STAFF

Non è ciò che intendevo.

STAFF

Non è ben integrato nel sistema, la cosa si applica anche alle icone sul desktop, non resta circoscritta ad esplora risorse, essendo anche il desktop una risorsa.

STAFF

Già lo sapevo, non è quello che intendevo...

STAFF

Già lo sapevo, non è quello che intendevo.

STAFF

Non è ben integrato nel sistema, fa veramente schifo quel box in alto ad ogni singola icona, inoltre la cosa non è circoscritta e limitata all'esplora risorse ma si applica anche alle icone sul desktop. Ben diverso da quello ciò che intendevo io.

STAFF

Boh, meno di un minuto credo.

sMattoZ1

yes, è una cosa comodissima per chi è già nel loro ecosistema, perchè gli accessori son sempre gli stessi (ed è una cosa a mio parere molto business oriented), ma se devo pensare al surface come un device per tutti, basterebbe inserire come porta la sola usb c thunderbolt (e penso si possa trovare il modo per rendere retrocompatibili i vecchi accessori).

admersc

Di sovraprezzato vedendo mac e surface mi pare che siano proprio questi ultimi.. display, audio, materiali, e tra poco processori.. comunque buon per voi, io se devo prendere un windows prendo un hp o un dell se proprio volessi un pizzico in più di qualitá.

Massimo Potere

in realtà avendo anche l'usb-c hai la possibilità di scegliere l'alimentazione che più ti aggrada. in ufficio uso la dock surface, a casa un monitor con hub usb-c e in mobilità un alimentatore usb-c. Non vedo il dramma..

GianTT

Io direi Lenovo Thinkpad per chi ci lavora, i Surface sono ottimi, ma i Thinkpad in genere hanno eccellente autonomia, ottima solidità e caratteristiche come la leggerezza che non fanno male a chi si sposta tanto per lavoro. Non saranno bellissimi magari, ma quello è un altro discorso

E K

Ricordo gente strapparsi i capelli dal'emozione per una fascia "oled" al posto dei tasti funzione sulla tastiera dei portatili, non ricordo la societá che propose questi prodotti ma ricordo che parlarono di rivoluzione epocale.
Un tablet pc con una ottima e sottilissima tastiera, penna etc mi sembrano una vera rivoluzione in confronto alla fascia oled, o almeno é l'unica cosa innovativa da 35 anni a questa parte nel settore dei notebook, tutto il resto é stato solo upgrade tecnico di un concetto proposto a metá anni '80.

E K

Ovvio, puoi usare crtl o attivare il box al lato degli oggetti o con finestra di selezione. Come sui vecchi win e appena meglio, inoltre hai il copia-incolla esteso che aiuta tantissimo.

E K

Si, sbagli.

E K

Ah perché esiste una versione tablet sui surface?
(Scherzo, so che c'é ma ad eccezione di 1 o 2 tentativi per farmi 2 risate evito di attivarla perché rende il surface inutilizzabile).

E K

Avrai avuto sfortuna.

E K

Quale? Detta così stai mettendo sul piatto decine e decine di errori progettuali designen in apple, scegline uno, almeno si fa anche la comparazione economica.

E K

Concludo 3 anni di uso del surface pro 5 dopodomani, 3 anni di uso (privato e saltuariamente lavorativo) quotidiano. Un prodotto ancora perfetto come al day one, nessuna tastiera rotta per polvere, nessuno stand allentato o rotto per usura, nessuna piega a causa di uso incauto (l'uso incauto c'é ma la scocca é indistruttibile), minime riduzioni di durata batteria (principalmente grazie a spectre). Acquisto migliore (al prezzo a cui lo presi) non era possibile, ora cerchiamo di superare i 5 anni di utilizzo e poi quando necessario, cerchiamo di comprarci un nuovo surface.

Alessandro

sto provando a farmela sostituire... ma quando ho provato qualche giorno fa, la pagina sul sito MS non caricava. Riprovo oggi magari.

Mi sono stufato di notebook potenti che tanto viaggiano sempre in throttling appena gli chiedi qualcosa... Venduto tutto e mi son fatto un fisso e volevo un ultrabook di dimensioni super compatte. Il surface 7 rientrava a pieno, però mi sta dando problemi e non so quando durerà prima di venderlo...
Cosa trovo di paragonabile come portabilità?

Lolloso

per Apple funziona

Lolloso

che poi di servizi Cloud ne ha tagliati anche tanti eh...

sMattoZ1

L'innovazione sarebbe avere ancora un caricatore proprietario solo perchè è magnetico?

RiccardoII

felice possessore di Surface RT 2 e Surface pro 7 :Q____

Alexv

Tieni premuto ctrl e seleziona quello che vuoi.

Alexv

Ma allora c'erano i fan di win32, quelli che volevano il Surface phone con i menu tendina sul telefonino e scrivere le app rigorosamente in C.

Alexv

Già, ma allora l'innovazione era anche software. Oggi solo bug e uno spyware camuffato da OS.

generalszh

soprattutto il sistema aggiornamenti è allucinante se paragonato con macos

qandrav

TOO FAMOUS

Claudio

Ottimi i surface per carità, ma 8 anni di innovazione proprio no. Hanno innovato fino al pro 3, e avevano letteralmente tutto il mercato dei convertibili (avendolo inventato). Da lì in poi basta, vuoto totale, sui Surface pro solo refresh, il surface Book dopo 5 anni solo refresh, no porte thunderbolt 3, caricatore proprietario, il Surface pro x lanciato sul mercato in stato embrionale (per transizione software). E intanto la concorrenza è andata avanti: dell e HP oggi propongono convertibili con cornici più moderne, iPad Pro un display migliore e una latenza input penna più bassa. 3 anni di innovazione e 5 anni di letargo totale. Spero in un serio rinnovamento della lineup nel prossimo anno

Davide

no assolutamente

EdoardoF95
MK50

Sento già la folla con le torce e i forconi pronta a massacrarti per questa parola, lol.

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica