macOS 10.15.5 Catalina: nuovo sistema di ricarica per i MacBook con Thunderbolt 3

17 Aprile 2020 46

Apple sta per introdurre un nuovo sistema di ricarica per tutti i MacBook dotati di porte Thunderbolt 3 (quindi i Pro dal 2016 in poi e gli Air dal 2018 in poi). Si tratta della funzione Battery Health Management, che si pone l'obiettivo di prolungare il ciclo vitale delle batterie dei MacBook riducendo il numero di volte in cui queste vengono caricate al 100%.

I più attenti avranno notato una particolare similitudine con le politiche di gestione energetica introdotte da Apple su iPhone (ma non su iPad) con iOS 13. In particolare ci riferiamo al Caricamento ottimizzato, che analizza le abitudini di ricarica dell'utente per fare in modo che la batteria di iPhone venga portata al 100% solo quando è necessario (ad esempio, durante la notte la ricarica viene bloccata all'80% e arriva al 100% nei minuti precedenti al risveglio dell'utente), al fine di rallentarne l'inevitabile deterioramento.

A partire da macOS 10.15.5 Catalina, un sistema simile verrà introdotto anche sui MacBook compatibili: la funzione è già comparsa nella beta 2 rilasciata ieri sera. In questo caso Apple adotterà un approccio leggermente diverso rispetto a quanto fatto con iPhone, specialmente per quanto riguarda le percentuali di carica residua che vengono mostrate all'utente. Cambia infatti il valore attribuito al 100% di carica: questo non indicherà più che la batteria ha il massimo della sua carica possibile, bensì il massimo di quella che deve ricevere in quella determinata condizione.

La nuova funzione sarà disponibile su tutti i MacBook con porte Thunderbolt 3

Come nel caso del Caricamento ottimizzato di iOS, infatti, il MacBook verrà ricaricato completamente solo quando il sistema riterrà che presto verrà utilizzato per lungo tempo lontano dall'alimentatore. Qualora invece venga rilevato un frequente utilizzo dell'alimentazione da rete per periodi prolungati, la batteria non raggiungerà mai il massimo della sua capacità di ricarica (pur continuando a mostrare il 100%) sino al cambiare delle condizioni e delle abitudini dell'utente, il tutto al fine di prolungarne la durata nel tempo.

La nuova gestione della batteria sarà attiva di default in seguito all'aggiornamento a macOS 10.15.5, tuttavia sarà possibile disattivarla in qualsiasi momento per ripristinare il comportamento tradizionale. Qualora si scegliesse di mantenerla, questa analizzerà lo storico dei dati relativi alla frequenza di ricarica, alla temperatura della batteria, quella ambientale e dei carichi di lavoro per determinare lo schema di ricarica più adatto. Tutti questi dati verranno processati in locale e alcuni potrebbero essere condivisi con Apple in forma anonima, a patto che l'utente scelga esplicitamente di farlo.

Segnaliamo infine un ultimo dettaglio. Su iOS sappiamo che il Caricamento ottimizzato limita la ricarica all'80%, mentre su macOS pare non esserci una soglia predefinita. Apple non ha comunicato questo dato, ma è probabile che il limite possa variare da dispositivo a dispositivo e alle condizioni di salute della batteria, anche se è meglio attendere delucidazioni in merito.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 600 euro.

46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
JakoDel

eee posso sapere il produttore? :)

Gieffe22

App del produttore del mio pc

JakoDel

mai visto le impostazioni fatte cosi', stai usando una beta o cosa ahah

Gieffe22

Of course. Ma winzozz is sh1t.

JakoDel

che sistema operativo e'? Windows?

Alcmaeon

I prodotti Apple sono sempre più dei black box in cui non hai idea di cosa accada.
E il 90% della popolazione, che non conosce neanche la differenza tra RAM e storage, apprezza funzioni in cui subisce passivamente le decisioni di Apple (quel 100% fasullo, che a me inquieta, li farà rilassare).
Le scelte deludenti di Apple sono purtroppo dettate dal soddisfare l'essere umano, passivo e suggestionabile.

~benzo

Con alcuni oem puoi settarlo dall'os, come ad essempio sui thinkpad.

iTunexify

Sono peggio persino dello stand da 1000$ che, almeno, aveva qualcosa di particolare se non altro. Queste sono semplici ruote senza neanche un fermo

sardanus

ma perchè complicare indicando col 100% una carica parziale??

GnnLD

Il punto è che non lo sapremo fino a che non verrà provato, al momento solo ipotesi.

Snapdragon

Forza hai tutto il mio sostegno morale!

Kaixon
danieleg1

Lo vorrei fare anch'io, ma è una rottura dover andare nel BIOS per modificare quell'opzione.

danieleg1

Eh, ma così non sarebbe magico.

Kaixon
Kaixon
csharpino

Se lo scopo è preservare la batteria la carica deve essere ridotta almeno di un 10/15% altrimenti i vantaggi sono pressochè trascurabili.
Ma in tutti casi anche fosse il 95% il punto rimane...

700 dollari? Sono fatte in mithril?

GnnLD

No saprei in effetti, io credo che comunque se dovesse caricare meno del 100% perché ad esempio la batteria è troppo surriscaldata, magari si tratterà di un 100% indicato a fronte di una carica reale di poco inferiore (tipo 95%), non penso che ti rimanga scarico. Bisognerà aspettare di provarlo.

GnnLD

Io credo sia come ti ho scritto, poi magari mi sbaglio, ma bisognerà aspettare di provarlo.

csharpino

Il punto è un altro... perchè scrivere 100 se la batteria te l'ho caricata all'80 per preservarla..
Il problema non è l'opzione che te la carica all'80 che è giusta e tra l'altro è già esistente anche su altre piattaforme ma il fatto è che quell'80% tu non lo vedi e non ti è dato sapere quanto vale..

csharpino

Significa che hai il 100% dell'energia che ti servirà....

In 40-ena con una 40-enne

"non hanno neppure il fermo"

"less is more", dovresti saperlo.
Anzi dovrebbero metterne solo tre di ruotine, ahahah :D

Luca Lindholm

Eh eh eh eh eh

Ci siamo divertiti su HWUpgrade.
Tra l'altro, quelle cacchio di ruotine non hanno neppure il fermo!

XD

simo

Ottimo

GianL

pure magic

Giulk since 71'

Troppo complicato xD, sinceramente io lo uso quasi sempre sotto alimentazione ma non mi faccio tutti questi problemi, di solito i miei cicli di carica completi in un anno sono veramente pochi, e comunque cambiando laptop spesso non ho mai avuto problemi di batteria, se su mac ne su nessun altro laptop windows

Snapdragon

Con un nuovo aggiornamento lo farà in automatico ma in una modaltità interamente decisa dal sistema e non personalizzabile purtroppo

~benzo

Ho impostato la stessa cosa sul mio thinkpad, ma su MacBook serve impostare questa impostazione della batteria oppure no?

acitre

Apple è abituata a considerare come capre i suoi utenti e tende a non fargli sapere quasi nulla delle cose che usa perché non ne capirebbero il senso o il funzionamento. La cosa fondamentalmente è pure vera eh... Però se da una parte si sposa con la filosofia "io lo uso e non ho problemi, pensa a tutto apple" che i fanatici ripetono come un mantra, dall'altra è molto limitante per chi un minimo ne capisce.

Se vedessero l'80% che non va oltre andrebbero nel pallone, così vedono 100% e stanno tranquilli e "e ci pensa apple alla mia batteria".

Snapdragon

Si ma in genere tiene la batteria al 100% fissa con trickle charging, la batteria "non gradisce" stare fissa al 100% ne sotto il 30%, quindi mettendo i limiti mai sotto al 49 e sopra l' 80 per esempio ne allunga la vita. Il software la tiene nel mezzo in automatico con cicli piccolissimi o super lenti.
L' interfaccia riporta 70% collegata (non in carica)

Giovanni

ma tenendolo attaccato alla spina al 100% non dovrebbe usare l'alimentatore di corrente come alimentazione?

Snapdragon

Io su parecchi portatili windows di parenti/amici che lo usano dal day1 plugged come un desktop ho impostato tramite bios o software "della casa" la batteria tra il 49 e l' 80% e da solo gestisce questi mini cicli...E' strano osservare come un boomer mi venga a chiedere "oh come faccio a non demolire la batteria se lo tengo sempre attaccato alla spina?"
La rottura più grande è spiegargli come abilitare il 100% di ricarica in caso debbano usarlo in mobilità (ovvero MAI lol)

Giovanni

concordo appieno!

Il 100% piú % di sempre

Gieffe22

come dicevo è quel che fanno un pò tutti infatti, se vedi lo screen sopra preso dal mio pc...ma anche sul mio tab dell è cosi ad esempio (dell power manager), come su altri laptop lenovo, msi e tantissimi altri ormai.

E' un'ottima funzione, fa benissimo apple ad introdurla, ma deve esser implementata in modo chiaro e trasparente, non in modo "automatico" con un 100% farlocco. Metti che devi andare fuori casa e pensi di avere il 100%, ma poi in realtà hai il 70% sono c4zz1, visto che quel 30% mancante magari fa comodo

Gieffe22

in quel caso ha senso. Io stesso lo uso nel mio laptop. Esempio banale, carico al 100% e poi imposto l'opzione di vita massima che limital al 60%. Cosi facendo se durante il giorno lo uso in salotto per mezz'ora, e la batteria scende al 85-90%, non torna ad andare in carica di nuovo fino al 100%, e non lo farà fin quando l'autonomia non scenderà sotto al 60%.

Cosi facendo si sprecano una valanga di cicli in meno. Se poi consideriamo che il 60% ad esempio sul mio sono circa 4 ore vedendo un film, o circa 3 navigando su internet, direi che sono vacche grasse, e si sprecano letteralmente metà dei cicli batteria che farebbe con un uso non regolato.

Ma devo essere IO a scegliere come e a quanto limitare la carica, non come vuole lui, se no si rischia solo di generare confusione.

-Steck-

Infatti secondo me, invece che rendere l'utente ignaro bisognerebbe spiegargli il motivo e fargli vedere come vanno veramente le cose. Ma sappiamo che questa è una cosa tipica di apple...

Gieffe22

Ma non era meglio fare come altri produttori con un banale tocco che ti limita senza strane robe cervellotiche la % di carica massima della batteria? Esempio

https://uploads.disquscdn.c...

Dire che il 100% non sarà il vero 100%, ma un 80% travestito da 100% è solo cervellotico a mio parere. L'utente deve sapere se la batteria è all'80% effettivo di carica, che poi sia limitata per aumentarne la durata va benissimo, io stesso uso questa funzione parecchio.

Mauro B

Se è come l'iPhone durante la notte o il weekend non arriva al 100%, impara a che ora lo stacchi dalla ricarica e calcola quando far caricare l'ultimo 20%.

In 40-ena con una 40-enne

ma sulle ruotine da 699 dollari del mac pro non volete proprio farci un bell'articolo attira-troll? :DDDD

Giulk since 71'

Non conviene neanche in quel caso perchè nel momento che poi ti serve a batteria avrei una autonomia inferiore

Il Bannato
Giulk since 71'

Importante è che si può disattivare, cosa che probabilmente farò immediatamente dopo l'aggiornamento

GnnLD

Se attivi l’ottimizzazione della batteria potrebbe significare anche meno del 100%, ma chiaramente questa opzione ha senso se utilizzi il MB soprattutto in casa è sempre collegato alla presa elettrica. Se poi invece devi utilizzarlo in giro conviene staccare questa opzione e poi eventualmente riattivarla.

Mr. G

Quindi ora il 100% di batteria a schermo non significa più 100%?

Recensione Apple MacBook Air 2020: basta finte ventole, scalda troppo!

Recensione Magic Keyboard iPad Pro: come cambia l'esperienza su iOS

Recensione iPhone SE 2020: parola d'ordine familiarità

Recensione Apple iPad Pro 2020: cambia poco, costa sempre tanto ma ha 128GB