Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

13 Novembre 2019 1387

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Apple MacBook Pro 16 è ufficiale, andando così a confermare tutte le indiscrezioni emerse nelle scorse ore.

MacBook Pro è dotato di un display Retina da 16 pollici ed è disponibile nelle seguenti configurazioni:

  • Processori
    • Intel Core i7 di nona generazione 6‑core a 2,6GHz (Turbo Boost fino a 4,5GHz) con 12MB di cache L3 condivisa
    • Intel Core i9 di nona generazione 8‑core a 2,3GHz (Turbo Boost fino a 4,8GHz) con 16MB di cache L3 condivisa
    • Intel Core i9 8‑core a 2,4GHz (Turbo Boost fino a 5,0GHz) e 16MB di cache L3 condivisa
  • 16GB di memoria DDR4 a 2666MHz su scheda configurabile con 32GB o 64GB
  • Unità SSD da 512GB/1TB configurabile con unità SSD da 2TB, 4TB o 8TB
  • schede grafiche AMD Radeon Pro serie 5000M con fino a 8 GB di VRAM
  • nuovo design termico avanzato

Per quanto riguarda la connettività abbiamo quattro porte Thunderbolt 3 (USB‑C), Wi‑Fi 802.11ac e Bluetooth 5.0. La batteria integrata ai polimeri di litio da 100 wattora offre un'autonomia dichiarata fino a 11 ore di navigazione web wireless, fino a 11 ore di riproduzione di film sull’app Apple TV e fino a 30 giorni di autonomia in stand-by. In dotazione viene offerto un alimentatore USB‑C da 96W.


MacBook Pro 16" utilizza una nuova architettura termica per consentire al sistema di funzionare con un livello di potenza superiore per periodi prolungati di tempo. Il design delle ventole integra una girante di dimensioni superiori con pale e prese d’aria più grandi, per un flusso d’aria incrementato del 28%. Anche il dissipatore è più grande del 35%. In tal modo, Questa capacità di raffreddamento permette a MacBook Pro 16" di sopportare fino a 12 Watt in più durante i carichi di lavoro più intensi rispetto al design precedente.


Con una risoluzione di 3072x1920 e una maggiore densità di pixel di 226 ppi, il display IPS Retina da 16 pollici offre quasi 6 milioni di pixel ed ogni pannello è calibrato individualmente in fabbrica per un'accurata gamma dinamica, punto bianco e colori primari. La luminosità massima è di 500 bit, è supportata la gamma cromatica (P3) e non manca la tecnologia True Tone.


Il sistema audio a sei altoparlanti è stato riprogettato integrando nuovi woofer “force canceling”, brevettati da Apple, con due driver opposti. I microfoni offrono una riduzione del sibilo (hiss) pari al 40% e un miglior rapporto segnale/rumore.


Dotato di una nuova tastiera con meccanismo a forbice riprogettato e corsa di 1 mm, MacBook Pro da 16 pollici include anche un sistema audio a sei altoparlanti, una maggiore durata della batteria, Touch Bar, Touch ID, il trackpad Force Touch e il chip di sicurezza Apple T2.


Con prezzi a partire da 2.799 euro, il MacBook Pro da 16 pollici è disponibile oggi tramite apple.com e l'app Apple Store. Con l'arrivo di questo MacBook Pro esce di scena il modello da 15".

VIDEO


1387

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LOVEAPPLE90

ECCOLO MI MANCAVA ANCORA UN SUO COMMENTO, PARTENDO DAL PRESUPPOSTO CHE APPLE E' TOP E TUTTO QUELLO CHE SERVE C'E' SCRITTO PERO' UNA VOLTA NELLA TUA VITA SEI STATO UTILE IN QUESTO COMMENTO TI PREMIO CON UN LIKE.

luca giani

Se non sai leggere almeno ascolta il video è tutte le recensioni... il throttling non esiste sui MacBook Pro di fascia alta.. quindi evita di sparare queste cavolate solo perché ti sta sulle palle apple..
Tra l'altro mi nomini il carbon che è scandaloso in alcune cose.. a cominciare dal trackpad per finire alla docking

fabrynet
Simonaki

Intanto rilassati, perché nessuno sta attaccando. Da parte mia sto solo criticando i prodotti Apple, prettamente sotto l'aspetto "garanzia". Tornando al discorso: sottolineare il fatto che siano contemplati TUTTI i modelli tra il 2016 e il 2019 è perché sono TUTTI potenzialmente difettosi.. e questo non fa altro che rafforzare la mia critica. Leggi bene quella pagina, a meno che tu non voglia non capire a cosa si riferisca, è chiaro che è un servizio obbligato (e non di certo caritatevole) di casa Apple, proprio perché in difetto. In ogni caso, come ho già scritto sopra, i miei prodotti sono antecedenti a questo servizio, quindi la fregatura c'è stata, quanto meno in passato. Detto questo, sono anni che non acquisto prodotti Apple, per i motivi di cui sopra, e nulla a oggi mi ha ancora fatto cambiare idea. Saluti

Mariangela Fantozzi

Ma leggi? Ci sono scritto sotto ad ogni programma i modelli. Nel caso di schermi e tastiere i MacBook considerati sono TUTTI usciti tra il 2016 e il 2019 escluso il MacBook 16'.

Ho capito benissimo ed è quello che ho detto dall'inizio, sei tu che non sai leggere, forse.

Simonaki

Quella che chiami "Garanzia Speciale Apple" è quella che la Apple chiama "Programma di sostituzione estensione di copertura della riparazione" riguarda la sostituzione o riparazione gratuita dei soli prodotti difettosi di fabbrica (e vorrei vedere!) e si riferisce a prodotti ben precisi (numeri di serie, anno di produzione, ecc.) che indicano loro in quanto difettosi. Mi dispiace, ma mi sa che hai capito male.. e, in ogni caso, i miei prodotti non rientrano in quelli elencati/descritti in quella pagina.

Mariangela Fantozzi

Ma cosa dici? "Garanzia Speciale Apple" è un programma di Apple gratuito a tutti che estende la garanzia ad un periodo molto più lungo di una qualsiasi garanzia per permettere a tutti i quali riscontrassero il problema riconosciuto dalla garanzia speciale di poter riparare gratuitamente il proprio dispositivo nel caso di problemi diffusi. Non c'entra niente con quello che dici tu che è "Apple Care".

Tutti i MacBook Pro e i nuovi MacBook Air hanno schermo e tastiera coperti da garanzia speciale Apple per i prossimi 4 anni e prevede la sostituzione di schermo e tastiera in caso di problemi riscontrati (spesso non vogliono neanche avere delle conferme, sostituiscono alla cieca come è successo a un mio collega).

Nel caso della tastiera, ti sostituiscono anche la batteria perché fa parte del blocco della tastiera.

Trovi tutti i programmi di assistenza gratuita su apple . com/it-it /exchange_repair

LeX

è anche una questione di proporzioni. C'è gente che ritiene ragionevole acquistare una macchina da 30.000€ che utilizza mediamente 30/60 minuti al giorno e si fa problemi a spendere 3.000€ per un computer che utilizza 8 ore al giorno.

Simonaki

Parlo della mia esperienza, ovviamente. Se non ti senti fortunata tu, probabilmente sono stata sfortunata io. La copertura "speciale" di Apple di cui parli costa quasi 100 Euro (minimo) da aggiungere al prodotto. A parte questo piccolissimo dettaglio, faccio un esempio: se, nell'arco dei primi 2 anni, disgraziatamente ti parte l'alimentatore un paio di volte, o la scheda video un altro paio, l'assistenza Apple ti sostituisce tutto gratuitamente, ma con prodotti rigorosamente rigenerati, che hanno una garanzia ufficiale di soli 6 mesi (quindi se sei all'anno e mezzo, sei a cavallo, se ti si rompe prima, ci perdi pure la differenza!). Detto questo: MacPro mi ha dato problemi nel primo anno (2 sostituzioni alimentatore e 1 sostituzioni scheda video), con assistenza inutile, visto che a fine garanzia ho dovuto sostituire nuovamente la scheda video (pagando) e si è rotta nuovamente; iPhone ha dato problemi a 2 anni e 1 mese (con batteria, tasto accensione e touch); MacBook Pro a 4 anni (con batteria, ormai non è più un "portatile").. L'unico prodotto che si è comportato bene è stato iPad2.. un carro armato in confronto!

Gieffe22

I numeretto dicono solo quel che avevo ipotizzato conoscendo la materia. Cioè 2 cose, ovvero temperature folli (100 gradi fissi) e di conseguenza throttling spinto, solo leggermente meglio del 2018 grazie alla heatpippa appena più grossa.

Ma si, l'ottimizzazione apple regna sovrana, che ne capiranno mai i cassoni winzozz, vuoi mettere 4000 euro di PC che prende le batoste da uno di 1900, queste son soddisfazioni.

alex

finito di farsi pipp3 sui numeretti? aspettiamo i test veri, quelli dove le macchine vengono usate per farci qualcosa, poi vediamo. Tra l'altro parli parli ma non dici mai di preciso cosa è, forse perchè è davvero un cassone da gaming (e quindi protagonista di un inutilissimo confronto)? E in più ci scommetto che quel prezzo che millanti era la mega offerta dell'offerta

Gieffe22
Alex

Son indeciso se comprami la macchina nuova o questo MacBook....

Io l'ho ordinato dallo store ma mi arriverà a fine mese, disponibilità non immediata.

Ivan Pacca

Per lavoro uso entrambi e ogni giorno ci sono aggiornamenti del cavolo su windows

F488r0

Ma per caso in negozio sono già disponibili? O non lo saranno fino a settimana prossima?

Nunzio

sarebbe la prima volta che acquisto da loro....in rete leggo solo recensioni positive, ma pure io sto cercando di informarmi. I prezzi sono molto buoni

Stranger

Hai esperienza di acquisti da PCspecialist? Perché anche io ci stavo buttando un occhio ma sono un po' scettico

Maverick

Ripeto, è RIDICOLO camminare in giro con adattatori, posso scendere a questo compromesso se compro un Chuwi da 250€.
È ingiustificabile, chiuso argomento.

michi17

Allora fai una bella cosa: fai un po' di inserimento dati su excel con la riga dei numeri e fammi sapere come ti trovi. Io nel frattempo continuo ad usare un portatile che non ha "Pro" nel nome, ma in compenso ha il numpad.

La gente come te mi fa proprio pena... l'"ideologia" apple.... Già che ci siamo allora perchè non blocchiamo la possibilità di usare un mouse? c'è già il trackpad del resto... Bloccherei anche la possibilità di collegare altri display o hard disk, del resto ha già un display e un disco rigido.....

Yuliy Khlyebnikov

Perché questa è l'ideologia di Apple. Loro riducono al massimo il numero di componenti(per un design pulito) per non replicare più volte le stesse funzionalità. Per le cifre c'è già la fila dei tasti sopra.

Cosi anche iPhone che da tanto tempo aveva soltanto un tasto multifunzionale

Nunzio Abate

Imho sono prodotti bellissimi, ma che costano troppo per quello che offrono.
Se mi configuro un notebook su pcspecialist (l'ho fatto ora perchè dovrei prenderne uno a breve), con 2300 euro (che non sono pochi intendiamoci) prendo un i7 9750h, 32 gb di ram, una 2070 come scheda video e due ssd (un 970 nvme da 1tb e un 960 sempre da 1tb per i dati), una macchina che come specifiche è nettamente superiore al macbook di cui sopra, risparmiandoci anche dei soldi.

Andrea Ciccarello

Questa era un po’ pesante dai

Andrea Ciccarello
Supreme Benz

AHAHAHAHAHAHAH

michi17

Non capisco perchè si ostinano a non mettere un tastierino numerico... ha tanto di quello spazio inutile ai lati

Maxxi

Si, insisto. Non hai mai davvero usato MacOS.

Maxxi
Guccia

Gli altri prendono un sistema operativo non sviluppato in casa e lo adattano ai loro dispositivi, Apple si fa tutto in casa, garantendo un'ottimizzazione perfetta. Chi usa un Mac pensa solo al lavoro che deve fare, non deve pensare a driver, malware, schermate blu e cose simili. Stesso discorso vale, mutatis mutandis, per iPhone versus il resto degli smartphone.
E in questo contesto non ti sembra giustificato un prezzo maggiore, tra l'altro di poco?

Riki

*C0ck ;)

Riki

Scusami ma la salvo. Dopo le b0iate di Callea questo non posso perdermelo

Desmond Hume

beh gli Acer hanno prezzi bassi in genere. il listino dovrebbe essere 799

Mark

-Non ti ha insultato o tentato di farlo.
-Le sue deduzioni sono figlie di prove scientifiche.
-Max ha sicuramente più esperienza di te nel campo Apple.
-Voi del blog invece di denigrare Max dovreste ringrazialo che ogni volta vi faccia vedere la luce.
Ciao.

Mattia Righetti

Il Dell 4K con i7-9750H costa 2800 euro, di che parli?

dipende a che prezzo però.

Desmond Hume

stava 40€ in meno su amazon e ci stavo facendo un pensierino ma un utente mi ha salvato perché mi ha fatto notare che a breve buttano fuori il rimpiazzo molto migliore con Intel 10th, mx-250, ricarica TypeC e thunderbolt 3

ydlale

No, purtroppo lei sarebbe cosi gentile da provvedere.
La ringrazio in anticipo per la vostra cortesia.

salvatore esposito
Andrea Ciccarello

Probabilmente Cook dovrebbe dirlo ai suoi adepti

Freddy

Assolutamente si, si può fare tutto.

Come ho ampiamente avuto modo già di scrivere e sottolineare svariate volte, quando trovate che siano stati scritti (da qualsiasi utente logicamente) commenti offensivi (o altro) dovete limitarvi a segnalarlo alla Moderazione, senza rispondere e continuare con la diatriba (inutile).

Sarà compito poi della stessa Moderazione intervenire per sistemare la situazione, laddove debba essere sistemata, chiaramente.

;)

Maverick

Beh, che Siri non sia il miglior assistente, credo lo sappia pure Cook!

Sono Giapponese!

Ricerche di mercato fatte direttamente all'interno del campus Apple

fabrynet

Oh mamma cosa mi tocca leggere, come se senza gpu non si possa fare “lavoro serio”.

Giangiacomo

Per i professionisti dei video e grafica ? Oh mamma cosa mi tocca leggere, questi Mac montano schede grafiche inadatte a chi deve fare un lavoro serio ...

Giangiacomo

È possibile fare qualcosa contro utenti come Max d Matita Nera ? Il primo offende tutto e tutti e il secondo infesta la sezione video con commenti insensati e inappropriati a ogni notizia di Microsoft

Giangiacomo

“Io non offendo mai” cit Max a un mio commento

Giulia Wayne

E anche quest'anno compro il Macbook l'anno prossimo

Freddy

:)

Andrea Ciccarello

grazie per il tuo tempo

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video

Recensione iPhone 11 Pro: una conferma ma 64GB base non bastano