Sul sito di GameStop compare un riferimento a New Nintendo Switch

14 Giugno 2021 32

L'E3 è finalmente iniziato, e dopo aver seguito assieme su Twitch la conferenza di Microsoft e Bethesda, domani a partire dalle 17:30 sarà il turno di quella Nintendo. In queste settimane che hanno preceduto l'evento, una possibile nuova versione di Nintendo Switch (non agitatevi: l'immagine in apertura è solo un render di fantasia) è stata al centro dei rumor, a partire da fonti importanti come Bloomberg, che prima ne ha svelato le caratteristiche principali (nuovo chip NVIDIA con supporto al DLSS, schermo OLED da 7 pollici), e poi ha parlato di un annuncio imminente e di un lancio sul mercato a settembre o ottobre.

Il punto è che molte voci avevano concordato sulla possibilità di una rivelazione in anticipo sul Direct di domani, 15 giugno: ma ormai siamo alla vigilia, e dobbiamo quindi registrare che le cose sono andate diversamente. Con un colpo di coda, però, le speranze di vedere finalmente la nuova Switch tornando a riaccendersi: sul sito americano di GameStop, infatti, la console viene citata esplicitamente (al link in FONTE trovate la pagina dove al momento della stesura ancora compare la menzione).


Come avevamo pronosticato, il nome non sarebbe quel convenzionale "Switch Pro" con cui è stata identificata fino ad oggi: sulla pagina infatti si legge "New Nintendo Switch". Una scelta che avrebbe senso, riprendendo il prefisso già associato a New Nintendo 3DS (e versione XL) e New Nintendo 2DS XL, e evitando qualsiasi equivoco: nel nominarla, bisognerà specificare che si tratta appunto della versione "nuova".

La notizia ha fatto il giro del mondo: GameStop non ha commentato ufficialmente la vicenda, e alcune persone vicine all'azienda sentite da Forbes avrebbero accampato scuse con tutta onestà poco credibili, sostenendo che quel prefisso - peraltro maiuscolo, "New" - non abbia nulla a che fare con un nuovo modello, ma faccia semmai riferimento a una nuova ondata di spedizioni di quello attuale. Un argomento difficile da prendere sul serio.

Certo, con questo non vogliamo né possiamo inferire che New Nintendo Switch sarà presentata domani, o prestissimo: quello di GameStop potrebbe essere un errore a più livelli, dal momento che fa riferimento ad una promozione partita ieri, il 13 giugno, senza che nessuna nuova console sia stata ufficializzata da Nintendo.

Resta comunque viva la possibilità che proprio domani, nel corso del Direct, il colosso di Kyoto presenti al mondo New Nintendo Switch: dopotutto, sarebbe sensato, no? Un annuncio importante consegnato a quello che storicamente, per il mercato videoludico, è l'evento più importante dell'anno, con tutti i riflettori puntati.

Tuttavia, bisogna ricordare che nel tweet con cui è stato annunciato l'appuntamento di domani Nintendo ha scelto di precisare che si tratterà di un evento dedicato al software in arrivo su Switch (quasi volendo prevenire delusioni legata al mancato annuncio sul fronte hardware), e che oltretutto avrà una durata di 40 minuti: non pochi, ma neanche tanti considerando che potrebbe esserci tanta carne al fuoco, dal sequel di Zelda Breath of The Wild, a un nuovo Metroid, passando magari anche per Mario Kart 9. Ormai manca poco per scoprirlo.

PARLIAMONE ALLE 21:40 SU TWITCH!
Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Stockador a 172 euro oppure da ePrice a 299 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Severus

A parte i decelebrati che parlano di potenza di Switch come se fosse una schifezza, il successo di Switch è sulla bocca di tutti. Un bel calcio nelle gengive a chi "prevedeva" il fallimento di Nintendo dopo Wii U. Quanta IGNoranza!

Cecil the Dark Knight

"version 1" è la prima versione uscita con SoC Tegra X1 a 20 nm;
"version 2" è la versione con SoC Tegra X1 a 16 nm uscita nel 2019, ovvero quella con consumi ridotti.

Mattia Rossi

Ma per cosa sta "Nintendo Switch (v1, v2) ??

Eh, sono cose vere alla fine.
In effetti l'hardware e lo specchietto per le allodole.
Esistono molte tecnologie avanzate e presenti nel mondo professionale che nel tempo lo dimostrano.

Valoroso Guerriero

Sì e il nuoto è lo sport più completo
non ci sono più le mezze stagioni signora mia

studio_poco_mastudio

non è mica un samsung

Ambè direi di chiuderla cosí.
Ciao ciao.

Sirius Bau

Il target non c'entra una sega con la potenza maggiore della console.

Appunto.

No.
Quando crei un prodotto rivolgersi a due target può essere un errore molto grave.

slashdot

no perché New è maiuscolo e nel testo in piccolo poi viene ribadito in maniera ancora meno riconducibile alla tua ipotesi, ma "purchase of New Nintendo Switch"

Sirius Bau

Le due cose possono coesistere tranquillamente.
Avere potenza in piú fa bene sia ai giochi first party Nintendo che agli sviluppatori di terze parti che supporterebbero ancora di piú la console.

Sirius Bau

New Nintendo Switch Pro Ultra Super 4K.
Sarà questo il nome ufficiale.

asd555

Ho la Switch Lite, me ne ero leggermente accorto che non ha potenza.

bianconiglio

A me sembra evidente che nella locandina si voglia semplicemente sottolineare che tu porti una console usata in cambio di una nuova (da qui il New davanti alla prima console in elenco). Al massimo ci hanno voluto giocare sopra di proposito.
E lo dice uno che spera che la Switch Pro (o come si chiamerà) esca ieri.

Questa console non è fatta per chi vuole potenza, ma per chi vuole divertirsi.

Basta co sti chip.
Non è importante l'hardware ma come viene sfruttato.
Spero finisca questo marketing che vi acceca fatto di numeretti e sigle.

Darkat

Considerando la potenza di PS5 e Xbox Series X che saranno abbastanza vecchiotte già tra 1 o 2 anni (le schede grafiche per PC stanno subendo un'evoluzione assurda) direi che è un non problema per Nintendo, c'è tutto il mercato disponibile e l'hanno dimostrato tante volte, soprattutto con la scomparsa del 3DS:
- chi vuole giocare al massimo delle potenzialità compra PC
- chi vuole giocare nella media spendendo meno (solo in partenza) compra PS/Xbox
- chi vuole portabilità compra Switch
In ogni caso non c'è alternativa alla Switch, quindi...

Lantern8

perché porterebbe via potenza di calcolo sulla attuale switch, diverso è per una nuova versione con cip dedicati nvidia

Tango_TM

finchè fanno visual sti articoli... è ovvio che ne facciano a palate

NaXter24R

Da giocatore PC, questa è l'unica roba che mi stuzzica. Niente PS5 o Xbox, ma la Switch. Sopprattutto per i giochi.

robin994

ma con il fidelityfx di amd compatibile con le nvidia, tanto vale perche' non provano a supportare quello cosi' da non lasciare nessuno dietro

Cyberduck 2077

i porting fatti da Panic Button però sono più che ottimi

Kamehame

Concordo... Alla fine secondo me non ci sarà un gran passo in avanti come prestazioni come si vuole fare credere... È sempre stato così, anche con il New 3DS, che nonostante fosse più potente, la risoluzione rimase invariata, mentre migliorarono il resto: batteria, 3D, il c-stick, caricamenti...

Valoroso Guerriero

Posto che basterebbe veramente poco per avere un chip che sia allo stesso tempo piu potente e più buono con la batteria.

Un eventuale nuovo switch andrebbe a migliorare cose come l'estetica o l'autonomia. Al limite uno schermo più luminoso. Un aggiornamento serio lato CPU e GPU ce lo possiamo scordare.

Andhaka

Non ho idea di quanto potrà durare, ma immagino che Nintendo si sia debitamente informata facendo più di un sondaggio presso il pubblico.

un po' come lo Switch Lite che molti considerano insulso per la perdita della connessione al televisore di casa, ma evidentemente dalle vendite era qualcosa che una fetta di clientela era ben felice di perdere a favore di un centone di meno nel prezzo e un form factor più portatile.

Ti dirò che capisco la loro strategia.

Durante i lock down ho tirato fuori il vecchio wii per mia figlia e mi ci sono ripreso bene anche io riscoprendo davvero il gusto del gioco per il gioco, anche in titoli più corposi (Xenogears, Last Story, etc) ma ben congegnati.

Al punto che ho recuperato un DSi a pochissimo per recuperare titoli che mi ero perso sul DS (morto un tre anni fa e mai riuscito a riparare) e anche lì mi sto veramente divertendo.

Laddove i titoloni più appaganti a livello grafico e impegnativi per le macchine... boh... ti rendi conto che le dinamiche di gioco quelle sono e che alla fin fine una volta che sei dentro la grafica è bella da avere, ma davvero non è nemmeno nella top three delle cose che contano... oh, parlo sempre per me, sia chiaro. ;)

Visto l'andazzo del mercato PC credo che mi manterrò su questa linea di gaming "stagionato" e approderò verso la Switch fra qualche anno.

A parte i 4x, colony builder e via discorrendo... quelli li continuo a prendere su PC. :D

Cheers

Kamehame

Ormai è impensabile avere titoli terze parti su switch. Con l'arrivo di PS5 e XBSX è finita ogni speranza, il divario è enorme

Lantern8

non credo andrà molto lontano rispetto alla console attuale.
1, per non lasciare indietro la base installata attuale
2, la batteria richiede un delicato equilibrio tra durata e potenza di calcolo.

le voci più insistenti parlano di dlss di nvidia per aumentare la qualità visiva senza la necessità di aumentare troppo le prestazioni hardware

asd555

Be', sicuramente hanno fatto i loro calcoli, però va detto che un cambio di direzione non farebbe mica schifo, quanto può durare questa formula magica?
Fermo restando che io ho la Switch Lite che affianco a PlayStation 4 e PC, ma certe volte si vede proprio che arranca di brutto.

Andhaka

La strategia Nintendo finora ha avuto successo, non vedo come potrebbero pensare di cambiarla.

Chiaramente o il pubblico si accontenta e vive felice con i giochi che ci sono, evitando i porting di tripla A super carrozzati e fatti male (perchè di third party ben fatti ce ne sono comunque), o vedono la Switch come una seconda console da affiancare.

In entrambi i casi win-win per Nintendo che è l'unica che piazza un prezzo iniziale su cui già guadagna e non lo cala di un centesimo per tutto l'arco di vita della console.

Cheers

asd555

Avrà sempre la potenza di un tostapane?
Io capisco che la potenza non è tutto, che un videogioco deve in primis divertire, ma così si precludono i titoli third party.
O comunque verranno relegati al solito porting penoso fatto da delle scimmie malamente addestrate.

Kamehame

C'è seriamente bisogno di fare un articolo ogni qualvolta un venditore a caso la mette a listino?

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie

The Witcher: Monster Slayer arriva su Android e iOS: lo abbiamo provato

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima