Lenovo RIAVVIA MI: come donare PC, tablet e smartphone alle persone indigenti

15 Marzo 2021 32

Donare PC, tablet e smartphone alle persone indigenti: è questa l'iniziativa sociale promossa da Lenovo in collaborazione con il Comune di Milano, la città Metropolitana e l'Associazione Energie Sociali Jesurum, tramite cui cittadini e aziende avranno la possibilità di regalare i loro dispositivi alle famiglie più bisognose del capoluogo lombardo.

Il progetto si chiama RIAVVIA MI: tutti coloro che hanno un vecchio PC o un tablet Lenovo o uno smartphone Motorola che non utilizzano più possono aderire all'iniziativa registrandosi a QUESTO LINK. Dei volontari organizzeranno il ritiro, e Lenovo offrirà al donatore un buono sconto del 15% sull'acquisto di prodotti Lenovo e Motorola. In alternativa è possibile consegnare il vecchio dispositivo direttamente presso il concept store Spazio Lenovo di corso Matteotti 10.

RIAVVIA MI rappresenta la risposta che Lenovo vuole dare all’appello del Sindaco Giuseppe Sala a imprese e organizzazioni della città di donare dispositivi IT alle persone più bisognose per permettere loro di accedere agli strumenti necessari per essere al passo con la didattica o mantenere il contatto sociale.
Il progetto verrà condotto in stretta collaborazione con l'Assessora all'Educazione e all'Istruzione Laura Galimberti e con l'Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco. Lenovo Foudation dedicherà poi 50 mila euro alle scuole dell'infanzia.

LE PAROLE DI LENOVO
Queste le parole di Luca Rossi, SVP di Lenovo Group:
In un momento storico in cui stiamo affrontando situazioni e difficoltà senza precedenti, riteniamo fondamentale che un’azienda come Lenovo possa restituire valore alle comunità in cui opera con successo. Quando abbiamo inaugurato Spazio Lenovo, abbiamo da subito abbracciato l’invito del Sindaco Sala a farne un luogo di incontro fra il pubblico e il privato e anche grazie a iniziative come RIAVVIA MI possiamo contribuire al benessere della città di Milano, sia sostenendo le persone più bisognose sia promuovendo una cultura del riuso che alimenta l’economia circolare e la sostenibilità ambientale.
DOPPIO EFFETTO

Con RIAVVIA MI si ottengono due vantaggi contemporaneamente: non solo si metteranno a disposizione dispositivi come PC, tablet e smartphone alle persone più bisognose, che mai come ora - vista la situazione che stiamo vivendo - necessitano di strumenti per restare in contatto con i propri cari e accedere al web per motivi di studio (l'abbandono scolastico in quest'ultimo anno è un fenomeno cresciuto esponenzialmente). Si contribuirà infatti anche allo sviluppo della cosiddetta economia circolare, per cui un prodotto che in un contesto standard viene definito a fine vita è invece reimmesso nel processo per essere riutilizzato.

La lotta alle disuguaglianze sociali ed allo spreco passa anche da qui, grazie ad una collaborazione pubblico/privato atta a unire solidarietà e riuso: i prodotti ricevuti saranno valutati, sanificati e ricondizionati. I costi di ripristino sono a carico di Lenovo, e nel caso in cui non sia possibile riutilizzarli l'azienda stessa provvederà a smaltirli secondo le normative RAEE.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
[Max]
Nico Ds

Spero per te che tu non ci sia davvero ma ci faccia, non che sia tanto meglio, eh. Ah, per la cronaca io ho programmo da quando avevo 8 anni, ho usato e aperto praticamente tutto quello che è passato sul mercato dal c64 e m24 in poi, ho fatto lo scientifico con sperimentazione informatica e ingegneria informatica, ho avuto in famiglia imprese che informatiche ed elettroniche, ma sì, continua con la tua laurea in un mese di ricerche ebay a fare lo splendido, stai sfondando il cringeometro.

[Max]
Nico Ds

Appunto, le capre che non hanno mai ricondizionato un portatile smettano di intervenire a sproposito, no sai nulla e fai il professore, già è arrogante farlo se ne sapessi, ma le ricerche su ebay (cioè l'università della vita) non ti dànno esperienza, sai? Le cose le devi studiare dal di dentro per farti un'idea, ripristinare un PC costa un fottìo di tempo e oltre a dover pagare chi lo fa come minimo va pulito, testato e nel 90% dei casi si deve cambiare la batteria, hai idea di quanto ti carichi Lenovo per cambiare batteria e ripristinare un portatile (visto che opera nella legalità)? Ovviamente no. Ah, io l'ultima volta che ho ripristinato un portatile, per regalare un mio vecchio portatile a un bambino per la dad, ci ho perso mezza giornata e ho speso 35 Euro di materiale ma solo perché la batteria l'ho presa non originale, se avessi dovuto prenderne una originale avrei passato i 100 oltre al fatto che ho installato solo open source, cosa che non credo faccia lenovo. E questo tolte le ore perse. E non è la prima volta che lo faccio, il mio primo PC da zero l'ho assemblato oltre 20 anni fa. E ho avuto a che fare da cliente con chi ricondizionato di professione, tra l'altro, ho idea dei costi. Se tu pensi di bastare uno a caso perché hai fatto una ricerca su ebay mi sa che trovato la persona sbagliata, fenomeno da web.

[Max]

Perché è circa un anno che monitoro ebay per cercare notebook, quindi l'argomento lo conosco molto bene, al contrario di qualche capra che interviene a sproposito.

Nico Ds

Ecco un altro professore laureato all'università della strada.

Nico Ds

Ma perché salire in cattedra se non si ha nemmeno una vaga idea dell'argomento?

Andrearocca

non sono più computer lenovo ma levecio

Ciccio Pasticcio

per caso lenovo ha anche una campagna "dona la tua patata a uno che ne ha bisogno?".
Nel qual caso, sarei interessato

trucido

E puoi cercare di fare le batterie uguali anche per modelli diversi dello stesso produttore... Che poi è quello che stanno cercando di fare in Italia i vari produttori di moto/scooter elettrici, fare un solo tipo di batteria ricaricabile per tutti le Marche e modelli...

ADM90

Nel mio paese c’è un ragazzo di colore sui 20 anni che si mette davanti all’ingresso del supermercato. Non ho mai capito se chiede soldi dato che è ben vestito (scarpe Nike e vestiti di marca). Un giorno stava scrivendo un sms da un iPhone 11 (doppia fotocamera). Un giorno sono dovuto tornare al supermercato perché dovevo ritirare del cibo e dopo 1 ora era ancora lì. Pensavo che aspettava la mamma fuori dal super invece no.

Aster

Era ora

alessiof89

Se hai a cuore l'ambiente puoi anche fare meno telefoni e aggiornarli per più anni così uno non deve cambiarlo ogni anno

Andredory

Ovvio, quello che dicevo era etica a parte.

Barty

"Si contribuirà infatti anche allo sviluppo della cosiddetta economia circolare, per cui un prodotto che in un contesto standard viene definito a fine vita è invece reimmesso nel processo per essere riutilizzato."

Non sono sicuro, ma non credo che questa sia l'esatta definizione di economia circolare eh...

makeka94

Certo ma in molti non hanno "lo sbatti" di vendere una macchina di 10 anni per farci magari 50€. Il discorso non è lo sconto di Lenovo, è semplicemente una "questione etica".

giovanni cordioli

Se non vivono a nero di intrallazzi o peggio, e poi vanno in giro con il Samsung S21 magari pure comprato con il reddito di cittadinanza.

mmhoppure

se mi dimostrano che non fumano,colazione al bar, videoslot e unghie ogni 15 gg. Sono disposto a donare.

giovanni cordioli

E se uno è indigente per sua colpa, sua colpa, sua maxima colpa, lo aiutiamo lo stesso?

Andredory

Probabilmente riusciresti comunque a ricavarci più dello sconto vendendolo, soprattutto se il nuovo costa 5-6-7-800€...

Kamille

Solo con i soldi che il comune di Milano spreca in boiate e in stipendi e consulenze ai soliti noti (per non parlare della regione) hai voglia a dar roba ai "bisognosi"

makeka94

Si parla di dispositivi che funzionanti che andrebbe però buttati...

Neo-Luddism

Devi come minimo controllare che funzionino, igienizzarli e poi spedirli
Solo questo ha un costo.

Neo-Luddism

Dovresti farlo anche senza nessun incentivo

Io sono indigente, ma vi offro il 20%.

lnzs_1

Potrebbe essere il nome di un nuovo sub brand Xiaomi

LordRed

Ma quindi si può fare solo nella città di milano?

[Max]

Perché pensi che ritirino notebook non funzionanti?
Non ricondizioneranno proprio un bel nulla, lì rimetteranno in circolo così come arrivano.

Leonardo Ferraro

Sto correndo guarda! il 15% di sconto è l'affare del secolo

Nico Ds

Credi che ricondizionare un prodotto sia gratis?

[Max]

Quindi Lenovo non regala niente visto che i dispositivi donati non sono suoi ma di comuni donatori e uno sconto del 15% è praticamente quello che quasi chiunque riesce a raccattare attraverso offerte comuni tipo gli sconti studenti ecc. anzi ci guadagna visto che venderebbe nuovi suoi notebook...
Che Pena!

T. P.

bella iniziativa ma uno sconto maggiore sarebbe stato più gradito!
certo, sempre meglio che niente! :)

Recensione Xiaomi Mi 11 Lite 4G e 5G: gemelli (forse) diversi

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°