Vodafone, prima chiamata VoLTE su rete commerciale CAT-M: di cosa si tratta

25 Gennaio 2023 12

Vodafone ha annunciato di aver effettuato con successo una chiamata VoLTE su rete commerciale CAT-M, ed è un'importante conquista per l'operatore dal momento che si tratta della prima mai realizzata in Europa. La rete CAT-M utilizza l'infrastruttura 4G - altrimenti, del resto, la chiamata VoLTE non sarebbe stata possibile - e tra i suoi punti di forza ha ampia copertura, accresciuta stabilità anche in movimento e migliore capacità di trasmissione dati rispetto a una rete "tradizionale" a banda stretta per l'internet delle cose, l'IoT.

Nel concreto, la rete CAT-M offre come principale vantaggio un miglioramento dell'autonomia dei (tanti) dispositivi IoT a batteria, ma non è da sottovalutare, per determinate applicazioni, nemmeno la maggiore stabilità del segnale e di riflesso delle performance rispetto alle altre soluzioni. La chiamata VoLTE su rete CAT-M, una volta a regime, sarà particolarmente indicata per tutte le applicazioni di IoT che necessitano di supporto vocale, bassi consumi e larghezza di banda ridotta.

Tra queste, Vodafone cita l'automazione delle funzioni degli impianti di un edificio, ossia la cosiddetta building automation quindi ascensori connessi, prevenzione degli incendi eccetera, la connessione dei dispositivi indossabili, applicazioni di healthcare (ad esempio le chiamate di emergenza dai dispositivi di telesoccorso per anziani), per l'automotive (si pensi a quei meccanismi che mettono in moto i soccorsi in caso di incidenti), per la logistica, e altro ancora.

Siamo stati il primo operatore in Italia a rendere disponibile CAT-M a livello nazionale lo scorso giugno e annunciamo oggi la prima chiamata Voice over LTE su rete CAT-M mai realizzata a livello europeo su rete commerciale. [...] La chiamata VoLTE su rete CAT-M potrà essere usata per monitorare e tracciare dispositivi in ambito sanitario, per la cura degli anziani, per lanciare l'allarme in caso di emergenza anche in luoghi remoti e difficili da raggiungere. Ancora una volta dimostriamo come le nostre reti e tecnologie svolgano un ruolo chiave nel connettere persone e oggetti - ha dichiarato Marco Zangani, Direttore Network di Vodafone Italia

Non è l'unica novità recente che riguarda la rete di Vodafone nel complesso: grazie alla collaborazione con FiberCop, l'operatore inglese ha annunciato di aver ampliato la copertura della sua fibra FTTH fino a 1 Gbps.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
loripod

Quello sicuro ma almeno sappiamo che esistono alternative fattibili al 2G

T. P.

grazie

T. P.

sante parole!

Per farvi capire cosa sia questo CAT-M, sappiate che é una banda a basse frequenze dove la trasmissione massima é di 300kb.

E' un sistema simile a LoRa:
- il dispositivo può trovarsi molto lontano (o in cantina) e ha comunque ricezione
- se il dispositivo non é online, l'antenna tiene i dati per 1-2 giorni per poi trasmetterli al dispositivo quando é online.

Scordatevi di vedere YouTube o TikTok con questa tecnologia ;)

Entro il 2025 verrà tolto ovunque. Alcuni paesi europei hanno già rimosso le antenne 2G.

Il problema non é tanto il 4G, ma che un modulo IoT per il 2G mi costava 5€, per il 4G mi tocca spendere 50€.

Maurizio Tosetti

Spero in un futuro che il Volte sara' compatibile per tutti gli smartphone. Non vorrei piu' vedere liste, con modelli specifici.

Surak 2.05

Non è chiaro cosa tu intenda, ma comunque per forza che per capire questa notizia bisogna andare a leggere altrove le spiegazioni, se non sei già "imparato", e dopo aver letto 3 volte l'articolo per vedere se ci sono tutti i puntini da unire (no, non ci sono).
Si capisce solo che è roba per l'automazione e non tanto per i cellulari, che si basa sul 4G (probabilmente in sostituzione del wi-fi o del 2G che per altro fa consumare maggiore energia) ma da qui cosa il cat-m non lo capiresti.

lynx

la vedo dura... troppa roba legacy da dismettere, passeranno ancora tanti anni prima che spengano il 2G :)

loripod

chissà magari un piccolo passo che potrebbe in futuro portare allo spegnimento della rete 2G

The Undertaker
Patrocinante in Cassazione

Io sono alle prese con la posta elettronica di libero-ITALIAOFFLINE

The Undertaker

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia