I LEGO sarebbero un investimento migliore dell'oro e delle azioni, secondo uno studio

12 Dicembre 2021 51

Gli ultimi anni sono stati di grande successo per LEGO: l'azienda è cresciuta a suon di collaborazioni e progetti, diventando da semplice giocattolo a oggetto di culto e parte della cultura pop moderna. Solo negli ultimi mesi vi abbiamo raccontato di nomi di altro profilo, come Star Wars e Mamma ho per l'aereo, che sono stati protagonisti di nuove uscite, mentre fioccano set ambiziosi come quello pensato per celebrare il Titanic. Uno studio, Svolto dalla Higher School of Economics russa e pubblicato sulla rivista Research in International Business and Finance, avrebbe ora svelato che i LEGO sono anche un buon investimento, con un apprezzamento sul mercato secondario di circa l'11% annuo in media, superiore a quello dell'oro e di diversi indici di borsa, come l'S&P500.

L'analisi ha preso in considerazione i prezzi all'uscita e poi sui siti specializzati nel resell di 2.322 set LEGO messi in vendita tra il 1987 e il 2015, tutti ovviamente sigillati e tenuti come nuovi. Le ragioni di questa crescita nei prezzi sono sostanzialmente due: da una parte molti set sono prodotti in quantità relativamente piccole e, dopo la vendita, non vengono riproposti sul mercato per molto tempo (o mai); in secondo luogo il brand LEGO è in circolazione dagli anni '60 ed è riuscito a garantirsi una schiera di fan che, nel frattempo divenuti adulti, sono disposti a spendere parecchio per un giocattolo nostalgico.

Lo studio ha anche sottolineato alcuni aspetti peculiari di questa tendenza. Intanto c'è un grande margine d'errore nella scelta di un singolo set su cui investire, visto che - ma vale anche per le azioni, ad esempio - quelli più richiesti ottengono performance fino a un +600% a qualche anno dal rilascio, ma altri si deprezzano fino al -50%. Inoltre sembra che, una volta ritirati dagli scaffali o esauriti, siano soprattutto i set molto piccoli o quelli molto grandi a crescere maggiormente in valore, rispetto a quelli medi.

Viene da sé che si tratta di una ricerca che non intende dare nessun suggerimento per investire il proprio denaro in LEGO, semplicemente vuole fotografare una realtà interessante. Discorsi simili potrebbero essere fatti per diversi collezionabili o prodotti di consumo, come le sneaker, e bisogna considerare che non è automatico che uno studio di quanto accaduto in passato, dia certezze su quanto avverrà in futuro. Se però avete qualche vecchio set ancora sigillato in soffitta, può aver senso controllare online a quali cifre viene attualmente venduto.


51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Surak 2.04

Quella dell'accumulo era ovviamente una parodia, delle mode e relative collezioni della moda del momento che porta a emulazioni, (per quello aggiungevo "sociale"), ma poi passa la moda e ti ritrovi con tanta cianfrusaglia che non interessa manco più te.
Quanto alle scatole di robe chiuse, buona parte è fondi di magazzino conservate a prescindere, solo quando qualcosa diventa di moda altri iniziano a comprare senza toccare, da vedere comunque se e quanto dura.
Siamo sempre lì... qualcuno conserva qualcosa solo per averlo e non toccarlo oppure c'è gente che lo fa ipotizzando che salga di valore?
i primi sono dei disturbati e sono pochi, gli altri "ci provano" ma da vedere se gli va bene.
Il valore delle collezioni dipende anche dalla domanda, ed oggi una collezione di monete vale molto meno di 20 anni fa (la rivendi, non quello che credi) dato che i collezionisti sono sempre meno (conosci qualche ventenne che colleziona monete o francobolli) e così vale per tutto,

L0RE15

A parte che lei ha scritto "Il collezionismo in generale sta sparendo" mentre adesso mi parla di "accumulo compulsivo sociale". Sono due cose diverse. A parte che anche l'accumulo compulsivo può generare, negli anni, l'avere dei pezzi rari che possono acquisire valore (nel mucchio di solito qualcosa ci si prende). Ma non è questo a mio avviso il focus da cui si era partiti. Anche la passione per un cantante, può generare un collezionismo. Quando si parla di collezionismo io penso a gente che dedica passione, soldi e tempo con costanza negli anni verso un argomento. Che poi siano Lego, francobolli, monete, lattine di birra, orologi, memorabilia di un cantante o quel che vuole lei, poco importa. Qualunque cosa può esser oggetto di collezionismo (a più livelli). Detto ciò, sapere a priori quale oggetto assumerà un valore nel tempo, è cosa rara e difficile. Certo è che se mi metto a collezionare oggetti del cantante di quartiere che non sfonderà mai, probabilmente il valore degli oggetti sarà nullo perchè nessuno li vorrà. Però, al tempo stesso, se uno avesse cominciato a collezionare memorabilia degli U2 quando questi erano sconosciuti, come poteva sapere che sarebbero diventati tra i più famosi al mondo? Lei pensa che qualcuno potesse sapere che una certa figurina Panini di un determinato album possa, oggi, valere un sacco di soldi? No. Semplicemente uno colleziona per passione, piacere e, con buona probabilità se ha avuto anche un po' di fortuna, si ritroverà con pezzi di più o meno valore. Ma a molti nemmeno importa che assumano valore monetario. Tornando ai Lego, quanti bambini o genitori dei bambini negli anni 80 potevano pensare che una scatola di Lego Technic acquistata come regalo di Natale in negozio a prezzo dii listino, se conservata intatta, oggi possa valere 10 volte tanto (o più)?
Oggi il collezionismo è più che vivo ma non è automatico che tutte le categorie di cose che la gente colleziona possano assumere un valore. Ma, ripeto, non è questo l'unico scopo del collezionista.

L0RE15

Certamente, ma almeno fanno girare l'economia. ;)

MatitaNera

Aria fritta, quelli

Surak 2.04

Certo, come i cantanti... sono una passione ed il meglio che c''è... per una stagione o due, poi avanti il prossimo __magari vestito come un fes- a fare il deficient- nei concerti__, peccato che si parlasse di investimento quindi qualcosa che duri e anzi aumenti di valore nel tempo (il pezzo raro) che è un'altra cosa dall'accumulo compulsivo "sociale"

Surak 2.04

In generale, non ho conoscenza di collezionisti Lego, ma dato che è un fatto culturale delle nuove generazioni, presumo si possa...appunto..generalizzare anche ai Lego.

ProseccoDoc

Si facevano più soldi con axie e gamestop

L0RE15

Il collegionismo sta sparendo?! Dica la verità, lei non ha mai collezionato nulla in vita sua. Il collezionismo in generaleta aumentando, anzi, ci sono sempre più categorie merceologiche oggetto di collezionismo.

L0RE15

Oppure farsi vedere da uno psicologo bravo.

L0RE15

Anche no, grazie,

L0RE15

I "veri" Lego che amano i puristi, sono quelli pre 1987.

Antonio63333

:)

Cloud387

Avadakedabra!!!

Funz

Qualcuno mi fa una traduzione in italiano?

Giulk since 71' Reload

Sinceramente non lo so, il sinclair zx l'ho seguito poco sono più ferrato sui commodore xD, comunque fai prima a vedere su ebay qualche asta e vedi come va, poi dipende dalle condizioni, se hai la scatola etc etc

Sheldon Cooper

Beh se facessero i mattoncini in argento magari ...

Sheldon Cooper

Il mio Sinclair ZX81 quanto potrebbe valere?

jonname84

Anatema su di te!

Nick126

Obbligazioni legate all'inflazione forse

Tiwi

sono belli e tutto, ma come investimento non ce lo vedo

ProseccoDoc

Dillo a diamodshands e tutti gli altri che girano in lsmborghini che due anni prima avevano previsto lo squueze di gamestop . Lego pssse strunza te

Anders Ge (f.k.a."usagisan")

Be, al grammo costano di più dell'oro...

Squak9000

meno fatica, meno bugie ecc...

MatitaNera

Meno costi di sicuro

italba

I Lego sono la migliore opportunità di investimento per i soldi del Monopoli

GuessWho'sGuest

Al momento quali sono gli investimenti più "sicuri" contro l'inflazione?

GuessWho'sGuest
Squak9000
MatitaNera

In generale o delle Lego?

MatitaNera

Oppure passare al sesso

Gabriele Gabry

LegoHUB

Tony Sterk

I lego sono rasponi molto costosi però

jacksp

Costruire i Lego è come farsi un raspone, godi nel mentre e quando hai terminato ma poi subito dopo ti sale una tristezza..
In entrambi i casi l'unica soluzione è riniziare da capo subito dopo.

Johnny

Lo so, infatti anche io li prendo perché mi piacciono e mi diverto a costruirli.

Gianluca Scuzzarello
Gianluca Scuzzarello

Eh, ma ci sono alcune collezioni che costano tantissimo ed è un grosso investimento prenderne uno, figurarsi due... Sarò romantico io, che vedo i Lego come pura passione

tulipanonero1990

E per le auto no? Alcune Alfa e Lancia hanno triplicato il valore in dieci anni

Massimo Potere

totalmente d'accordo. Non ha senso riempirsi la casa di set senza gustarseli. Forse non ha neanche senso tenere le scatole. Che poi, anche se triplicasse il valore.. sticabbi... tutto sto casino per 1000 euro in 10 anni?

Riccardo sacchetti

Ne prendi 2. Mi sta bene che aumentino di valore dopo, ma difficilmente.ripaghi l'investimento. Io alcuni rari li avevo ma li ho venduti a prezzi normali. E già così facevi fatica.

Surak 2.04

Il collezionismo in generale sta sparendo, poi ovviamente esistono ancora "sacche di resistenza", mode e qualche quattrinaio (o disturbato che fa debito) che sul singolo pezzo può buttarci i soldi a prescindere, ma alla lunga credo che sia un settore destinato a morire o comunque restare una nicchia di pochissimi.

Giulk since 71' Reload

Beh oramai gli oggetti da collezione, grazie a internet e alle aste online vanno alla grande, basti pensare il retro computing o console dell'epoca, mercato che seguo da tempo, oramai alcuni "pezzi" sfiorano cifre folli :)

Kamgusta

L'importante è crederci. Ci fosse un vero tracollo economico il valore di quegli oggetti andrebbe sotto zero.

Kamgusta

*Studio finanziato da LEGO System A/S

DanieleGB

Dimentichi il fantasmagorico Metaverso

Cloud387

Ok voi intanto datemi il vostro oro che io vi do i miei Lego

Luke

Ne ho avuti anni fa set da investimento e rivenduti anche al doppio ecc, ma dopo il 2016 o giù di lì il mercato dei set lego da investimento è crollato, tantissimi hanno fatto incetta di set da investimento rendendo il set praticamente super diffuso creando fin troppa offerta rispetto alla domanda.
Poi lego si è rimessa pure a fare le riedizioni, vedi Falcon, star destroyer, Taj Mahal, quindi non lo vedo più come qualcosa di sensato da fare nel lungo periodo, se non per fare l'ennesimo articolo acchiappa click (che di solito fa Repubblica o il corriere)

Ritornoalfuturo

https://uploads.disquscdn.c...

Kamehame

Nintendo con Mario, Zelda e soprattutto Pokémon non la batte nessuno

Johnny

C'è chi ne prende due, uno per sé e uno da tenere chiuso per rivenderlo.

Gianluca Scuzzarello

Vero, però che tristezza comprare un set LEGO e tenerlo chiuso...

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?