eBay e Twitter hanno bannato utenti per errore nello stesso giorno

06 Dicembre 2021 0

Sia eBay sia Twitter hanno bannato alcuni utenti per errore negli ultimi giorni: i due episodi sono del tutto slegati e non hanno alcun punto in comune. Stando agli elementi disponibili ad oggi, insomma, pare che si tratti proprio di una coincidenza. Entrambe le società stanno lavorando per rimediare il più rapidamente possibile e rivedendo gli strumenti interni per evitare che si ripeta.

Per quanto riguarda Twitter, il pasticcio si è creato in seguito all'annuncio dello stop alla condivisioni di immagini o video di privati senza il loro consenso; la piattaforma, tra l'altro da poco rimasta orfana del suo fondatore e CEO Jack Dorsey, ha detto che nelle prime fasi successive all'entrata in vigore della policy il team di moderazione è stato sommerso di segnalazioni bogus, tra cui un attacco coordinato da un gruppo di attivisti di estrema destra e suprematisti bianchi che ha causato il blocco degli account di 12 tra giornalisti e ricercatori anti-estremisti.

Parlando con il Washington Post, Twitter ha detto di essere al lavoro per ripristinare gli account, ma intanto il danno è fatto: nel senso, già in fase di annuncio della nuova misura c'era chi sosteneva che prestasse troppo il fianco a potenziali abusi, e guarda caso è esattamente così che è andata, dopo neanche tre giorni. Si ipotizza che uno dei prossimi step di Twitter sia non tanto un dietro front completo, quanto un cambio del testo della regola in modo tale che sia meno generico e più sostenibile.

Tutta la vicenda di Twitter si svolgeva tra il 2 e il 3 dicembre; e sempre il 3 dicembre, eBay ha confermato di aver sospeso un numero non meglio precisato di utenti. Anche in questo caso, come abbiamo anticipato, eBay ha già provveduto a contattare gli utenti interessati tramite notifica con una procedura per risolvere.

I thread su Reddit e altre piattaforme riportano che il ban è stato applicato ad account assolutamente "puliti" e insospettabili - per esempio con tasso di attività relativamente bassa, anche in rapporto a un privato normale - e profili di feedback perfetti. Il ban ha avuto effetti poco piacevoli per chi aveva ordini in corso: le offerte sulle aste cancellate, così come gli acquisti già completati, per esempio con il Compralo Subito. Ma, come purtroppo spesso accade, il problema principale lato utenti è stata la scarsissima comunicazione da parte del supporto.

I vari utenti che si sono lamentati pubblicamente della questione dicono praticamente tutti la stessa cosa: l'accusa è stata di "mettere a rischio la community di eBay", nessuna possibilità di contestare, e muro di gomma assoluto da parte dell'assistenza, che ha sostanzialmente detto che il ban sarebbe rimasto e che non c'era l'intenzione di discutere ulteriormente.

La comunicazione di eBay sull'incidente rimane almeno un po' lacunosa. Tradotto: non è stato specificato quanti utenti sono stati bannati per errore, né che cosa sia successo. Rimaniamo in attesa di eventuali aggiornamenti, ma è difficile prevedere se effettivamente arriveranno. Sembra comunque che si sia trattato di un problema interno.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Phone2go a 699 euro oppure da Amazon a 839 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo