IPTV pirata in Italia, sanzione da 500mila euro per i fornitori. Indagati anche gli utenti

03 Dicembre 2021 87

Non si allenta la stretta sul fenomeno delle IPTV in Italia. Il nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Venezia sta per concludere l'operazione Iptv Special con un bilancio di 70 persone denunciate e la scoperta di un giro d'affari di circa 1 milione di euro generati dalla vendita di abbonamenti pirata alle principali piattaforme di streaming. La platea di utenti che accede a questi servizi è stata quantificata in 65.000 abbonati. L'operazione, partita dalla procura di Teramo, ha individuato una struttura a tre livelli:

  • il primo è costituito da chi decriptava le trasmissioni delle pay tv (tra cui Sky, Dazn, Mediaset Premium) e si occupava di organizzare e gestire l'intera rete di diffusione abusiva dei contenuti.
  • al secondo livello si trovano i "reseller": clienti che si trasformavano in rivenditori e vendevano gli abbonamenti pirata. Le indagini ne hanno individuati 49 distribuiti in tutta Italia.
  • il terzo livello comprende gli utenti finali, i sopraccitati 65.000 utenti che avevano accesso ai contenuti delle pay tv a prezzi molto più bassi rispetto a quelli degli abbonamenti ufficiali.
INDAGINI ANCHE SUGLI UTENTI FINALI

Molteplici sanzioni sono state disposte per contrastare l'attività dell'organizzazione a delinquere e di chi ne beneficiava:

  • è stato oscurato il sito web di riferimento per gli account pirata; sono stati sequestrati hardware, software e carte di credito dei gestori del servizio
  • ciascuno dei 49 reseller dovrà pagare una multa di oltre 10.000 euro, per un totale di oltre 500.000 euro
  • la posizione dei 65.000 utenti finali è al vaglio delle autorità per stabilire le responsabilità ed applicare eventuali sanzioni

Non è la prima volta che a finire nel mirino delle autorità italiane sono anche gli stessi fruitori del servizio: a ottobre scorso sono stati denunciati 1.800 clienti di IPTV pirata (sanzioni complessive per 300.000 euro), a maggio altri 2.000 (singole sanzioni da 1.000 euro).


87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Signor Mining

Nah, sono tracciabili anche quelli.

Facorzep

Il problema sono sempre gli altri. Mai ammettere le proprie colpe.

Facorzep

Ok zoomer.

Raffaele
MeTeMpS

Vedi sopra

MeTeMpS

Sono veri so per certo, e comunque basta informarsi dalle Fonti Ufficiali e non hdblog

MeTeMpS

Stocatzo

KK

abbiamo trovato un campo in cui servirebbero i bitcoin :)

massimo mondelli

Mi sembra un discorso davvero pieno di luoghi comuni.
Gli autori in qualsiasi campo non vivono d'aria e è giusto guadagnino come tutti gli altri e in alcuni casi anche molto più degli altri.

Ombra Alberto
Ombra Alberto

Non dico che nn ci dovrebbe essere un riconoscimento per chi offre un certo progresso e guadagno. Ma appunto ci deve essere un progresso collettivo.

Quando il copyright serve a fare arricchire i soliti qualcosa nn quadra. Poi ci sono tipi come te ( e altri) che dicono " come guadagnerebbero gli autori ecc"

Te sei davvero convinto che le violazioni che ci sono non gli permettono ugualmente di guadagnare a autori interpreti ecc..?

Quello che fanno serve solo ad accumulare ricchezza in modo illimitato.. facendo credere ai poveri cristiani che tutelano anche i piccoli autori. La realtà è che del copyright si avvantaggiano solo le grandi industrie ( monopolio) i piccoli vengono strozzato e taiatifuori. Una mega presa in giro.

rockerey

Ok, l'asticella della mia fiducia per il genere umano scende ancora di più allora.

dicolamiasisi

esatto servono solo a mettere paura

reft32

saranno dei boomer, chi è che guarda ancora la tv ?

reft32

non sai leggere

AnimaBLU

Manco tu sai leggere eh, c'è scritto che la guardia di finanza di Venezia ha continuato le indagini aperte dalla procura di TERAMO in Abruzzo, non esattamente il Nord Italia

Michele

Con le "chiacchiere", no? Cmq assurda l'asserzione del tipo sopra, ma capisco il ragionamento di certi individui dopotutto il 50% degli italiani hanno la terza media.

Giorgio

E come al solito una serie di cretini commenterà che scaricare e guardare ladrando è normale e legittimo

Ergi Cela

Io non uso le iptv guardò direttamente in streaming dalle pagine online dei vari siti

massimo mondelli

Ma scusa, se non ci fosse il Copyright come guadagnerebbero gli autori e gli interpreti dei film e delle serie che guardi? O della musica che ascolti? O dei libri che leggi?

Coolguy

Esattamente.
Confido che gli utenti continuino a sbattersene i @@.

jacksp

Vabbè cumpà caggià fà iamm e bell attè ingul.

silvio

trovo estremamente giusto combattere in tutti i modi la pirateria, però una domanda mi sorge spontanea: questi articoli (ne girano molti simili) siamo sicuri non servano anche a creare paura a chi utilizza questi servizi? avete poi mai sentito, letto, intervistato o simili un utente finale multato? mai sentito da nessuna parte

Aster

perche dovrebbero:)?!anche se la madre degli idioti e sempre incinta

Fandandi

Mi sembrava evidente parlassi della mia esperienza, ma evidentemente ne tu ne l'altra persona l'ha capito e infatti l'ho specificato rispondendogli.

Ombra Alberto

Il copyright una bella invenzione che serve solo ai ricchi per diventare più ricchi e convincere i poveri che è per il loro bene (vedi vaccini e paesi poveri).

Ombra Alberto

Sembra invece che paghino con carta di credito.

Non ti trovano solo per un link.

Sono più fessi di quanto sembra.

Ombra Alberto

Se paghi con la carta di credito Sri fritto

Alessandro Peter

Si parla di pagamenti non tracciabili. L’unico elettronico che conosco è la criptovaluta.
Trattandosi di IPTV ho scartato a priori il contante

rockerey

Era per dire che c'è chi fa molto peggio e la scampa comunque. Che sia un gruppetto di persone fisiche o grosse società. Solo che la seconda categoria quando vuol far danno lo fa bello serio.

rockerey

È retorica-sarcastica la domanda? Lol :)

Frankbel

Ahahah concordo

MeneS

Mi sa che alla fine le multe per gli utenti finali sono meno del guadagno che hanno avuto

Aster

Dati personali?! Al massimo il mac adress del dispositivo che lo usa

Aster

Anche contanti o altro

Black Rainbow

No mi dispiace nell’articolo si parla di Venezia…a meno che non sia stata spostata in Campania, si trova nel produttivo e civilissimo nord…

Alessandro Peter

Quindi si paga solo in bitcoin?

Federico

Ma figurati, vengono piratate applicazioni da un euro!
Chi è disonesto è disonesto e lo resta indipendentemente dalla cifra che si accinge a rubare

Cito miro

Piratare è in parte giusto.
E no , non parlo di calcio, ma di chi non porta un certo cinema in italia.

Cito miro

Venezia

Federico

Ottimo!
Anzi dovrebbero concentrarsi ancor di più sui clienti, se non altro per far loro la voglia attraverso le spese legali.
Che poi condannino o meno sta gentaglia è secondario, le spese legali per una difesa penale sono sufficienti per far loro passare la voglia.

Davide

Provincia di Napoli suppongo?

Developer
Lele

Ovvio che sì, ma qui si parla di altro... se no a questo punto la cosa è da estendere a molti altri frangenti... banche, edge found etc...

fire_RS

dato che tu non conosci nessuno al nord che pirata, allora è così universalmente....conosci migliaia di persone ?

Scanato Khan

E se la pirateria non esistesse la gran parte dei "pirati" non comprebbe comunque il servizio.

L0RE15

noooooOOOOO00o0o0Ooo, è tuttttttoooo0o0ooo verooo0o0oh!

L0RE15

Non credo proprio: esisterebbe la pirateria anche se tutto costasse la metà di ora.

rockerey

Beh, gli operatori telefonici d'altro canto che fanno? Non attuano forse pratiche scorrette fregando centinaia di milioni per poi farsi mandare in castigo dall'AGCOM con una multina esemplare che non arriva forse a 1 milione ogni santa volta che li beccano con le mani nella marmellata?

Lele

Quindi fatemi capire... ogni reseller ha stipulato più di 1000 contratti, che chissà per quanti mesi sono andati avanti... e si beccano un "buffetto" di 10.000 euro?
Poi dicono che il crimine non paga...

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo