Bezos Earth Fund, 1 miliardo di dollari per le specie in via di estinzione

21 Settembre 2021 63

Earth Fund, la fondazione contro l'emergenza climatica creata l'anno scorso da Jeff Bezos, ha stanziato 1 miliardo di dollari per la conservazione di specie animali e vegetali, acquatiche e terrestri, e popolazioni indigene: l'obiettivo è proteggerne almeno il 30% dall'estinzione entro il 2030. Si inizierà a lavorare in aree del pianeta ben specifiche:

  • Il bacino del fiume Congo
  • Le Ande tropicali
  • L'Oceano Pacifico tropicale

Le aree iniziali sono state scelte in base alle potenzialità, alla necessità e alla centralità del ruolo delle popolazioni locali nei programmi di conservazione della natura. L'erogazione dei fondi inizierà già quest'anno.

Earth Fund è stato annunciato dal fondatore di Amazon, tra gli uomini più ricchi del pianeta, l'anno scorso: nel complesso Bezos ha stanziato 10 miliardi di dollari. All'inizio del mese la fondazione ha stanziato 203,7 milioni di dollari per combattere il cambiamento climatico, per lo più in donazioni alle organizzazioni che supportano l'iniziativa Justice40. Organizzata dall'amministrazione Biden, consiste in una serie di investimenti in energia pulita per le comunità svantaggiate.

Jeff Bezos non è più amministratore delegato di Amazon da questa estate; si sta concentrando molto sulla sua impresa spaziale (anche troppo, secondo Elon Musk), ma negli anni ha indetto e promosso diverse iniziative ecologiche. Recentemente, anche su pressione dei propri dipendenti, Amazon ha annunciato l'intenzione di raggiungere la carbon neutrality entro il 2040; già nel 2025 la società dovrebbe usare solo fonti rinnovabili per i suoi magazzini e uffici.


63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro M.

Perché non li dà a me questi soldi, anch'io sono in via d'estinzione....

zdnko

Gli piace vincere facile! :D

Kodak
Paolo Toriello

"Grazie Jeff" https://uploads.disquscdn.c...

Roberto
Overwiew_marcia

Quindi questo stanziamento riguarda anche i piccoli negozi in via d'estizione, visti i bassi prezzi iniziali, infattibili per le piccole realtà, dovuti al dumpig fiscale? Chiedo per me e non per un amico.

Ginomoscerino

come fanno sparire e rientrare in modo pulito miliardi da paradisi fiscali ogni anno lo fanno anche con questo...

Starelse X

Amazon vende prodotti che di etica ecologica hanno ben poco (ok magari non li produce direttamente, è un marketplace del resto), poi per pulirsi la coscienza crea un fondo benefico per proteggere la natura... quando si chiama coerenza...

Harry
Aster

Mai visto un olandese con un figlio.Meno teoria e più pratica

Harry

Bellissimo se gliene fregasse davvero qualcosa piuttosto di evitare di pagare le tasse... In ogni caso, come dice Tesco "every little helps"

SmallSize

Ma il titolo? Almeno l'italiano...

Lucasthelegend

https://uploads.disquscdn.c...

mi sembra che già lo stiano facendo

J0k3r_IT

pagasse le tasse anziché eluderle e poi fare il benefattore con i soldi elusi dove vuole lui e per farsi pubblicità.

remus

Per magia tornano o prima o poi?

baldanx2

E' marketing, avessero scritto "a favore" tutti noi avremmo saltato l'articolo, scrivono "contro" e accumulano click e commenti

PCusen

Beh, dai, è un buon inizio ma non credo che basterà 1 miliardo per andare a scovare tutte quelle bestie in ogni angolo del pianeta e farle fuori.

Sheldon Cooper

Ne rimarrà soltanto uno

Kondoriano

Fa bene, hanno rotto le scatole con sta storia delle specie in via di estinzione, l'inquinamento e altre menate. Attiviamoci per estirparle totalmente così si risolve il problema.

Sheldon Cooper

Allora si saranno già estinte ...

makeka94

"1 miliardo di dollari contro le specie in via di estinzione" maledette specie in via di estinzione, io vi ucciderò tutte!

SpiritoInquieto

Non correggeranno per orgoglio, per non dar ragione ai commenti.

Kondoriano

Non solo è un analfabeta, ma neanche torna a correggere. Ormai si assume chiunque

T. P.

insomma vuole l'estinzione totale???
hai capito il buon jeff!!!

Alessio Ferri

Troppo poco, per convincere Cina ed India a pestarsi fino ad esaurimento di popolazione servono molti più soldi.
Conta anche che al momento Cina, India e Stati Uniti sono gli unici paesi che possono combattere una guerra totale che potrebbe causare miliardi di morti.

Gli altri paesi dopo i primi giorni di conflitto non avrebbero più mezzi:
- forze armate con carri costosissimi prodotti in numeri ridottissimi, una volta distrutti ci vuole l'intero budget annuale dello stato solo per ripristinare i corazzati.

- forze aeree con aerei costosissimi, che portano missili costosissimi e che essendo pochi non possono essere ben distribuiti. Una volta distrutti servono 10 anni di budget per ricostruirli.

Se tieni conto che durante la seconda guerra mondiale si perdevano 68 carri, 30 aerei al GIORNO, l'intero ammontare del carri armati europei verrebbe distrutto in un mese e così anche gli aerei. Dopo 30 giorni la guerra è finita, non c'è proprio più modo di combattere.

Ok_76
MartinTech

curioso che non inizi occupandosi di salvare l'Amazon...quella vera in brasile intendo :P

Amazon deve fare spazio in Amazzonia per la sua logistica. E' chiaro che alcune specie in via di estinzione si estingueranno.
(Ironico) :D

SpiritoInquieto

Mi ricordo i tempi in cui la redazione tentò di mettere un blocco agli ad blocker... ma poi scoprimmo che sul dominio di questa testata bastava disabilitare il fitro cosmetico e via di sito caricato, zero annunci e... ricavi bloccati! Come è giusto che sia!

Alex

Specie via d'estinzione: l'homo con sale in zucca

eL_JaiK (Ban totali: 1)
Felix

Le piante servono, i bambini no. Giusto così.

Maurizio Mugelli

"contro le specie in via di estinzione" vuol dire che le vuole eliminare?

Asciugamario

La quantità di quanto non capisci un c**** è fuori scala

kasperbau

È qualcosa, ma una goccia nel mare..specie per l'uomo più ricco del mondo.

ally

gli animali rari vivono in via d'estinzione

Ginomoscerino

è uno dei tanti metodi per detrarre tasse, 1mld in quella associazione benefica, 200mln in quell'altra e prima o poi tornano indietro in qualche modo

Sheldon Cooper

Forse dopo tutte le critiche ricevute vuole mostrarsi buono

dario

finalmente!
non se ne può più con quest'incertezza, questa sospensione... o t'estingui o non t'estingui, è ora di prendere una decisione!
dovrebbe bastare un miliardo per farle fuori tutte.

greyhound

Spenderli per le specie gia estinte non sarebbe il massimo...

Fandandi

I vAcCiNi !!1!!!

Fandandi

Non sono d'accordo.

R4gerino

Più ne muoiono meglio è. La specie umana non è in via di estinzione.

Tra l'altro, è una bugia, visto che negli ultimi 30 hanno ridotto ai minimi termini la fame nel mondo, tant'è che in alcune zone dell'africa ora la gente soffre di obesità.

Kodak

Eh appunto…

Massimo

compensano le città del nord dove la media e 0,5 figli a famiglia tanto che in italia la popolazione diminuisce...come fanno a campare saranno anche fatti loro.

Roberto
Roberto

Non è che se gli dai un pasto hai risolto il problema della fame che avrà domani o dopodomani.

SpiritoInquieto

"Contro le specie in via di estinzione".
Momenti in cui mi commuovo per avere uBlock Origin.

STAFF

Come? Semplice! Investendo un miliardo. Con quel miliardo investito nei giusti posti e con le giuste idee, ad esempio investire un miliardo, si potrà arrivare ad una... ma con una... con un investimento del genere, parliamo di 1.000.000.000, si potrà arrivare ad un punto in cui... insomma... così da disincentivare la... nella... uhm... che caldo oggi...

Kodak

Ci sono troppi bimbi che muoiono di fame per sprecarli per le piante a RISCHIO estinzione.

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale