Green Pass: chiesto il sequestro del canale Telegram "Basta dittatura"

06 Settembre 2021 1223

Il Green Pass resta uno dei temi più caldi, sia per i nuovi obblighi entrati in vigore dal 1° settembre scorso, sia per quelli ulteriori che dovrebbero essere efficaci a partire da ottobre (si attende un nuovo decreto), sia infine per le polemiche che continua a generare. Nelle ultime ore si è registrata un'altra notizia degna di menzione: la procura di Torino ha emesso un decreto di sequestro del canale Telegram "Basta dittatura", usato dai No Vax e dai No Pass anche (ma non solo) per organizzare le recenti manifestazioni di protesta contro l'estensione del Green Pass al settore trasporti e scuola.

LA CHAT DEI NO VAX / NO PASS VA AVANTI NONOSTANTE IL SEQUESTRO

La procura di Torino ha emesso il decreto di sequestro e i pubblici ministeri chiedono che il canale venga oscurato, ma al momento resta ancora attivo. La magistratura spera in una collaborazione volontaria da parte di Telegram, che per ora non ha dato una risposta. Se la richiesta inoltrata alla società che gestisce Telegram, e che ha sede a Dubai, dovesse essere inascoltata, allora si prospetterebbe l'intervento tramite rogatoria internazionale.

Nella richiesta inviata a Telegram i giudici spiegano le ragioni che hanno portato a chiedere la chiusura del canale: si prospettano le ipotesi dei reati di istigazione a delinquere - aggravato dallo scopo di commettere reati di terrorismo e dall'impiego di strumenti informatici - e di diffusione illecita di dati personali. Nel canale, che ad oggi conta oltre 44.000 iscritti, sono state diffuse informazioni personali di politici, medici e giornalisti schierati su posizioni sì vax / sì pass, e incitazioni a commettere i reati di cui sopra.

Telegram in altre occasioni ha accolto gli inviti delle autorità a collaborare, bisognerà attendere per sapere se vorrà intervenire subito in prima persona. L'alternativa della rogatoria internazionale richiederà più tempo per raggiungere lo scopo (bloccare il canale). Nel frattempo gli inquirenti continuano ad esaminare la chat del canale per trovare indizi utili ad individuare i responsabili dei reati.

VIDEO

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 220 euro oppure da Coop online a 299 euro.

1223

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ciao

ma se si è fatta la 2nda somministrazione a luglio, se ne parlerebbe per marzo aprile, o la matematica è un opinione per un ignorante! (quale molto evidentemente sei). Spero tu possa non finire ma soprattutto non far finire in TERAPIA INTENSIVA qualche tuo parente stretto come mamma o nonna, che poverine hanno un figlio / nipote come te

Alex

vai a farti bucare. Buon divertimento. 3 buchi in meno di un anno. FALLI PURE TU!!!!

soloxte

Ma se tra un ciclo e laltro passano 8/10 mesi,ma di cosa parli? Inoltre l'eventuale secondo ciclo è solo x una minoranza fragile con pochi anticorpi. COME AL SOLITO QUELLI COME TE DEVONO STRUMENTALIZZARE I FATTI

Rendiamociconto

no si fa il tampone e va sia a scuola che al lavoro, E si fa il tampone perchè ha scelto di non vaccinarsi

Rendiamociconto

certo ma se prima facevi lo scienziato e dopo fai l'amministrativo non perdi per le competenze pregresse, ne aggiungi di nuove.

Poi sulla mancanza di credibilità per fantomatici mancanti meriti scientifici questo lo afferma Max quindi è comprovato, mica parlano i cv o quanto svolto

Max

No, ma sono ruoli diversi fare l'amministrativo o l'"operativo" sono cose diverse e richiedono competenze diverse e rispondono a logiche diverse.
Il problema è sempre la mancanza di credibilità di chi viene scelto dalla politica e non per meriti scientifici, infatti una delle prime azioni fatte dal nuovo governo è stato cambiare il CTS, perchè quello precedente non aveva la visione politica che il governo voleva imprimere alla gestione della pandemia.

Deji Zheng

Cioè uno senza vaccino non può andare né a scuola né al lavoro deve stare a casa a prendere il reddito di cittadinanza?

Rendiamociconto

quindi?
Mi stai dicendo che se sei un privato cittadino a casa tua con lo sputnik hai l'obbligo di farti pfizer e moderna altrimenti non puoi uscire di casa?

Rendiamociconto

nessuno ha la palla di vetro, metodo scientifico: tesi,vedi che succede e poi trai le conseguenze, il tutto con un metodo.

Ma se non esiste l'obbligo vaccinale indiscriminato, esiste per categorie specifiche....ovvio che sei hai preso farmaci non autorizzati o riconosciuti non ti vengano riconosciuti

Rendiamociconto

ah ok quindi uno anche se è uno scienziato si prende nomine pubbliche non lo è più...fantastico,poi la perla della nomina accademica. Come fa ad essere possibile una nomina accademica se l'università non ha competenze fuori dalla stessa o pensi che il senato accademico dell'università di palermo possa nominare una carica pubblica fuori dalla loro univesità? Lol
Insisti pure, prima dice che non sono scienziati e poi dici che per essere uno scienziato uno deve fare solo il ricercatore e il docente universitario, e lo stesso scienziato se il giorno dopo prende una nomina non lo è più. Che nel momento in cui firma gli viene cancellata la memoria o fatta una lobotomizzazione?

BIGHELLONE1980

La conferma arriva dagli arcigni algoritmi di google e di Facebook che cassano quasi tutti i contenuti ove si sostiene una tesi difforme da quella della vulgata, fallace tanto scientificamente quanto statisticamente e dall'infame tessera nazifascista del 21esimo chiamata ipocritamente con l'anglicismo "green pass".

Pip

Guarda, ormai ho perso ogni speranza con voi paladini della censura.

Hai ragione tu

stefanoc

Anche tua mamma

stefanoc

Sei un poveretto.

Preparati alla terza, la quarta, la quinta, la sesta...
Ciao mitttico!

stefanoc

Non sai le cose, ripeto, e non mi interessa. Cuociti pure nel tuo brodo.

stefanoc

Dimostri il contrario visto che credi alle fate.

Io a differenza tua non mi informo su HDblog

stefanoc

Mi dispiace per te ma ti sbagli, non sono in fase sperimentale e non sono state scavalcate certificazioni.
Però puoi credere a tutto quello che vuoi tanto sei vaccinato, non mi riguardi più.

Signor no

Fake news! Guarda che qua non sei su facebook o telegram, non puoi sparare castronerie credendo che la gente ti creda. Vai a farti fregare dalle fake news da qualche altra parte. :D

BIGHELLONE1980

talmente esagerata che le morti nel sonno son decuplicate dall'anno scorso e le miocarditi e pericarditi fioccano, e tutto questo per una influenza dalla letalità inferiore all'1 per cento.

stefanoc

I VACCINI NON SONO IN FASE SPERIMENTALE!
Ogni volta scrivi qualcosa è un'inesattezza e dimostri di non comprendere il mio punto di vista.

Lupo1
Cerbero

Purtroppo il covid e' endemico quindi devi scegliere

Blue, trainer

Ti regalo un fazzolettino per il tuo pianto.

L'ignorante sei tu visto che io il green pass ce l'ho e non ho mai detto il contrario, ma a differenza tua che parli a sproposito, rispetto chi non vuole vaccinarsi. Il danno non lo fa a me e soprattutto è comprensibilissimo il non volersi sottoporre a vaccini in fase sperimentale.

Giardiniere Willy

C'entra che per uscirne bisogna trovare una soluzione e i vaccini sono la più economica, visto che le terapie intensive e i ricoveri ci costano una follia (oltre ad essere un numero limitato di posti)

Lupo1

E quindi? Che c'entra con la sanità sfasciata negli ultimi 20 anni?

stefanoc

La delusione è sentirvi parlare di "regole" piuttosto che di doveri sacrosanti verso voi stessi e chi vi sta attorno. Meritereste il baratro ignoranti da due soldi.

Giardiniere Willy

I vaccini fanno parte della sanità

Lupo1

Mi chiedi perché lo stato voglia vaccinare?
Semplice, la sanità in Italia fa schifo! Quindi non reggerebbe un'altra ondata del virus, con le conseguenze devastanti per l'economia di altri lockdown...

mashiro84

Peraltro sarebbe bastato mettere 4-5 delle migliaia di persone addette a lustrare le scarpe ai parlamentari che ci sono in quell'edificio a fare tamponi antigenici all'ingresso della struttura.

Alex

nessuno dei due

Cerbero

Meglio il vaccino oppure il covid?

Giardiniere Willy

Si, ma io voglio capire perché lo stato voglia vaccinare secondo i no vax (lo so, sono un illuso).

Alex

Fauci: "la terza dose è una buona idea". Una buona idea?!?!?!? Questi non san che pesci pigliare. Ma fattela te una dose al giorno.

Lupo1

La vaccinazione serve a non mandare in tilt gli ospedali, un vacvinato fa la malattia in forma lieve, o asintomatico, un non vaccinato è probabile che finisca in ospedale, non è l'ADE gode a incassare meno IRPEF e in più lo stato deve comprare i vaccini, che costano molto meno delle degenze ospedaliere..

Alex

io metterei obbligo vaccccinale x tutti: parlamento compreso. Almeno ogni 6 mesi punturina.

TheFluxter

La risposta di Telegram: "Ma se la gente è scema, che ci possiamo fare noi?"

TheFluxter

*laugh in Korea del nord*

Certo... Ti parlano di mele e tu rispondi cipolle e siamo noi che sputacchiamo. O sei tu che non riesci a comprendere due righe di commento e poi te ne esci fuori "ti sfugge il titolo dell'articolo". Peccato che in questa discussione non si sta parlando di gruppi Telegram e robe varie. Tu hai parlato di violare regole entrando in luoghi vietati senza green pass e ti ho fatto notare che non saresti tu a violare le regole ma chi ti avrebbe fatto entrare.
E in ogni caso, rispondendo a ciò che hai scritto sopra, gruppi di persone che non vogliono vaccinarsi e vorrebbero accedere senza green pass non stanno violando nessuna legge, così come non la violerei io a dire che dovrebbero impedire alla gente di scrivere se non fosse in grado di comprendere ciò che legge

TheBoss

direi di si, anche perché è giusto che lo Stato (quindi tutti noi) si prenda la piena responsabilità

TheBoss

ennesimo messaggio intriso di ignoranza lasciato da chi non ha neanche lontanamente idea di cosa sia una dittatura...

Frazzngarth
PIxVU

< DRAFT >

quella vostra affermazione e' falsa [ doppiamente falsa ]

- non potremmo mai sostenere certa tesi e per mettere in evidenza che gli italiani non sanno usare internet e pertanto non possono essere accettati nel mercato unico [ le due cose non sono coerenti ]

- la rep. italiana fu inclusa nell'elenco di paesi fondatori [ di un mercato economico e comunità europea ] esclusivamente con quel certo fine per " sventolare la carota e far galoppare gli asini " [ somari con la quinta elementare, forse ] quel vostro popolo che aveva ben bisogno di rimboccarsi le maniche, faticare e lavorare per fare un bel po' di soldi, permettervi quindi di rimborsare finanziamenti per la ricostruzione di un'europa distrutta da quello stesso vostro paese di " p1rla " alleati con la " germania " [ altra nazione di c0gl1oni. ]

nessuno di noi ha mai pensato di metter sù famiglia con gente come voi - leviamocelo dalla testa - l'europa [ UE ] e' un mercato unico e mai sarà una nazione, con un popolo unito. non prevediamo ne' vogliamo unità nazionale per l'europa mentre condividere la stessa moneta e' già abbastanza oneroso, dispendioso,

NOTA:
nessuno di noi ha mai nemmeno lontanamente iniziato a considerato l'italia e gli italiani come europei... siete al confine con l'africa, fate amicizia con i latino-americani, accogliete africani e altri intrusi, andando a " raccattarli " con i barconi e come se fossero quei vostri amici.... come potremmo mai considerarvi europei ? [ quegli europei usi e costumi prevedono altri atteggiamento e comportamento e di fronte a certe difficoltà ]

< DRAFT>



• 11 ore fa Andrej Peribar
< OMISSIS >
Lui sostenne che noi italiani, non avremmo dovuto essere accettati nella comunità europea (a nulla valse lo spiegargli che ne siamo i cofondatori) poiché non sappiamo usare internet

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale