Bitcoin unirà gli Stati Uniti e il mondo, secondo il fondatore di Twitter

10 Agosto 2021 69

Che Jack Dorsey, CEO di Twitter e di Square, fosse un fan di Bitcoin lo sapevamo da parecchio tempo. Di recente, ad esempio, ha annunciato l'intenzione di costruire un nuovo hardware wallet open source, così da rendere più semplice e sicura la custodia delle proprie criptovalute. Nella nottata Dorsey ha alzato ulteriormente in tiro con un tweet in cui dice che "Bitcoin unirà un Paese estremamente diviso [gli Stati Uniti]. E alla fine anche il mondo".

Il messaggio non è arrivato in un momento qualsiasi, visto nelle ore precedenti il senato statunitense aveva rigettato una proposta, presentata da politici di diversi schieramenti, che prevedeva l'esenzione dal pagamento di alcune tasse per gli sviluppatori impegnati nel campo delle criptovalute. Questo tentativo di alleggerire la pressione sul mondo delle cripto arriva dopo che, settimana scorsa, al Senato era stato approvato un nuovo piano infrastrutturale che includeva, insieme a un gran numero di altri provvedimenti, un nuovo sistema per rendicontare le transazioni degli asset digitali con una definizione, per i sostenitori di Bitcoin e dintorni, troppo vago, che rischia di coinvolgere anche gli sviluppatori dei wallet e i miner, non solo i broker. Aumentando la pressione fiscale anche su di loro.

Non è la prima volta che Jack Dorsey si esprime in maniera così enfatica rispetto al ruolo di Bitcoin. A luglio, durante un incontro a cui ha partecipato anche Elon Musk, aveva detto di aver "la speranza che Bitcoin possa portare la pace nel mondo".

Nel momento in cui scriviamo Bitcoin viene scambiato a 45.800 dollari dopo i minimi di luglio, poco sotto a 30.000 dollari.


69

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giulk since 71' Reload

Punti di vista, a mio parere le crypto sono e saranno il futuro, molto più del denaro attuale, che servano solo come investimento è valido fino a un certo punto, nella misura esatta in cui puoi spenderle ad esempio, e già esistono diversi modi per spendere le crypto in cambio di beni e servizi esattamente come le monete tradizionali, e poi anche le monete tradizionali cambiano di valore, solo che non lo vedi come le crypto dal punto di vista nominativo, ma con quello che ci puoi acquistare nel reale, quindi svalutazione o inflazione etc etc, anzi le crypto sono quelle meno soggette alla svalutazione o alla inflazione per via della loro "natura"

Le Nazioni che vogliono bloccarle dove sono? a parte la Cina che non è certo una democrazia, e che vuole puntare alla loro crypto interna, le crypto non sono semmai regolamentate cosa che suppongo succederà entro non molto tempo, in America proprio questi giorni si sta cercando la quadra per la regolamentazione e quindi per il fisco, una volta sistemato quello che crypto avranno la strada spianata.

Poi ognuno fà quello che vuole sia chiaro, io continuo ad investirci sopra nel frattempo ;)

Darkat

Sto seguendo il discorso, sin dall'inizio, ero molto affascinato in principio, ma come già detto penso che il progetto sia uscito totalmente fuori dai binari.
Certo che anche le altre valute possono essere usate per scopi criminali, ma nel caso delle crypto valute parliamo di un rapporto di uso infinitamente più grande, non c'è molto paragone, anche per il tipo di tecnologia che lo permette in maniera più semplice.
Poi, le Blockchain che stanno cambiando il mondo insomma, è un discorso delicato questo, stanno cambiando forse il modo di vedere e pensare le cose, ma sono ben lontane dall'aver cambiato il sistema.
Ripeto ad oggi non credo che le crypto abbiano centrato l'obbiettivo per cui sono nate, le trovo abbastanza inutili per il mercato generico, si sono confinate per scopi ben specifici, hanno davvero instabilità sul mercato, si, tu mi puoi dire che crescono costantemente, ma mica è una cosa buona lol a meno che tu non le usi come investimento, e quindi come azioni in pratica e non come valuta. Poi non è vero che sono stabili, i loro valori salgo e scendono anche se la curva globale è in salita, un giorno posso pagare meno e quello dopo di più, con grandi differenze rispetto ad una valuta legata ad un mercato interno.
Siamo lontani, molto lontani da quello che dovevano essere, anche per questo molte nazioni le stanno bloccando nei loro mercati.

Giulk since 71' Reload

Dovresti studiarti se non lo hai fatto, la blockchain e di come questa stia cambiando il modo di fare molte cose, e non parlo solo delle crypto, quella è una delle tante "emanazioni", la "batosta" della Cina non ha bloccato proprio nulla, semplicemente le grosse farm di mining si sposteranno altrove, per il discorso dei scopi non legali, sai che anche il denaro tipo euro può essere usato per scopi non legali vero? :), Generarle ovvero minare in Italia largamente non conviene molto per via del costo dell'energia, il discorso anti ecologico è vecchio, chi mina ha tutto l'interesse a pagare il meno possibile l'energia e/o spesso legata a fonti rinnovabili, inoltre ci sono nuovi tipi di generazione delle monete dove non serve minare, il fatto poi che siano pochi i cittadini che utilizzino o accettino queste monete non è del tutto vero, parliamo pur sempre di un mercato ancora non regolamentato e che probabilmente lo sarà in futuro, il numero di persone che utilizzano le crypto è in costante ascesa, basta che ti leggi le notizie su questo mondo ogni giorno per rendertene conto ;)

Darkat

Sempre in ascesa non lo so, la batosta della Cina (che ha bloccato il mercato di cryptovalute più grande al mondo di colpo) ha avuto una grande ripercussione e probabilmente è solo l'inizio, è facile immaginare anche le conseguenze future.
Io non voglio dire di essere contro le cryptovalute di principio, anzi il progetto mi entusiasmava parecchio, il problema è che non sono diventate quello per cui erano state progettate, vengono di fatto usare per "riciclare" denaro da enti bancari, governi nel caso, ricconi in generale, senza parlare di scopi non legali. Generarle come detto non è in realtà a portata di tutti, è poi del tutto anti ecologico. Infine sono veramente pochissimi i comuni cittadini e gli esercenti che utilizzano queste monete per comprare cose. Quindi in realtà che senso hanno se sono diventate esattamente l'opposto di quello che dovevano inizialmente essere?

Giulk since 71' Reload

Beh non è proprio cosi, se studi attentamente i grafici vedrai che le coin principali, BTC compresi sono sempre in ascesa, tolte le meme coin nessuna è tornata a zero, è di stanotte poi la notizia che le 100 maggiori banche mondiali hanno grosse esposizioni in cryptovalute, chiaro che è un mondo dove tutto è possibile e i rischi ci sono

Darkat

Nel senso che le oscillazioni delle criptovalute sono gigantesche, comprando piccole quantità si rischia tantissimo, compri 30 euro e domani potrebbero valere 1 euro e non ti resta nulla per investire. Purtroppo, attualmente, la situazione è instabilissima, il valore oscilla troppo per essere una valuta seria e il modo di crearle è a completo vantaggi di chi è molto facoltoso. In questo stato è una valuta che svantaggia il mercato, e non porta alcun reale vantaggio (sul serio, che vantaggio c'è? Che è decantralizzata come valuta? Non mi sembra, visto che sono in pochi effettivamente a produrne grandi quantità e rivenderle)

Giulk since 71' Reload

Che intendi per proibitiva? guarda che non devi acquistare il prezzo del bitcoin, puoi acquistarne anche una minima frazione, per dire pure 30 euro :)

Darkat

Minarla non è qualcosa per tutti, per farlo bisogna disporre di grossi investimenti, più sei ricco e più puoi minarla. Comprarla? È piuttosto proibitiva. Quindi si è "accessibile", ma non a tutti allo stesso modo, chi è ricco è molto più avvantaggiato, non vedo differenze rispetto a i vecchi sistemi

500€uro
Fabio Legrenzi

Non hanno nulla a che vedere con bitcoin. Sono proprio l'antitesi.

Fabio Legrenzi

Intanto non è una definizione troppo vaga "per i sostenitori di bitcoin e dintorni" (già il linguaggio: "e dintorni", quelle robe lì strane.. xD): è una definizione troppo vaga, punto, perchè può lasciare spazio all'inclusione tra i soggetti obbligati a requisiti di reporting a fini fiscali anche miners, node validators o addirittura sviluppatori software.
Questo è un problema perchè tali soggetti non hanno proprio accesso alle informazioni richieste (identità delle persone che utilizzeranno il tuo software, ad esempio, o che che utilizzano la blockchain dove mini), per ovvi motivi tecnici e logici che chiunque sappia anche solo vagamente di cosa sta parlando comprende, e creerebbe probabili casini legali e sovraccarichi nelle corti che prima o poi costringerebbero a rivedere la legge (lo fa ben presente uno dei senatori, non ricordo il nome, dicendo proprio in sostanza "se non la sistemiamo adesso ci ritroveremo qui in futuro a doverla ridiscutere").
Non c'entra assolutamente nulla la "pressione fiscale" con il discorso. Ma proprio zero. State cercando di metterla giù come se quelli lì, strani, che sostengono bitcoin "e dintorni" volessero avere una legge scritta bene per evadere le tasse. Furbetti.
Approfondite, siate precisi, fate informazione, sappiate di cosa parlate. Ne ho letti ormai a decine di articoli su questo ambito sulla vostra testata strapieni, nel migliore dei casi, di inesattezze, quando non proprio complete idiozie tout court.

Miserabile

Io ci faccio soldi, poi tu pensa quello che vuoi

Luca Rissi

Certo, loro ti ascoltano… shhhh…
Intanto a far soldi (veri) con bitcoin sono sempre i soliti noti (cioè quelli che ti ascoltano e controllano il chip che hai nel cervello… shhhhh)

Marco

Uniti nell'illegalità e nelle perenni bolle

Dario · 753 a.C. .

Vendi sui blackmarket?

Pito

Finche ci campo e non poco, lunga vita al bitcoin e blockcain

500€uro
Raxien

Si poi appena prova a vendere i suoi 90k di btc e manda a zero il mercato

Fulvio

chi parla di stati infatti?
meno di 10 aziende chiave che da qui ai prossimi 20 anni iniziano ad accettarli come pagamento e il gioco è fatto.
Guarda Tesla. Amazon ha fatto una divisione interna per studiarne le potenziali applicazioni nei prossimi anni, mentre negano intanto assumono head manager. Ebay idem.
Te lo dice uno che non è assolutamente il primo fan, anzi, ho venduto (prendendoci giusto qualcosa) le poche che avevo.

Fulvio

ok boomer, grazie per il promemoria

Danylo

> Bitcoin unirà gli Stati Uniti e il mondo
Infatti quando crollera', sara' un disastro economico mondiale

Raxien

Col patrimonio che ha penso gli freghi ben poco.

Raxien

Ma anche no. Non puoi più esprimere un parere?

Emiliano Frangella

con solo la cpu fai neanche 2 euro al giorno

KingArthas

je piacerebbe

500€uro
500€uro
500€uro
Miserabile

Fidati, il programma ti sta facendo un favore

Daniel
Miserabile

E ci sta, cosi anche altri potranno salire in quota

Miserabile

Se ti stai facendo queste domande significa che non dovresti minare, come pensi di minare con una CPU e guadagnarci se è già tanto che ci guadagni con una 3090?

Miserabile

Bitcoin è uno dei pochi modi disponibili per fuggire al controllo governativo del mercato, ergo è ottimo e sarà la futura tutela della free economy e del free market

Sheldon Cooper

Più ne hai e più ne vuoi ...

Tx888

si ho il mio NFT

Giulk since 71' Reload

E accessibile a tutti, la puoi comprare o minare, quindi che intendi dire?

Azz

Il signor Dorsey potrebbe anche spiegarci COME, oppure è troppo faticoso?

Luca Lindholm

Guardi che, a parte l'Italia come al solito indietro, svariati altri paesi europei stanno già sperimentando di una cryptovaluta di Stato.

E io non sono un fan di come stia evolvendo il mercato delle cryptovalute nel corso del tempo, eh.

Luca Lindholm

Se le crypto fossero regolamentate, ci sarebbe per lui il reato di agiotaggio, ovvero il reato di cui all'Art. 502 c.p..

Surak 2.04

fan=speculatore sulla fuffa

Davide

Bitcoin non è regolamentato quindi sì. È la stessa cosa che fa Musk

Tomas

Il dubbio mi viene, lo dico da persona ignorante, ma da un punto di vista legale { legge Americana) chi come lui tanto potere può fare dichiarazioni del genere che possono poi influire sul mercato azionario e simili?

Ok_76

Anche Bill Gates diceva che internet fosse un moda passeggera.

Daniel
Darkat

Per "unire" dovrebbe essere una valuta equamente accessibile a tutti, invece questo è totalmente falso, è di fatto un sistema ancora più sbilanciato di quello delle banche, non c'è alcun vantaggio filantropico

Walter

Non mi sembra una bella prospettiva...

greyhound

Dipende da quanti ne ha... Se ne ha molti farsi delle sparate alla Musk diventa mooolto fruttuoso

greyhound

Quindi?
Se uno è ceo di twitter non puo avere doppi fini?

greyhound

Ecco uno che vuole fare un "Elon's pump and dump"

J0k3r_IT

mai dare retta ai soyboy.

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia