Il Green Pass sarà obbligatorio dal 6 agosto per molte attività

22 Luglio 2021 2791

Come anticipato negli scorsi giorni, il Green Pass avrà presto un ruolo molto più centrale nella quotidianità degli italiani: finito il Consiglio dei Ministri, il premier Mario Draghi ha appena annunciato misure più stringenti per contenere l'ultima impennata di contagi. Dopo le consultazioni con le Regioni, si è annunciato che sarà necessario esibire il Green Pass per:

  • Servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo al tavolo al chiuso
  • Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi
  • Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
  • Sagre e fiere, convegni e congressi;
  • Centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  • Centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione;
  • Attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  • Concorsi pubblici.

Appuntamento rimandato invece per le misure espressamente previste per il settore scuola, trasporti e lavoro, che comunque il Governo ha in programma di adottare presto.

Le nuove misure entreranno in vigore il 6 agosto (non dal 5 agosto come erroneamente affermato da Draghi nel corso della conferenza), anche se formalmente il decreto sarà valido a partire dal 23 luglio. Questo permetterà agli operatori di adeguarsi alle nuove norme e al tempo stesso permetterà alle regioni di adottare più rapidamente i nuovi parametri per il passaggio da una zona all'altra, altro punto fondamentale discusso nel consiglio dei ministri di oggi.

Per la precisione: i nuovi parametri per valutare il cambio colore delle regioni (attualmente sono tutte bianche) puntano prevalentemente sull'incidenza ospedaliera: la zona gialla entrerà in vigore quando negli ospedali saranno occupati il 10% dei posti letto in terapia intensiva e il 15% delle ospedalizzazioni complessive; le percentuali salgono rispettivamente a 20 e 30% per la zona arancione e 30 e 40% per la zona rossa.

Il terzo punto chiave discusso durante il Consiglio dei ministri è la proroga dello stato di emergenza: ora scadrà il 31 dicembre 2021, naturalmente salvo ulteriori proroghe. Intanto, ricordiamo, oggi sono cresciuti in modo notevole i numeri della pandemia: ci sono 5.057 nuovi positivi al coronavirus SARS-CoV-2, mentre ieri erano stati solo 4.259. Le vittime di oggi sono state 15, mentre ieri erano state 21. Un dettaglio importante è che il tasso di positività dei tamponi molecolari e antigenici è cresciuto in modo sensibile, dall,1,8% al 2,3%. Sono 158 al momento i pazienti ricoverati in terapia intensiva, cifra stabile rispetto a ieri. Sono aumentate le ospedalizzazioni generiche - 1.234, ovvero 38 in più rispetto a ieri.

Precisiamo che queste sono le prime notizie "calde" subito a ridosso della conferenza di Mario Draghi. Ulteriori informazioni e dettagli approfonditi arriveranno nel corso delle prossime ore.

VIDEO


2791

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

escono dalle f0ttut3 pareti!!!!

xAlien95

Il DPCM non prevede la lista delle circostanze in cui il green pass sarà obbligatorio, prevede solo infrastruttura e modalità. Quello che cerchi è nel Decreto-Legge n.105 del 23 luglio 2021 (images.go.wolterskluwer.com/Web/WoltersKluwer/%7B54366879-d98c-45e6-bb03-1011518e2960%7D_decreto-legge-23-luglio-2021-n-105.pdf), articolo 3.

Mr. Robot

Questa metodologia di pensiero potrebbe essere corretta se non fosse che si potrebbe girare su altre situazioni.
Purtroppo la sicurezza totale ed indiscriminata non è possibile fornirla.
La libertà delle persone preseuppone che queste possano fare del male agli altri.
È la vita; non possiamo pretendere di controllarla nel 2021.

Oltretutto mi potrei sentire in difetto, magari, nei confronti dei promotori (le istituzioni).

Istituzioni che sul covid si mostrano precise, attente e preoccupate.
Tutt'altro discorso è quando le istituzioni, per il bene del cittadino, si devono mettere di traverso al profitto.
Faccio un solo nome per rappresentare ed esemplificare alla perfezione una delle tante situazioni inaccettabili presenti nel nostro paese: Solvay a Rossignano.

Incomprensibile la profonda differenza di gestione della salute dei cittadini che da una parte propone una feroce lotta contro chi non vuole il vaccino (anche per valide ragioni) e ormai vive per combattere una patologia mentre, dall'altra parte, accetta di buon grado ed autorizza aziende a comportamenti scorretti distribuendo tumori per aria, terra ed acqua.

Alessandro Di Cori

Basta scrivere stronzate! Il virus non muta per affinare le armi, ma muta per convivere con l'essere che lo ospita, perché se muore l'essere muore anche il virus! E comunque le mutazioni sono derivate dal vaccino, l'hanno detto anche in tv (uno dei virologi a voi tanto cari) spiegando che se un virus non riesce ad entrare in un corpo muta per riuscirci! Se ti vaccini non vieni riparato al 90%, vai a vedere i dati in Israele, il ministro della sanità ha parlato di una copertura molto inferiore che si attesta al 30/40%... se per te il rischio vale la candela accomodati! Dal momento che l'Europa ha approvato 5 terapie domiciliari a partire dal 20 Ottobre, il vaccino dovranno bloccarlo,perché essendo sperimentale, se ci sono le cure non puoi più somministrarlo!
Informatevi meglio!

Alessandro Di Cori

Possibile che nessuno si è preso la briga di leggere il DPCM o la Gazzetta Ufficiale? Non c'è scritto che è obbligatorio! E' una farsa!

KenZen

La somma di sciocchezze novax che hai scritto è raccapricciante.
La frase "non si vaccina durante un'epidemia", che i novax ripetono a pappagallo, è presa da un fondamentale testo di virologia (che ovviamente tutti i novax hanno mai letto).
Se lo avessero letto infatti saprebbero che il contesto in cui è espressa è relativo a virus noti (esempio il morbillo: si deve vaccinare PRIMA che scoppi l'epidemia, quando ci sono ancora focolai isolati, per ovvie ragioni).
Ma durante una pandemia, causata da un patogeno nuovo, è ovvio che la vaccinazione, essendo sviluppata DOPO la scoperta del patogeno, non può che avvenire DURANTE.
Esattamente come si sta facendo con i vaccini contro l'HIV o contro la malaria.
O forse voi novax pensate che sia meglio aspettare che le pandemie scompaiano per miracolo divino tra qualche decennio, prima di vaccinare? (facepalm).
Cit.
Saluti

KenZen

Scommetto che queste panzane le racconti solo qua perchè nel reale rischieresti il mancato saluto pure dai tuoi cari :D
Saluti

KenZen

Mica è solo Repubblica che ha scritto così. (facepalm)

Citare Montagnier cmq... (che il Nobel l'ha vinto in quanto direttore amministrativo del Pasteur, posto che la scopritrice fu Barrè, Nobel anch'essa... Montagnier il virus dell'HIV non l'ha mai manco visto, e quando Barrè gli presentò lo studio, Montagnier lo spedì a Robert Gallo in USA perché non ci capiva nulla), citare passaggi di testi sacri della virologia che non si sono mai letti e non capire come funziona la normale pressione selettiva su un patogeno, incolpando i vaccini, sono la firma certa ed autentica di un conclamato ritardo mentale.
Cit.
Saluti

Ikaro

:D cioè per lui lo stato dovrebbe prima obbligare il green pass e poi multare chi lo richiede... UN GENIO

Aristarco

niente, ma gli da ragione...

Aristarco

invece tu scrivi solo genialate pregne di pura verità....ma smettila che sei un ignorante della peggior specie

Ikaro
Roberto Giuffrè

Il fatto è che non sta affermando niente contro la microbiologia, che tu mostri chiaramente di non conoscere.

Quelli che gettano fango sono solo giornalacci italiani come Repubblica.

Roberto Giuffrè

Ah beh Repubblica la peggiore monnezza mediatica in Italia quello che ci ha fatti sprofondare dietro a Ghana e Burkina Faso nella classifica RSF.

https://casiciclici.it/teorie-complottiste-di-luc-montagnier-sul-coronavirus/

Montagnier ha avuto sempre ragione, anche sull'origine artificiale del virus.
E sta avendo ragione sulle varianti causate dai vaccini.

Tanto è vero che alcuni paesi chiudono agli inglesi, come ha fatto la Germania.

"La Germania ha già catalogato il Regno Unito come area nuovamente sensibile per le varianti."

https://it.euronews.com/2021/05/24/vaccini-efficaci-contro-le-varianti-ma-la-germania-chiude-le-porte-agli-inglesi

Ikaro
Andrej Peribar

certo che sei duro come una noce

KenZen

https://www.repubblica.it/salute/2017/11/08/news/luc_montagner_contro_i_vaccini-180598407/

Roberto Giuffrè

Montagnier ti sta dicendo il contrario, e vieni a dire che il premio Nobel che ha contribuito a fondare la microbiologia moderna ha fatto affermazioni contrarie alla microbiologia.

Tu chi sei per scrivere queste scemenze?

Ikaro

Io ti ho solo detto che un vaccino non crea varianti, non posso rispondere ne per altri né, soprattutto, per quello che tu capisci

Ikaro
Roberto Giuffrè

Ancora?

Ma come, avete scritto che le varianti sono state isolate già nel 2020, ed ora che in presenza di molte varianti, si seleziona quella più forte o più forti (possono essere anche più di una), ergo è deleterio vaccinare.

Roberto Giuffrè

Ah una commessa di un supermercato che si rifiutava di far pagare un disabile senza mascherina ha fatto fare al negozio una multa perché per il TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), un esercente non può arbitrariamente negare un servizio o una vendita ad un cittadino per qualsivoglia discriminazione.

Ikaro

Se fa affermazioni del genere si va contro la microbiologia moderna... guarda ti basta aprire un qualsiasi caxxo di libro di scienze, anche delle medie, ed andare all'argomento virus...

Quindi se Montagnier afferma ciò, immagino conosca il medico scientifico, portasse le prove e riscriviamo i libri di microbiologia, di più non so che dirti :D

Roberto Giuffrè

Montagnier quello che ha contribuito a creare la microbiologia moderna, va contro la microbiologia?

Ma con cosa ti droghi?

Roberto Giuffrè

Ah quindi sarebbe anche il sito dell'Unicef bugiardo?

Il Covid ai bambini non fa nulla a meno che non abbiano gravi problemi pregressi.

Inoltre il vaccino non riduce nessun rischio ah no lo riduce dello 0,84% secondo The Lancet.

Inoltre il testo che citi dice che la diffusione del virus si limita con la vaccinazione ma ancora non dice se in piena esplosione.

Non a caso la campagna anti-influenzale inizia in autunno prima che esploda l'epidemia.

Inoltre citi il lockdown, ma non era il CTS che disse che non aveva mai consigliato il lockdown?

Covid e Natale, Cts: misure più severe ma no lockdown

https://www.adnkronos.com/covid-e-natale-cts-misure-piu-severe-ma-no-lockdown_7Cf7LnniYxz3EXMQbsEg5k

E non è OMS e Unicef a dire che le mascherine sono più dannose specie per i bambini?

https://www.startmag.it/mondo/perche-le-mascherine-possono-essere-dannose-ai-bambini-post-di-bassetti-che-cita-studio-oms-unicef/

Aristarco

in brasile e israele invece come la mettiamo?lo sai vero che non è estate ovunque nel mondo contemporaneamente?

Andrej Peribar
checchè ne dicano quelli che sono sicuri che certi siti in cui si discute di immunologia come di una partita di calcio della Nazionale siano la bibbia o che continuano a ripetere a macchinetta dati già smentiti da mesi

La cosa più assurda per me resta questa.

è la forma mentis del complottaro, non puoi farci nulla

Ikaro

Vabbè ma hai problemi di comprensione del testo :D Lo hai capito il testo che hai incollato? è quello che ho cercato di spiegarti nel modo più semplice possibile... di più non so che fare...

Non dico che Montagnier soffre di demenza senile ma che semplicemente sta andando contro le più elementari regole della microbiologia, invece di fare affermazioni del genere portasse le prove, perché puoi anche essere di0 sceso in terra ma se dici cassate dici cassate

KenZen

la teoria secondo cui "tutti i libri di microbiologia dicono che è un errore vaccinare in corso di pandemia" è una frottola. Vedere per conferma le fotografie allegate, tratte da un libro non scritto da una vecchia gloria che vuol curare l'HIV con la papaya, ma da professionisti che lavorano ogni giorno in questo ambito.
In secondo luogo, vediamo di capire perchè il credere che le varianti si formino A CAUSA del vaccino è come credere agli asini che volano.
Un concetto base da ricordare è questo: il virus cambia per adattarsi alle condizioni ambientali. Il vaccino in questo senso è solo UNA delle tante variabili. Non è che siccome il virus incontra degli anticorpi che lo mazzano abbia il tempo di dire: "no, ma aspetta, vado a fare un giro in armeria e torno con un bel fucile a pompa". Semplicemente viene mazzato e non è in grado di circolare oltre.
Ma soprattutto, il virus non ha bisogno di trovare degli anticorpi per decidere di mutare. Lo fa sulla base di tantissimi fattori, il piu' importante dei quali è pero' la possibilità di continuzare a circolare. Un virus che non circola muore. Un virus che continua a circolare affina le armi.
Ora, dal momento che il vaccino - checchè ne dicano quelli che sono sicuri che certi siti in cui si discute di immunologia come di una partita di calcio della Nazionale siano la bibbia o che continuano a ripetere a macchinetta dati già smentiti da mesi - protegge anche dall'infezione asintomatica (no, non al 100%, ma se tu hai qualcosa che ti riduce il rischio del 90% e ancora sostieni che non funzioni... beh, vatti a guardare l'efficacia del preservativo o della pillola anticoncezionale o rischi di mettere al mondo qualcuno...), ecco che le armi per limitare la circolazione del virus sono le seguenti (in ordine sparso):
1 - vaccino
2 - lockdown
3- uso corretto di mascherine e distanziamento
Una dimostrazione del fatto che non sia il vaccino a creare le varianti? Le attuali varianti piu' preoccupanti, ovvero Delta (indiana) e Epsilon (californiana) sono state isolate a settembre 2020. Quando i vaccini non c'erano. Credo non serva un QI enorme per capire che se si sono formate prima dei vaccini, si sono formate proprio perchè il virus continuava a circolare.
Saluti https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

PS: sui bambini morti nell'ultima settimana dovresti aggiornarti.
Saluti

Roberto Giuffrè

Smettila di interpretare le cose a modo tuo.

Montagnier: Vaccinazione di massa causa varianti

https://www.romadailynews.it/0-copertina/montagnier-vaccinazione-di-massa-causa-varianti-0575074/

E non venire a dire che Montagnier è una persona che soffre di demenza senile. Perché non hai sue perizie psichiatriche, e sarebbe solo una vile diffamazione.

Roberto Giuffrè

No. sei tu un grande ignorante, ed ai tempi lo disse anche Crisanti:

'La probabilità che una variante emerga è direttamente proporzionale al livello di trasmissione - aveva spiegato Crisanti citando le 92 varianti Covid presenti in quel momento in Brasile -. Se a questo dato sovrapponiamo la vaccinazione si crea la situazione in cui si selezionano le varianti resistenti al vaccino. Non si vaccina con alti livelli di trasmissione, questo è l’Abc della genetica. Più c’è moltiplicazione virale più crescono le probabilità che aumentino varianti e che possa emergere una variante resistente al vaccino. Non si vaccina in presenza di varianti, perché sarebbe come trattare una persona affetta da un’infezione batterica con un basso livello di antibiotici o addirittura con antibiotici sbagliati. Così si selezionano le varianti resistenti, è inevitabile'.

Per i bambini ti posso riportare solo cosa dice l'Unicef.

"Fino a oggi risultano 4 decessi e nessun ricovero in terapia intensiva di pazienti nella fascia di età compresa tra 0 e 20 anni.
Questo dato straordinariamente positivo sulla non criticità dei pazienti in età infantile e adolescenziale che caratterizza l'epidemia in Italia, ha rilevato il presidente della Società Italiana di Pediatria Alberto Villani*, è il frutto dell'eccellente gestione delle misure di contenimento, dalla "specificità pediatrica" e dalla qualità del percorso nascita nel nostro paese."

https://www.unicef.it/media/coronavirus-e-rischi-per-infanzia-cose-da-sapere/

Ikaro

Cosa avrei detto di sbagliato? Ma tu li leggi gli articoli o guardi solo le figurine? Te lo devo spiegare? Dice di non vaccinare in presenza di molte varianti perché il vaccino elimina le varianti "deboli" e fa andare avanti le varianti "forti", non dice che il vaccino crea varianti... Detto questo con le varianti attuali il vaccino ha ancora una buona efficacia, bisogna evitare nuove varianti, e indovina come si fa? Esatto non facendo girare il virus.

Ikaro

Cosa avrei detto di sbagliato? Ma tu li leggi gli articoli o guardi solo le figurine? Te lo devo spiegare? Dice di non vaccinare in presenza di molte varianti perché il vaccino elimina le varianti "deboli" e fa andare avanti le varianti "forti", non dice che il vaccino crea varianti... Detto questo con le varianti attuali il vaccino ha ancora una buona efficacia, bisogna evitare nuove varianti, e indovina come si fa? Esatto non facendo girare il virus

Roberto Giuffrè

Ma sei un concentrato di ignoranza! Ma anche ignoranza di cosa dicono i virologi che girano per i media in Italia.

Lo disse anche Crisanti.

https://www.lapressa.it/articoli/politica/il-vaccino-seleziona-le-varianti-la-lezione-dimenticata-di-crisanti

Aristarco

tu vaneggi...tra fake news e follia vera e propria

KenZen

I vaccinati contagiano in un rapporto 1/10 rispetto ai non vaccinati e non responder. Sulla idiozia della variante, mi limito a non replicare per non farti passare per un totale analfabeta.
Virus a mortalità bassissima... come quei 150 bambini morti in una settimana. Per non parlare degli "strascichi" che un'infezione sistemica lascia nell'organismo e che non si sa quando e come presenteranno il conto.
ma si... Pino per sempre... ahahahahahahahha
Saluti

Aristarco

evidentemente non era utenti di hdblog...

Ikaro

Giusto per tua informazione, è un virus non un batterio, non sviluppa varianti per "difesa"...

Roberto Giuffrè

Guarda che il virus lo contrae anche la moglie di Gino fosse vaccinata, anzi gli contagia pure qualche variante.

KenZen

Pino, nel trombarsi la moglie di Gino, contrae il virus (la moglie è no-vax convinta) e ci lascia le penne.
Gino ovviamente aveva "programmato" il tutto così da prendere (o meglio perdere) due piccioni con una fava.
Pino per sempre... :D
Saluti

Roberto Giuffrè

È estate! Lo capisci che il Covid ha lo stesso andamento delle influenze e in estate si abbassano le ospedalizzazioni per ricominciare in autunno-inverno?

Ancora a ripetere queste scemenze riportando solo finestre temporali!

Roberto Giuffrè

Pino per sempre...

Ikaro

Mazza come rosiki ahaha

Apocalysse

I dati di Israele confermano l'efficacia, nel periodo in cui avevano lo stesso numero di casi giornalieri in aumento con media mobile a 7 giorni, avevano 640 ospedalizzazioni e 139 in TI, adesso ne hanno solo 190 e 20 in TI. Una grossa differenza che conferma come la vaccinazione riduca le ospedalizzazioni che sono il nocciolo del problema.

Di nuovo i vaccini riducono il rischio di varianti visto che accellerano la risposta immunitaria, al contrario più lo fai girare più generi varianti.

Ancora una volta si conferma l'efficacia nell'usare i vaccini, smettila di fare disinformazione.

Ikaro

Minki@ zio, sei mejo te, pure il tappeto rosso :D

Roberto Giuffrè

https://uploads.disquscdn.c...

Roberto Giuffrè

L'avvocato Fusillo dice di fa chiamare il pubblico ufficiale.
Ah anch'io che non ho obbligo di mascherina ogni tanto c'è il negoziante che vorrebbe farmi mettere fuori e quando è successo al Bricoman ho chiamato la Polizia, e dopo un discorsetto fatto dentro, sono tornati fuori col tappeto rosso e mi hanno chiesto scusa.

Il green pass è privo di qualsiasi valore. Poi a livello giuridico è una stron*ata.

https://www.youtube.com/watch?v=jxGGlADH6wI

Ikaro

In realtà sarebbero già obbligati a vendere tabacchi e alcolici SOLO a maggiorenni e quindi chiedere un documento... non è complicato, basta chiederlo gentilmente, se ti rifiuti ognuno per la sua strada (ergo non compri alcolico/tabacco o non ti siedi al tavolo) se fai scenate si chiama il pubblico ufficiale... Il fatto che non lo faccia nessun è un discorso a parte

Ikaro

In realtà sarebbero già obbligati a vendere tabacchi e alcolici SOLO a maggiorenni e quindi chiedere un documento... Il fatto che non lo faccia nessun è un discorso a parte

Roberto Giuffrè

LA FIPE AVVERTE: GESTORI BAR E RISTORANTI NON POSSONO FARE CONTROLLI.

Dai che con un po’ di pazienza, escono dal coma anche gli ultimi allettati...
La Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici esercizi prende posizione nei confronti della pseudo-obbligatorietà della “certificazione verde” in bar e ristoranti dal 6 agosto.
«I gestori dei bar e dei ristoranti non sono pubblici ufficiali e come tali non possono assumersi responsabilità che spettano ad altri». Non lo avrei mai pensato!
Per loro sarebbe impensabile mettersi a chiedere alle persone di esibire il loro QR Code e ancor meno a fare i controlli incrociati con i rispettivi documenti di identità. Anche per il semplice motivo che non possono proprio farlo. Tutto qua.

https://finanza.lastampa.it/News/2021/07/23/green-pass-fipe-avverte-gestori-bar-e-ristoranti-non-titolati-a-controlli/MTE3XzIwMjEtMDctMjNfVExC

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim