Riconoscimento facciale pizzica i politici allo smartphone. L'AI tra utilità ed eccesso

06 Luglio 2021 75

Concéntrati! Quante volte ce lo siamo sentiti dire a scuola durante la lezione o dai genitori mentre facciamo i compiti. C'è sempre qualcosa che ci distrae, la nostra mente ama volare altrove, soprattutto mentre facciamo qualcosa che non ci piace. E questo vale ovviamente per tutti, anche per gli adulti, e a maggior ragione pure per i politici durante le (a volte estenuanti) sedute in Parlamento. Quella di oggi è una storia tragicomica che viene dal Belgio, dai risvolti tuttavia decisamente interessanti perché ci consente di effettuare diverse valutazioni sulla tecnologia oggi in uso.

COSA É SUCCESSO

Contesto: parlamento fiammingo in Belgio. Dries Depoorter è un artista di quel Paese con la passione per l'intelligenza artificiale, la privacy e i social media. E ha messo in piedi un sistema davvero particolare e ingegnoso per verificare quanto i politici siano effettivamente sul pezzo, concentrandosi su quanto sta avvenendo in aula e su ciò che stanno dicendo gli altri colleghi durante i loro interventi. La tecnica si avvale dei video delle sedute che vengono regolarmente pubblicati su YouTube: appena il live stream parte, viene attivato un software scritto in Python (sviluppato dallo stesso Depoorter) che si avvale dell'intelligenza artificiale, del machine learning e del riconoscimento facciale per scovare nelle immagini riprodotte gli smartphone e identificare i politici che ne stanno facendo uso, magari per rispondere a un messaggio o per navigare sui social.

Da qui la frittata è fatta: il software analizza tutta la seduta, calcolando il tempo passato allo smartphone di ciascun colpevole. Il risultato è questo:


Per ogni parlamentare allo smartphone viene identificato il volto, in corrispondenza del quale è indicato il nome e la percentuale di tempo trascorso a fare altro. E come se non bastasse, tutti i risultati vengono subito condivisi sui social network taggando la persona di riferimento.

CONSIDERAZIONI

A questo punto emergono alcune considerazioni, anche di segno opposto:

  • possibile che se un politico sta parlando, gli altri non lo ascoltino e si occupino di altro? (questione di educazione e senso civico)
  • non è che questo strumento va un po' troppo al di là dei confini richiesti dalla privacy? Ok che le sedute sono in live streaming su YouTube, ma così ciascun politico viene di fatto catalogato e messo pubblicamente alla gogna.
  • facile prendersela con i politici a priori, ma cosa ne sappiamo noi di quello che stanno facendo? Magari stanno condividendo con i colleghi alcuni aspetti del discorso, o hanno un'emergenza, o ancora per concentrarsi preferiscono scrollare meccanicamente Facebook o qualsivoglia altra piattaforma della rete.
  • sicuri che un riconoscimento facciale così sfacciato sia una buona cosa? Chissà, magari visto che il tema è ormai da tempo oggetto di discussioni politiche il fatto che siano proprio i politici le vittime della tecnologia potrebbe accelerare il processo di adozione di qualche normativa.

Nulla toglie che quando si partecipa a una riunione l'attenzione debba essere focalizzata su chi parla. Ma a voi piacerebbe essere continuamente spiati?


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
saetta

bhe, se è cosi..

Matteo

si l' ho scritto io, e parlo di provvedimenti utili elencati nell' altro commento cos' altro è stato fatto di utile negli ultimi governi?
Mica ho detto che Renzi ha fatto solo bene ma che però gli si possono attribuire provvedimenti positivi gli altri cosa hanno fatto?
La caduta del governo che problematiche ha portato?
Quindi non possono ripensare a un articolo scritto da loro? sarebbe una cosa negativa? poi ci sono anche altri punti non è solo quello

undab

Non é negativa perché al momento, esclusi provvedimenti legati alla pandemia, non ha preso nessuna decisione su nessuna riforma in discussione (fisco, giustizia, pensioni, ...).
La frase "a conti fatti però nelle ultime cose decenti fatte c'è di mezzo Renzi" lo hai scritto tu: E´normale far cadere un governo nel bel mezzo di una pandemia a causa del MES e far perdere 3 mesi durante la creazione del "tantocriticato" recovery plan? (che poi il MES sia stato definitivamente accantonato e che il recovery sia stato copiato/incollato dal nuovo governo é un dettaglio). Poi questa sul DDL Zan é solo l'ultima: decreto scritto e votato da Renzi (art.1 scritto di proprio pugno da Lucia Annibali proprio del partito di Renzi!!!) che adesso in Senato va assolutamente modificato perché "cosí non passerá"...poi vabbé (ma va a gusti): vedere ministri berlusconiani nel 2021 ...altro che repubblica delle banane...

Mattia Alesi

Vero! È la prima cosa a cui ho pensato quando ho visto che la somma delle percentuali eccede il 100%

A mio avviso, il software stima, con un certo livello di affidabilità oggetto->smartphone e allo stesso modo volto->MarioRossi
Non calcola la percentuale di utilizzo del dispositivo, probabilmente, (forse per ora) ma serviva per scrivere l'articolone.

Matteo

Ah ok se qui per commentare a caso tutto chiaro.

Non sono qui per un comizio, in alternativa puoi andare a leggerti la cronaca politica recente.
;)

Matteo

Al netto della versione semplicistica del tuo commento, al netto che la caduta del governo al momento non sembra sia stata negativa, questo fatto come contraddice il mio commento?

undab

mah...ricordo che ha giusto fatto cadere un governo perché Conte non prendeva in considerazione il MES poi peró Draghi quando si é insediato ha detto chiaramente che a quelle condizioni il MES era sconveniente...e Renzi é stato zitto

Matteo

Non basta il velo per coprire tutti.

Matteo

Indicami alternative e cosa hanno fatto di positivo negli ultimi anni queste alternative.
a criticare e basta son capaci tutti.

pollopopo

ma in effetti nemmeno io ho riscontrato questa esagerata chiusura...certo se ci stai incollato....poi dipende anche dalla mansione, ma da li a vietarlo ce ne corre.... sono più "moderate" le sigarette ed i caffe o se vai in bagno troppo di frequente (senza patologie)...

Il cellulare lo usano quasi tutti e quindi è più difficile che venga moderato (in paesi come l'italia)...è più facile trovar qualcuno che si lamenta nelle piccole aziende dove i capi spesso anzianotti sono poco legati alle moderne tecnologie e quindi le vedono come distrattive (e hanno anche ragione :P )

Giorgio

Io ho un po' più esperienza di voi ed è come ho detto, saluti

jose manu

Non è che ci dobbiamo inpegnare solo noi. Che lo facciano anche loro , se non di loro spontanea volontà con la forza

qua da noi già da anni si cercano le escort post pranzo sugli ipad che si sono gentilmente concessi all'unanimità
https://uploads.disquscdn.c...

Mr. Robot
Mr. Robot
giovanni cordioli

Tanto per quel che servono i politici ormai...

Just.In.Time

In quanto marionette esecutrici devono solo eseguire ciò che gli comandano, per questo non ascoltano e si distraggono.

saetta
saetta

quella che descrivi tu è la normalita nelle aziende

saetta

in molte multinazionali non è consentito, giustamente.

saetta

niente affatto, la normalita è il divieto dell'uso dello smartphone, e ci mancherebbe altro, altro che aziende zelanti, ultimamente viene pero tacitamente accettato perche è diventato uno strumento di lavoro che sostiusce spesso e volentieri dect e email, quindi dato che conviene lo si accetta

Aristarco

Hai ragione ecco perché è doppia

Renzi, per favore.
Il Pinocchio Matteo di Firenze.
:\

Colto, colto dall'albero.
:D

Ansem The Seeker Of Lossless

E magari sono permesse solo una pausa caffè al giorno, e se stai in bagno più di 64 secondi ti arriva una mail.
Ottimo modo per avere dipendenti stressati, con poca voglia di fare e che alla prima occasione se ne vanno da soli!

yepp

Troppo comodo avere gli schiavetti che fanno il lavoro e portano risultati, mentre loro scaldano solo la sedia e si prendono pure il merito!

Matteo

Oddio io con la nomina di Figliuolo io ho notato un cambio di marcia e più praticità poi sono rimasti gli errori grossolani di comunicazione di aifa ema speranza ecc...
Beh le chiavi della cassaforte non le ha nessuno, per il cashback mi spiace a me faceva comodo vediamo come saranno investiti i soldi risparmiati per tutti que pezzi di m.... che facevano transazioni di pochi centesimi non mi dispiace affatto.

Quod

In realtà, credo proprio che la percentuale sia una percentuale di riconoscimento da parte del software, e non una percentuale di utilizzo come viene detto nell'articolo... Infatti anche di fianco ai volti c'è una percentuale che sicuramente si riferisce all'affinità con le immagini di confronto. Ovviamente i telefoni hanno una percentuale più alta perchè sono oggetti molto meno complessi dei nostri volti.

P.S. Ovviamente questo mio pippone non cambia nulla del concetto che hai espresso tu :P

Windows_hater

Ottima mentalità da padrone schiavista, il lavoro si vede dai risultati non dal tempo passato a lavorare svogliatamente perché non si e nemmeno liberi di guardare il telefono

Giorgio

Io visito almeno 50 aziende l'anno, dalla piccola alla grande e tutti hanno ed usano il loro telefono personale.
Probabilmente le aziende particolarmente zelanti si contano sulle dita di una mano

il_pess

Personalmente, ho riscontrato questo atteggiamento che non esito a definire retrogrado, solo in alcune piccole realtà padronali di una certa parte d'Italia. In altre parti d'Italia e in aziende di maggiori dimensioni, fermo restando il buon uso e la moderazione, nessuno ha mai avuto niente da ridire nell'utilizzare lo smartphone personale anche sul posto di lavoro.

Gabriele Gabry

Renzi, Salvini, Berlusconi... Stendiamo un velo pietoso

Aristarco

beh la campagna vaccinale è figlia di conte e del suo governo, draghi ha lavorato nella continuità, di investimenti esteri nuovi non me ne risultano di così eclatanti per l'avvento di draghi, per l'ammucchiata il problema è dare le chiavi della cassaforte a gente come quella di FI......infatti tra i primi provvedimenti eliminati c'è stato il cashback...

Matteo

No beh, parlo della campagna vaccinale, degli investimenti esteri che solo per la fiducia in Draghi stanno arrivando, lo stesso Recovery che è stato modificato onestamente quello di prima non l' avevo capito.
I conti poi si tireranno alla fine, sull' ammucchiata non la vedo negativa chi votava contro tanto per votare ora non lo può fare.

Matteo

Bhe certo non sto dicendo che ha fatto solo cose positive, mi hai chiesto quelle e te le ho citate.
Sui 500€ ai giovani avrei evitato anche io le altre non le chiamerei mancette ma sono punti di vista.

skylineeeeeeful

prova a lavorare in qualche azienda medio piccola, o anche in qualche grande azienda più rigida, e vedi cosa succede se ti beccano col cellulare privato in mano.. altro che gogna, ti trovi molto velocemente accompagnato all'uscita

Aristarco

il problema è l'ammucchiata e chi c'è a gestire le spese del recovery...le cose se parli di pil vanno bene, solo perchè l'anno scorso è andata molto male

Matteo

Ma onestamente non mi interessa chi c'è al governo mi interessano i risultati non è che faccio il tifo per uno o per l' altro.
Al momento le cose mi sembrano andare abbastanza bene, poi anche questo governo fa errore come tutti.

Roby One

In fondo l'arte della retorica e' fatta di parole. Mica sono capaci di ascoltare.

Aristarco

mi hai quasi fatto venire voglia di votarlo

Giardiniere Willy

Bravo, era quello l'argomento, vedo che abbiamo un uomo colto

Aristarco

realmente preferisci draghi e un governo del dentro tutti rispetto a conte? è stata una mossa politica per far vedere che conta ancora qualcosa

TalpaGamer99

In realtà è stata un'abile mossa di Salvini per mettere alla prova il PD, ha detto che i porti aperti hanno salvato vite, il PD ha applaudito, quindi vuol dire che il PD stava ascoltando il discorso del capitano.

Matteo

Bhe visti i risultati attuali non sembrerebbe come mai dici che è stato sbgliato?

Matteo

In declino da 15 ani, pandemia Conte le ha migliorate.
Ma rispetto alla pandemia?
qualcosa non mi quadra detta cosi.
Bo di Conte ho in mete più il periodo Pandemia non ricordo provvedimenti che mi abbiano fatto gridare al miracolo

Matteo

- Gli ottanta euro al mese
- Open Fiber
- Pagamenti della PA entro 60 gironi
- Bonus bebe e successiva riforma
- il canone rai in bolletta e la riduzione del canone rai
- aumento pensioni minime
- 500€ ai giovani
- Legge contro il caporalato
- il divorzio breve
- unioni civili
- processo civile telematico
- abolizione di equitalia
- abolizione tassa prima casa
- tetto stipendi per la pubblica amministrazione

su certi magari mi sbaglio ma a memoria dovrei esserci

Giardiniere Willy

Che poi diciamoci la verità, se durante la seduta sta a parlare un parlamentare rivale nemmeno lo ascolti e se parla il tuo compagno di partito idem. Mi ricordo una gaffe di un senatore leghista che, a seguito di un lapsus di Salvini si mise ad applaudire sebbene avesse detto l'opposto della sua linea politica, chissà a che pensava (ho tirato il ballo la lega, ma poteva essere davvero qualunque partito)

Aristarco

beh in quello è maestro...ma ovviamente per le nostre tasche non è mai un bene

Luca Lindholm

Che è stata la cosa più sbagliata possibile.

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale