Open Fiber inaugura l'autostrada digitale: massima velocità, bassissima latenza

24 Giugno 2021 14

La digitalizzazione delle imprese e della pubblica amministrazione, nonostante i ritardi in cui talvolta inciampa, fa sempre più da perno allo sviluppo economico e sociale del Paese. In quest'ottica, diventa dunque impossibile prescindere da buone prestazioni, da una continuità del business e dalla capacità di far fronte ai rischi che potrebbero minacciarne la funzionalità, come successo di recente con il crash della CDN Fastly, che per circa due ore ha paralizzato la Rete mondiale.

È in un contesto simile che Open Fiber ha dato vita a quella che l'azienda stessa definisce una "autostrada digitale", chiamata xPop Backbone, con cui promette di far viaggiare i dati alla massima velocità con la minore latenza, oltre che in sicurezza, tra i nodi nevralgici della rete Internet in Italia.

Per capire nel dettaglio di cosa si tratta, l'xPop Backbone è uno strato di rete di livello superiore rispetto alla rete di accesso, che connette direttamente tra loro tutti i data center e i Neutral Access Point (punti di interscambio) dislocati in Italia, oltre ai principali punti di approdo del traffico dati internazionale in Italia, i cosiddetti Cable Landing Station. Dall'immagine riportata qui sotto, si nota la dorsale che si appoggia a una rete di partner presenti su tutto il territorio nazionale: in questo modo vengono sfruttati collegamenti dedicati e diversificati con l'intento di garantire maggiore affidabilità ai clienti finali.


Per realizzare l'opera, l'azienda utilizza tecnologie di trasporto ottico innovative, le "più recenti disponibili sul mercato", e ha in cantiere test di soluzioni per la trasmissione fino a 800 Gpbs su singolo canale ottico.

Come spiegato dal direttore marketing e commerciale di Open Fiber, Simone Bonanni:

Sempre più applicazioni business critical si spostano verso ambienti Cloud remotizzati, con la conseguenza che la mole di dati DCtoDC (data center to data center) è destinata a crescere significativamente. Diventa, quindi, fondamentale garantire i presupposti affinché queste applicazioni possano essere fruite indipendentemente da dove risiedano effettivamente le infrastrutture IT. Questo significa inevitabilmente focalizzare l’attenzione su una connettività adeguata in capacità e performance.

Rimanendo in tema di innovazione, il colosso delle telecomunicazioni ha di recente attivato la prima connessione simmetrica in Italia a 10 Gbps su rete FTTH grazie alla tecnologia XGS-PON.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano

E poi le zone industriali non sono neanche cablate in fibra perché tanto le aziende che si trasferiscono lì sono disposte a pagare 10000€ per farsela portare dedicata..

laveritàtifaràlibero

ma cosa hanno fatto, hanno disegnato una situazione che non è quella veritiera...forse erano a corto di immagini.

laveritàtifaràlibero

hai bimbi cattivi non la danno!

Danylo

massima velocità, bassissima latenza... zero manutenzione

Marcomanni
Emanuele192

io mi accontenterei anche di una fttc visto che vedo gli operai lavorare dal 2015 e io ancora mi ritrovo con una adsl 7mbps.

Ottoore

Perché l'albero Gpon non è simmetrico.

Roberto Giuffrè

Intanto non si può avere una ca**o di 1Gbit/s simmetrico.

Vitolanz

Perché ricablare l'italia? Basterebbe sostituire gli apparati ottici, la fibra è future proof.

Raphael DeLaghetto

Quindi ricabliamo l Italia?

megamattia

Guardando l'immagine di copertina c'è chi ha sentito Mentana nelle orecchie e chi mente

lambretta cinquanta

quelli sono i più pericolosi

DiscentS

I Maletton

Sheldon Cooper

Basta che non vi entrano i Benetton ...

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo