Mattel, le macchinine Hot Wheels sfrecciano nel mondo degli NFT

17 Giugno 2021 10

NFT, moda passeggera o innovazione destinata a restare? Rispondere è prematuro, il dato oggettivo è che sempre più aziende si stanno interessando al fenomeno. La capacità dei Non-Fungible Token di adattarsi ai settori più disparati è riconducibile alla loro intrinseca natura: sono uno strumento per rendere unico, o replicabile in un numero limitato di unità, le entità più disparate, oggetti fisici, ma anche beni immateriali come le righe di codice usate per creare il World Wide Web. Basta che l'entità in questione abbia o possa acquisire una dimensione digitale per trasformarsi in un NFT grazie alla tecnologia mutuata dalla blockchain. Mattel dà una nuova dimostrazione di come gli NFT possano diventare onnipresenti.


Chi non ricorda le macchine Hot Wheels, sì proprio quelle che si collezionano negli appositi mezzi trasportatori: roba passata, la nuova dimensione delle automobiline di Mattel è l'NFT e la raccolta si fa nel mondo digitale non in quello reale. È un'estremizzazione del concetto, le Hot Wheels di metallo e plastica continuano a godere di buona salute, ma Mattel vuole evidentemente sondare il terreno alla ricerca di nuove opportunità di guadagno.

Martedì prossimo l'azienda metterà all'asta nel sito Mattel Creations tre storiche Hot Wheels sotto forma di NFT: Twin Mill, Boneshaker e Deora II. L'asta durerà una settimana e gli acquirenti potranno pagare il prezzo in Ethereum, la criptovaluta che riceve così una nuova legittimazione. Mattel definisce i suoi NFT come un modo per coniugare arte e innovazione nel settore dei giocattoli, nonché una strada per essere sempre al passo coi tempi e rendere senza tempo le sue creazioni.


L'Hot Wheels NFT Garage Series sta per popolarsi, ed è sempre interessante sapere quale sarà la risposta del pubblico all'offerta di questi nuovi beni digitali. Gli NFT di Mattel, stando al materiale di marketing, permetteranno di esaminare dettagliatamente i modellini, anche con esplosi (ved. immagini in alto) che evidenziano i singoli componenti. Se è sufficiente giustificare l'esborso lo stabilirà il pubblico di collezionisti digitali. Mattel non è l'unica azienda di giocattoli ad investire sugli NFT: anche Funko è impegnata a trasformare in NFT i suoi incofondibili gadget.

VIDEO


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Thorgal83

Gli uomini si dividono in chi è schiavo delle mode , in chi le cavalca ed è ricco sfruttando i primi e chi se ne frega di entrambi e vive piu sereno e nè povero nè ricco. A ognuno scegliere dove stare

HeySiri

Ma poi come lo usi uno smartphone virtuale se non hai lo smartphone fisico? :)

jose manu

Potremo comprare degli smartphone in nft

luca bandini

Comprare macchinine in formato digitale è da gente normale? Oooook

HeySiri

Molto interessante, sapevo che gli NFT sarebbero state il futuro. Ovviamente non li comprerei mai, ma in futuro quando la gente sarà abituata diventerà la normalità

:D :D :D

:(

MatitaNera

"moda passeggera o innovazione destinata a restare" ah ah ah ah ah

Zeronegativo

ah ecco l'articolo sull'nft, era da ieri che non ne leggevo uno.

gendz

Menomale che ci sei tu che hai capito tutto e ci riempi del tuo sapere

luca bandini

metodo nft o meno avete problemi se acquistare sta roba.

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo