IPTV illegali: arrivano le sanzioni pecuniarie per 2.000 clienti italiani

21 Maggio 2021 617

Ricorrere alla IPTV illegali per la visione di contenuti piratati non è una buona idea, sia per chi gestisce questa attività, sia per gli utenti finali che si abbonano al servizio. Lo dimostra la nuova operazione "Switch Off" della Guardia di Finanza di Milano che, oltre a dare una nuova stretta al flusso delle trasmissioni illecite nel nostro Paese, si è conclusa con sanzioni pecuniarie da oltre 1.000 euro a carico degli abbonati.

Il nuovo intervento della GdF riconferma un dato già emerso in analoghe operazioni - si veda l'operazione "Black Out" della polizia postale - vale a dire l'organizzazione piramidale che parte dalle centrali di trasmissione IPTV illegali, prosegue con i rivenditori dei contenuti audio/video illeciti e arriva agli utenti finali che si abbonano al servizio a fronte di prezzi più bassi rispetto a quelli praticati dalle piattaforme di streaming che detengono legittimamente i diritti di trasmissione.

IL BILANCIO DELL'OPERAZIONE

Con "Switch Off" la GdF è intervenuta ad ogni livello della piramide, come dimostra il bilancio dell'operazione:

  • 2 centrali di trasmissione illegali, situate in Svizzera e in Sicilia, sono state sequestrate;
  • 24 persone (22 italiane e 2 elvetiche) che gestivano le due centrali sono state indagate con l'accusa di associazione a delinquere aggravata (dalla natura transnazionale dell'attività illecita);
  • 900 rivenditori che si occupavano di vendere e distribuire i flussi audio/video illeciti sono state puniti con sanzioni che vanno da 2.582 a 25.822 euro;
  • 2.000 abbonati (utenti finali) dovranno corrispondere una sanzione pecuniaria di 1.032 euro
  • Sono state effettuate perquisizioni in Svizzera, Lombardia, Puglia, Calabria e Sicilia, e sequestrati gli strumenti di pagamento usati per incassare i proventi degli abbonamenti illeciti.
ABBONAMENTI DA €10-15 AL MESE, DANNI PER €130 MILIONI

Dalle indagini è emerso che gli abbonamenti venivano proposti ad un canone mensile compreso tra i 10 e i 15 euro a fronte dei quali gli abbonati potevano accedere ai contenuti (film, sport, programmi live e on demand) trasmessi dalle principali piattaforme di streaming, Sky compresa, che hanno subìto un danno stimato di almeno 130 milioni di euro.


617

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Crash Nebula

No, ho conoscenti nell’ambiente.

Teomondo Scrofalo

Perché figliolo hai provato e non sei riuscito a vendere nulla?

Crash Nebula

Pochi, e ti metti in giri scomodi.

Teomondo Scrofalo

Certo da domani inizio a spacciare sai quanti soldi faccio?

NaXter24R

Infatti non lo giustifico, dico che comunque se la gente è disposta a pagare, evidentemente rimodulando l'offerta in un certo modo si potrebbe contrastare parte di questo fenomeno. Non tutto, ma una parte.
Io per esempio ho i miei abbonamenti e non cerco alternative perchè mi tira star dietro a tutti i cambiamenti e altro, ma comunque nel complesso convengono rispetto ad uno piratato.
Poi sono anche io dell'idea che una cosa o te la puoi permettere o è meglio lasciarla li. Io non capisco i telefoni a rate, immagine il farsi 20 abbonamenti quando si fa fatica a mettere da parte 50€ a fine mese

Crash Nebula

I limiti te li poni tu.
Se credi che chi abbia fatto i soldi, li ha fatti facendo sempre solo quello che si poteva permettere, non li farai mai.

Teomondo Scrofalo

No si deve vedere solo quello che ci si può permettere ma chi ha la mentalità da ladro certe finezze non le può capire.

alex-b

Lo sai vero che c’è chi non vuole pagare app da un 1 euro o 2? Ma d'altronde sapevo che sarebbe arrivata sta risposta, torna su e rileggi.

delpinsky
Volpe

Certo, capisco il ragionamento, ma come magari io col mio stpendio posso permettermi una semplice peugeot 208, anche se magari adoro le macchine sportive da centinaia di migliaia di euro, compro ciò che è nel mio target e che posso permettermi. Non rubo una Ferrari per soddisfare un mio capriccio, nè compro da terzi una Lamborhini rubata pagandola 20.000€ . In entrambi i casi è un reato e si danneggia il produttore originale, e chi pretende di avere tutto accessibile a tutti, forse non comprende quello che è il valore di mercato, del lavoro che c'è dietro un prodotto e probabilmente non comprende nemmeno quanto valga realmente il proprio lavoro.

Poi.. nell'esempio dello streaming, come della pirateria film/giochi/musica c'è un discorso molto più ampio e complesso dietro, il paragone con le auto è "stupido", ma serve per far comprendere (non tanto a te che condividi l'ingiustizia del gesto, quanto più a chi giustifica l'uso di scappatoie per risparmiare) che il danno economico è di migliaia di euro, se non milioni e pensiamo invece ai truffatori che vendono il servizio si arricchiscono su questa cosa..

Son consapevole che l'abbonamento possa avere costi esorbitanti e spesso ingiustificati, ma spesso è dovuto anche alla mancanza di concorrenza adeguata o ad una mal gestione a monte che ne permette il monopolio e la pesante speculazione (ai danni di chi ne fruisce il contenuto). Purtroppo è un meccanismo che si autoalimenta: più esiste la pirateria, più diventa difficile sopperire al buco economico, più il prezzo aumenta e più la gente si sente legittimata ad approfittarsene (se vedono che la domanda è alta non abbasseranno mai i prezzi, piuttosto minano ad eliminare la concorrenza sleale, ovvero i servizi illeciti di streaming, se dieversamente vedono un disinteressamento e quindi una domanda più bassa, il prezzo dovrebe tendere a diminuire, così come diminuisce all'aumentare della concorrenza leale).

Piuttosto un sistema lecito che a mio avviso è anche un ottimo incentivo sociale, potrebbe esser quello di condividere l'abbonamento sport di sky (ad esempio) con amici per vedere insieme le partite il weekend a casa di chi si accolla la rata mensile.

NaXter24R

Non lo sto giustificando. Per capirci, un conto son quelli che si cercano la partita in streaming senza spendere una lira perchè non vogliono proprio pagare, un conto sono questi, che comunque devono essere pagati. Quindi, sicuramente ci sarà sempre chi non vuole pagare o vuole pagare meno, ma evidentemente se si spostano su queste piattaforme il problema è appunto il prezzo, che non è competitivo da parte dei vari sky, netflix e compagnia

Volpe

Pagare un servizio illegale non lo rende meno illecito da parte dell'utente che ne usufruisce. Avrebbero risolto tutti i problemi di diritti e copyright da una vita se no, basterebbe fornire un "servizio" anche solo di 1€ fittizio all'anno ed il gioco era fatto. Purtroppo non basta e benchè possa capire che per molti può risultare oneroso sostenere un costo così alto... non essendo un bene primario ed indispensabile alla vita, possono farne a meno, invece che incentivare il problema.

Sdentato

Non è solo una multa. Sanzione pecuniaria significa che vai a processo e ti macchi la fedina penale. È il tipo di sanzione più gravoso previsto dal nostro ordinamento. Ti invito a leggere di cosa si tratta.

Maicol.Mar

No, hai stupidamente dato del fess0 a chi rispetta le leggi pagando quanto richiesto da una azienda per usufruire dei servizi che essa eroga.

Inoltre ho scritto che da questo ragionamento l'impressione è che traspaia l'idea di difendere i furbi, ma non ho scritto mai scritto che questo è ciò che hai detto.

Mi spiace, ma a me pare che non sono io quello che non ha capito cosa intendeva l'interlocutore. Se intendevi qualcosa di diverso avresti potuto spiegarlo meglio, ma non facendolo pare (pare sta a significare "sembra che", non che tu hai detto ciò, ma che dai quell'impressione!) volessi proprio dire quanto ho evidenziato, come ti è stato fatto notare non solo dal sottoscritto.

Maicol.Mar

Chi non puo credo possa sopravvivere ugualmente... Sai che fino al 1993 per vedere una partita di serie A dovevi recarti allo stadio? e pensa un po' te la gente è soppravvissuta senza bisogno di essere sodomizzata....

Teomondo Scrofalo

E tu che caxxo ne sai se io me ne fotto dei grandi problemi del paese? Ricorda che i problemi si affrontano sempre dal più semplice.

Teomondo Scrofalo

Però li difendi alla grande....

xromagnolox

ci sono altre carte simili alle postepay...

Crash Nebula

Come ho detto sopra, hai ragione: si deve rubare più in grande!

Crash Nebula

Hai ragione, è una vergogna. Se devi rubare è bene rubare i milioni, come gente ben più brava.

Ps: io non ho né abbonamenti né pezzotto.

Simone

Che paura poi tu sei convinto che le paghino le multe auguri

Crash Nebula

Un po' più attuale

Simone

Bravo disdire tutti poi te lo tirano dietro x vedere quattro buffoni speriamo disdicano tutti

Simone

Hai fatto la miglior cosa se lo facessero tutti sarebbe fantastico

DonatoMonty81

Non è il massimo scaricarsi una partita conclusa

piero

semi-ot: supercontento di avere fatto disdetta online a Sky!

Hanno pagato con un sistema rintracciabile

Emiliano Frangella

Invidioso e spione

Emiliano Frangella

Le dirette ....pista

Emiliano Frangella

Per chi non sa smanettare no

Pistacchio
Adriano

Ci vuole così tanto a capire (è italiano eh) che non giustifico le iptv, ma che sono ridicoli coloro che godono per queste cose e poi se ne fottono dei grandi problemi del paese?

RiccardoC

eh per il calcio si smuove l'ingegno :-D

Alberto Z.

Esattamente, sarebbe auspicabile che nascesse un servizio IPTV al pari di quello che hanno fatto con Tivusat sul satellite (che permette di vedere i canali del dtt tramite parabola)

xdepr

Ma puoi ottenere tutto senza bisogno delle iptv e senza manco pagare lol

giuseppe

non penso proprio , anche io ho le pub di wish uno spettacolo hahahahahah

3nr1c0
giuseppe

Finalmente , ho segnalato non so quante volte le pubblicità su Facebook che ti proponevano tali servizi alla luce del sole ....se fate caso anche sui siti sportivi tipo Gazzetta Tuttosport o CdS , spesso ti propongono siti pirata per vedere le partite gratis ,tutto nella più completa normalità

Federico

Una volta rilevato un illecito multare è obbligatorio, quindi quelle duemila utenze accertate corrispondono ad altrettante sanzioni.
La novità sta proprio nel fatto che finalmente si sono messi a cercare gli utenti.

Teomondo Scrofalo

Se non vedi la differenza vedo un QI molto basso, allora ti compatisco.

Teomondo Scrofalo

Citazione di chi di Stalin?

Teomondo Scrofalo

Maestro dei ladri stile Totò nella banda dei soliti ignoti.

Teomondo Scrofalo

No sono molto più poveracci quelli che usavano il pezzotto.

Teomondo Scrofalo

Perso la scommessa paghi?

Teomondo Scrofalo

Per la legge non cambia infatti se spacci eroina cocaina o hashish le pene sono sempre le stesse.

Teomondo Scrofalo

E tu vai a rubare per vedere 22 ragazzotti che corrono dietro ad un pallone, con arbitri corrotti? Complimenti.

Teomondo Scrofalo

Non è roba che ti serve per vivere, nessuno ti obbliga a fare nessun abbonamento, se fai il pezzottto se solo un ladro pezzente.

Teomondo Scrofalo

Pensare che 9 furbacchioni ti hanno dato anche l'upvote, come siamo ridotti male in Italia!

Teomondo Scrofalo

Come Godo! Pagahhhhhhh

arrabunk

Il giorno che io ruberò spiccioli il mondo sarà finito.

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo