Elon Musk al Saturday Night Live: cos'è successo durante lo show

09 Maggio 2021 204

Elon Musk era l'attesissima stella del Saturday Night Live, e non ha di certo sfigurato. La caratura del personaggio e la curiosità su quello che sarebbe emerso durante lo show hanno portato l'hype a livelli difficilmente raggiungibili con altri ospiti, tant'è che per la prima volta nella sua lunga storia SNL è stato trasmesso anche in live streaming su YouTube, permettendo a tutti di seguire la speciale puntata.

CYBERTRUCK (E NON SOLO)

La presenza di Musk al SNL è stata una perfetta occasione per pubblicizzare il brand Tesla. E qui sono state usate le maniere forti: niente Model 3 o Y, troppo banali. Meglio un Cybertruck, beccato più volte durante il weekend per le strade di New York, anche nella centralissima Times Square. Il prototipo ha girato per la città con il doppio scopo di attirare l'attenzione sia sul brand (e su questo specifico e futuristico modello) sia sull'evento televisivo, pur senza pubblicizzarlo palesemente.

Decisamente interessante il comportamento dei brand concorrenti di Tesla, che durante l'evento Saturday Night Live hanno acquistato moltissimi slot pubblicitari per sponsorizzare le loro auto elettriche. Tra queste Audi con e-tron, Ford con Mustang Mach-e, Volkswagen con ID 4 e pure Lucid Motors con la sua Lucid Air. Insomma, un botta e risposta tra Musk e "il resto del mondo": "io ho reso popolari le auto elettriche", ha detto il CEO di Tesla all'apertura del suo monologo, "attento che ci siamo anche noi", sembrano voler rispondere gli altri brand. E siamo solo all'inizio!

DOGECOIN

Elon Musk è in diretta al Saturday Night Live? Bene, il Dogecoin crolla. E pensare che proprio lui dovrebbe essere "il re" della "criptovaluta del popolo". Ma i suoi sudditi a quanto pare hanno approfittato della presenza della loro guida in TV per vendere la moneta virtuale, facendola passare in poco tempo da 69 centesimi di dollaro a 56, -12% in un soffio. E ad andare in tilt è stata Robinhood, la discussa piattaforma di trading di cui tanto si è parlato in occasione delle azioni GameStop.

Nota curiosa: durante il monologo è apparsa anche la mamma di Musk: "Sono entusiasta del regalo per la festa della mamma", ha affermato. "Ma spero solo che non sia in Dogecoin". "Lo è", ha risposto il figlio.

LA SINDROME DI ASPERGER

Elon Musk ha parlato anche di sé: ha riconosciuto di aver spesso creato confusione con i suoi tweet, ma si è dimenticato di citare quello forse più eclatante del ritiro di Tesla da Wall Street che gli è costato l'accusa di frode da parte della Securities and Exchange Commission. "So che a volte dico o pubblico cose strane, ma così funziona il mio cervello". "E del resto porto le persone su Marte", ha aggiunto.

Si è definito poi il primo ospite di SNL affetto da sindrome di Asperger (anzi, il primo ad ammettere di averla, facendo riferimento a Dan Aykroyd ospitato allo show nel 2003). Scherzo o realtà? Non si sa mai cosa aspettarsi da un personaggio del genere, ma vista la delicatezza dell'argomento si presume che in quel momento Musk fosse decisamente serio. La sindrome di Asperger rientra nello spettro autistico, e viene definito come ("leggero") disturbo pervasivo dello sviluppo. Per farci capire, è lo stesso di cui soffre Greta Thunberg.

CANNABIS E NON SOLO

Si è parlato di tanto altro durante lo show, dalla marijuana fumata durante il podcast Joe Rogan Experience al nome del figlio - X Æ A-12, "che si pronuncia "gatto che corre sulla tastiera" ". E si è trasformato in diversi personaggi - pre-registrati o in diretta -, da Wario di Super Mario a un cowboy, fino a sé stesso in uno sketch su SpaceX.


204

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ninuzzo

È chiaro che l'oculista controlla se l'occhio è sano o no con l'ausilio delle macchine.
Io mi riferisco puramente alla parte della visita in cui decide la gradazione di lenti da prescriverti: quella parte è totalmente soggettiva e dipende dalle risposte che dà il paziente. Non esiste un test oggettivo che ti dice "ok, hai bisogno di 3,5 gradi a sinistra e 5 a destra".

Il fatto che siano difficili da confutare non lo vedo come un problema. Per quale motivo uno potrebbe voler confutare una diagnosi?

luca bandini

Beh si spera che uno sia onesto e comunque vi sono altri test per veder se l’occhio è sano a prescindere da ciò che dice il paziente (almeno per il cristallino e in parte per la retina) mentre con queste malattie neuronali non ci sono test “quantitativi” perché la conoscenza è ancora basilare. Bisogna andare in fiducia per questo avevo scritto che sono facili da diagnosticare ma molto difficile da confutare.

ninuzzo

Quello della vista non è affatto un test oggettivo. Tu durante il test puoi mentire, e l'oculista ti prescrive le lenti in base a quello che tu affermi di vedere.

luca bandini

I test della vista sono una cosa completamente diversa perché non riguardano la capacità di vedere in se (che è un processo cognitivo che riguarda i circuiti nevosi) ma la capacità dell’occhio nel captare la luce.
Morale Se non vedi oltre una certa lettera vuol dire c’è un deficit nell’occhio e non nella trasmissione ed elaborazioni delle informazioni che giungono. Questo è dovuto al cristallino o alla riduzione del numero ed efficenza di coni e bastoncelli (che sono cellule epiteliali nella retina) ad esempio. È un test abbastanza oggettivo e sicuramente lo è molto di più dei test per percepire anomalie non degenerative del SN.
Del sistema nervoso conosciamo ancora ben poco purtroppo e tutte le patologie connesse sono veramente difficili da quantificare nella loro entità sopratutto se non sono neurodegenerative(li si vede chiaramente una perdita fisica di massa neuronale e circuiti sinaptici proporzionale alla gravità della malattia) ma riguardano solamente i “contatti” tra i vari neuroni che mutano nel tempo.
La soluzione è diagnosticarli bene e senza essere troppo precipitosi perché non sempre aiuta sapere che sei malato se è una forma lieve.
Opinione personale ma supportata anche da un conoscente medico più esperto di me in questo campo poi non saprei come la pensa l’intera comunità di psichiatri, sia chiaro.

ninuzzo

Ma guarda che anche per la prescrizione delle lenti da vista non ci sono test oggettivi, ma il tutto si basa su dei parerei dell'oculista che ti visita e che si basa su ciò che asserisci tu di leggere su un tabellone pieno di lettere di diversa grandezza.

Al momento non ci sono altri test per diagnosticare questi disturbi. Quindi la soluzione qual è? Non diagnosticarli?

ninuzzo

I disturbi che hai citato, prima non erano minimamente considerati per ignoranza, non perché non esistessero. Ultimamente si è iniziato a capire e a studiare questi disturbi.

Prima dicevano che la Terra fosse piatta, poi dissero che era sferica. Ma la Terra non ha cambiato forma. Semplicemente prima per ignoranza si pensava fosse piatta.

halbeeee2

Guarda, purtroppo non ho la tua saccenza e arroganza ma ho una laurea in ingegneria, e ahimè di libri di fisica ne ho aperti. Quello che tu posso dire è che una parte del nostro lavoro è appunto rendere possibile ciò che sembrava impossibile, grattando quel confine poco alla volta. Prova a pensare a quanto poteva sembrare tecnicamente impossibile un aereo milano-new York o una macchina da f1 che andasse a quasi 400 km/h 50 anni fa. Se ci fosse una soluzione semplice a questo problema hyperloop lo avresti già inventato tu. Solo stamattina mentre sono ancora mezzo addormentato mi sono venute in mente come soluzioni delle pressioni locali o dei punti di scambio, figurati se non hanno delle idee delle figure di certo più sveglie di me (e soprattutto di te) delle persone che vengono strapagate per questo. Buona giornata e pensa prima di parlare, che al mondo non sei il più sveglio di tutti come credi

Teomondo Scrofalo

in pratica una forma lieve di autismo, mi ricorda un poco Sheldon Cooper di Big bang Theory, dove lui e sicuramente un genio ma non mente mai e fa una fatica tremenda nell'interpretare le emozioni altrui e le interazioni umane.
Cmq per essere vittime di bullismo basta solo essere differente dalla massa ed avere un carattere remissivo , per esempio mio nipote per il fatto di essere timido e un poco in carne, e stato bullizzato in maniera pesante alle superiori. Capita quasi sempre perché i ragazzi a quell'età sono molto crudeli!
Ti faccio i migliori auguri per tuo figlio!

Teomondo Scrofalo
Teomondo Scrofalo

Quindi anche tu fai parte del gregge! O ti senti superiore agli comuni mortali?

Rendiamociconto

dal tuo punto di vista no, da quello di un cittadino di una nazione e di una nazione invece si

Tiwi

che tipo

SteDS

Bhe no, l'adrenocromo batte qualsiasi cosa, se lo bevi fai un viaggio che a confronto quello verso Marte è come un pomeriggio all'Ikea. Mi viene in mente la mitica scena in Paura e delirio a Las Vegas :D :D :D

Nuanda

Occhio che non è che son tutti uguali, il cervello gli funziona simile ma anche loro vivono la loro vita appieno...non per forza si manifesta un deficit nelle relazioni sociali tale da comprometterle totalmente e come ho scritto prima comunque a livello terapeutico si tenta di fornire gli strumenti alle persone Asperger per interagire...una persona Asperger non è ritardata è semplicemente diversa nei meccanismi del pensiero....sinceramente a me Musk non mi fa ne caldo ne freddo come personaggio, ma se dovevo scommettere se era Asperger o no, lo avrei fatto ha mani basse, ha praticamente tutte le caratteristiche

c1p8HD

Scusa ma tra quello che dici che fa tuo figlio ed quello che ha fatto Elon mi pare ci corra parecchio però. Elon a parte qualche tweet di troppo, poi per il resto è il re delle relazioni sociali e del interagire con gli altri e con il pubblico. Poi boh, non dico più niente perchè sono argomenti veramente seri e di solito evito di commentare cose che non conosco :)

TLC 2.0

Morire di fame oppure tirare a campare non sono scelte, dal mio punto di vista.

Rendiamociconto

certo se per lui è più importante restare in italia, si può fare tutto so scelte

TLC 2.0

Dai, non puoi averlo scritto sul serio. Dopo tutto il tempo passato sui libri, un ingegnere/chimico/fisico/medico/infermiere secondo te potrebbe mai e poi mai accontentarsi di andare a zappare? Dai, seriamente, ci credi pure? Potrei capirlo solamente in caso ereditasse una azienda già avviata, oppure il padre/nonno lo introducesse in azienda.

Rendiamociconto

partito per soldi e gloria, appunto obbiettivo personale e perchè l'hanno pagato meglio da buon mercenario.
Se gli avessero dato quella fetta di america l'avrebbero data in gestione a lui come in missione degli spagnoli, non all'italia.
L'avranno anche ingannato ma il suo padrone erano gli spagnoli e non gli italiani (l'italia nemmeno esisteva come stato) quindi a prescindere a noi come Italia non sarebbe cambiato nulla anche non ingannato.
La gloria e i soldi che voleva li ha presi, magari non quanti sperava o chiedeva, ma di certo non lo ha ricevuti dalla repubblica di Genova.
Senza contare che lui e la sua famiglia si sono sempre sentiti spagnoli e non genovesi, c'è nato e ha lavorato soltanto nella repubblica di genova (che non esiste più inoltre).

Rendiamociconto

ma tranquillo

Rendiamociconto

non condivido il costretto, nessuno li obbliga o glielo prescrive il medico! triste realtà ok ma si può anche campare zappando la terra a casa con una laurea in chimica

Rendiamociconto

vale tutto finchè e legale e il gioco va avanti, poi sta alla morale di ognuno parteciparvi o meno :)

supermariolino87

Essere ricco e/o famoso non equivale a non essere c@glione.
Branco di pecore!

luca bandini

non sono uno psicologo quindi di quel test so ben poco. in ogni caso quelle patologie "ora tutti hanno dei disturbi che una volta non erano minimamente considerati eppure i soggetti vivevano senza problemi" esistono e sono una brutta piaga, chiaro, ma bisogna anche ammettere che ora le si diagnosticano, a mio parere, con troppa leggerezza perchè non ci sono test oggettivi ma sono pareri degli psicologi principalmente. molte volte sono forme lievi e pure nella zona grigia del dubbio che non fa bene al soggetto perchè dopo, se è ancora a scuola, si attivano programmi parelli facilitati e alla fine, per un lieve difetto con il giusto allenamento ed attenzione si può benissimo tenere a bada e mitigarlo, finisci per essere considerato a vita un "diverso" quando diverso non sei.
comunque è molto difficile quantificare l'entità della patologia così come il suo decorso perchè può sia peggiorare ma pure miglirare perchè non sono neurodegenerative ma riguardano la plasticità sinaptica che muta.

opinione personale di chi ha studiato qualcosa ma non sono uno psicogloco ne uno psicanalista.

TLC 2.0

Lascia perdere, è solamente un povero ignorante frustrato che è rimasto mentalmente agli anni 50

Giulk since 71' Reload

Se la gente è cosi fessa da rimetterci i soldi, non è troppo dissimile da chi spende fortune nei gratta e vinci, comunque come detto, dietro ad alcune cryptovalute ci sono progetti seri, ma è un giungla e tocca informarsi correttamente

NOP7356

perlomeno bill ha ambizioni più semplici, sterilizzare la razza umana, controllarci tutti tramite microchip con vaccini a 5g e bere adrenocromo
andare su marte è più ambisiozo

ErCipolla

Non è una nuova specie animale, le pecore seguono sempre il gregge. Il mio prof di analisi li chiamava pesci in barile, precursori del mainstream, del politicamente corretto e grandi conoscitori dei reality show.

Alex

io ho un leonberger......è un cane. E' sufficiente secondo te?

Zecca Rossa

E' più corretto dire pazzo. D'altronde anche bill gates è straricco ma certo è mezzo pazzo.

Sheldon Cooper

Io ho l'ADHD consiste in un disordine dello sviluppo neuro psichico del bambino e dell'adolescente, caratterizzato da iperattività, impulsività, incapacità a concentrarsi. Solo che hai miei tempi non era considerata una malattia.

boosook

Guarda che non ho mai idolatrato nessuno, tantomeno Musk. Musk è così, come molti geni (perché lo è) ha abilità cognitive molto sviluppate in certi campi e meno in altri, e non puoi scindere le cose. Cringe è il ragazzino che balla su tiktok, non uno che è miliardario ed è una delle persone più influenti e seguite del momento. Socially awkward, sicuramente. C'è differenza.

Respect!

Per il futuro già so per certo che sarà oggetto di bullismo
Finché c'é gente come Luca Baldini che gli da del somaro... sicuramente.

Hai tutta la la solidarietà.

Vive

Una delle più grandi montature degli Stati Uniti d'America. Più ricco del mondo con il supporto dell'intero paese.

Watta

Gerry scotti è il presentatore italiano per eccellenza!

halbeeee2

Anziché rispondere ti invito solo a guardare i commenti sotto ai video, poi quale sarebbe la tua autorità per potermi dire di farmi una cultura?
Ps. Condividere video su youtibe di nicchia per sostenere un'ipotesi e dire cose come "sveglia", "fatti una cultira" o cose simili è tipico di gente più lontana che mai dall'avere una cultura scientifica.
Argomenta tu anzichè mandarmi tre video da 25 minuti grazie

Nuanda

Semplicemente il suo cervello funziona in maniera differente dal mio o dal tuo, da un lato può essere definito "genio".... A 5 anni finiva di costruire da solo i set LEGO per età consigliate di 14, ogni paio di mesi cambia interesse, ora ha 9 anni, un po' di mesi fa di è messo a dipingere e si è studiato tutti i pittori del rinascimento italiano, poi improvvisamente ha visto sugli scacchi, in un paio di di mesi si è imparato tutte le aperture si è letto libri su libri....poi c'è l'altro lato della medaglia, non capisce le interazioni sociali più basiche, non capisce l'ironia, dice quello che pensa senza filtri, a livello motorio è molto scoordinato....tutto questo lo porta ad avere una interazione sociale con i suoi coetanei ai minimi termini....capisci te stesso che se vai davanti ad un bambino che parla solo di Fortnite a parlare di Caravaggio e Tintoretto qualche problemino di interazione lo hai....a scuola la maestra lo considera maleducato perché gli dice in faccia quello che pensa, che si annoia tipo.....è complesso, ogni giorno è una lotta per dare alle persone strumenti per interagire in modo corretto con lui e a lui tentare di dargli nel possibile strumenti per interagire con il mondo ...

Ignorante (ex Intollerante)

Occhio a parlare male di questo esaltato, adesso interverranno tutti i suoi fanboy bimboM che ti faranno patire le pene dell'inferno marziano.

Nuanda

Guarda io combatto tutti i giorni con l'ignoranza di maestre, genitori, persone etc.... Ho capito che se sbrocco e basta ottengo poco...se tento di di dare gli strumenti agli altri per interagire con mio figlio gli faccio del bene....magari leggendo i miei post qualcuno è andato su Google a cercare cosa è veramente la sindrome di Asperger, quella per me è già una vittoria.

Teomondo Scrofalo

Io preferisco Ajeje brazo.

Teomondo Scrofalo

E se non ci riesce che fai ti suicidi?

Teomondo Scrofalo

Gli ignoranti devo ignorare...

Teomondo Scrofalo

Hyperloop, una sola colossale che non funzionerà mai.
h ttps :// youtu. be/ RNFesa01llk
h ttps :// youtu. be/ VrbstnzbhZA
h ttps :// youtu. be/ EMfvUSrEDvo
Fatti un pochino di cultura scientifica, attenzione agli spazi, grazie!

Teomondo Scrofalo

In che modo ha cambiato la mia vita? A me sembra sempre la stessa.

Teomondo Scrofalo

Ma in pratica che ha problemi ha tuo figlio?

Teomondo Scrofalo

Sei la persona più educata di questo mondo, anche quante patologie hai?

Teomondo Scrofalo

Tipo?

Teomondo Scrofalo
TLC 2.0

Mi fanno saltare i nervi certe str0nzate, è più forte di me. Io purtroppo molte di queste patologie le vedo tutti i giorni a scuola nelle classi dove insegno, e sentire sminuire le patologie di questi ragazzi mi fa imbestialire.

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim