TikTok e Instagram, impegno sociale: ecco le iniziative contro i disturbi alimentari

23 Febbraio 2021 11

I social impegnati nel sociale: un gioco di parole che nasconde però una vera attenzione delle principali piattaforme verso temi importanti. É il caso di TikTok che, dopo aver rinnovato le linee guida della propria community per garantire maggiore attenzione sui temi bullismo e violenza, ha annunciato una serie di iniziative volte a celebrare la #NEDAwareness, la Settimana della consapevolezza dei disturbi alimentari che si tiene negli Stati Uniti tra il 22 e il 28 febbraio. Nella stessa direzione si muove anche Instagram, che introduce "nuovi modi per supportare persone che possono essere influenzate da un'immagine negativa del loro corpo o da disordini alimentari".

TIKTOK E #NEDAWARENESS - TUTTE LE INIZIATIVE

Su TikTok, vogliamo che ogni membro della nostra comunità si senta a proprio agio e si senta sicuro nell'esprimersi esattamente come è. Essere fedeli a se stessi non è solo incoraggiato, ma celebrato sulla nostra piattaforma, e mentre celebriamo la Settimana Nazionale di Consapevolezza dei Disturbi Alimentari (#NEDAwareness) (22 - 28 febbraio 2021), stiamo lanciando nuove funzionalità per incoraggiare l'inclusività del corpo e fornire supporto a chiunque lotti con un disturbo alimentare.

  • nuovi hashtag dedicati: quando un utente cerca #edrecovery #proana o altre frasi relative ai disturbi alimentari, avrà accesso alla linea di assistenza della National Eating Disorders Association dove potrà trovare aiuto, supporto e informazioni sulle possibilità di trattamento.
  • nuovi suggerimenti: TikTok fornirà nuovi suggerimenti in collaborazione con gli esperti in materia di disturbi alimentari che aiuteranno gli utenti a pensare ai propri pregi e punti di forza o a sostenere un amico in difficoltà.
  • pagina dedicata: TikTok mette a disposizione una nuova pagina dedicata dove gli iscritti potranno trovare maggiori informazioni sul tema della consapevolezza dei disturbi alimentari.
  • annunci di servizio pubblico: TikTok distribuirà durante il 2021 nuovi annunci di servizio pubblico (PSA) su hashtag come #whatieatinaday #emotionalatingtips #bingerecovery. L'obiettivo è quello di promuovere la sensibilizzazione intorno al tema dei disturbi alimentari.
INSTAGRAM

Instagram potenzia la presenza di esperti sulla sua piattaforma per supportare gli utenti che necessitano di bisogno nel campo dei disordini/disturbi alimentari. In particolare, l'intento è quello di re-indirizzare le persone interessate a risorse e contatti utili per combattere questo tipo di problemi. Molti contenuti sono stati realizzati in collaborazione con NEDA (National Eating Disorders Association).

Durante la Settimana della consapevolezza su Reels verranno proposti brevi video sul tema.

Immagine d'apertura: l'Empire State Building illuminato di blu e verde in onore della NEDAwaneness Week.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PcPortingPlz

ma instagram non è dove gli influenzatori postano i selfie da r1tard4t1 dove si infarciscono di sushi?

E K

Quando metteranno un tasto per bloccare le pubblicitá di c4g4t3 vegane avranno risolto i problemi di tanti milioni di persone.

BerlusconiFica

#proanal

beh certo gli unici problemi di cui possono parlare senza essere censurati.

trucido

" non sono ric... Non sono.... Sono il commissario lo gatto..."
I capisaldi della comicità... Assurdo quello che ho letto ieri..

https://uploads.disquscdn.c...

trucido

È paradosso... Praticamente è l' app che si basa sul bullismo...

stefanoc

A me pare meno disturbante di instagram, l'ho riscoperto da poco e mi ricorda tanto Vine.

Giardiniere Willy

Ottima iniziativa, sperando che coinvolga anche il crescente e preoccupante abuso della body positivity, idea originariamente anche lodevole che tuttavia sta diventando una sponsorizzazione dell'obesità.

Deve tutto rientrare nei giusti limiti:
La Body positivity intesa come lotta alle discriminazioni su base corporea è ottima e va sostenuta, quella che dice che essere obesi è "healthy" (contraddicendo decenni di studi medico-scientifici) va CENSURATA e sanzionata con fermezza

Purism

Credo che per chi usi tiktok i problemi alimentari devono essere l'ultimo dei problemi

Purism

beh...si impegna contro i disturbi alimentari, ma allo stesso tempo favorisce quelli mentali

I 5 migliori servizi Cloud per salvare e condividere file, documenti, foto e altro

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video

Clubhouse, anatomia di un social network dal grande potenziale | VIDEO

Addio spazio illimitato su Google Foto, l'alternativa è Amazon Photos | Video