WhatsApp ha qualcosa di importante da dirci sulla privacy: ecco le immagini

22 Febbraio 2021 451

Il 2021 è iniziato con il polverone sollevato dall'aggiornamento delle politiche della privacy di WhatsApp, un vero e proprio caso mediatico che ha subito portato l'azienda ad intervenire per spiegare meglio la sostanza delle modifiche proposte, salvo poi rimandare del tutto la loro applicazione al mese di maggio.

L'azienda ha deciso di provare a giocare d'anticipo e di iniziare a spiegare con maggior precisione le modalità e gli effetti della modifica alle sue politiche sulla privacy, il tutto ribadendo la sua attenzione per il rispetto di quella dei suoi utenti.

WhatsApp ha infatti pubblicato un post sul suo blog ufficiale intitolato "Ulteriori informazioni sul nostro aggiornamento", in cui tiene a precisare come molte delle notizie emerse a gennaio fossero false e errate. WhatsApp comincerà a far comparire un banner nell'applicazione che permetterà agli utenti di leggere - ognuno con i suoi tempi - tutte le informazioni rilevanti relative all'aggiornamento delle politiche. Qualora un utente non dovesse notare il banner (o semplicemente lo ignorasse), verranno inviati dei promemoria periodici per invitare a leggere e accettare le nuove condizioni per l'utilizzo del servizio.

Insomma, WhatsApp vuole prendersi più tempo per permettere a tutti di giungere preparati al momento in cui le nuove regole entreranno forzatamente in vigore. L'azienda comunque ci tiene a precisare di voler sostenere la privacy degli utenti, rinnovando il suo impegno verso il mantenimento della cifratura end-to-end di tutte le conversazioni, lanciando anche qualche frecciatina ai suoi concorrenti principali.

Alla fine del post, infatti, WhatsApp contesta tutte quelle app che dichiarano di non poter vedere i messaggi degli utenti e che, allo stesso tempo, non adottano la crittografia end-to-end. WhatsApp ha preso atto del fatto che questo suo momento di debolezza è stato sfruttato dai suoi diretti rivali per avvantaggiarsi, ma non sembra intenzionata a mollare facilmente.

AGGIORNAMENTI IN APP SU TERMINI E INFORMATIVA PRIVACY

L'app di WhatsApp ha iniziato a mostrare le schermate sull'aggiornamento dei termini e dell'informativa privacy anche in Italia. Ecco gli screenshot:


VIDEO

Nota: articolo aggiornato al 22 febbraio con le schermate che mostrano tutte le informazioni


451

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Computerman

Sei tu che hai parlato di comunicazione con i colleghi. I colleghi li sento al telefono o per email. WhatsApp oltretutto rallenta il lavoro e fa perdere tempo. Preferisco stare un ora al telefono mentre faccio il mio lavoro, che non scrivere su WhatsApp.
No mai usato whatsapp al lavoro (anche quando lo avevo sul mio telefono personale).
Ma mancanza di disponibilità cosa? Ho dato tutti gli strumenti aziendali riconosciuti per essere contattato. Se vuoi usare uno strumento che l'azienda non riconosce, sarà mica un problema mio?
P.S. Mi piace che sono asociale perché non uso whatsapp XD

salvatore esposito
stefanoc

Pensavo avessi capito ti stessi prendendo in giro usando la tua retorica, sarà per la prossima stellina.

Crash Nebula

Ma che razza di discorso fai? Per le comunicazioni ufficiali ho la mail aziendale. Ma WhatsApp viene comunque utilizzato in TUTTO IL MONDO per le comunicazioni brevi e veloci.
Ma perché non vi rassegnate al fatto che WhatsApp allo stato attuale non è sostituibile?
Puoi essere la persona più asociale del mondo, con un lavoro con zero comunicazione, eppure almeno una volta ti troverai a dover usare WhatsApp. È un dato di fatto.
Se poi voi riuscite ad essere scortesi e dire “no WhatsApp non lo uso, o messaggi o chiamate” io preferisco mantenere una certa immagine e professionalità. Diciamo che la mancanza di disponibilità non è proprio un bel biglietto da visita nel lavoro.

salvatore esposito

che fai esattamente ciò che critichi al prossimo? con il piccolo dettaglio che nessuno l'ha fatto con te, quindi accusi altri di ciò che fai solo tu

Computerman

Non sai quanto sei lontano dalla verità, ma in questo caso è stato bello sentirsi come gli americani lo ammetto

Computerman

Se non lavori per la sbrazzini e co, saprai benissimo che whatsapp non è uno strumento aziendale certificato e nessuno in un azienda seria lo usa per comunicazioni ufficiali.
Non essendo uno strumento ufficiale, sul mio telefono di lavoro non c'è, in realtà sul telefono di lavoro non c'è nessuno strumento di messaggistica, anche se altri colleghi li usano. Io mi attengo agli strumenti ufficiali che l'azienda mi ha dato. Se i colleghi mi cercano, mi possono telefonare o mandare sms o email

Scanato Khan

Vai a vivere in Corea del Nord oppure in Cina, poi vediamo quanto duri.

Scanato Khan

Se lo paghi profumatamente, allora gli conviene chiamarti, perché altrimenti non lo paghi. È lui che ha bisogno di te per fare soldi.

Se l'hai già pagato in anticipo e non gli interessa tenerti come cliente, stai pur certo che non si affanna di certo a cercarti.
Come l'avvocato che mi fornì qualche anno fa gratis l'assicurazione RCA. Era un terno al lotto riuscire a contattarlo, e lui ovviamente non richiamava mai (perché tanto non ero io che dovevo pagarlo).

noncicredo

Fammi capire: io pago il mio avvocato e devo preoccuparmi che LUI non mi chiami? Dimmi che stai trollando per favore.

noncicredo
noncicredo

Non dimenticare le scie chimiche, i rettiliani e la decrescita felice.

noncicredo
noncicredo

Filosofia americana. La feccia del mondo.

Scanato Khan
In generale poi comodo e veloce non sono valori positivi.


Eh?

Potrebbe essere comodo e veloce ma sbagliato oppure inadeguato.


Perché una cosa implica l'altra secondo te?

KenZen

Ok, hai ragione.
Saluti

Scanato Khan

Nella vita reale una persona può anche avere la necessità di RICEVERE una comunicazione, non solo di inviarla.
Se io ho bisogno che l'idraulico mi invii un preventivo per un rimborso assicurativo, e quello mi dice che me lo invia su WA o niente, sono io che ci perdo a non avere WA. A lui non interessa nulla che io riceva o meno il rimborso assicurativo, però importa a me.

Scanato Khan

La risposta che mi sono dato, confermata da una tua stessa risposta, è che sei un asociale che si considera figo mentre tutti gli altri sono sfigati. Esci dal tuo buco, ti renderai conto che la gente normale usa WA.

Artù-tavola-rotonda

Ma facessero come credono. Io non lo uso. Se qualcuno mi vuole dire qualcosa mi chiama. Se non mi chiama non ha necessitá di dirmi qualcosa, per cui figurati a me quanto interessa....se non interessa a lui figurati a me.

Scanato Khan

Finalmente siamo giunti al punto. Tu sei figo e tutti gli altri sono sfigati. (O forse è il contrario?).
Non ho altro da aggiungere.
CVD.

Artù-tavola-rotonda

...e allora vuol dire che viviamo in due mondo diversi. Io vivo bene senza whatsapp. Anzi vivo meglio. Se tu ne hai necessitá fatti qualche domanda e datti qualche risposta.

Scanato Khan

Patetico.

Scanato Khan

Sì, nel tuo mondo forse. Email? Me l'avrebbe mandato forse dopo un mese, sempre ammesso che me l'avrebbe mandato del tutto. Oppure sarei dovuto andare a ritirare a mano il cartaceo, perdendo tempo e denaro. Con WA me l'ha inviato in giornata, poi l'ho girato direttamente all'assicuratore che l'ha ricevuto immediatamente, preparando subito la pratica di rimborso. Una comodità enorme ed un grosso risparmio di tempo e denaro.

Artù-tavola-rotonda

Se gli altri sono sfigati io devo usare whatsapp?

Scanato Khan

Ottimo, quindi siccome tu non fai l'idraulico, allora chissenefrega degli idraulici. Giusto?

Scanato Khan

Condizione in cui si trova l'italiano medio, giusto?

Crash Nebula

Quei 500 milioni immagino siano tutte persone che conosco tu.
La realtà non è un cavolo quella che ci disegniamo noi. Come ho detto WhatsApp ha preso il posto degli sms, io non posso dire a clienti che non conosco “scrivetemi su telegram o non vi rispondo”, non posso dire ai colleghi sul gruppo “facciamolo su telegram” perché su trenta persone contro uno, mi rispondono con una pernacchia.
Tu sei libero di fare ciò che vuoi, quando non te ne frega niente delle interazioni sociali.
C’è gente come me, che ci lavora, che deve essere reperibile, per voi asociali che magri fate gli operai o qualsiasi altro lavoro nel quale non serve interazioni né reperibilità, il discorso è diverso, ma non puoi ragionare così per tutti, perché non usare WhatsApp oggi significa essere escluso dalle interazioni sociali, che a te non interessino, non vuol dire che “si sta benissimo senza”.

Artù-tavola-rotonda

...per fortuna che ho studiato così non facendo l'idraulico posso non usare Whatsapp.

Artù-tavola-rotonda

Ottimo, senza ti avrebbe chiamato e ti avrebbe mandato il preventivo via mail.

Artù-tavola-rotonda

Mi chiamano per lavoro. Rispondo a chi voglio io. Se voglio. Guadagno molto e continuano a chiamarmi. Di più non potrei lavorare, anzi non voglio lavorare.

Ritornoalfuturo

Ok sei un troll ..adioos

stefanoc

Vedo che ha capito

Scanato Khan

Fattibile solo se non consideri il lavoro con cui ti guadagni da vivere una cosa di estrema importanza.

guest

Ti ho messo pure un bel "like"!
Grande, complimenti!
Sei il migliore, nessuno capisce meglio di te! L E G G E N D . . .

Scanato Khan

L'ultimo preventivo dell'idraulico mi è arrivato tramite WA, e ti assicuro che valeva ben più di 10 centesimi.

Scanato Khan

Se fai l'idraulico chiami i clienti in anticipo? Oppure aspetti che ti chiamino loro?
Facile.

Artù-tavola-rotonda

...infatti io non voglio essere contattato se non per cose di estrema importanza e urgenza.

Artù-tavola-rotonda

Io non lo uso. Molti che conosco non lo usano. Magari lo hanno ma non lo usano.

Scanato Khan

OK, ora è chiaro che sto rispondendo ad un filosofo rintronato.
Se l'articolo parla di WA, quali saranno mai i "servizi alternativi"?
Forse MS Office? O forse Google Maps? Vedi tu...
Cosa succede se contatto qualcuno su una piattaforma che non usa?
Risposta molto difficile guarda...
Un indizio: risponderà?

Artù-tavola-rotonda

Se ti devono dire qualcosa ti chiamano. A me chiamano tutti. Sai perchè? Perchè non ho Whatsapp. Per cui mi chiamano. Quando arriva la chiamata decido se rispondere o meno. Se proprio hanno urgenza mi mandano un sms ma davvero non succede mai. Sai perchè? Perchè nei loro piani tariffari non hanno gli sms e il messaggio che mi devono dare non vale i 10 centesimi dell'sms. Insomma whatsapp serve per farti arrivare messaggi che valgono meno dell'sms.

Artù-tavola-rotonda

Povery

Artù-tavola-rotonda

Se mi chiamano il problema è di chi mi chiama. Se il problema è mio chiamo io. Facile.

guest

Ok, essendo che hai difficoltà nel capire testi scritti, ti faccio degli esempi (cercando di facilitarti nella comprensione alla mia domanda che hai quotato):

In cosa andresti incontro se, anzichè utilizzare Evernote, utilizzassi (3 esempi qui sotto):
- Joplin
- Simplenote
- Standard note
???

Ora, alla tua affermazione:

Che non li usa nessuno che non sia un nerd o un tecnico. Semplice.

Mi potresti indicare dove la tua risposta è attinente alla domanda?

guest

Io credo che tu soffri di analfabetismo funzionale.

https://it.wikipedia.org/wiki/Analfabetismo_funzionale

Non farne un dramma, non prenderla come un offesa bensì come uno stimolo nel cercare di migliorare la tua condizione.
Ti consiglio di leggere qualche libro (parti da storie semplice, con una scrittura fluida e poco ricercata) per poi intraprendere grandi letture!

Ti do una mano nel comprendere quanto scritto:

Non ho disabilitato la ricerca Google dell'account Disqus perchè non ha nulla a che vedere con il mio nome.

Essendo che l'utente ha un nickname non riconducibile alla sua reale persona (avendo anche un profilo privato), non ha voluto cercare impostazioni specifiche per l'indicizzazione dei suoi commenti su google, cosa tra l'altro complessa vista la finalità di un blog ovvero quella di essere di dominio pubblico.

Scanato Khan

Sì, l'ho data eccome la risposta alla domanda, in pochissime parole.
Se poi non sei in grado di capirla o fai finta di non capirla non è un problema mio.
Inutile che fai il filosofo dei miei stivali con fiumi di parole che altro non sono che supercazzole.

Scanato Khan

Avere uno screenshot con il messaggio o codice di errore è fondamentale per il debug.
I clienti che sanno fare uno screenshot sono una netta minoranza rispetto a quelli che sanno fare una foto col cellulare.

Scanato Khan

Da qualche anno la maggior parte delle offerte di lavoro mi arrivano proprio tramite WA.

guest

Non hai dato una risposta alla domanda, hai solo voluto fare il grandioso dicendo: non li usa nessuno (cosa? di che servizi parli? in quale contesto?)

KenZen
KenZen

I 5 migliori servizi Cloud per salvare e condividere file, documenti, foto e altro

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video

Clubhouse, anatomia di un social network dal grande potenziale | VIDEO

Addio spazio illimitato su Google Foto, l'alternativa è Amazon Photos | Video