Cashback di Natale: 15.000 italiani hanno già maturato il diritto al rimborso

14 Dicembre 2020 477

Il Cashback di Natale ha preso ufficialmente il via l'8 dicembre scorso e l'inizio è stato oggettivamente travagliato a causa delle molteplici difficoltà legate all'utilizzo dell'app IO. Ciononostante, stando ai dati forniti da fonti governative a La Stampa, sembra che il tutto non si sia risolto in un buco nell'acqua visto che 15.000 italiani sono riusciti non solo a partecipare, ma anche a maturare il diritto al rimborso pochi giorni dopo l'avvio dell'iniziativa.

Si ricorda che per ottenere il rimborso è necessario effettuare nei negozi fisici pagamenti con strumenti di pagamento elettronici registrando non meno di 10 transazioni (tutti i dettagli nella nostra Guida). Secondo quanto riportato dalla fonte:

Nel pomeriggio della quinta giornata dalla partenza del Cashback, già compaiono i primi cittadini che hanno maturato il diritto all'Extra Cashback di Natale: sono infatti 15mila i partecipanti che hanno già raggiunto la soglia minima delle 10 transazioni necessarie per ottenere il rimborso del 10% sugli acquisti effettuati con carte e app di pagamento entro il 31 dicembre 2020

LE STATISTICHE AGGIORNATE

Non mancano conferme sulle statistiche aggiornate dell'iniziativa Cashback di Natale:

  • Il totale degli iscritti ha superato i 4 milioni
  • Le transazioni contabilizzate e acquisite dal sistema sono oltre 1,6 milioni
  • Il totale di rimborso accumulato è pari a oltre 6,4 milioni
  • Sono stati attivati oltre 7,5 milioni (mezzo milione in sole sei ore ) gli strumenti di pagamento attivati ai fini del programma:
    • 4,4 milioni di carte di credito e quasi 2 milioni di carte PagoBANCOMAT caricati solo sull'app IO, circa 1,2 milioni dagli altri canali disponibili

La fonte governative chiarisce infine che il limite del rimborso pari a 15 euro per singola transazione è stato introdotto per garantire lo stesso trattamento a tutti i cittadini e per non favorire chi ha una capacità di spesa più elevata:

Il rimborso previsto dal Cashback ha un massimale di 15 euro per la singola transazione, in questo modo non si trae vantaggio da spese singole di oltre 150 euro o da spese superiori ai 1500 euro nel semestre

I 6,4 milioni di euro di rimborso maturati, per il momento, sono ampiamente nei limiti dei 227,9 milioni stanziati per Cashback di Natale. L'allentamento delle misure restrittive disposto in vista delle festività potrebbe naturalmente determinare un incremento delle spese nei punti vendita fisici, ma per il momento il sistema sembra tenere, con 15.000 italiani che sono riusciti a sfruttare il meccanismo e per nulla intimoriti dagli aspetti della privacy dei propri dati personali - per sapere quali dati vengono usati e come consigliamo la lettura dell'articolo del nostro Roberto Catania. I primi rimborsi verranno erogati entro fine febbraio.

VIDEO


477

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Musone

Poche idee e molto confuse.

Da quando il pagamento delle bollette equivale all'acquisto di "roba inutile" a cui accennavi? E se pagando allo sportello potrà risparmiare il 10% ad occhio mi sembra il contrario dello spendere "tre volte tanto". Bah.

The Evil Queen

Eh contaci.
Adesso tutti disabiliteranno gli addebiti sul conto corrente per avere i rimborsi anche sulle bollette.
Sottovaluti il comportamento delle persone, appena saltano fuori parole come “rimborsi”, magicamente si comprerà molta più roba.
Risparmiare 15 €? Oh figurati.
Ma non devo dirtelo io, lo vedremo più avanti.
Ma, come ho detto, tanto meglio se i negozi ne trarranno beneficio.

Repox Ray

Oh giuro che c'è scritto "3 veli", non "grana 240"

Driver
Dario · 753 a.C. .

Di sicuro non darei la mia carta in mano a te, che per 150€ vai a rinunciare alla tua privacy

Repox Ray

Proverò, magari riesco a risparmiare i soldi della Fissan perchè le altre mi provocano un rossore che non ti dico.

BerlusconiFica

Ma col precompilato ho letto che dovrebbe arrivare “novembre o dicembre” non lo sanno manco loro...

Daniele

Prima parte, totalmente d'accordo.
seconda parte, è già prevista.. ad oggi vale la carta o le carte aggiunte a "IO" dunque sia in modalità contactless sia con Pin.
Gli strumenti come google, samsung etc sono già previsti ma per tempistiche tecniche non ancora disponibili, verranno aggiunti da gennaio e da lì sarà una figata, basterà aggiungerli e fine.. Io pago sempre con gpay e S pay e ora sto usando di nuovo la carta solo per entrare nel cashback

Alex Neko

fosse per me modificherei: stesso esercente val come transazione 1 anche su piu' acquisti, ma come bonus dovrebbe essere il totale giornaliero.
per evitare che uno che amico un esercente si faccia 100 transazioni per una spesa di cento euro per salire in classifica.

e poi farei in modo che valgono tutte le modalità di spesa wireless sia con carta diretta che tramite garmin. apple, samsung ecc senza fare ulteriori implementazioni complicate.

Giorgio

Ti ringrazio

Usuppue

Puoi trovarlo anche sul sito ufficiale

Giorgio

Non ho l'app IO quindi non ho mai letto nulla a riguardo ma mi fido :)

Daniele

Si pure a me, due transazioni nello stesso esercente entrambe contate.
Ora, avevo letto che c'è un "divieto", ma non è specificato cosa implichi.. Non so se controllano e "squalificano", ma non credo.. Se fanno controlli a campione, o se nelle future versioni del cashback affineranno il sistema e automaticamente escluderanno tali transazioni.
Per ora le conta tutte.

Alex Neko

contato sia come transazioni (quindi 3) sia come valore 3 volte 3 euro,
Mentre alcune volte mi escono il giorno dopo alcuni pagamenti, altri invece li attendo ancora

Gigiobis

Dalle notizie online (di oggi) pare che maestro non abbia ancora siglato la convenzione con pagoPA... dannazione.

Driver

Costa una fucilata ma ne vale la pena.

Usuppue

In che senso? Nelle FAQ dell'app IO è scritto chiaramente. C'è la lista degli acquirer convenzionati con l'intento di aumentarli nei prossimi mesi. Su i forum specialistici si stanno anche raccogliendo i codici A.I.I.C validi così ognuno può controllare il proprio scontrino

Giorgio

Bah, questa è la prima che sento

Driver

Chiedo scusa, intendevo i buoni Amazon che vendono nei supermercati.

Mala

con "Amazon ricarica in cassa" puoi caricare solo in contanti, non dipende dall'esercente. Se invece si parla dei buoni che i supermercati vendono similmente alle ricariche telefoniche, paytv e Netflix forse puoi farlo.

Usuppue

Se non li conteggia è perché l'acquirer del pos non è convenzionato

Tony Musone

"Ahahah certo" [cit.]

Comunque, la maggior parte delle persone, 10 transazioni in 20gg le fanno per le solite cose senza per forza "comprare roba inutile" ottenendo così un rimborso del 10% che altrimenti non avrebbero avuto, magari usando la carta come hanno sempre fatto. Salùt.

Ritornoalfuturo

https://uploads.disquscdn.c...

Se hai il conto delle poste devi entrare nella sezione back cash. Do per scontato che hai lo spid . Ma forse poi anche senza

Driver

Boo da me l’accettano tutti e per tutto

Driver

Cambia negozio

Driver

Se le prendi in negozio si.

Driver
d4N

Per app Poste quale intendi?
Io sto provando con il bancomat, non con la Postepay

Francesco Renato

Non vedi Maestro perché viene identificata come Mastercard, che è proprietaria di Maestro.

Castiel

Qualcuno mi spiega gli italiani cosa hanno che non va?

Leggo una marea di gente che si lamenta di non poter spendere 1500 euro per avere 150 euro di cashback.
In pratica hanno preso il tetto massimo come una gara/obiettivo, quindi devi spendere il più possibile per arrivare al "premio" di 150 euro.

Cioè boh....

The_Th

Infatti ho scritto "mi sembra", lo avevo letto in un articolo, ma non ricordo di preciso dove.
Ripeto ho googlato al volo, non ho fatto ricerche specifiche, sinceramente non lo vedo un problema, difficilmente faccio due transazioni presso lo stesso negozio lo stesso giorno, quindi non ho cercato più di tanto una riposta.

StuartPot

non mi sembra una fonte molto attendibile, non si capisce dove abbiano preso le "risposte ai dubbi" e sul sito del governo non è menzionato questo limite

The_Th

lo avevo letto in un articolo, googlando al volo ho trovato questo
https://www.vanityfair.it/lifestyle/hi-tech/2020/12/10/cashback-di-stato-le-risposte-tutti-dubbi

teozzzzzz

ti sbagli...ho yap e l'ho già usata per pagare col telefono dal benzinaio, al supermercato...e mi risulta nel contatore del cashback il 10% delle relative spese.

Kinto

per inserire Maestro devo abilitare, nel tuo homebanking nella pagina dedicata alle carte, il SECURE3D o Identity Check o come caspiterina lo chiama la tua banca.
È per avere l'OTP sul cellulare per gli acquisti online (Mastercard, essendo Maestro di sua proprietà).
Dopo che hai attivato sta funzione, non devi far altro che andare su IO APP e aggiungere la carta

StuartPot

fonte?

StuartPot

dove lo hai letto?

Gigiobis

non credo si possa inserire, nemmeno vedo il logo maestro tra le opzioni...

Come pago bancomat sono riuscito ma volevo associare anche maestro perché se non si sta attenti si rischia di non far riconoscere alcuni pagamenti con il cashback.

Gigiobis

Prova ad associarla come pagobancomat.

MaK

e allora non puoi.

Il mio bancomat non ha il cvv.

Mimmo

Devi associarla come se fosse una carta di credito... inserire tutto il codice, la data di scadenza e il cvv posteriore... te la identificherà come carta Maestro.

Gigiobis

Sorry i don't speak your language, please retry.

sam

Pozz'a durà ssa crisi! Italioti....

ale

Buono grazie

Trhistan
Artemis DeWitt

Nemmeno, anche quelle banche abilitano solo i pagamenti con carta fisica per ora...

ghost

Li compri in negozio fisico

Gigiobis

Se paghi dal pos in negozio, si.

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim