High Tech ed ecologia: andare avanti o guardare indietro?

03 Dicembre 2020 84

È notevole il timing con cui a volte escono certe notizie. A distanza di poche ore l'una dall'altra abbiamo un gruppo di ricercatori britannici che ci dice di "tornare indietro", riducendo la qualità del nostro streaming da HD (per non parlare del 4K) a SD, e uno studio di Nokia e Telefonica che ci dice di "andare avanti", passando dal 4G al 5G. Con lo stesso obiettivo: ridurre i consumi.

Lo studio dei britannici è stato ripreso appena ieri dalla BBC, e il dato clou è il seguente: uno stream in HD genera otto volte le emissioni di uno in SD, secondo lo studio. E, si argomenta, il guadagno in termini qualitativi non è nemmeno lontanamente proporzionato: in effetti, si dice che su schermi piccoli si potrebbe non accorgersi nemmeno della differenza. Gli autori sperano che le aziende imposteranno come default lo streaming in SD, in futuro; e forniscono qualche altro suggerimento (magari banale per noi appassionati, ma si sa: meglio non dare niente per scontato) per ridurre i consumi e conseguentemente le emissioni:

  • Spegnere il display se si sta riproducendo un video che interessa solo per l'audio (meno facile del previsto su YouTube, almeno per gli utenti gratuiti)
  • Tenere i propri dispositivi più a lungo e comprare/vendere prodotti usati: almeno quattro anni per uno smartphone, invece che due (che è diventata ormai la media attuale). Il ragionamento è il seguente: le emissioni in fase di produzione rappresentano il 50% di quelle totali in un periodo di due anni, ma diventano il 25% in quattro anni.
La foto di una solar farm di Google nel deserto del Mojave, in California. Credits: Jamey Stillings

Ci sono diversi punti di questo rapporto su cui si può essere in disaccordo. A dirla tutta, alcune analisi sembrano un po' semplicistiche: il discorso che uno smartphone sia buttato via dopo due anni, senza essere riciclato o rivenduto, può forse avere senso per la fascia bassa, ma non certo per quella top; e poi va considerato che la capienza di una batteria dopo quattro anni risulta piuttosto compromessa. Si può sostituire, ma anche questo incide sulle emissioni (la batteria nuova va prodotta, spedita, il negozio di riparazioni deve scaldarsi e tenere la luce accesa, bisogna smaltire quella vecchia...).

Più in generale, è rilevante la considerazione (fatta dagli stessi autori dello studio) che le emissioni di questo settore hanno proporzioni molto piccole rispetto al panorama globale - si parla, per l'intera tecnologia digitale, di un range tra l'1,4 e il 5,9% del totale. Certo, è vero che ogni piccolo quantitativo di CO2 risparmiato è un passo verso il grande miraggio del mondo a emissioni zero, ma la sensazione è che le priorità risiedano altrove.

Anche perché, e qui ci ricolleghiamo all'altra metà della news, man mano che la tecnologia evolve evolve anche dal punto di vista energetico: Nokia e Telefonica hanno scoperto che per esempio le reti 5G hanno un tasso di efficienza superiore del 90% a quello del 4G. In altre parole: il traffico di rete incrementerà in modo importante, ma non farà altrettanto il consumo energetico. Ora, è importante osservare che le parole precise usate nel comunicato indicano che una crescita delle emissioni rispetto ai livelli attuali non è escluso, e che saranno necessarie ulteriori azioni per rendere il 5G ancora più efficiente; ma sono pianificate.

AirScale, le base station Nokia di ultima generazione super efficienti.

Nokia si impegna a ridurre le emissioni dalle sue apparecchiature di rete del 41% entro il 2030, per esempio, e sottolinea che i clienti che hanno adottato base station più moderne hanno ridotto i consumi del 46%. L'anno scorso, Nokia ha anche fornito prodotti a zero emissioni a oltre 150 clienti in tutto il mondo.

La conclusione più concreta che si può trarre da queste notizie apparentemente discordanti tra loro è che la strada da fare per avere un mondo pulito è ancora molto lunga, difficile e frastagliata. E che probabilmente ogni tanto ha senso andare avanti, ogni tanto è più saggio andare indietro; la discriminante rimane il buon senso di ognuno, anche nel quotidiano.


84

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Scrofalo
SuperDuo

Psicologicamente questo è alla base di un numero enorme di patologie, alcune delle quali sono ben evidenti nel commento a cui ho risposto (non il tuo)

SuperDuo

hai riassunto perfettamente quello che ti stavo dicendo.

MK50

Riguardo alla copertina dell'articolo, avete la mia stima per aver scelto l'immagine di una che guarda Daredevil.

Karellen

Sembreranno anche ovvie ma la 3 non è neanche vera! Se usi varie stanze (beh, se uno ha una casa e non si chiama Luigi XIV si presume che gli serva tutta!) in momenti diversi e le scaldi in momenti diversi solo quando le usi butti via un botto di energia in inerzia termica, per mandare in temperatura le strutture. È come avere un'auto con cui invece che fare un viaggio a velocità costante ogni 10 metri acceleri e ti fermi,

Karellen

Una cosa per essere giusta dovrebbe essere possibile che tutti la facciano, ma se così fosse l'umanità sparirebbe. È proprio il meccanismo di base della vita che non funziona così...

Karellen

Il fatto è che risparmi veramente niente! Facciamo finta che in standby la tv consumi 1W, in un'ora consuma 1 Wh, che sono 0.001 kWh, moltiplicato per 365x24 è quello che consuma in un anno, che fa 8.76 kWh. Un kWh elettrico sembra costi 25 centesimi, quindi in un anno risparmi ben 2.19€. Attenzione, questo immaginando che consumi 1W, che secondo me è anche tanto rispetto ai veri consumi di una tv moderna!

Nino

Quella e' la scatola biodegradabile, l'iphone 12 e' metallo.

Nino

Eccerto, sono ciechi o italiani per non vedere la differenza HD da SD.
Quando l'ascolto ASMR tengo lo schermo spento, tranne allora la metto a 2K.

Nino

Se e' ricco e' un imprenditore...
E magari compra Iphone 12 pro max.
L'ho ricopio pure io ai miei parenti. se mi da il permesso.

Nino

Alla faccia loro.

Nino

Ricordati di ricordarti che deve morire. cit Laurenti.

Nino

Che voddi'?

Nino

Ecco perche' :)))

Nino

Non ha tutti i torti :)

Nino

Me ne intendo, non e' un troll :DD

Nino

Non e' triste e' contento :D

Nino

E' un po' mi dispiace.

Nino

Eccerto, uno e due! Ahahahah.

Nino

Fin troppo il soffitto.

Nino

Anche io riavvio la TV.
Saro' scemo io.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Sembriamo Topo Gigio! ahahahah

Nino

Speriamo sia una minkiata.

Nino

Almeno le tv li puoi scegliere se inviarle cosi oppure consumera' di piu', lo dice la mia Samsung 40".

Nino

Oddio. Ma che dice mai...
Mhmhmh comincio a preoccuparmi veramente.
Se risparmio devo ricompare.

Karellen

Ho capito, non ho molta esperienza con le ultime TV, ma immagino vadano in standby come gli smartphone, in modo che le accendi rapidamente senza che facciano il boot di tutto il software (che sarà diventato pesante da quando hanno una parte smart). Ma anche quando sono spente del tutto in realtà non lo sono, devono tenere acceso almeno il componente che riceve l'infrarosso, che consuma qualche decimo di watt, altrimenti non potresti accenderla da telecomando. Quest'ultima era l'unica opzione fino a qualche anno fa, e già si voleva che la gente spegnesse le proprie tv del tutto dal pulsante fisico... Il bello è che è talmente poco che basta che usi una stufetta elettrica per 30 minuti ed hai già sprecato una vita intera di virtuosismo nel risparmio di tv in standby!

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Pero' c'e' da dire che le TV puoi scegliere se mandarle in standby o spegnerle dal telecomando.
Almeno la mia LG 55'' dice cosi'.
Anzi mi dice che mandandola solo in standy consumera' di piu'.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Oddio. Ma cosa mi dici mai...
Mhmhmmm comincio a preoccuparmi.
Se risparmio due lire ma devo ricomprare tutto non mi conviene mica.

Pietro Smusi

abbiamo lo stesso QI allora ;)

Fabrizio

E poi mi raccomando, solo elettriche e ibride in Europa ma in America, India, Brasile ecc vanno benissimo i V8 di 30 anni fa', tanto la CO2 non gira nel mondo e le batterie piovono dal cielo.
Dei piani di vera mobilità sostenibile cittadina neanche l'ombra

Artorias

Aggiungi alla lista pure i paesi poveri, che sono la causa del 90% delle plastiche che si trovano nei mari

Karellen

Bisogna vedere quanto vale la pena con le tv, spesso l'accenderle e spegnerle dal pulsante causa un piccolo sbalzo di tensione che un po' alla volta le danneggia dato che non sono state pensate per questo. Posso dirti con sicurezza che succede con i monitor dei pc, una persona che lavora con me tutte le sere spegne il monitor chiudendo la ciabatta del pc, e già ne ha rotti due, mentre il modello gemello del primo un'altra persona lo sta usando ancora, a quasi 10 anni di distanza dalla rottura dell'altro.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Non mi piace ammetterlo ma non hai tutti i torti :)

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Mi sa che non e' per niente un troll.
Io me ne intendo :D

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Esatto!
Alla faccia degli altri che non possono!

reft32

ha ragione, ma sei rincoglionito e non afferri il concetto .Eppure non serve un QI molto alto sai

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Tu invece con tutti quei gadget non sarai mai triste :D

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Infatti tutti quelli con un iPhone o un MacBook che conosco hanno questi problemi.
Un po' mi dispiace.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Almeno si capisce perche' non hai figli :)

giovanni cordioli

Infatti.
Tanto vale godersela il più possibile, riempendosi la pancia e svuotando le gonadi.

giovanni cordioli

Copia pure non mi intaressa.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Io riavvio la TV da spenta tutte le volte!
E stacco sempre il telefono dal muro!
Saro' scemo ma almeno muoio in pace con l'ambiente.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Spero sia un'enorme minkiata.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Tanti tanti.
Fin sopra il soffitto.

qandrav

ahia non pensavo così tanto, veramente troppo

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Se sei ricco perche' sei un imprenditore.
Fra max un paio di anni imparerai pure tu perche' lo fanno.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Comunque ricordati che devi morire.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Io la so la differenza.
L'iPhone 12 e' compostabile e non biodegradabile.
A parte la scatola che lo e'.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Cosa vuoi dire?

Scrofalo

È un problema molto diffuso oggi.

Guida all'Etichetta Energetica 2021: cosa cambia e come si legge

I 5 migliori servizi Cloud per salvare e condividere file, documenti, foto e altro

Apple e Xiaomi: due storie di posizionamento opposte (ma di successo) | Video

Clubhouse, anatomia di un social network dal grande potenziale | VIDEO