Pagamenti digitali: in cima le carte, cresce l'utilizzo di app e smartphone

04 Novembre 2020 44

L'utilizzo dei pagamenti digitali negli ultimi anni ha registrato un boom esponenziale, sancito definitivamente (o purtroppo) dalla pandemia che, in bene e in male, ha ulteriormente modificato il nostro stile di vita, facendoci allo stesso tempo riscoprire l'utilità e soprattutto la comodità della tecnologia. Secondo l'ultima ricerca prodotta da MasterCard in collaborazione con AstraRicerche, gli italiani sono sempre più propensi alle varie forme di pagamento digitale, integrandosi così al meglio in quella che oggi viene definita "digital way of life".

La ricerca, condotta con dati aggiornati ad ottobre, dice chiaramente che 8 italiani su 10 utilizzano frequentemente le carte di pagamento, seguite dalle quelle contactless, ormai parte delle abitudini consolidate per il 78% degli italiani. In questo contesto, c'è da sottolineare che gli utilizzatori vedono crescere la percentuale di accettazione per questi metodi di pagamento, senza differenze sostanziali tra le varie regioni d'Italia. In linea di massima, gli intervistati hanno confermato che nell'ultimo periodo gli esercenti favoriscono di più le carte rispetto ai contanti.


Analizzando gli strumenti di pagamento preferiti tra gli italiani, notiamo che le carte di pagamento superano il contante e si attestano al primo posto (79.8%), seguite dalle carte contactless che raggiungono la stessa percentuale del denaro contante. In crescita i pagamenti via smartphone (+3,2%), seguiti dai pagamenti con APP dedicate (+1,9%) e da quelli effettuati attraverso APP bancarie (+1,8%).

Un risultato decisamente positivo, come del resto conferma Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard:

I pagamenti mobile e via app sono probabilmente quelli sui quali gli italiani hanno continuato a rivolgere più curiosità e attenzione negli ultimi mesi, avendoli sperimentati per la prima volta proprio quest’anno. Utilizzare il proprio smartphone per fare acquisti attraverso le app o in modalità NFC consente oggi più che mai di rendere il gesto del pagamento qualcosa di immediato e istantaneo, a vantaggio di una consumer experience senza interruzioni e sicura.

Dalla ricerca emerge infine che un italiano su tre identifica nelle carte di pagamento la modalità di pagamento più sicura e semplice, capace di garantire la tutela del proprio denaro e della privacy; questa percentuale aumenta sensibilmente nella nella fascia tra i 45 e i 54 anni, attestandosi addirittura al 40%.


44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Magno

Vero, per ogni lavoratore autonomo credo valga questa affermazione. Però per chi è stipendiato vale l'opposto. È già tutto tassato, i soldi si ricevono in banca e quindi è più scomodo il contante che la carta o il telefono contactless

uncletoma

ovviamente :)

Ryosaku
giovanni cordioli

E' difficile che una bella donna lavori in un supermercato.
Anzi di solito se è molto bella non lavora proprio,
trova sempre il cretino che lavora per lei.

giovanni cordioli

Mah!..... io vado di contanti ogni volta che posso, anche perchè con il lavoro che faccio
( paninoteca ) di contanti ne ho sempre in tasca, specialmente adesso che anche solo per depositare devi prendere un'appuntamento in banca ogni volta.

Vincenzo

Spinto? Meno male... Fosse per me 0 contanti, pagherei direttamente con impronta digitale, sempre, nessuna carta da portare, soldi, documenti ecc ecc....farei tutto con riconoscimento

uncletoma

Ma se hai delle condizioni spettacolari non sempre conviene cambiare :(

uncletoma

Allucinante, così come è asurdo che banche solo online come Webank non supportino i pagamenti via GPay, APay, SPay. Io sono stato costretto a farmi Curve (che almeno è gratis) per usare GPay, assurdo :(
Cosa che, a questo punto, potresti fare anche tu ;)
(ovvio, a gente di una certa età non lo direi mai, ma a chi frequenta questi lidi si)

ermo87

da me preferiscono perdere la vendita, pensa tu...

Ryosaku

“Ops, si è smagnetizzata.. che si fa?” “Ops, si è rismagnetizzata, che si fa?” “Ops ho trovato una nuova banca, che si fa?”

Sig. Stroboscopico

La mia principale è ancora senza nfc. L'istituto me la aggiorna solo se la rinnovo con nuovo contratto perdendo tutti i benefit precedenti.
Quindi mi conviene rimanere con una tessera vecchia.
Pensa che non me la fanno linkare neanche su gpay... che teste...

Stefano

Purtroppo in Italia c'è questa brutta abitudine. All'estero sei tu che devi inserire o appoggiare la carta sul POS

Giorgio

Si ma non sempre è comodo farlo

Scrofalo

Allora vengo

Rick Deckard®

Lasciagli li la roba

Giorgio

Ci sono ancora i cartelli che sotto i 20 euro nn vogliono carte anche se nn si può e se nn è un bene di consumo rispondono "mi dispiace"

Giorgio

Si ma nel 30% degli esercizi presenti forse, ogni metodo che ha bisogno di un' affiliazione è fallimentare in partenza

Marco

Già accade, nei negozi amazon in America entri prendi quello che vuoi e te ne vai le telecamere riprendono e scalano direttamente dal credito

Sì, una volta è successo. Mi ha fatto ridere, ma è finita bene.

Scrofalo

Eh ok ma lo prendono in mano .... ?

Il bancomat

Al mio Esselunga di fiducia due cassiere meritano molto

halbeeee2
Roberto

mi pare sia italiana

Luke

Quando andavo dal fumettaro che aveva il locale in un bunker anti 4g dovevo uscire dalla porta per pagare con satispay

Scrofalo

Fossero carine... Vabbè chi si accontenta gode

Scrofalo
Daniele

Dove la fai la spesa chiedo per un amico

Daniele

Comodissimo paghi dall'app a qualsiasi distanza dalla cassa.

Six

Perché?

Ansem The Seeker Of Darkness

Pagamento in natura

Ansem The Seeker Of Darkness

Io ho iniziato a dire che non ho contante, magicamente preferiscono la carta al nulla

STAFF

Continuano a prenderlo in mano? Giovanotto moderi i termini, Le pare modo?

Scrofalo

Un giorno non si pagherà più.

Scrofalo

Sono anni e anni che quando vado all'estero finita la spesa ti arrangi col bancomat. Qua le cassiere continuano a prenderlo in mano. Bah

uncletoma

idem, soprattutto gente anziana te la porge
poi, vabbè, ci sono in giro un botto di carte e bancomat non contactless, assurdo

Daniele
Migliorate Apple music

E sopratutto con le commissioni fino a 5 euro azzerate

AC MILAN

Vero, anche se non tutti...io sono il primo al negozio che non prendo la carta e chiedo al cliente di poggiarla....però capita spesso che tendono a darmela nelle mani...bah

AC MILAN

Occhiolino

Ratchet

Contactless e la maggior parte delle volte la carta viene presa in mano dal venditore..

Franz 451

pagamento con il riconoscimento facciale

HdBfs

E chissà quanto cambieranno ancora di più le cose nei prossimi mesi con il rimborso

ermo87

sempre carta/smartphone finché è possibile, purtroppo non è una possibilità garantita.

Andreus94

Huawei Watch GT 2 Pro: titanio e vetro zaffiro per diventare elegantissimo

La pandemia ha incentivato i pagamenti digitali: è la fine del contante?

Recensione Nubia Watch: molta forma, poca sostanza

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo