25 anni di smart working possono ridurvi così (il risultato non vi piacerà)

16 Luglio 2020 436

Piacere Susan, tratti distintivi obesità, calvizie, problemi posturali, occhi rossi e stress. Dimenticavo, sono una smart worker del futuro. Susan non esiste nel mondo reale, è una rappresentazione visiva di un lavoratore che per 25 anni ha svolto la sua attività sempre da casa. Una proiezione iperbolica che serve però a mettere in guardia sui rischi legati ad una forma di lavoro sempre più diffusa, anche a seguito della pandemia.

A creare Susan è stata Directly Apply, piattaforma inglese dedicata alle offerte di lavoro. I risultati dello studio possono lasciare interdetti, ma è bene premettere che partono da solide basi: abbiamo lavorato insieme ad un gruppo di psicologi clinici ed esperti di fitness per determinare gli effetti del lavoro a distanza sulla salute fisica e mentale, garantiscono gli ideatori. I risultato è quello che si vede in apertura e nelle immagini a seguire:


La sequela di problemi fisici determinati da un così esteso periodo di smart working è lunga. Tra i vari: la scarsa esposizione ai raggi solari determina un'insufficiente assunzione di vitamina D che può causare alopecia e problemi alla pelle; fissare i monitor e digitare per tante ore è causa di problemi alla vista, alle dita e ai polsi; il lavoro tramite smartphone o portatile è poi all'origine di quella che viene definita Tech-neck, la sindrome da smartphone che causa dolori al collo e alla schiena. E poi c'è l'obesità derivante dall'assenza di allenamento fisico.

Altro capitolo riguarda l'impatto psicofisico dello smart working: l'assenza di contatti umani per periodi prolungati può determinare un aumento del livello dell'ormone dello strees - il cortisolo - che fa aumentare la pressione sanguigna ed ha effetti dannosi sulla salute fisica. Lo smart working può anche portare a lavorare ben oltre l'orario di lavoro canonico, e l'eccesso di lavoro può causare alti livelli di adrenalina e malattie cardiovascolari.

CONSIGLI PER NON DIVENTARE COME SUSAN

Un quadro complessivo tutt'altro che incoraggiante, ma che si può evitare con opportuni accorgimenti. Lo studio ne mette in evidenza alcuni:

  • Seguire una routine costante, adattandola al proprio stile di vita, per mantenere alto il livello di produttività: pensa a come vuoi gestire il tuo tempo e cosa funzionerebbe meglio nel contesto più ampio della tua vita
  • Coltivare le relazioni sociali anche nel lavoro a distanza, rapporti informali come quelli che normalmente si instaurano sul posto di lavoro fisico
  • Esercizio fisico all'aria aperta al termine della giornata di lavoro
  • Cercare un equilibrio tra vita professionale e vita privata: è facile perdere di vista il confine che le separa quando si lavora a distanza, ma i ricercatori sottolineano che si ha bisogno di periodi di inattività per rimanere in buona salute e dare il meglio sia nel lavoro a distanza, sia nella vita privata. E' opportuno anche delimitare lo spazio fisico dedicato al lavoro all'interno dell'ambiente domestico (quando possibile con una stanza separata, altrimenti con mobili, piante e altri oggetti adatti allo scopo). Consigliato infine impostare un promemoria sullo smartphone o sul PC per fare pause regolari, alzarsi, muoversi e mangiare correttamente
  • Fare buon uso del tempo libero: uno dei vantaggi del lavoro a distanza è che non bisogna spostarsi per raggiungere il posto di lavoro, è un tempo risparmiato che può essere impiegato per socializzare con amici e familiari, fare un passeggiata o attività fisica. Tutto contribuisce a migliorare l'equilibrio psicofisico e, di conseguenza, anche le prestazioni lavorative
  • Non trascurare la collaborazione: lavorare da remoto non significa lavorare da soli, è invece un'occasione per migliorare il lavoro di squadra e la collaborazione con i colleghi

E poi ci sono i nostri consigli: lavoriamo in smart working da oltre 10 anni e - almeno per il momento - manteniamo un aspetto e uno stato fisico dignitoso, e relazioni interpersonali normali (tra 15 anni si vedrà).


436

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GianL

In Germania voglio pagare 5 eur/giorno in più chi fa telelavoro per queste ragioni.

uncletoma

https://www.youtube.com/watch?v=ylWHvrCtczk

TLC 2.0

Devo ridere?

Mirko

Fantocci ... è lei ?

Mirko

Alla Directly Apply hanno trovato un modo per farsi pubblicità gratis ...

Mirko

Chiedigli se ha fatto lo SW ...

Mirko

Avere degli studenti come voi ... posso anche capirlo.

Mirko

Oppure strappare le erbacce in giardino o ridipingere la palizzata.

Mirko

Non serve mica un salone da cerimonie per lo SW, basta anche una cameretta di 8 mq.

efremis

Aldilà di tutto, quei pantaloni erano proprio necessari?

Fidaty

A due mani e a denti stretti

Fidaty

Comunque noi lavoriamo da casa per scelta. Ci si vede in ufficio in zona Casal Brunori a Roma solo per qualche motivo preciso. Anche se una volta a settimana ci si vede comunque perchè si fanno le riunioni con clienti e fornitori e spesso queste si fanno in ufficio da noi.

StadiaReborn

Sì, ma la mia è la pigrizia di doversi cambiare i vestiti, mettersi le scarpe, pettinarsi, ecc. che a casa posso evitare.

Francesco

Hai ragione... vorrei averti incontrato prima. Grazie.

ninuzzo

Se lavori fuori casa, la baby sitter dovresti metterla comunque, quindi non cambia nulla.
Non sono necessari 200 mq, ma 1 stanza in più.

Francesco

Si infatti... stavo proprio dicendo a mia moglie che la prossima casa sarà di almeno 200mq con due stanze adibite al lavoro/studio ed una babysitter per la bambina di 9 mesi e l'altra di 3 anni. Chiaro, no...?

ninuzzo

Se fai smart-working da casa è chiaro che devi avere una stanza adibita a ufficio in cui nessuno può entrare se non per le emergenze. In caso contrario, puoi fare smart-working da un altro posto: bar/ristorante, spiaggia, parco, ecc.

Fidaty

Nella mia azienda puoi vestirti come vuoi. Anche in pigiama se non ti vergogni. Io spesso vado con la tuta e sono il general manager (detto così sembrerebbe chissá cosa: siamo un'aziendina di poche persone)

Fidaty

Io sono il socio al 50% della mia impresa e sono anche il general manager.
Siamo una piccola impresa.
Mai e poi mai mi verrebbe in testa di scrivere una mail di lavoro ai collaboratori al di fuori dell'orario lavorativo. In realtá le scrivo ma ho programmato l'invio possibile solo tra le 9.00 e le 18.00 dal lunedì al venerdì. Pure la ricezione delle mail è bloccata lato server.
Le uniche che rimangono attive sono quella mia e del socio.
Socio con cui ci troviamo a chattare su Telegram alle 4 del mattino, svegli per i pensieri su come mandare avanti l'azienda, ci troviamo a pensare alle soluzioni possibili alle 4.00.
Però tra noi c'è il galateo del "ti rispondo solo se mi va". Che poi il socio è pure un amico e mi fa anche piacere sentirlo.

Marcos

Assolutamente d’accordo. Ci stanno inc piano piano, come per tutto il resto... Aprite gl’occhi. Smart working poi é una cosa, telelavoro é tutt’altro. E le 2 ore che passi per andare al lavoro non sono certo pagate, anzi , se arrivi in ritardo per traffico te le scalano (oltre i 15 min). Bisogna lavorare fuori, muoversi, socializzare, incavolarsi, perché così si diventa amebe nel tempo

StadiaReborn

onestamente se sei un forever alone, lo sei sia sul posto di lavoro che a casa, con l'unica differenza che magari molti colleghi in ufficio ti stanno sulle palle e preferiresti non doverli vedere ogni settimana.

StadiaReborn

Ma io non ho capito: cosa cambia dal fare 8 ore seduti a casa al fare 8 ore seduti in ufficio? A parte il fatto che si risparmi il viaggio in auto e la benzina.

Tra l'altro mi pare che molti redattori qui su HDBlog lavorino da casa propria.

Dario · 753 a.C. .

Più che il manto, nel traffico la mattina tutti fanno scorrettezze per arrivare prima

loripod

Sono fuori Roma ma con il manto stradale che c'è nel Lazio è veramente pericoloso viaggiare in scooter.

Dario · 753 a.C. .
Blade
Tiwi

tranne per il contatto fisico, tutti gli altri problemi si possono avere anche lavorando sempre in ufficio, e poi, chi ha detto che smart working corrisponde a lavoro da casa, sempre davanti al pc, senza nessuno vicino e senza luce solare?!?!!?

Paneeno

Le solite cose che succedono nelle aziende gestite da persone vecchio stampo, per le quali il lavoro è passare 8 ore in ufficio, anche se non c'è niente da fare.

Però se da me non pulissero i posacenere ogni giorno ci sarebbe davvero un problema logistico, tipo l'ufficio cosparso di mozziconi ogni cinque centimetri circa.

noncicredo
TLC 2.0

Perchè, Cracco è un cuoco? Sei serio? Cracco è un imbonitore e venditore di fumo

Dario · 753 a.C. .

In Smart working non sei obbligato a lavorare da casa tua!
Puoi pure andare in un luogo pubblico o metterti in macchina

Dario · 753 a.C. .

Invece cambia!

In ufficio ho una poltrona in finta belle bruttissima con lo schienale storto che scricchiola e un bracciolo rotto. Un monitor che fa schifo e un mouse cinese da 5 euro.

A casa ho una poltrona comodissima da 100 euro, monitor da 27” coi colori che non virano e mouse ergonomico

Non è vero che è uguale se stai in ufficio. Anzi! È molto peggio per il fisico

Dario · 753 a.C. .

No! In ufficio te ne crea di più!
Non so a te ma il mio capo non mi spende 100 euro per la poltrona, monitor da 27” con altezza regolabile, 100 euro di mouse ergonomico, 100 di tastiera.

In ufficio sto buttando su una poltrona in finta pelle con un bracciolo rotto e lo schienale che scricchiola, portatile con schermo coi colori che votano alla minima angolazione e mouse da 5 euro cinese.

Questo dovrebbe aiutare nella postura rispetto alla postazione da casa?

Dario · 753 a.C. .

Se sei di Roma e fai il raccordo in scooter, probabilmente rischi di non esserci proprio tra 25 anni. Lasci la tua vita per il lavoro.

Dario · 753 a.C. .

Il bello sai qual è poi? Che proprio in ufficio io riesco a sottrarre meglio le ore di lavoro quando non mi va di lavorare.

Mentre se lavori da casa hai sempre l’ansia che se non fai abbastanza possono pensare male, tipo che non hai lavorato e sei stato in giro.

Quando sei in ufficio puoi caz7zeggiare quanto ti pare mentre non ti vedono, tanto hai le tue ore timbrate che c’eri e quando il capo ti chiede qualcosa basta dire “eh sta documentazione è un macello, non si capisce niente, ci vuole tempo”

Dario · 753 a.C. .

A me il mio impiego lo permette, ma non lo permettono i miei capi.

Pensa questi giorni sto scarico di lavoro... ho cose da fare 2-3 ore al giorno... ma loro vogliono che comunque sto in ufficio 8 ore a guardare video su YouTube, in un ambiente completamente disorganizzato e riaperto a tutti i costi. Mancano perfino i sacchetti, all’ingresso, nel portacenere, c’è ancora il mozzicone di sigaretta che ho fumato 1 mese fa, e non ti dico dentro ...

Dario · 753 a.C. .

Si anche io per lo stesso motivo l’email di lavoro la tengo solo sul pc di lavoro.

Infatti una sera di venerdì hanno mandato l’email per la call alle 9:00 del lunedi. Io ovviamente non ero presente alla call

“Ma abbiamo mandato la mail venerdì”

“Eh io il pc l’ho ovviamente riacceso di lunedì”

“Ma scusa non la leggi da cellulare?”

“Eh no... sul pc di lavoro”

Paneeno

I tuoi possibili sogni erotici mi disturbano.

Paneeno

Pensa che io la faccio in media dalle 3 alle 5 volte al giorno. Passano più mad0nn3 che tir ormai.

Aster

Quale?;)sono scarso in italiano

Pablo Escodalbar

Si perche' di questi tempi e' pure facile.

Pablo Escodalbar

Dove hai tirato fuori questa parola?
Non la sentivo dal 78 :)

Pablo Escodalbar

No e sarebbe meglio.
I matrimoni fra colleghi non durano mai tanto (fonte Eurispes)

Pablo Escodalbar

Secondo me il problema e' l'esatto opposto.
Se io non dovessi per forza incontrare tutti i miei colleghi mi incaxxerei molto meno, avrei meno stress e probabilmente vivrei piu' a lungo.

Pablo Escodalbar

Basta guardare Cracco per esempio.

Pablo Escodalbar

Riesci a farle una foto con quei pantaloni?
Ti prego!

Pablo Escodalbar

E chi non lo conosce. Mitico!

Pablo Escodalbar

Ci si fanno pure un sacco di soldi ho sentito.
Anche se ultimamente la Nike non paga benissimo come prima.

Pablo Escodalbar

Sicuramente lo pigli per il cool.

Pablo Escodalbar

Perche' tu usi tutte e 2 le mani?

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo

Amazon Prime Day 2021 le date e le offerte già attive: 21 e 22 giugno ufficiale

I migliori smartphone 5G economici | Guida

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim