Just Eat compra Grubhub per $7,3mld: i nuovi equilibri del food delivery

11 Giugno 2020 47

La pandemia ha dato una (ulteriore) grossa spinta al business degli ordini online. Il distanziamento sociale e la quarantena hanno convinto sempre più utenti a rivolgersi al web per fare la spesa o per acquistare prodotti: la consegna del cibo a domicilio rientra sicuramente tra i servizi che maggiormente hanno visto incrementare il proprio giro d'affari in quest'ultimo periodo.

Una delle realtà più diffuse sul territorio (nazionale e non) è Just Eat: la società inglese pensa in grande e proprio ieri ha annunciato l'acquisizione del 100% delle azioni della società statunitense di food deliver Grubhub per un valore di circa 7,3 miliardi di dollari.

L'operazione finanziaria sarà completata nel primo trimestre del 2021 dopo le dovute verifiche e approvazioni da parte degli Organi competenti: nascerà così la più grande società al mondo di consegna di prodotti alimentari online al di fuori della Cina, ma servirà anche come trampolino di lancio per l'approdo nel mercato USA da parte di Just Eat.


La fusione di Just Eat Takeaway.com e Grubhub costituirà la più grande società per la consegna di cibo online al mondo al di fuori della Cina, con marchi importanti che collegano i ristoranti partner con i loro clienti in 25
Paesi. Il Gruppo sarà costruito intorno a quattro dei più grandi bacini di utenza del mondo nel settore della consegna alimentare online: Stati Uniti, Regno Unito, Paesi Bassi e Germania.

Entrambe le società rappresentano alcune delle più grandi realtà del settore con oltre 70 milioni di clienti attivi in tutto il mondo e un ammontare di circa 593 milioni di ordini fatti registrare nel corso del 2019.

L'operazione taglia definitivamente fuori Uber, che nelle settimane precedenti si era avvicinata proprio a Grubhub per rinforzare ulteriormente la propria posizione sul mercato con il suo UberEats. L'azienda di San Francisco ha affermato che l'industria ha sì bisogno di essere consolidata, ma:

ciò non significa che siamo interessati a fare qualsiasi accordo, a qualsiasi prezzo, con qualsiasi protagonista.

  • Just Eat | Android | Google Play Store, Gratis
  • Just Eat | iOS | App Store, Gratis
Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 683 euro oppure da Yeppon a 774 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
simone

Esatto io dico per l’istat anche chi fa consegne per Uber ha un lavoro... il che per me è una barzelletta...

Aster

https ://rep .repubblica .it/pwa/longform/2020/06/10/news/se_lo_schiavo_sei_tu_la_vita_sottopagata_di_rider_operatori_di_call_center_trasportatori_lavoratori_agricoli_stagionali-258868451/

Aster

Cerca su repubblica di ieri

Ratchet

Link

VaDetto

Se te sei un disadattato, non vuol dire che tutti i ragazzi che lavorano come riders lo siano.

Gli sciroccati, solitamente, fanno altri lavori

LucaTY

W PizzaBo!!!!!

mr.business

e allora i controlli andrebbero fatti, perchè lavorare come le bestie per far campare la famiglia non è accettabile, io non riesco a capire come nessuno non faccia nulla e anzi fanno finta di non vedere, ripeto il cuoco straniero non assunto proprio perchè straniero fa notizia("come giusto che sia"), ma la m3rda dentro le cucine no!!!

luca

hai le stesse tutele di un libero professionista (la differenza che altre categorie hanno la loro associazione di categoria), i fattorini no, non ha senso parlare di 40 ore settiminali per 1000 euro al mese... anche perché obbiettivamente la maggior parte delle consegne sono concentrate in fasce orarie piuttosto specifiche.. sembra poco credibile che si possano fare 8 ore (almeno per la maggior parte dei fattorini)... i dati occupazione e lavoro sono realistici se ti vai a vedere cosa si intende per occupato e o disoccupato... per esempio l'istat conteggia come disoccupati solo coloro che non lavorano e sono in cerca di occupazione (non chi non lavora e non cerca un lavoro) ma la lista è lunga di cosa è cosa... e alle volte è tutt'altro che intutitivo..

luca

i fattorini sono in una zona grigiia dal punto di vista legislativo (nel senso che si potrebbe facilmente argomentareche dovrebbero essere considereati dipendenti o l'esatto opposto ).. per quanto riguarda i cuochi o chi lavora nelle cucine.. non c'è zona grigia.. e non è che le leggi non ci siano. ci sono.. ci vorrebbero più controlli... che obbiettivamente nelle cucine sono più difficili ... le sanzioni sono tra l'altro già piuttosto pesanti..

mr.business

ragazzi comunque...si giusto devono essere tutelati ci macherebbe altro come qualsiasi lavoro, ma devono essere tutelati anche chi lavora in cucina...il lavoro del cuoco deve essere tutelato dalla legge italiana, non e' possibile che la legge per quanto riguarda il lavoro nelle cucine non esista...sfruttamento ai massimi livelli, paghe da 500 euro e orari da 60 ore settimanali ASSURDO, per chi esce dalle accademie di cucina turni di 72 ore settimanali a gratis senza nessun rimborso, sei trattato come schiavo deriso insultato e con livelli di stress troppo alti...ragazzi depressi a 21 anni...la droga diventa necessità per tirare avanti e i casi di suicidio sono alti in quel settore, se provi a sentirti male con la febbre a 39 o se hai un taglio profondo a lavorare ci devi andare lo stesso altrimenti avrai l'intera cucina contro...il lavoro a nero la fa da padrona e i lavapiatti trattati peggio delle bestie...PENSIAMO AI CUOCHI ITALIANI E STRANIERI, ma deve far notizia non solo il fattorino sfruttato o l'egiziano che non viene preso in un ristorante perche chiedono solo italiani...TUTTO IL SETTORE DEVE FAR NOTIZIA.

simone

Come si fa a definire lavoratore uno che fa consegne in queste aziende senza un minimo di tutela? Agghiacciante..
Tante statistiche su lavoro e occupazione secondo me sono poco rispondenti alla realtà... come si fa in Italia a chiamare lavoro qualcosa per cui vieni pagato meno di 1000€ mese per 40 ore settimanali?

ADM90

Basta mettere un costo fisso a consegna (3.5 euro) e una tariffa al KM (0.12 cent al KM). Evitare buoni sconto per questi servizi

ADM90
ADM90

Io cerco di evitare le consegne a casa proprio per questo motivo. Il fattorino delle pizze può aprire la scatola e dare una leccata alla pizza.
anni fa è venuta una amica della nonna a casa mia (che mi sta sui .... dato che deve sempre mettere il naso da per tutto). Gli ho preparato un caffè con lo sputo...

ADM90

Nessuno è obbligato a lavorare. Penso che questi sono lavori per giovani che cercano di mettere via dei soldi per qualcosa (vacanza e prodotti in generale)

ADM90
specialdo

che tempi!! peccato che pizzabo non abbia cambiato nome e pensato in grande con l'espansione all'estero. JustEat si sta mangiando tutto :( voglio i 5 euro di sconto ogni 10 pizze!! Tra l'altro ho scoperto che PIZZAKEBO (alternativa nata dopo l'acquisizione di pizzabo) ha già chiuso battenti...

luca

boh sinceramente ubereats mi lascia un pò perplesso, dalle mie parte sempre un sacco di sconti e anche i rider rispetto a deliveroo and justeat non hanno l'aria di passarsela granché..

matteventu

Ok ma niente di nuovo. O pensi che il fattorino della pizzeria Da Ciro che hai a 2Km da casa pulisca il cubotto dietro lo scooter ogni giorno?

matteventu

Oltretutto il costo della consegna dipende dalla lontananza del locale dall'indirizzo di consegna (non ricordo se su Deliveroo o UberEats, o entrambi).

matteventu

Mica è Deliveroo eh.
Allora smetti anche di chiamare la pizzeria per farti portare la pizza a casa.

luca

a regime agevolato paghi il 15% forfettario (ai tempi di quell'articolo era un po' diverso), poi ovvio assicurazione etc devi pagarteli tu.. ovvio non è lavoro dipendente... però non era un singolo caso, non per niente sto tizio mi pare di ricordare fosse pure finito a tavolo delle trattative con il ministero a rappresentare se così si può dire i driver ricchi.. cmq lo avevao intervistato da qualche parte in radio (i conti della belva credo) e ne veniva fuori una prospettiva piuttosto interessante sul tema.

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

Anch'io sono in dubbio, quella dove inserisce frame porno in pellicole per bambini o quella dove urina nella minestra?

qandrav

Di questo dobbiamo ringraziare i far4butti seduti al parlamento europeo che consentono legalmente queste cose.

Pezz8

Non usate Just eat, non foraggiate la schiavitù 2.0.

sassi

just eat dichiara in inghilterra 50 milioni di sterline e paga 0, ripeto zero tasse. e anche in italia paga poche tasse (mi pare il 10%)...

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

credo che a volte quelli siano anche più puliti di dove gli alimenti li hanno preparati...

nutci

Scusate la mia ignoranza ma in questo caso JustEat ha messo sul tavolo 7.3 mrd veri oppure soltanto il valore nominale delle azioni utili per l'acquisto?

Davide

Mica li puliscono

Davide

Quale?

Aster

C'è un bel articolo sul giornale di oggi dove spiega tutta una serie di categorie che rientrano nella tua definizione

Rieducational Channel

A me questi servizi fanno venire sempre in mente una scena di Fight club...

Mefistofele

Qualcuno ha detto 'Just eat'? (Cit.)

Tugur Reddu

JustEat ti ODIO...Solo PizzaBo!!!!

Ratchet

Nuovi schiavi sottopagati in arrivo..

waribi
Fabios112

Adesso io non so la paga dei loro riders però ad esempio uber eats applica una percentuale sia sul prezzo del cibo che una quota sulla consegna. Quindi credo che soldi per pagare i suoi lavoratori dovrebbe averli.

David

15 l'ora, detassali prima di tutto, senza tutela assicurativa, senza contributi, non tutte le ore della giornata sono coperte in quanto il food delivery non copre le 8 ore lavorative, non è che lavori a tutte le ore.
Bisogna contestualizzare tutto e capire quel che ti rimane e a detta di molti rider, non del singolo caso, è praticamente sfruttamento.

luca

Verissimo ceh ci sono fenomeni di sfruttamento, ma c'è che legittimamente lo usa per integrare il proprop salario e poi ci sono tizi che a quanto pare guadagnano poco meno di 3k al mese a regime agevolato che non è affatto male...

https://www.corriere. /cronache/19_settembre_29/paolo-rider-28-anni-prendo-fino-3mila-euro-mese-se-passa-riforma-guadagnero-meno-a78bdc4e-e27e-11e9-9830-af2de6b1f945.shtml

Antonio

Questo non è un lavoro! E' solo sfruttamento legalizzato!

Intollerante

Esatto
Per principio non ho mai fatto nemmeno una prova...tuttavia sarà il futuro nel mondo del fast food.
Tristezza infinita

Frantz

Ieri ho visto un rider uscire da un bagno chimico, rimontare in sella e ripartire.
Senza essersi lavato le mani.

Giacomo

In più sono spesso bagnati da fuori e pieni di umidità dentro. Uno spawn di batteri incredibile.
Ma tanto alla fine toccherà ai biker pagare la pulizia e quindi ci rimetteranno loro, i muli del grande carro.

David

Io spero che aziende del genere come ubereats e just eat vengano bastonate visti dipendenti vittime del loro sistema infame.
Oltre alle norme sanitarie pari all’India in quelle casse sulle spalle dei riders.

macosx

Beh speriamo investa o qualcosa anche per aggiornare l'app... Che indubbiamente è quella che è rimasta più indietro e per altro anche bruttina esteticamente.

Davide

Io ho schifo solo all'idea di ordinare qualcosa che mi venga consegnato in quei cubotti che non vengono puliti da quando sono stati prodotti.
Mi chiedo come mai l'ASL non faccia dei controlli e dei test sanitari

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente