AirBnB, segnali di ripresa: torna il turismo, ma vicino a casa

08 Giugno 2020 11

Il turismo è uno dei settori più colpiti dalla pandemia: le misure restrittive culminate con il lockdown (nazionale e internazionale) hanno inevitabilmente lasciato il segno su un'attività che senza la possibilità di muoversi liberamente sul territorio può fare ben poco. All'inizio di maggio fa l'ondata di licenziamenti in AirBnB ha permesso di percepire quanto profonda fosse la crisi, un mese dopo la piattaforma inizia a mostrare incoraggianti segnali di ripresa e a confermare come sta cambiando l'approccio al turismo nella fase della graduale riapertura.

L'amministratore delegato di AirBnB, Brian Chesky, ha confermato che tra il 17 maggio e il 3 giugno sono aumentate le prenotazioni degli alloggi rispetto a quelle registrate un anno fa negli Stati Uniti e che incrementi analoghi si sono registrati anche in Europa (si citano espressamente Germania e Portogallo), Corea del Sud e Nuova Zelanda.

C'è voglia di tornare alla normalità, o meglio ad una nuova normalità visto che inevitabilmente l'emergenza sanitaria ha condizionato e continua a condizionare le abitudini di vita. Il numero uno di AirBnB dichiara al riguardo:

Le persone, dopo essere rimaste bloccate nelle loro case per alcuni mesi, vogliono uscire, è molto chiaro. Ma non vogliono necessariamente salire su un aereo e non si sentono ancora a loro agio lasciando il proprio Paese

In altre parole ai viaggi lampo fuori confine, pianificati con largo anticipo, si preferiscono soggiorni più lunghi - anche grazie alla possibilità di lavorare da remoto - in case vacanze ma molto meno distanti dalla propria residenza e pertanto facilmente raggiungibili in auto. Le prenotazioni su AirBnB per questo tipo di vacanze sono aumentate in maniera significativa nelle ultime settimane: a febbraio rappresentavano 1/3 del totale, a maggio il 50%.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luigi

per dire in Abruzzo è simile, per la poca offerta i prezzi sulla costa specie nella provincia di Teramo, io sono di lì. Non sono scesi manco per il cavolo.

Alex

Ottimo così. Poi posti molto belli!

waribi

Il proprietario offre cancellazione gratuita fino a una settimana prima, e il pagamento avviene in quella data. Da quel punto di vista sono tranquillo!

DangerNet

Ecco, allora riassumi tutti quelli che hai licenziato da un giorno all'altro facendogli anche una piattaforma di necrologio.

Alex

Hai preso l’assicurazione nel caso non si potesse andare ?

waribi

Ho prenotato per Agosto un appartamento praticamente sulla spiaggia in Costa Azzurra (Var, sempre che si possa andare, ovviamente) a metà prezzo rispetto a quello che mi chiedevano per lo stesso periodo nelle Marche, per giunta in collina e neanche vicino al mare. Non so se qualcuno sta facendo il furbetto per via del bonus vacanze, ma non mi va di interpretare il ruolo del pollo da spennare.

Alessandro Riperi

Ho prenotato per Agosto un appartamento praticamente sulla spiaggia in Costa Azzurra (Var, sempre che si possa andare, ovviamente) a metà prezzo rispetto a quello che mi chiedevano per lo stesso periodo nelle Marche, per giunta in collina e neanche vicino al mare. Non so se qualcuno sta facendo il furbetto per via del bonus vacanze, ma non mi va di interpretare il ruolo del pollo da spennare.

Raffael

Meno male, il turismo è un elemento importante in Italia, così come in altri Paesi.
Inoltre, grazie al turismo c'è davvero tantissimo "indotto"

nutci

Affitta una stanza!!1!!111 Dove? A CASA TUA!1!!!!!111

Prenoto dal vicino di pianerottolo. :D

Oblomov

state a casaaaahhhh!11!1!!!!1111!!1

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente