MWC a Barcellona fino al 2024, edizione 2021 dall'1 al 4 marzo

16 Aprile 2020 26

Il Mobile World Congress si terrà a Barcellona (almeno) fino al 2024. Lo ha annunciato la GSMA (GSM Association), che dal 2006 organizza l'importante kermesse dedicata al settore della tecnologia mobile nella città catalana.

Il contratto è stato esteso di un anno - doveva concludersi nel 2023 - e non è affatto da escludere che la collaborazione tra le parti possa proseguire anche oltre tale data. Si tratta di un importante segnale di ripresa dopo che l'edizione 2020 era stata annullata per i noti motivi di sicurezza sanitaria. La GSMA sta lavorando con i partner - città di Barcellona, regione catalana e Spagna in primis - per contare i danni provocati dalla cancellazione di quest'anno, rivolgendo tuttavia lo sguardo già verso le prossime edizioni.

L'ente organizzatore è attualmente impegnato a rimborsare gli espositori e i visitatori paganti (ricordiamo che il biglietto d'ingresso per i non addetti ai lavori è particolarmente costoso), offrendo in più alle aziende partecipanti diverse forme di credito e di rimborso come incentivo per partecipare alle prossime tre edizioni.

Cartelloni sulla sicurezza sanitaria a Barcellona prima della decisione di annullare l'evento

[...] la preoccupazione globale per l'epidemia di coronavirus, la preoccupazione per i viaggi e altre circostanze rendono impossibile per GSMA organizzare l'evento.

Con queste parole la GSMA aveva annunciato lo scorso 12 febbraio l'annullamento dell'edizione 2020: in Europa il virus stava iniziando a diffondersi, e la Cina stava vivendo i suoi giorni peggiori. Di tutt'altro tono, fortunatamente, le dichiarazioni rilasciate ora dall'associazione:

MWC 2021 sarà parte del processo di ripresa economica quando usciremo da questo momento difficile,

ha dichiarato il CEO di GSMA John Hoffman. Sono già molte le aziende che hanno dato la loro disponibilità a partecipare all'edizione 2021, ed ora possiamo dirlo in modo ufficiale: il Mobile World Congress si terrà a Barcellona almeno fino al 2024, e il prossimo appuntamento è già fissato per l'1-4 marzo 2021. Noi ci saremo.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TLC 2.0

in quale mercato operi?

TR.

Che la situazione sia pesante per molti, turismo in primis, non ci sono dubbi, che ci possa essere una moria di attività come quella pronosticata mi sembra eccessivo. Con alcune attività in Italia sto subendo perdite significative, ma che sono comunque proporzionali al fatturato e verranno in parte riassorbite. I miei concorrenti diretti che chiuderanno son quelli che avrebbero chiuso anche senza pandemia.

ale

Negli USA il primo maggio non si riaprirà un bel niente, se lo faranno sarà un disastro in termini sanitari, già sono al collasso. Negli altri paesi europei può darsi, ma eccetto la Spagna è anche vero che gli altri paesi non hanno avuto una diffusione del virus come la abbiamo avuta noi per cui possono permetterselo.

Anche qua da noi comunque molto ha riaperto, per il discorso del silenzio-assenso dei prefetti, e molto riaprirà prima del 4 Maggio, almeno dal poco che vedo le poche volte che esco quando devo fare la spesa ci sono molte più macchine in giro rispetto a due settimane fa.

Secondo me le uniche attività che rimarranno chiuse per un bel pò sono quelle che comportano aggregazione, bar, ristoranti, discoteche, palestre, e simili, dobbiamo rassegnarci a non andarci per parecchi altri mesi (ma anche aprissero, chi ci andrebbe alla fine?)

ale

Beh, per i ristoranti si parla minimo di 5/6 mesi di chiusura, e anche quando ci saranno le riaperture ci saranno limitazioni pesanti, ad esempio il distanziamento impone il dimezzamento almeno dei coperti che puoi fare.

TR.

Un'attività che chiude dopo uno o due mesi di stop non stava in piedi nemmeno prima. Quindi meglio che chiuda per fare spazio ad altri più capaci.

Nino

Ed io come faro?.

Nino

Apple ascoltalo...Fai come Berluska. LOL

Nino

ignorante in materia.

Nino

Quasi tutti.

Desmond Hume

Quindi il virus non c'è più? Sparito? O si continua a pensare tutti ai soldi prima che alla salute?

Desmond Hume

esatto.

qandrav

si infatti...
beh mi sembra che la spagna stia pagando anche lei...

Desmond Hume

che poi da bravi untori hanno comunque organizzato eventi pieni di gente nonostante l'annullamento del MWC infischiandosene di tutto e tutti.

qandrav

titolo corretto:

"All'intero settore brucia ancora il c ulo per aver annullato mwc di quest'anno ma per dare un'immagine di forza al mondo facciamo vedere che siamo talmente sicuri di noi che allunghiamo il contratto fino al 2024"

boosook

A un certo punto o si trova il vaccino o ci si dovrà rassegnare a prendere tutti il coronavirus, è chiaro che non si può andare avanti così per molto.

luca bandini

gli usa ripriranno solo i forni crematori di questo passo
la spagna ha riaperto due attività in croce (ho dei contatti in andalucia che sono la regione meno colpita ed è ancora tutto fermo fino a fine aprile perchè, come da noi, le regioni possono attuare modifiche)
cina ha riaperto tutto quanto? riperire non signifia avere i ritmi di prima

gioboni

Purtroppo spesso e volentieri è così, ed è per questo che ci sono le commissioni di esperti a cui i politici dovrebbero affidarsi per avere un quadro a loro comprensibile: il vero dramma di questa situazione è che pure la comunità scientifica è abbastanza discordante.
Una cosa è certa: si è capito che l'uomo è totalmente impreparato ad affrontare una minaccia a livello di specie perchè ognuno guarda al proprio orticello. Non dico che sia "sbagliato", ma penso ci stia andando molto di cùl0 che tutto sommato questa volta il pericolo è limitato.

Pablo Escodalbar

Nel senso che nel 2024 il MWC manco esistera' piu'?

Pablo Escodalbar

E' difficile. Chi deve prendere queste decisioni e' molto ignorante sulla materia.

Pablo Escodalbar

Hai ragione. Significa che nel mondo so tutti scemi.

Pablo Escodalbar

Vedremo se Apple ti ascoltera'.

gioboni

Beh, stando ai dati ufficiali, i cinesi sono gli unici che hanno ragione a ripartire dal momento che sembrano essere stati quelli più efficienti nel contenere la situazioni.
Non voglio aprire l'ennesima discussione sulle varie politiche di chi fa bene e chi fa male, penso solo che ripartire come se nulla fosse ad emergenza ancora in corso non sia una gran mossa, come non lo è neanche continuare a tenere le persone chiuse in casa (a metà) tanto per...
Comunque vabbeh, chi vivrà, vedrà.

gli usa riapriranno tutto entro il primo maggio, danimarca ha aperto le scuole, francia e germania dal 4, spagna sta riaprendo tutto, cina ormai ha aperto tutto e così via, facciamoci una domanda se tutti gli altri paesi guardano già la ripresa mentre da noi il nostro viceministro dice che aprire dal 4 maggio è presto e bisognerebbe continuare a tenere chiuso tutto.

il mercato dell'elettronica di consumo subirà un importante recessione è inutile negarlo, non a caso samsung sta dimezzando le attività produttive e così altri brand perchè con la recessione che sta per arrivare, la più importante dal dopoguerra(basti pensare ad esempio che in italia la metà dei ristoranti chiuderà e ci saranno, solo per quanto riguarda i ristoranti, mezzo milione di disoccupati), ergo spendere 7/800e non sarà più possibile come prima. bisognerà tornare a a vendere top di gamma a massimo 5/600e altrimenti davvero il settore avrà una battuta di arresto a lungo termine.

gioboni
Desmond Hume

titolo un po' strano

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente