Salute e 5G: il parere della Commissione Europea

01 Aprile 2020 156

Il 5G fa male alla salute? Questa è la domanda alla quale esperti e amministratori cercano di dare risposta, e com'era facile prevedere ad oggi non si è ancora arrivati ad un parere univoco. Anche noi, lo scorso anno, avevamo affrontato il discorso ma più le reti di nuova generazione si diffondono in Europa e nel resto del mondo, più cresce la preoccupazione di chi vuole saperne di più.

A livello comunitario si è tornati sull'argomento a seguito di un'interrogazione dell'eurodeputato tedesco Klaus Buchner, che a fine dicembre aveva formulato una serie di domande alle quali ha risposto ora Stella Kyriakides, Commissario Europeo per la salute e la sicurezza alimentare.

I DUBBI

Buchner riporta le conclusioni di uno studio effettuato dalla sanità pubblica francese in cui si parla dei fattori di rischio riguardo certe tipologie di tumore, e in particolare:

gli ultimi studi epidemiologici ed esperimenti su animali sosterrebbero il ruolo cancerogeno dell'esposizione a campi elettromagnetici.

Alla luce di ciò, vengono fatte richieste di approfondimento sia sulle politiche in corso sul 5G, sia su come la Commissione intenda conciliare lo sviluppo delle reti di nuova generazione con la lotta al cancro, "elevata priorità" per la Presidente von der Leyen.

NOTA: il testo dell'interrogazione parlamentare è disponibile in FONTE.

Stella Kyriakides
VALGONO LE RICERCHE PRECEDENTI

Il Commissario risponde all'interrogazione sui rischi provocati dal 5G facendo riferimento al documento "Potential health effects of exposure to electromagnetic fields (EMF)" pubblicato nel 2015, in cui sono contenuti gli ultimi pareri a riguardo. Queste le sue parole:

[tale documento] non ha fornito alcuna giustificazione scientifica per rivedere i limiti stabiliti dalla Raccomandazione del Consiglio 1999/519/EC "relativa alla limitazione dell'esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici da 0 Hz a 300 GHz"

E ancora:

Per ciò che concerne l'implementazione del 5G, tutte le bande di frequenza previste sono coperte dalla Raccomandazione del Consiglio. Ci si attende che l'esposizione ai campi elettromagnetici sia molto simile a quella del 4G e ben al di sotto i rigorosi limiti raccomandati dal Consiglio.

Valutazione del rischio che, prosegue il Commissario, viene condotta attraverso il finanziamento di progetti di ricerca con un fondo di 49 milioni di euro. Tutta la documentazione può essere liberamente consultata sul portale CORDIS dell'Unione Europea a QUESTO link.

L'IMPEGNO PER IL FUTURO

Se da un lato la Commissione Europea non ritiene sia necessario rivedere i risultati ottenuti dagli studi condotti negli ultimi anni, reputando scientificamente valido quanto sinora conseguito, dall'altro si prosegue l'attività di ricerca che verrà presto affiancata (entro la fine dell'anno) dallo Europe's Beating Cancer Plan, piano strategico finanziato dal Framework Programme 7 (FP7) e da Horizon 2020 per supportare le attività di prevenzione, diagnosi precoce, trattamento e cura della malattia, nonché per garantire un elevato livello qualitativo della vita dei pazienti.

NOTA: il testo della risposta del Commissario Stella Kyriakides e disponibile nel VIA.


156

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
francesco de santis
Ste

presumo che per evitare tumori ecc.. usi sempre le cuffie quando rispondi al telefono sai usarlo all'orecchio fa più del di qualsiasi antenna distante da te e conosci le radiazioni SAR del tuo telefono , e tieni casa con mobili senza formaldeide siamo nel 2020 tutto fa male se fa male il 5g lo fa anche il 4g e tutte le 20-30 wireless che ti trovi nel condominio. Quindi o facciamo il 5g ok con analisi ec... o succede come la fibra che rimaniamo tra i paesi più indietro

Bat13

Guarda che di solito funziona al contrario, uno porta elementi a sostengo della propria tesi, non è che inizia a vaneggiare e poi ci si aspetta che qualcuno si metta ad unire i puntini.
Ah è fondamentale che le fonti siano affidabili, verificabili e con valenza scientifica..

Porsad SUIDI

Gomblotto !1!

Porsad SUIDI

soldi ?

e cosa ci hanno guadagnato ?

e sopratutto CHI ?

Porsad SUIDI

ti hanno rimosso il messaggio a causa della disinformazione che stai facendo

facile

1-0 Per me

stefano

Mi scusi Sig. Francesco, ha dimenticato di dire che la terra piatta. Questo è un punto fondamentale che unisce tutto (5G, COVID-19, vaccini, rettiliani...).

AcommonAlien

Addios, è inutile discutere con te :D

Porsad SUIDI

True Story, Bro.

francesco de santis

Visto che la redazione mi blocca i messaggi... https://uploads.disquscdn.c...

Valentina Antani

E' grazie ai trogloditi come te che in questo paese andiamo a rotoli.

Depas

Sono fuori dai giochi

Andrea Ciccarello
Andrea Ciccarello

Non ho mai detto a tuo fratello come fare il proprio lavoro e non lo dirò neanche a te. Quando leggo quello che scrivo quali giri mentali ti fai esattamente?

Sinceramente hai ameno letto quale sia la mia risposta finale a tutto il tuo ragionamento?
Te la rimettono così forse riuscirai a comprenderla al secondo tentativo:

"Io non ti sto dicendo che le ricerche scientifiche portino con se la verità assoluta e anzi la scienza funziona in modo totalmente diverso.
Chiunque con un'ottima ricerca può mettere in discussione le basi di qualsiasi branca scientifica presente in questo momento sul nostro pianeta, ma il punto è proprio questo devi avere delle prove, devi possedere dei dati, devi riuscire a convincere la comunità scientifica che non sei un ciarlatano e il titolo da premio Nobel non ti salva da tutto questo. E no. il sentito dire non funziona.

Sono contento che gli scienziati che non portano prove, ma affermino le peggio castronerie, siano il tuo punto di riferimento, ma per favore non andare a raccontarlo in giro che poi fai queste figure."

Andrea Ciccarello
No non mi sono informato su chi fossero le fonti perché non è di mio spiccato interesse

Quindi è di tuo interesse andare in giro su HDblog a spargere disinformazione sulla pandemia in atto, ma non andare a controllare che le fonti che tu stai citando siano valide? Ve bene.... Io già a questa affermazione mi sarei femato per la vergogna del mio egesto, ma continua pure.

Senti coso si chiama Davide Aufiero, vatti a cercare su linkedin o Facebook il suo cv non aggiornato e scrivi a lui quanto è incompetente e tu ne sappia più di lui

Oddio, ma quando mai ho detto che tuo fratello è un'incompetente e non ne sa nulla? Ho solo affermato un errore che non so se ha fatto lui o te che hai riportato quello che ti diceva punto.

e pensi addirittura che io sia a favore dell' omeopatia in toto

Quando mai l'ho detto? Ho specificato che tu credi a tizzi che credono nella omeopatia. Mi sembra una cosa diversa.

Kevin Perdition
Kevin Perdition

No non mi sono informato su chi fossero le fonti perché non è di mio spiccato interesse, ma sono contento tu mi abbia corretto, come tu abbia banalmente corretto una MIA svista scrivendo aids anziché HIV adducendolo alla "tuttologia" di mio fratello che a differenza tua è uno scienziato e ha letto anche libri di virologia. Che nomini a fare vaccini che non ho nominato io, di patogeni completamente diversi? Dai coronavirus? Senti coso si chiama Davide Aufiero, vatti a cercare su linkedin o Facebook il suo cv non aggiornato e scrivi a lui quanto è incompetente e tu ne sappia più di lui. Poi mi fai sapere che qualifiche hai tu, a parte esser specializzato all'università dell' internet. Mi piace che tu non abbia capito i collegamenti con il cancro, la leucemia, il China study, ed altre ricerche che ho citato per provare a introdurre la mia conclusione finale che, nonostante sia scritta a chiare lettere non hai capito, e pensi addirittura che io sia a favore dell' omeopatia in toto, ma si sà raziocinio e boriosità sono inversamente proporzionali

Andrea Ciccarello

Ai moderatori: sto rispondendo al suo vecchio commento, che è stato eliminato (comprendo anche il perchè) tutto quello che è tra il tag "quote" serve soltanto per rispondere al''utente e non rispecchia le mie idee in alcun modo

Stando al tuo ragionamento pure il dottor Di Bella é un pagliaccio nonostante le persone curate con il suo metodo

Pagliaccio no, perché non chiamerei mai così una persona che non conosco personalmente, al massimo un ciarlatano che utilizza le speranze delle persone, invogliandole ad effettuare terapie che non hanno nessuna base scientifica.
https://www.bmj.com/content/317/7155/366.2
https://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(05)77816-8/fulltext
https://www.bmj.com/content/318/7178/224
https://quackwatch.org/related/Cancer/dibella/

Secondo questo ragionamento dato che ci sono persone che credono che l'omeopatia possa salvarli da qualsiasi malattia allora dovremmo consigliarla come cura anche se alla fine al massimo ti bevi soltanto un bicchiere d'acqua costosissimo.

poi ammesso e Non concesso che montagnair (che Non è il solo ad aver sostenuto quelle tesi)non abbia prove

Una persona normale avrebbe finito qui di leggere la notizia del premio Nobel che dice x.
Praticamente stai affermando che il tuo commento iniziale del premio nobel che dice che l'hiv è similarità con il Covid19 non aveva alcuna base scientifica, ma dato che per TE ci sono altre cose che non vanno della scienza è uguale perché l'importante è il concetto.

Ti fai qualche domando prima di prendere per vero un'affermazione senza alcun fondamento anche soltanto logico? Dimmi almeno che sei andato a controllare lo studio ti prego e che non sapevi che fosse su una rivista predatoria, almeno questo lo comprendere più facilmente.

non è che la chemioterapia è una panacea per la salute,anzi ammazza a danneggia l'organismo più del cancro: eppure è accettata a livello mondiale perché porta miliardi

E cosa c'entra la chemioterapia con il COVID19?

Non é stato prodotto un vaccino efficace contro la spagnola, la sars, l hn1, l aviaria, l aids, la spagnola... solo contro il vaiolo (E questo lo dice mio fratello che a differenza tua è uno scienziato con 2 lauree in chimica e varie specializzazioni con approfondimenti in ogni campo)

Sono contento che tuo fratello sia un tuttologo in questo campo, pensa te che gli scienziati tendenzialmente tendono a specializzarsi man mano che progrediscono con l'età e il lavoro.
Pensa che io credevo che esistessero anche i vaccini per la difterite, la parotite, la pertosse, la poliomielite, la rosolia, tetano, epatite b, alcuni ceppi della meningite ecc.
PS. tuo fratello dovrebbe ripassare cosa sia AIDS, perchè è impossibile che esiste un vaccino per una sindrome da immunodeficienza acquisita, al massimo per l'HIV, il virus che la provoca.

Senti io non ti sto dicendo che le ricerche scientifiche portino con se la verità assoluta e anzi la scienza funziona in modo totalmente diverso.
Chiunque con un'ottima ricerca può mettere in discussione le basi di qualsiasi branca scientifica presente in questo momento sul nostro pianeta, ma il punto è proprio questo devi avere delle prove, devi possedere dei dati, devi riuscire a convincere la comunità scientifica che non sei un ciarlatano e il titolo da premio Nobel non ti salva da tutto questo. E no. il sentito dire non funziona.

Sono contento che gli scienziati che non portano prove, ma affermino le peggio castronerie, siano il tuo punto di riferimento, ma per favore non andare a raccontarlo in giro che poi fai queste figure.

Andrea Ciccarello

Depas in questo caso ti approvo in pieno, se mi dai il tuo numero di telefono ti mando il nuovo simbolo indiano tramite imessage

Andrea Ciccarello
Attualmente il premio Nobel montagneir che ha sequenziato l rna del virus e ci ha trovato quello dell aids

Innanzitutto Montagneir non ha sequenziato nulla (Dove leggete queste cose?) perché le sue fandonie si basavano su un paper indiano che è stato ritirato (rivista predatoria), in secondo luogo il materiale genetico dell'HIV e il sars cov 2 li trovi direttamente su internet da mesi e puoi compararli quanto vuoi, ma non troverai alcuna corrispondenza (sempre se ne sei capace)

Fatti non paranoie complottare

Sinceramente mi dispiace che ci siano persone che credano a uno che afferma che l'acqua abbia la memoria o che il Parkinson venga curato con la papaia.
Invece di voler cercare la verità da n guru guardate le ricerche scientifiche affidabili per l'amor del cielo.

Kevin Perdition

Attualmente il premio Nobel montagneir che ha sequenziato l rna del virus e ci ha trovato quello dell aids, inoltre il ministero degli esteri americano in visita al laboratorio di whuan che esiste, ha aspramente criticato già 5 anni fa le condizioni di manutenzione del laboratorio. Fatti non paranoie complottare. Peggio di un complottaro paranoide che crede a ogni cospirazione c è solo un garantista rincoglionito che si fida ciecamente delle istituzioni, delle apparenze, della propaganda convenzionale dei mass media.

francesco de santis

Parli di ingenieri...Ponti che cadono non ti dice niente?
Infatti tutti muoiono di sole....
Ascolta, e'
inutile continuare a scrivere se sei così sicuro fai una richiesta per un palo 5g privato e divertiti!!

AcommonAlien

È un modo che usano gli ingegneri e i periti industriali per indicare quando un lavoro/un oggetto è fatto nel modo giusto.
Bhe, i vari esperimenti lo dimostrano, gli organi Europei, poi ci sono studi indipendenti ecc.
No, mi occupo di un settore diverso dell'energia e delle telecomunicazioni, tranquillo :)
Penso tu parli del 5G...(non sono radiazioni le onde del 5G, c'è bisogno di frequenze molto più elevate per farle essere radiazioni). Io non sono preoccupato perché quelle onde hanno meno energia e meno frequenza dei raggi del sole, quindi, di conseguenza, il sole provocherebbe più danni :)

francesco de santis

Cosa vuole dire messe e costruite a regola d'arte?
Cosa è che certifica che per come è costruita non fa male?
Ma scusa non capisco ma non è per caso lavori per loro?
Non capisco come non ti preoccupa una tecnologia che ad esempio alcune nazione hanno smesso di sperimentare perché non c'è nessuna prova che non faccia male,che verrà sparata ovunque con radiazioni.
Che poi tra l'altro non serve a nulla si può vivere tranquillamente senza...
Come ti dicevo fatti installare una antenna a regola d'arte sul tuo tetto!!

AcommonAlien

Allora ti rispondo con la stessa moneta, chi sei tu per dirmi che fanno male(se messe e costruite a regola d'arte)?

francesco de santis

Ne parliamo tra 50 anni se le tue onde sono sane.. Fai così caro, fai una richiesta dove chiedi di piazzare un bel palo 5g e magari una bella centrale nucleare vicino casa tua e vivi felice!

AcommonAlien
francesco de santis

Condivido in pieno.!!

dicolamiasisi

la batteria non dura affatto di più perché il 5G non è ancora maturo come è lo il 4G...per durare quanto un 4G i cellulari 5G devono avere batterie più capienti che pesano di più...ma anche le antenne del 5G sono più voluminose...ma infatti...dovete rispondere per forza???

AcommonAlien

Senti boomer, chi ha mai detto che sono sicure? E come fai a sapere che mi "drogo di tecnologia"?
Se avresti qualche neurone in più in funzione, capiresti che allo stato attuale l'energia prodotta da fonti rinnovabili non è sufficiente, e per questo si usa ancora nucleare/combustibili. Inoltre le fonti rinnovabili non danno energia costante, e questo provoca dei bei problemi sulla rete nazionale, che si sono amplificati negli ultimi tempi.
Inoltre, vorrei farti notare che generalizzi sul nucleare, senza distinguere tra fissione e fusione. Fra poche decine di anni avremmo le centrali a fusione, e tutto il resto è noia.
Ah no, però e meglio usare il silicio e i pannelli solari pekke è Kreennn!!!!!!iiii (però poi lo smaltimento che è inquinante ugualmente [non per radiazioni, ma per inquinamento] va bene, tanto non sei interessato tu, ma i paesi del 3 e 2 mondo )

ciaoandroid

Ao, guarda che con il 5G la batteria dura di piu cosi come con il 4G dura piu del 3G, ma studiare ogni tanto è troppo ?

poi cosa c entra la leggerezza ?
ma dico, dovete rispondere per forza ?

ciaoandroid

Ao, non fa male.
Poi per fortuna si fara.

GoodSpeed

Certo che non è bello ma guardala da questo punto di vista:
Arriva il virus che facciamo?
Opzione 1 ci fermiamo per 4 settimane subito e poi ripartiamo. Morti n. X, perdite lavoro n. Y
Opzione 2 noi siamo forti e non ci fermiamo. Dopo 3 settimane dobbiamo fermarci per 2 mesi. Morti n. 10X, perdite lavoro n. 10Y.
La seconda è la strada scelta da tutte le nazioni tranne le più povere che si sono fermate subito perché in quanto povere sono abituate a ragionamenti da terra terra invece di fare gli sborroni tipo America e Inghilterra.

riccardo

Aristotele diceva che lo schiavo è quello per cui è faticoso pensare, si limita a lavorare e delega l'incombenza del pensare agli altri, agli... "esperti"...
Oggi gli esperti non esistono perché la tecnologia è troppo veloce e supera qualunque esperienza.
Non di meno, gli schiavi si affidano agli esperti e chi invece vuol pensare e fare si sì che (il progresso segua l'uomo e non viceversa) viene chiamato complottista.

Andrea Chiocca

Beh, contando che il rischio era ed è tuttora di lasciare persone senza un lavoro e lasciare fottute tutte le aziende che non possono fare smart working (le quali comunque non se la passano benissimo)
Dubito l'unica preoccupazione sia che le persone possano morire per il virus... Morire di fame non è molto più bello

Andrea Chiocca

Tralasciando il Blog, moltissimi ospedali usano energia elettrica prodotta dalle centrali nucleari, quindi si può dire che molti vengono curato da esse, probabilmente più di quante ne siano morte per colpa di Chernobyl.

Per quanto riguarda Chernobyl, non è stata nemmeno colpa della centrale, quanto di una sperimentazione che è diventata presto un pericolo per vari motivi fisici.
Le norme di sicurezza ora sono molto più serrate burocraticamente e funzionalmente, in modo tale da evitare problemi simili in futuro.

Per quanto riguarda il 5G, il livello di saturazione elettromagnetica in Italia dovrebbe rimanere identica, ossia 10 volte sotto la soglia minima Europea-Americana, quindi non è che poi dovrebbe cambiare molto, se non che con il 5G, si dovrebbero poter inserire veicoli che possono guidare da soli, minimizzando i pericoli, possibilità ai medici di lavorare da remoto e volendo altre cose utili per la sanità e la prevenzione-protezione delle persone.

Ps: Le radiazioni vengono anche usate per vedere fratture, risonanze magnetiche, vedere tumori e curarli, quindi il tutto rimane sempre a come si usa la tecnologia ed alla prudenza che si applica

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

sarebbe assurdo il contrario

francesco de santis

Ma sai cosa me ne frega a me di questo blog....vivo tranquillamente anche senza tutto questo oro informatico... Voi no purtroppo e la vostra droga.. Ho visto per caso questo articolo e leggendo i commenti mi sono messo le mani nei capelli!!.. Bhe, sentirmi dire che grazie alle centrali nucleari posso scrivere qui vuol dire che siamo allo sbando più totale!!!! Certo che lo so che in caso di incidenti... Ma ricorda che di incidenti ne basta uno(a già ma tanto chernobyl non è successo vicino casa tua vero!!?... Ricordo ancora oggi le immagini di quella povera gente..) e se proprio ti piacciono tanto le scorie radioattive delle tue amate centrali e pensi che siano sicure allora fai richiesta per fartele portare nel giardino sotto casa!!!

AcommonAlien

Finalmente vedo che non sono l'unico che cerca di "combattere" i complottisti spiegando le cose in modo che anche un bambino può capire!
Però, amico, ti devo dare una brutta notizia, la tua, come la mia, è una battaglia persa in partenza, alcuni individui non vogliono capire e sono convinti di sapere l'unica e sola verità, in barba a tutto ciò che dice la scienza...
PS. Mi meraviglio che ancora nessuno ti abbia aggredito dicendoti di essere schiavo dei poteri forti o altre idi0zi3 varie...

AcommonAlien

Rilassati però...
E comunque, solo per la cronaca, sai che senza centrali nucleari non staresti su questo blog, vero?
E che, inoltre, solo in caso di incidenti, o di scorretto smaltimento delle scorie danno problemi?

teob
francesco de santis

Ma secondo voi popolo di trogloditi ve lo direbbero se fa male? Non capite tanto verrà fatto lo stesso...
La cosa sicura è che fa soldi punto... Interessa quello..
Le centrali nucleari fanno male?
Noooo fanno bene...cernobyl vi ricorda qualcosa? volete fare dei test per scoprirlo non vi bastano i morti? Eppure è pieno il mondo di centrali nucleari....
È allora come fate dire che il 5g non è pericoloso... Dovreste vergognarvi tutti..
Chi sostiene che il 5g non faccia male nel caso vi ammalate non andate a intasare ospedali ma fatevi curare a casa col 5g...
TROGLODITI!!

Andrea Ciccarello

Byoblu è il più probabile secondo me

Davide Nobili

Ma è la ricerca pubblicata nel 2010?

marco talenti

Byoblu e il Fatto Quotidaino immagino XD

GoodSpeed

Ha ragione, ti basta vedere cosa hanno fatto oggi col covid19 la gente muore e invece di attuare misure restrittive sin da subito hanno preferito ritardarle in nome dei soldi. Fermarsi è un danno economico e allora lasciamo morire intere città. Tra complottisti reazionari e pecore che non si fanno mai domande ci sta anche una via di mezzo.

GoodSpeed

Ovvio che no. Come per tutto il resto. Se fa male te lo diranno solo quando esce il 6G per indurti a cambiare telefono. Non si tratta di essere complottisti ma REALISTI. Il mondo gira intorno ai soldi.

Suiram

Sul ultima frase mi trovi 100% d’accordo

Babi

“la Commissione Europea non ritiene sia necessario rivedere i risultati ottenuti dagli studi condotti negli ultimi anni, reputando scientificamente valido quanto sinora conseguito”

Questa scelta mi sembra assurda

salvatore esposito

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente