Instagram: informazioni da enti governativi e nuove funzioni per combattere COVID-19

25 Marzo 2020 8

Instagram vuole aiutare i propri utenti a superare questo difficile momento caratterizzato dall'epidemia di Coronavirus (COVID-19). Le iniziative intraprese dalla piattaforma social di proprietà di Facebook sono diverse: alcune sono già disponibili anche in Italia, mentre altre verranno distribuite soltanto nel corso dei prossimi giorni sulle versioni Android e iOS dell'app mobile.

L'elenco delle novità introdotte è stato pubblicato in un post sul blog ufficiale e include:

  • Informazioni aggiornate sul Coronavirus fornite dagli enti governativi: quando verrà ricercata la parola "Coronavirus" nella barra di ricerca, verrà mostrato un messaggio informativo che invita a visitare il sito del governo (in Italia, in questo caso, è salute.gov.it);
  • Nuovi adesivi per promuovere informazioni accurate e comportamenti corretti: da diversi giorni è disponibile l'adesivo Stay Home (iorestoacasa) che permette di inserire la propria Storia all'interno di una Storia condivisa con tutti gli altri utenti che lo utilizzano. Alcuni nuovi sticker in arrivo fungeranno invece da promemoria per lavare le mani, tenersi lontani dalle altre persone ed altro ancora;

  • Adesivo donazioni in più Paesi: l'adesivo dedicato alle donazioni verrà distribuito in più Paesi per aiutare gli utenti a trovare più velocemente gli account di organizzazioni no-profit;
  • Nuove funzionalità di intrattenimento: per consentire alle persone di rimanere in contatto, Instagram ha lanciato una nuova funzionalità che, durante una video chiamata, permette a tutti i partecipanti di visualizzare post e fotografie o video salvati all'interno della piattaforma;
  • Rimozione account: Instagram si preoccuperà di rimuovere tutti gli account suggeriti nella ricerca con il nome COVID-19 e su Esplora, a meno che non facciano parte di organizzazione sanitaria verificata.

Si ricorda infine che, al fine di scongiurare sovraccarichi alle rete durante l'emergenza COVID-19, Instagram e Facebook hanno annunciato che ridurranno in Europa i bit rate dei video pubblicati nelle rispettive piattaforme. A seguire vi lasciamo dunque alle versioni più recenti di Instagram disponibili su Google Play e App Store.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Samuele

Per caso anche voi riscontrate problemi con la nuova funzione delle videochiamate?

yepp
NaXter24R

Che cambia? È una comunicazione, la su Twitch, sulla Rai, il concetto è parlare alle persone, poi come lo fai lo fai è indifferente

Jeson

Opinione mia personale: tutte le istituzioni dovrebbero comunicare dal loro sito ufficiale. Al massimo sfruttare anche Twitter per messaggi veloci e concisi (Twitter si basa su questo).

giovaaa

basta aprire il browser e scoprire che la diretta è stata fatta anche su youtube.

Tiwi

questo è un problema di tutti purtroppo..da una parte la "sicurezza" del rimane in casa, dall'altro il discorso lavoro-soldi-spese..xk le misure prese dal governo aiutano, ma solo in parte, e se si rimane a casa ancora per molto, inizieranno davvero ad esserci problemi di soldi

Tiwi

cmq, trovo davvero ridicolo che conte faccia dichiarazioni in live facebook, dopo tutti i vari scandali su privacy e dati..molto meglio se lo avessero fatto su youtube

da 3 settimane tutti a gridare "io sto a casa", "stai a casa", gente che fotografava dietro alle persiane le persone per strada deridendole e accusandole su fb, ora però da qualche giorno cominciano ad arrivare le bollette e stranamente tutti questi saputelli cominciano a lamentarsi perchè non possono pagare le tasse dato che hanno le attività chiuse e devono stare a casa e tra poco non possono neanche fare la spesa. ma cosa pensava la gente? che mentre loro stavano a casa spiando gli altri perdendo tempo a urlando state a casa in ogni dove le tasse si fermavano? poveri ign0ranti, continuate a gridare "state a casa" avanti

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi