Autocertificazione per spostamenti: stop ad app e servizi online non ufficiali

19 Marzo 2020 146

Il DPCM adottato l'11 marzo scorso per contrastare la diffusione del Coronavirus (COVID-19) impone limiti stringenti agli spostamenti delle persone sul territorio nazionale, stabilendo che è possibile uscire di casa solo per lavoro, ragioni di salute, situazioni di necessità e per rientrare presso l'abitazione, il domicilio o la residenza. Nei casi consentiti è necessario provare il motivo dello spostamento mediante un'autocertificazione resa con un modulo cartaceo - l'unico ufficiale può essere reperito e compilato a questo indirizzo.

Negli ultimi giorni sono apparsi servizi online e app non ufficiali che semplificano la compilazione e trasporto dei moduli. Dalla procedura di creazione online al trasferimento del documento digitale sullo smartphone il passo è breve, ma la Polizia di Stato ha chiarito con una nota che l'unico sistema di autocertificazione consentito è quello basato sul modulo cartaceo:

il ricorso a tali servizi, seppur motivato da esigenze di apparente semplificazione e velocizzazione delle procedure, si pone in contrasto con le prescrizioni attualmente vigenti.

L'unico modulo idoneo è quello ufficiale in forma cartacea

Il principale ostacolo all'utilizzo autocertificazioni digitali memorizzate nello smartphone sta nel fatto che le attuali norme prevedono che il modulo cartaceo ufficiale debba essere firmato da chi si sposta, controfirmato dall'operatore di polizia e successivamente acquisito in originale dal medesimo in sede di controllo; operazioni che non possono essere effettuate con un documento digitale che viene semplicemente esibito sul display dello smartphone.

Altro aspetto riguarda la quantità di dati sensibili che vengono trasmessi a terzi: oltre a nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e dati del documento identificativo, ricorrere ad un servizio online fornisce al gestore anche i dati sul numero e sulle ragioni degli spostamenti effettuati. Chi raccoglie tali dati dovrebbe quanto meno rispettare la normativa europea per la protezione dei dati (GDPR).

Non si vuole entrare nel merito delle buone intenzioni di chi ha realizzato e distribuito, peraltro gratuitamente, queste app, ma di fatto violano la normativa. C'è poi da considerare un altro aspetto: le FAQ ufficiali del Governo chiariscono che i moduli prestampati sono anche in dotazione alle forze di polizia statali e locali. Avere l'autocertificazione cartacea con sé ed esibirla subito in caso di richiesta è comunque la soluzione migliore e più sicura per non andare incontro a sanzioni e velocizzare il controllo. L'invito delle autorità resta quello di limitare il più possibile le uscite che, quanto meno in Lombardia, sono risultate ancora superiori alle previsioni.


146

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giu P
Dragoon 94
Rick Deckard®

Si, se vogliono querelarmi facciano..
Se mi fanno compilare il modulo lo compilo senza problemi

Ikaro
Giu P

Eh allora sei messo male , chiedi ad un vicino . Volere è potere . Altrimenti rimani in casa e usa il domicilio

Rick Deckard®

Io uso quelli online. Sono gli unici che posso produrre... Se vogliono querelarmi a me cambia poco..

Rick Deckard®

Ma non ho nemmeno fogli su cui scriverlo... Strappo i libri e scrivo negli angoli?

fabiman92

Che problemi hai?

csharpino

Di nuovo?? Se hai problemi con l'italiano non so cosa farci... Saluti...

uncletoma

Fammi il disegnino, che avrei detto di sbagliato?

Alessandro Zara
Mefistofele

E allora? La legge è legge.

Mefistofele

Ma che c'è da capire? O scarichi il modulo col cellulare e lo mandi alla mail del tabacchino o glie lo porti su supporto usb. Ma sei serio?

csharpino

"Grazie che mi spieghi ciò che decinaia di famosi ed illustri avvocati mi hanno già detto, grazie." Te lo avranno anche già spiegato ma visto che vai dicendo altro probabilmente non lo hai capito quello che ti hanno detto...

uncletoma

Grazie che mi spieghi ciò che decinaia di famosi ed illustri avvocati mi hanno già detto, grazie.
Magari non me l'hanno fatta fare perché non avevano più moduli ;)
BTW ci sono pattuglie che la "pretendono" già compilata.
Purtroppo nelle FFOO ci sono anche persone che, con una divisa, si sentono una divinità intoccabile.

Davide Nobili

HOOOO capito, lo so anche io questo, ma se tutti i TG dicono che sto cavolo di foglio te lo devi stampare e portare dietro, la stragrande maggioranza della gente, che ignora l'esistenza del gazzettino e altri siti governativi, si baseranno su quello che sentono al TG o leggono sul giornale.

Davide Nobili

Non capisco se mi stai trollando o proprio non ci arrivi!

csharpino

Si ma sul dpcm non c'è scritto che è obbligatorio averla fatta da casa, infatti le FFOO hanno i moduli da far compilare alle persone in caso non siano in possesso.
Il fatto poi che non te l'abbiano fatta fare è perchè sanno bene anche loro che è una formalità inutile.

Mefistofele

Il file lo puoi scaricare da qualsiasi smartphone e quindi gestire la mail in tempo reale col tabaccaio davanti. Difficile? Non credo...

uncletoma

1) il dpcm ha forza di legge
2) fermato dalle FFOO, mi hanno chiesto se avevo l'autocertificazione con me, al mio "no, ma posso compilarla ora" mi hanno lasciato andare ma prima un "la porti sempre con se" (che no è obbligatorio)

Mefistofele

Tutti possono dire ciò che vogliono... La Costituzione IMPONE che le normative che regolano la nostra repubblica siano ufficialmente pubblicate sul gazzettino. Sul gazzettino non è specificato e questo è quanto. Tutto il resto sono chiacchierare da bar.

Mefistofele

Difficile per te capire che puoi usare una usb o mandare una mail. Ma vabbè ognuno è ciò che riesce ed è più o meno tanto che vale

Giu P

Te non ne hai bisogno fortunatamente, altri si . Mi attengo alle regole senza polemizzare . Copia per il lavoro e copia per la farmacia . Quella per il lavoro mi è stata siglata e rimane valida

csharpino

No, tu hai scritto "di legge la seconda," ovvero "quando mi fermano le forze dell’ordine" mentre di legge non c'è nulla..
E non è neanche vero che "le FFOO preferiscono la prima" perchè a loro fottesega di quando lo compili.

TLC 2.0
SuperDuo

In un momento del genere, l'importante è stare a casa e uscire solo per le cose INDISPENSABILI.

Io lo faccio e il foglio non mi serve. Ma se mi servisse non userei certo un foglio veicolo di contagio. Ma capisco che il burocrate da trapazzo che vive chiuso in un ifficio senza contatti col mondo reale non lo capisca.

SuperDuo

Lo dicono anche quelli che escono per portare fuori il cane o per comprare le sigarette. "Eh, che vuoi che sia"

Giu P

In un momento del genere , l’importante è fare i pignoli

uncletoma

ma è quello che sto dicendo

csharpino

Mi sa che per il tuo caso non basta neanche l'opzione call center coatto... Meglio la soluzione concime per piante...

Davide Nobili

Ma tu hai seri problemi a capire quello che ti dice la gente mi sa. Rileggi i commenti ai quali hai risposto, respira e rileggili.

csharpino

No... Informati prima di scrivere boiate.. Nessuna legge ti obbliga ad avere l'autocertificazione portata da casa e nessuna legge obbliga le FFOO a fartela fare sul momento se la hai. Se la hai bene se no te la fanno compilare sul posto.

Davide Nobili

Peccato che tutti i tg dicano che bisogna stamparlo, se si ha una stampante, e la maggior parte della gente si basa su quello che di cono i TG.
A mio avviso, se tale foglio ce l'hanno già le forze dell'ordine e come pare comunque lo ricompilano loro anche se ne sei provvisto, potevano benissimo evitare di renderlo pubblico.

Davide Nobili

Ripeto, non hai capito, e non è maleducazione dire non hai capito, ma è una semplice constatazione.
A parte che la mia era una semplice battuta, e il fatto di aver messo, per ben 2 volte, una faccina in fondo alla frase, mi sembrava abbastanza evidente, ma evidentemente non hai capito.
Inoltre, io parlavo di foglio con l'autocertificazione per permetterti di uscire di casa e andare dal tabaccaio, e tu mi parli che il tabacchino i fogli per stampare ovviamente li ha, quindi non hai capito.
Il file lo puoi mandare via email? Immagino di di sì, ma richiede di conoscere il numero di telefono del tabaccaio come minimo, cosa di solito facilmente reperibile online, ma non tutti sono così pratici.

Loris Piasit Sambinelli

ti fa male la manina altrimenti? vuoi che ti do il bacino sulla manina piccolino?

SuperDuo

Non cogli il concetto.
Un foglio di troppo

Ikaro

Un giorno mi spiegerete perché non leggete gli articoli...capre!

fabiman92

Io scrivo solo le prime due righe del comunicato, non posso di certo fare un papiro

Giu P

Un foglio , UN FOGLIO
Renditene conto , hai problemi

Giu P

Manca la voglia anche a te , due righe da scrivere e subito a fare i futuristici . Glielo spieghi te alla signora over 60 cos’è una firma digitale .
Sempre polemici

Giu P

Puoi ricopiarlo su carta e consegnarlo un autocertificazione è sempre valida

Bella Fra

La mail aziendale non so quanto valga, ti conviene avere il contratto di lavoro.

uncletoma

ma io sono ligure *_*

Rick Deckard®

Un giorno mi spiegheranno come faccio a stamparla senza stampante a casa

MatitaNera

Abbia

MatitaNera

Ci siano

Sergio Iovino

tranquilli , quando ti fanno le multe e' gia' cosi. basta firmare sullo schermo e ti stampano la multa li sul posto. Ma se si tratta di fare un accertamento... beh allora...e' diverso sai...non hanno gli strumenti, troppo tempo necessario a compilare, meglio che ci sbattiamo noi. Ci sono tanti dementi in giro che non sanno che fare ed escono... ma quelli che invece gia' devono andare a fare la spesa per la famiglia oppure andare a lavorare in questa situazione (dove per carita' non e' colpa di nessuno) gia' cmq borderline , di certo non alleviano il carico, anzi ce lo mettono.

Luca Visentin

se posso essere sincero non c'è stata tutta questa comunicazione...non mi sarebbe mai venuto in mente di vedere il gazzettino ufficiale, da utente medio e italiano medio

piero

sono siciliano: è la prima volta che la sento.
carina comunque, me la segno.

piero

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft