Libra alla riscossa: Facebook ci crede ancora, debutto a ottobre

04 Marzo 2020 25

Facebook non ha affatto abbandonato il progetto Libra, la criptovaluta svelata a giugno 2019 destinata - secondo Zuckerberg - a rivoluzionare il mondo non solo delle monete digitali, ma di tutti i sistemi di pagamento. Quella di Libra e del wallet Calibra non è finora stata una vita semplice: il social network americano è stato accusato in Europa (dalla Francia soprattutto) di mettere a repentaglio la sovranità monetaria europea, è stato oggetto di critiche da parte di esperti ed opinione pubblica (anche Tim Cook ha reso nota la sua posizione a riguardo) e - ancora peggio - ha perso i pezzi per strada. Prima PayPal, poi Booking, e ancora altri partner iniziali (Vodafone a inizio 2020) hanno rinunciato al mega-progetto mettendo in difficoltà l'intera struttura ideata da Facebook.

Nonostante tutto, Libra si farà. Lo riporta The Information, secondo cui sarebbero in corso attività all'interno dell'associazione per rivedere le strategie iniziali, rendendole di fatto più concrete e "fattibili". In pratica, ci saranno cambiamenti sostanziali. Di tutti, uno: non si supporterà più solamente una criptovaluta - Libra, appunto - ma diverse (anche quelle esistenti, insomma) e non ci si posizionerà sul mercato in contrapposizione con le monete sovrane come l'euro, la sterlina o il dollaro.


Altra novità riguarda le tempistiche: il wallet digitale Calibra, che sarà integrato in Messenger e WhatsApp e che dunque potrà contenere diverse criptovalute (non solo Libra, in pratica) verrà lanciato a ottobre, e non più nel corso dell'estate come inizialmente preventivato. E sarà limitato inizialmente ad alcuni mercati per poterne testare meglio il funzionamento.

La volontà da parte dei sopravvissuti che ancora fanno parte dell'associazione è quella di dare nuova vita ad un progetto nato in mezzo a mille difficoltà e diffidenze. Addirittura a fine dicembre dello scorso anno uno dei membri del CdA di Libra Association ammetteva che non c'erano ancora una "strategia definita" e un "piano solido", e di sicuro tutti gli scandali che hanno colpito Facebook negli ultimi tempi non hanno di certo aiutato a stringere i tempi e a fare il debutto sul mercato in modo chiaro e lineare.

Le perplessità, tuttavia, permangono. Davvero una criptomoneta come Libra ed un wallet multivaluta (Calibra) sono stati pensati per un mondo più equo? O piuttosto vanno valutati come rischio per la sovranità degli Stati che porta ancora più potere nelle mani di pochi (privati)? Di questo abbiamo parlato nel nostro #prospettive di ottobre scorso in cui Andrea Nepori ben spiega la situazione mettendoci in guardia dalle facili conclusioni.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 154 euro.

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni Giorgi

Questo si è informato su LineaBlu

LeoX

Dimmi pure

SuperDuo

Studia, ti conviene.

Raphael DeLaghetto

Però vede tutto ciò che fai... e valgono più dei tuoi soldi..

Raphael DeLaghetto

Verrà surclassato dal Corona coin

MaK

pensa che io neanche vorrei i messaggi vocali.

in ogni caso loro pensano a diffondere il loro prodotto, niente di strano.

Vash

Il problema è che se Libra va davvero in porto, più di qualche grosso cagnaccio del mondo bancario/finanziario lo prende in quel posto in maniera definitiva.... Verrebbero tagliate fuori tutte le transazioni classiche che passano per banche e soci... Gna a fa.... Lo stroncano prima...

Austrian school

Utilizzare più crypto è un'ottima notizia. Se si potranno spostare bitcoin, in sicurezza, sarà vincente.

Jeson

La cosa peggiore è che non venendo punito in modo esemplare passa il messaggio che, pagando una multa ridicola, tutti possano continuare a fare quello che vogliono.

Non ho nemmeno visto un cambiamento da parte degli utenti. Anzi continuano a crescere tutti i servizi.

LeoX

L'euro non è sovrano. E' sovrano per la BCE, non per noi.

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma che iscriversi, basta non bloccare i cookie di terze parti o lasciare che un sito contatti mille url perchè il loro shadow profile su dite sia perfetto.

Cri85

Ha la Zucka dura.

csharpino

Perchè comunicare vuol dire a volte anche scambiarsi denaro oltre che informazioni e se è tutto integrato nella stessa applicazione lo rendi appetibile a tutti i tuoi utenti ovvero a quasi tutto il mondo in un colpo solo.

Neanche da me.

momentarybliss

Beh evidentemente non gli bastano più se ha deciso di procedere comunque con LIbra

daniele

Perchè se lo inserisci in whatsapp e facebook messenger che sono utilizzati dal 95% del mondo immediatamente hai una moneta accettata da tutti, superando il problema delle attuali crypto che sono difficili da spendere.

momentarybliss

A parte che non uso più Facebook da anni ed ho selezionato tutte le restrizioni possibili nella sezione privacy del profilo, intendevo i soldi del mio conto corrente, è ben diverso

PCusen

Se sei iscritto a FB ha già avuto soldi grazie a te.

qaandrav

ti darei 100000000upvotes

Garrett

Ha già i tue dati, che valgono di più.

Garrett

Avidità

momentarybliss

Per me può fare quello che vuole, i miei soldi Zuck non li vedrà mai

PCusen

Per incassare ancora più soldi?

Alex

Ma perché devono mettere questo portafoglio in WhatsApp? WhatsApp è fatto per comunicare, perché farcirlo di funzionalità non richieste da tutti e non usate? Bah.

PCusen

L'arroganza del miliardario che si crede invincibile e in fondo, visto che ancora non è in galera in seguito alle sue malefatte, forse ha anche ragione di crederlo.

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia