Facebook, nuovi guai fiscali: deve 9 miliardi di dollari negli USA

20 Febbraio 2020 36

Ancora guai fiscali per Facebook: la IRS - acronimo che sta per Internal Revenue Service, l'agenzia USA addetta alla riscossione dei tributi - ha calcolato in 9 miliardi di dollari la cifra che il social network di Mark Zuckerberg deve versare al fisco americano.

Attraverso il procedimento giudiziario si dovrà decidere se Facebook abbia o meno sottostimato nel 2010 il valore della proprietà intellettuale venduta ad una sua consociata irlandese. L'azienda USA si difende dalle accuse affermando che una così bassa valutazione rifletteva i rischi associati all'imminente espansione internazionale, avvenuta prima della IPO e dello sviluppo dei suoi prodotti pubblicitari digitali più redditizi (Facebook è stata quotata in Borsa nel 2012). La IRS, per contro, ritiene che questa sottostima altro non sia che il riflesso delle aliquote d'imposta più basse applicate in Irlanda, azione che avrebbe così ridotto la cifra da sottoporre a tassazione.


Il processo si terrà presso il Tribunale di San Francisco e durerà almeno un mese. Diversi i possibili nomi illustri chiamati a testimoniare:

  • Andrew Bosworth - capo hardware
  • Mike Schroepfer - responsabile della tecnologia
  • Naomi Gleit - vice presidente del bene sociale
  • David Fischer - direttore delle entrate

Non è la prima volta che il social network blu si trova ad affrontare guai con il fisco. Nel novembre 2018 era successo ad esempio anche nel nostro Paese, quando l'Agenzia delle Entrate aveva trovato un accordo con la divisione italiana di Facebook per un contenzioso risalente ad un periodo compreso tra il 2010 e il 2016: in quel caso, Facebook pagò "solo" 100 milioni di euro.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 356 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TomTorino

Credimi ti vorrei davvero dare ragione, capisco il tuo punto di vista ma se guardi l'attuale situazione politica italiana vedrai che il 95% dei votanti da la preferenza ai loro carnefici. Forse una citazione potrebbe metterci maggiormente i accordo: ''Lo schiavo non vuole diventare libero. Vuole diventare il capo degli schiavi.'' chi l'ha scritta la miseria umana l'ha conosciuta bene. Io meno, ma anche.

Michele

Si si, verissimo, per lui sono bruscolini!

Pirullo

9mld sono per lui quanto 9k euro per noi

Pirullo

godiamoci questi ultimi.... mesi? anni?

Manuel Bianchi

Son 2 cose differenti, non può essere il cittadino a discriminare chi è onesto e chi no, semplicemente perchè non ha gli strumenti per determinarlo.

Francesco Renato

Veramente ai poveri non piace soffrire, semplicemente non possono sottrarsi alla violenza del principe che nei loro confronti è implacabile perché non si possono difendere, al contrario del principe che ha a sua disposizione un esercito di bravi, stipendiati con i soldi dei... poveri contribuenti.

Non parlavo di te :)

Parlavo di tutti quelli che usano Whatapp e poi criticano che abbia troppi soldi... E' come sostenere i criminali, tutti a criticarli e poi sono i primi che gli danno i soldi per avere sconti o prodotti a basso costo.

Tony Carichi

Io al massimo ho l'account Google e Microsoft perchè mi servono.
E Basta.

qaandrav

irlanda stangata mica tanto o comunque alla fine non hanno perso nulla.

le multe date a google sono bassissime purtroppo

momentarybliss

Beh, grazie alla UE Apple per la storia dell'Irlanda è stata stangata, così come Google diverse volte, prima o poi tutti vengono beccati

Ginomoscerino

non dimenticare Instagram

Eppure finché gli utenti sono felici a regalare soldi e svendersi a lui tramite Whatsapp e Facebook, continuerà a guadagnare e nascondere i soldi...

E' da ipocriti puntare il dito su di lui e poi usufruire i suoi servizi... Se sai che i soldi vengono impiegati in modo sbagliato, non vai a sostenerlo no?

ALEXA23

ma che fallisca sto qua

https://uploads.disquscdn.c...

qaandrav

appena ne becco uno che scrive cosi mi divertirò :)

qaandrav

"Facci caso al prossimo articolo"

guarderò meglio, in effetti non li ho mai colti...

"quella è davvero una questione più grande dei nostri voti o del singolo politico o movimento politico."
purtroppo hai ragione al 101% :( (ma vorrei che per una volta avessi torto ...)

Alex

Spolpatelo il pupo.

Tony Carichi

Più paga e più rende felici le nostre giornate.

Desmond Hume

seee magari.

Frazzngarth

Quando finirà questa agonia?

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma basta che cerchi ogni articolo e vedi che è pieno di commenti sull'Europa cattiva che vuole solo fare cassa sulle povere multinazionali americane.
Ovviamente mezzo secondo dopo commenti a iosa sugli americani spioni che quindi non hanno diritto di dire nulla alla Cina se anche loro spiano

Michele

Bè, nel mio "piccolo" ho eliminato il mio account FB da 4 anni, il prossimo e uozzapp che è sempre FB!
.... comunque.... deve 9miliardi di tasse, ma quanti ne ha guadagnati? E chissà quanti ne deve all'Europa.

BLERY

Così si fanno i miliardi

Andrej Peribar

È inutile fare nomi.
Anche perché dovrei andarli a cercare
Facci caso al prossimo articolo

Concordo sugli Stati di stampo paradiso fiscale ma quella è davvero una questione più grande dei nostri voti o del singolo politico o movimento politico.
Bisogna anche accettare che ci sono cose più grandi e "combattere" almeno per quelle alla nostra portata

Jean XS

Speriamo sia la volta buona che lo chiudono.

qaandrav

" arrivano commenti sul fatto che UE vuole battere solo cassa."

cioè qualche genio ha avuto il coraggio di scrivere robe simili?

"ci meritiamo quello che abbiamo"
eh no, non siamo io e te ad aver messo irlanda lux e olanda come paesi canaglia che permettono le p0rcate alle multinazionali...

Andrej Peribar

Appena li multa l'UE arrivano commenti sul fatto che UE vuole battere solo cassa.

La verità è, imho, che i politici vogliono voti e se l'opinione pubblica non è chiara su come percepisce i provvedimenti, ci meritiamo quello che abbiamo

0KiNal0

E' sempre più comodo puntare il dito da altre parti che in casa nostra.

qaandrav

cominciamo da quelle muricans...

Like a virgin

uh che spiacevole incomprensione

Cristopher99

Ups https://uploads.disquscdn.c...

TomTorino

Ai poveri piace soffrire...

Francesco Renato

Perché alle multinazionali nostrane no? Vedi FCA.

Francesco Renato

Esatto, è la solita sceneggiata, il fisco abbaia per guadagnarsi la pagnotta ma poi si accontenta di un ossicino tanto per dimostrare a quelli che pagano veramente le tasse che fa il suo dovere, in realtà a pagare veramente le tasse sono i poveri (bersagliati dalle imposte sui consumi) e le piccole aziende senza santi in paradiso, le grandi evadono alla grande, come i ricchi, grazie ai paradisi fiscali..

qaandrav

chissà quanti ne deve all'europa ma i nostri politici ig noranti e prezzolati hanno consentito per anni alle multinazionali muricans di fare qualsiasi p0rcata...

Garrett

In gergo si dice che andrà a finire a Tarallucci e Vino.

https://uploads.disquscdn.c...

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio Emilia e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia