Adobe Lightroom: ecco tutte le novità di febbraio 2020 per desktop, Android e iOS

11 Febbraio 2020 0

Tempo di aggiornamenti per Adobe Lightroom, il noto programma fotografico che si aggiorna su desktop (versione 3.2) e nelle varianti per dispositivi mobili (versione 5.2).

I miglioramenti di febbraio 2020 sono stati annunciati dalla software house statunitense sul proprio sito ufficiale e includono numerose novità per PC e smartphone Android e iOS. Qui di seguito l'elenco completo dei cambiamenti introdotti nelle rispettive varianti di Adobe Lightroom.

ADOBE LIGHTROOM DESKTOP: NOVITA' FEBBRAIO 2020

La release più recente di Adobe Lightroom introduce una funzione fino a questo momento esclusiva dei soli dispositivi mobili: a partire dalla versione 3.2 è infatti possibile esportare le foto RAW in formato DNG. Per esportare le immagine basterà seguire questi semplici passaggi:

  1. Aprire un album o la vista Tutte le foto e selezionate le foto che desiderate esportare.
  2. Premete Comando (macOS)/Control (Windows)+Maiusc+E per accedere alla schermata Esporta e selezionate DNG nell’elenco Tipo di file.
  3. Fate clic su Esporta ’n’ foto nell’angolo in alto a destra dello schermo (’n’ è il numero delle foto selezionate).
  4. Selezionate una cartella in cui desiderate esportare le foto, ed è tutto!

Ulteriori cambiamenti includono la possibilità di trascinare le foto dal computer all'album desiderato, completamento automatico delle parole chiave durante l'immissione ed altro ancora.

Altri miglioramenti

Lightroom desktop
  • Selezionate le foto e premete Comando (macOS)/Ctrl (Windows)+Maiusc+H per eseguire l’unione HDR e Comando (macOS)/Ctrl (Windows)+Maiusc+M per creare un panorama.
  • Trascinate le foto dal computer direttamente all’album desiderato nel riquadro Album.
  • Quando aggiungete foto agli album condivisi, potete scegliere di includere parole chiave, valutazioni con stelle e contrassegni e coordinate GPS nella finestra di dialogo Aggiungi foto.
  • Potete esportare le foto che sono state aggiunte da altri utenti negli album condivisi. Questa operazione può essere eseguita solo se il proprietario dell’album ha concesso l’accesso al download ai collaboratori.
  • Lightroom ora completa automaticamente le parole chiave al momento dell’immissione. Questa funzione permette di evitare errori di battitura e parole chiave duplicate.

ADOBE LIGHTROOM IOS - NOVITA' FEBBRAIO 2020

Più succose le novità introdotte sui prodotti iOS, alcuni dei quali da dicembre possono contare sull'importazione diretta dei file da unità di storage USB esterne e non solo.

Tra i vari cambiamenti implementati viene citato un miglioramento della navigazione, supporto alla visualizzazione a schermo diviso su iPad, maggiore velocità durante l'identificazione delle foto duplicate ed altro ancora.

Lightroom per dispositivi mobili (iOS)

  • Sull’iPad, ora è supportata la visualizzazione con schermo diviso.
  • Nella sezione Trova della vista Home, potete visualizzare le foto prima e dopo le modifiche nelle stesse miniature.
  • Le foto duplicate vengono identificate più velocemente e facilmente durante l’importazione.
  • Provate l’importazione semplificata delle foto da una scheda SD o da una fotocamera.
  • Esperienza di navigazione migliorata per modifiche che stimolano nuove idee.

  • Riproduzione migliorata delle esercitazioni interattive.

  • Miglioramenti all'importazione diretta.

  • [

    Premium] Supporto per nuove fotocamere e obiettivi nella versione Adobe Camera Raw 12.2 (l'elenco completo delle fotocamere e degli obiettivi supportati è disponibile alla pagina Web http://www.adobe.com/go/supported_cameras_it).

ADOBE LIGHTROOM ANDROID - NOVITA' FEBBRAIO 2020

Ed ecco infine le novità per la versione Android di Lightroom, dove è adesso possibile importare predefiniti e profili da Google Drive, esportare le foto all'interno degli album condivisi ed altro ancora. L'applicazione, specifica Adobe, è adesso disponibile al download anche sul Samsung Galaxy Store.

Lightroom for mobile (Android)

  • Nella sezione Trova della vista Home, potete visualizzare le foto prima e dopo le modifiche nelle stesse miniature.
  • Ora potete scegliere di includere parole chiave, valutazioni con stelle e contrassegni e coordinate GPS quando aggiungete le foto agli album condivisi.
  • Esportare le foto in album condivisi, a condizione che il proprietario dell’album abbia concesso l’accesso al download.
  • Potete ora scaricare e installare Lightroom da Samsung Galaxy Store. Tuttavia, non è possibile installare l’app se Lightroom è stato già installato da Google Play Store. Gli aggiornamenti dell’app in Samsung Galaxy Store e Google Play Store si escludono reciprocamente. Per ulteriori informazioni, consultate Gestire gli abbonamenti Lightroom su Samsung Galaxy Store.
  • Importazione predefiniti: importazione dei predefiniti salvati sul dispositivo o dai servizi connessi online come Google Drive
  • Esperienza di navigazione migliorata per modifiche che stimolano nuove idee
  • Riproduzione migliorata delle esercitazioni interattive
  • [Premium] Supporto per nuove fotocamere e obiettivi; l'elenco completo delle fotocamere e degli obiettivi supportati è disponibile alla pagina Web http://www.adobe.com/go/supported_cameras_it
Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 512 euro oppure da ePrice a 564 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft