Telemarketing e contratti non richiesti: sanzioni per 11,5 milioni a Eni gas e luce

17 Gennaio 2020 40

Mentre il Governo è impegnato ad estendere l'ambito di applicazione del Registro delle opposizioni anche ai numeri di cellulare, il Garante per la privacy condanna Eni Gas e Luce proprio per l'attività di telemarketing indesiderato, e non solo.

Le sanzioni a carico della società impegnata nel mercato della fornitura di gas, luce e soluzioni energetiche sono infatti due: la prima da 8,5 milioni di euro per il trattamento illecito dei dati nelle attività di telemarketing e teleselling, la seconda da 3 milioni di euro per l'attivazione di contratti non richiesti.

Un ammontare di 11,5 milioni di euro determinato, si legge nella nota, tenendo conto di diversi parametri, tra cui l'ampia platea dei soggetti coinvolti, la pervasività delle condotte, la durata della violazione, le condizioni economiche di Egl.

TELEMARKETING INDESIDERATO

La prima sanzione arriva al termine delle indagini svolte al Garante Privacy, sulla base di decine di segnalazioni inviate dagli utenti quando ha avuto piena applicazione il Gdpr (si ricorda che la normativa sulla privacy è entrata in vigore a maggio 2018). Si contesta in generale la violazione delle norme che disciplinano il trattamento dei dati personali, tra cui:

  • Telefonate pubblicitarie :
    • effettuate senza il consenso della persona contattata
    • effettuate nonostante il rifiuto di ricevere chiamate promozionali
    • effettuate senza procedure di verifica nel Registro pubblico delle opposizioni
  • Assenza di misure per recepire la manifestazione di volontà degli utenti (consenso o rifiuto)
  • Periodi di conservazione dei dati superiori al consentito
  • Acquisizione dei dati degli utenti da soggetti terzi (list provider) che non avevano acquisito il consenso necessario alla comunicazione dei dati

Oltre alla sanzione pecuniaria, Eni gas e luce, prima dell'inizio delle campagne promozionali, dovrà adottare procedure di verifica dello stato dei consensi degli utenti inseriti nella lista contatti e automatizzare il processo di inserimento in un'apposita black list dei nominativi di chi non desidera ricevere pubblicità.

ATTIVAZIONE CONTRATTI NON RICHIESTI

Le segnalazioni descrivono diverse deprecabili condotte di Egl che il Garante ha ritenuto opportuno sanzionare a partire dall'attivazione di un contratto non richiesto. L'ignaro sottoscrittore ne veniva a conoscenza tramite la lettera di disdetta del precedente fornitore di luce e/o gas o dalle prime fatture inviate da Egl. In alcuni casi, gli utenti hanno denunciato anche l'inserimento di dati inesatti nel contratto o la presenza di una sottoscrizione apocrifa.

Le irregolarità hanno riguardato circa 7.200 consumatori, e sono state compiute anche ricorrendo ad agenzie esterne, impegnate ad acquisire nuovi clienti per conto di Egl. Oltre alla sanzione pecuniaria di 3 milioni di euro, il Garante prescrive che Egl adotti opportune misure per far sì che non si verifichino casi analoghi.


40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Carichi

Ottimo consiglio che applico subito.
Regola numero zero: appena dicono "sono yepp" bloccare subito.

yepp

Regola numero zero: appena dicono "sono dell'enel", "sono della telecom", "sono della vodafone", ecc. buttare immediatamente giù il telefono. Qualsiasi comunicazione ufficiale da parte di queste compagnie viene esclusivamente comunicata sulla bolletta, non chiamano a casa personalmente il singolo abbonato

yepp

In realtà sono complici anche loro, visto che sono maggiorenni e sanno benissimo che stanno in un qualche modo truffando la gente.

yepp

Sono dei truffatori!
L'altro giorno mi hanno chiamato a casa dicendo che un tecnico della luce doveva venire a controllare il contatore o qualcosa di simile, in realtà mi volevano vendere un contratto energia. Buttavo giù il telefono, ma insistevano dandomi del maleducato... Dopo che gli ho minacciati, loro hanno ammesso che volevano vendermi un contratto infatti poi hanno cambiato discorso dicendo "ma non vuole risparmiare?" Peccato che inizialmente si siano presentati con la storiella del tecnico che doveva venire a casa ovvero con una truffa! Non è la prima volta che capita, ogni tot mesi si ripresentano con questa truffa e io li mando sempre a quel paese.

Giardiniere Willy

Quest'uomo siede alla destra del signor Giancarlo fra i più grandi idoli dell'umanità

ADM90

Un peto può essere considerata una parola?

ninuzzo

Installa Dovrei rispondere

Jeson

Fortunatamente nella mia zona mai successo. Il problema sono invece quelli che chiamano dicendo di dare i dati della bolletta per avere uno sconto/evitare aumento.

Comitato_no_Disqus

sempre se li pagano veramente

Comitato_no_Disqus

ma di rimborsare i malcapitati niente vero? Per chi lo prende nel c..o no problem, non hanno diritto ad un rimborso

Roberto

a quel punto sto pure ore e ore senza dire NULLA... ahahahahah XD

Ungarus

Il garante delle telco mula eni e gas con 11 mln di euro

Sandro Pignatti

Finalmente, hanno rotto il caxxo.

Genio!

Francesco Renato

Semplice, appena ti chiedono di vedere la bolletta li inviti ad uscire, sono loro che si devono qualificare, non tu.

Account Anniversario

Gliela fai mangiare e gliela tiri fuori dal buco del c**o nel giro di 2 minuti, la bolletta.

marco baldini

milioni di € che non si sa mai dove finiscano............

Desmond Hume
Thenext1

Tutta la mia stima!

paul

Se sono credenti capiteranno nel girone dell’inferno più consono

paul

Fateli fallire

e per quelle m3rd3 che si spacciano per dipendenti enel, mentre in realtà lavorano per altre compagnie che suonano il campanello e ti "chiedono di vedere la bolletta"?

Desmond Hume

I pensionati sono le prede preferite

SignorVittorietto
nicnew2

Finalmente! Sono stato perseguitato dalle telefoniste di ENI GAS e LUCE per più di un'anno, telefonate a tutte le ore anche tre/quattro volte al giorno! Inutile dire che non mi interessava, che mi lasciassero in pace, niente, non c'era verso, continuavano a chiamare. Da un po' non chiamano più, forse grazie al Garante. E' vergognoso che esistano queste società senza scrupoli!

Giardiniere Willy

"3 milioni di euro per l'attivazione di contratti non richiesti."

Questa dovrebbe essere da 300 milioni (minimo).
E aggiungerei anche delle frustate in pubblica piazza e il taglio di un arto

Shingo Tamai

Si deve firmare un contratto sulla carta, troppo facile per le compagnie appiopparti un contratto non voluto. Mettici anche quei poveracci che devono fare un tot di contratti e che non riescono a raggiungere, ed il quadro è completo.

Overwiew_marcia

Sno uno di quelli che è cascato nella trappola, nel periodo delle "tariffe tutelate", con il Servizio Elettrico Nazionale, ma con il trasloco si scordano i soldi delle ultime 2 bollette... Ovviamente è iniziata la persecuzione, ma ConciliaWeb è uno strumento potente...!

Scrofalo

Hanno STRAROTTO i cog***ni.

MartinTech
Telefonate pubblicitarie :
effettuate senza il consenso della persona contattata
effettuate nonostante il rifiuto di ricevere chiamate promozionali
effettuate senza procedure di verifica nel Registro pubblico delle opposizioni

questo "metodo" arrogante e presuntuoso è adottato dalla maggior parte dei call-center che lavorano per le aziende più disparate, ed in aggiunta molti di loro continuano ad insistere nonostante fin da subito gli venga detto di non essere interessati all'offerta. In diversi casi quelli del call-center sono passati agli insulti o anche alle minacce, ad esempio "guardi se non attiva con noi l'offerta X procederemo al distacco della fornitura" e cose del genere. So di tanta gente, anziani perlopiù, che intimoriti da questa cosa hanno ceduto e si sono trovati con il contratto nuovo e con servizi opzionali (ed a pagamento) non richiesti. Questa gente andrebbe denunciata.

Giorgio
dannyD

Per accettare dica una parola a caso o metta giu la conversazione.

TheFluxter

Sono infami ad un livello veramente inumano. Ne hanno truffati una miriade, ma i più impossibili da sgamare sono quelli che ti chiamano e fanno riferimento ad una pratica aperta dal cliente e si presentano come l'attuale operatore dell'utenza. Incredibile

momentarybliss

Sarebbe anche ora di fare delle verifiche su quelle ditte che impiegano ragazzi ignari nella stipula di contratti selvaggi porta a porta con la scusa della verifica dei consumi, delle fasce orarie e altre simili fesserie

Squak9000

esattamente...

Giorgio
Giorgio
sirkuito

Basti dire che per istituire il registro anche per i cellulari devono incontrarsi "con gli addetti del settore" per chiedere loro se va bene, per capire quanto la politica e' interessata al risolvere il problema.

Squak9000

1- li devono legnare
2- devono cambiare le leggi che li proteggono (trovano sempre un'escamotage che per via legale sfruttano per evitare e/o dimezzare le sanzioni)

Tony Carichi

Regola numero uno: mai risponere 'Sii?" al telefono a degli sconosciuti! :D

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft