Khronos Group rilascia le specifiche per le API Vulkan 1.2

16 Gennaio 2020 28

Sono passati circa quattro anni dall'annuncio della versione 1.0 dell'API grafica Vulkan, le prime in grado di utilizzare le architetture multi-core dell'epoca, decretando di fatto la fine delle "vecchie" librerie OpenGL. La possibilità di accedere alle risorse hardware della GPU ha dato come risultato una maggior ottimizzazione delle performance videoludiche, sgravando in questo modo la CPU, dai carichi di lavoro più pesanti.

Nel 2018 è arrivata la revisione 1.1, che ha introdotto miglioramenti e l'aggiunta di tutta una serie di estensioni. Ora, a distanza di due anni dal primo aggiornamento, Khronos Group ha ufficializzato le specifiche per le nuove API Vulkan 1.2, compiendo un ulteriore passo avanti verso il futuro dell'intrattenimento.

API Vulkan 1.2

Le novità delle Vulkan 1.2 non dicono molto all'utente finale, ma riguardano principalmente il mondo degli sviluppatori, grazie all'introduzione di ulteriori estensioni - 23 per essere precisi - che contribuiranno a rendere più semplice lo sviluppo e a migliorarne la compatibilità.

Timeline Semaphore è poi un'altra novità che ha riguardato questa release, e nella sua descrizione viene identificato come "un componente in grado di gestire al meglio operazioni multithread", unificando le precedenti soluzioni VkFence e VkSemaphore. Altri miglioramenti hanno interessato l'accesso alla memoria formale nella sincronizzazione tra thread diversi, l'aggiunta del supporto al linguaggio HLSL ed ulteriori implementazioni per quanto riguarda la compatibilità con iOS, e l'interazione con la Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

Le API Vulkan 1.2 non richiederanno nuovo hardware per funzionare, le specifiche sono infatti retrocompatibili, il che significa che tutte le attuali archietture grafiche saranno in grado di supportarle. Inoltre, diversi fornitori di GPU come AMD, NVIDIA e Intel hanno già scelto di implementarle in anticipo, superando i test di conformità imposti da Khronos.

Tutta la relativa documentazione, con SDK e materiale da scaricare è disponibile al link presente in FONTE.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 516 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ryder_173

La vedremo su android 11 la versione 1.2 suppongo

Dea1993

pero' intanto su linux hanno svoltato completamente il gaming, sopratutto tramite wine, visto che ora abbiamo ottime performance anche di giochi pesanti in DX11

DeeoK

Se non vado errato anche NVidia ha inseriro il supporto a basso livello per le Vulkan che era il motivo per cui andava peggio rispetto ad AMD.

Simone

E ultimamente anche Apple.

Non capisco sinceramente, questi sono progetti open che si condizionano facilmente.
Apple invece di creare Metal e suicidarsi non poteva investire 2Ml di € in Vulkan e diventare partner promuovendo la piattaforma (allargando la base di utenza e portando giochi e software sui propri servizi)?
Stessa cosa vale per Nvidia, invece di attaccare Vulkan perché non cercano di "finanziarlo" ottimizzando a soldi propri il progetto? Manda un team di ricercatori e lo fa.

Non sto parlando alla ceca, sono cose che succedono da anni nel mondo informatico quindi non è utopia

Simone

Non capisco perché Apple non voglia supportarle... Non so, vogliono riuscire ad ottenere delle DirectX made in Apple?

Simone

Mi dispiace dirlo ma in questo campo è molto indietro lo sviluppo open.

Sperando che possano accelerare lo sviluppo, mi sembra ovvio che allo stato attuale delle cose le DirectX siano più tempestive nelle novità e più innovative nei concetti

Rodrigo Oliveira

È grazie a vulkan se oggi abbiamo giochi mobile sempre più belli graficamente parlando.

Davide

Lenti come la fame, anzi, lenti come l'open source

Scrofalo

Finalmente

Andrej Peribar

Sono le sorelle non bastarde di Metal (Apple) e delle DX12.
Hanno introdotto un livello più diretto all'HW.
Funzionano su ARM tanto quanto su x86
Non sono legate a brand.

Però non camminano sulle acque se è quello che intendi per messia

Dea1993

non tutti, ma molti si, anche se sono solo per windows.
inoltre valve ha realizzato un fork di wine (proton) e lo ha integrato direttamente dentro steam, quindi non devi installare niente di niente, ti basta attivare proton dalle impostazioni di steam, a quel punto hai tutta la libreria installabile anche su linux.
i giochi piu' problematici sono i multiplayer, i sistemi anticheat spesso non vedono bene wine quindi molti di questi giochi non vanno oppure rischi il ban dai server del gioco.
io personalmente ho giocato tanti giochi (anche AAA) non compatibili con linux.
per esempio the witcher 3, tutta la saga di batman, compreso batman arkham knight, wolfenstein the new order, e parecchi altri che ora neanche ricordo... nessun problema.
ma ovviamente come ho gia detto non tutti i giochi funzionano.
qui trovi una lista di giochi segnati come funzionanti o non funzionanti, basato sulle segnalazioni degli utenti che lo hanno provato

protondb.com/

hydrophobia

Putroppo no, ci sono sempre titoli che girano più o meno bene.
Se fai un giro ProtonDB ti rendi conto di quali titoli girano o meno e che problematiche hanno sotto linux

Emiliano Frangella

Anche Nvidia non vuole le vulkan, visto che girano meglio su amd

asd555

Quindi mi vuoi dire che se io installo Ubuntu posso giocare a tutti i giochi che ho su Steam?

Dea1993

su windows si certo il gioco deve le vulkan.
su linux invece e' diverso.
perche' DXVK e' un layer di compatibilita' da dx9/10/11 alle vulkan, quindi tutti i giochi che usano quelle librerie, su linux usano le vulkan, questo ha permesso di ottenere ottime performance per i giochi non nativi.

asd555

Sì ma deve essere il gioco a supportarle.
Perché se il gioco non supporta Vulkan ti attacchi al tram lo stesso.
Corretto?

Quindi venuta del Messia fino a un certo punto, sei sempre subordinato alla volontà della software house.

DeeoK

Non è la mafia hardware è Microsoft che osteggia le Vulkan visto che fanno concorrenza alle Direct X. Non a caso FM è di Microsoft.

Giulk since 71'

Sul mac difficilmente troverai I big player del settore, alcuni giochi anche ad oggi, sono comunque porting di quelli windows fatte da società terze, vedi per esempio i civilization, non è quindi detto che non vengano utilizzate

Ansem The Seeker Of Darkness

Figurati se gli sviluppatori di giochi si mettono a farli in vulkan basandosi su un porting non ufficiale.

Dea1993

su linux sono esattamente come la venuta del messia.
grazie a dxvk, e' possibile giocare con ottime performance, tramite wine a tantissimi giochi AAA pesanti non compatibili con linux.
su windows e' un'alternativa open e multipiattaforma alle dx12.
di certo sono un enorme passo in avanti come performance rispetto a opengl e dx11

Andrea Ciccarello

Metal ha decretato la morte del gaming (anche quello modesto) su Mac

Giulk since 71'

Diversi giochi hanno guadagnato un boost prestazionale non indifferente rispetto a OGL e Direct X, inoltre sono multi piattaforma

Giulk since 71'

Su OSX comunque c'e il portino non ufficiale che però funziona, purtroppo Apple ha deprecato le OpenGL per favorire Metal e compagnia bella, figuriamoci se mai abbracceranno le Vulkan

Fabri Fina

Beh alcuni giochi girano meglio con vulkan rispetto a direct x. Dipende dallo sviluppatore e quanto ci crede

Ansem The Seeker Of Darkness

Compatibilità con il mondo Linux, purtroppo non con il Mac perchè Apple non le vuole supportare.
Prestazioni pari o superiori che con directX.

Emiliano Frangella

Ci sono vantaggi, ma la mafia software non vuole si programmi su queste.
Vedi forza Motorsport 4 dove hai prestazioni di 20 frame in più per esempio.
E purtroppo non viene usato su tutto.
I vantaggi ci sono

Andrea Ciccarello

Già staccarsi dalle direct x e la compatibilità con Linux è una grande cosa.

AlexSnakeAznable

Ma ste Vulkan ci sono dei vantaggi veri a livello pratico oppure no?
Perchè hanno promesso tipo la venuta del Messia, e boh, non mi pare sia cambiato nulla sui telefonini o giocando

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft