Facebook: esposti online i dati personali di 267 milioni di utenti

20 Dicembre 2019 111

Mentre Facebook sta pensando a sviluppare un proprio sistema operativo, deve fare i conti nell'immediato con un nuovo caso di esposizione dei dati personali degli utenti, uno dei più gravi registrati negli ultimi tempi. A segnarlo sono la società di sicurezza Comparitech e il ricercatore Bob Diachenko che hanno individuato un database contenente ID Facebook, numeri di telefono e nomi di 267 milioni di utenti del popolare social network. La notevole mole di informazioni personali poteva essere consultata liberamente in rete, senza necessità di inserire password o di ricorrere ad altri strumenti di autenticazione.

Le dinamiche che hanno portato alla creazione e alla condivisione del database non sono ancora chiare: si ipotizza che sia stato possibile ottenere i dati utilizzando in maniera illecita le API di Facebook, ma non si esclude che si sia trattato di una vera e opera operazione di scraping (la tecnica di estrazione dei dati da un sito web utilizzando appositi strumenti software). Il risultato finale è che il database è rimasto online per circa due settimane (dal 4 al 19 dicembre) prima che l'ISP che lo ospitava decidesse di rimuoverlo, a seguito della segnalazione da parte dei ricercatori; nel frattempo è risultato scaricabile anche tramite un forum hacker.

Facebook è intervenuta sulla vicenda dichiarando:

Stiamo esaminando il problema, ma riteniamo si tratti probabilmente di informazioni ottenute prima delle modifiche apportate negli ultimi anni per migliorare la protezione dei dati personali degli utenti

Il riferimento alle modifiche apportate negli ultimi anni, fa notare Comparitech, potrebbe andare a quelle introdotte nel 2018 che impediscono di accedere ai numeri di telefono degli utenti. In termini pratici i rischi a cui possono andare incontro gli utenti i cui dati sono stati esposti pubblicamente non sono da sottovalutare, visto che tra le informazioni c'è anche il numero di telefono che potrebbe essere utilizzato per portare avanti campagne di spam o tentativi di phishing.

Gli utenti possono ridurre il rischio che i dati del proprio profilo vengano sottratti usando gli strumenti a tutela della privacy messi a disposizione da Facebook. Comparitech suggerisce le seguenti impostazioni:

  • Aprire Facebook e recarsi nella sezione Impostazioni
  • Cliccare su Privacy
  • Impostare tutti i campi più rilevanti su "Amici" o "Solo io"
  • Impostare su "No" il campo "Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo"

111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NEXUS

il mio numenro di cellulare non è associato a nessun socials, adios, puoi prendere il mio numero ma non saprai mai di chi sia

Vash 3rr0r

Non avrò figli e non sproloquierò sui social perchè già da oggi sò che non gliene frega un C###o di niente a nessuno della mia vita fotocopia alle altre miliardi nel mondo.

Babi
yepp

Guarda che basta che uno dei tuoi amici abbia scaricato un'app maglina o anche buona che ha accesso alla Rubrica che il tuo numero di telefono con nome e cognome viene rubato.
E' per questo che è importante controllare le impostazioni di sicurezza dei telefoni dei nostri amici e parenti che non sono esperti, in quanto la nostra sicurezza dipende anche dalla loro!

Apollo

Scusa l'ignoranza, cosa sono i boomer?

Sì, rimangono i boomer... Oppure è usato per i gruppi/eventi

Apollo

Quindi, i "Buongiornissimo caffè?".

Apollo

Ci sono anche le fanciulle che amano farsi guardare!

Jeson

Fortunato. Io non riuscirei ad avere questo controllo. Per esempio ai compleanni o visite di parenti lontani sempre escono delle foto. Magari chi le fa le carica innocentemente sui social. Non credo riuscirei a rifiutarmi al momento dello scatto, al massimo voglio che siano almeno impostate su profilo privato.

Per il numero di cellulare, app tipo quelle dello spam per le chiamate (es. Dovrei rispondere?) nella privacy hanno scritto che se carichi la tua rubrica sui loro server tu dichiari di possedere il permesso dei tuoi contatti per caricare queste indormazioni. Ovviamente è una paraculata per loro, ma di fatto, fino ad ora nessuno mi ha mai chiesto "posso caricare il tuo nome e cellulare su quest'app?

Ovviamente le mie sono solo idee che mi balzano in mente, purtroppo un sacco di gente non sa quello che fa con internet.

NEXUS

no, perchè non mi puoi taggare nelle foto e nessuno ha foto mie non messe da me su facebook, e se le ha messe io non sono taggato

Andreino

I bimbiminkia sono tutti su instagram

Sistema operativo ahahah, ci vorrebbe un bel coraggio a usarlo

I bimbiminkia usano tutto tranne facebook, il target si sta spostando più verso la mezza età... Per i giovanissimi ci sono altri social

Apollo

Poi come fanno i bimbiminkia ed i "buongiornissimo caffè?" ?

talme94

Lannutti, è lei?

Babi
Ungarus

Avrai anche tu 50 anni e i tuoi figli parleranno di te in questo modo. È giusto che lo sappia.

Ungarus

Siccome li hanno sgamati che li vendevano, ora li vendono si ma simulando un furto.
Queste persone sono delle carogne.

Stefano

https://uploads.disquscdn.c...

Jeson

Concordo. Tuttavia ciò non garantisce che "internet" non abbia i tuoi dati.

Si può essere prudenti quanto si vuole, però immagina un tuo amico che ti ha salvato con nome, indirizzo, numero o addirittura con la tua foto. Scarica l'app "guarda che verdura sei", attivando permessi a destra e a manca, probabilmente anche tu sei finito in qualche database per lo spam.

Stefano

io non lo cancello perche ho tutto l'achivio delle mie foto, e 3 amici, 2 dei quali con le restrizioni.

DunKel

Al massimo da me avranno rubato la foto profilo.. altro non ho..

qaandrav

che siano dati vecchi lo dice solo fb e ovviamente hdblog crede alle parole di fb al 101%....

qaandrav

si beh tanto c'è il tuo shadow profile sui server fb

qaandrav

lascia stare, non è il luogo adatto qua...

non sono in grado di comprendere quello che hai scritto, sanno solo darti contro (perché non hanno ancora capito quello che vuoi dir loro)

qaandrav

pensavo di essere il solo a far così...
ma io e te "siamo vecchi"....

iclaudio

ok stiamo apposto

NEXUS

batsa usare dati finti come faccio io, mai messo il mio vero nome o indirizzo di qualsiasi genere, al massimo solo qualche foto del mangiare o del mare possono fregarsi

Marco Cerasoli

E' comunista (leggere con tono di voce alla C. Zalone)

Pirullo

"arrivò" in Italia alla fine del 2008... era una novità ma era anche ben diverso dall'attuale.

Pirullo

ah perchè tu le notizie dei giornali le leggi non sui relativi siti ma su FB?

Pirullo

puoi reincontrare tanti amici ormai persi di vista

Pirullo

io non lo cancello solo per non nicchiarmi ancora di più

mashiro84

Mi piacerebbe poter vivere in un mondo in cui le parole hanno un solo significato e le persone non se la prendono mai.
Ma probabilmente la satira non farebbe nemmeno ridere.

PassPar2_

Spinoza

Max Severest

Clienti imbufaliti minacciano querela
:" Noi quei dati, li avevamo pagati!!! ".

deviljin86

Io non lo cancello solo perché mi ricorda i compleanni :D

MisterB

Un colabrodo

Salvo

Link? manda in privato in caso :)

Rdl13

Ormai...

PassPar2_

No, io devo essere libero di fare satira e dare giudizi usando una singola parola , è l'argomento e la parola che devono essere depotenziati e puliti dal peso storico.

PassPar2_

Al cubo.

Desmond Hume

Si può vagamente ipotizzare che i Cinesi in fondo sono Ebrei?

f*boy

avevo letto "CAmparitech"

ZioThor

Se gli portasse consensi utilizzerebbero anche la loro nonna...

Desmond Hume
mashiro84

Se usi la parola "ebreo" all'interno del discorso in cui non ha alcuna ragione di essere usato, stai estraendo "la carta" del pregiudizio.
E sei sulla strada per farti accusare di antisemitismo.

PassPar2_

Intendevo quello. Quando il gruppo culturale è molto stretto e forte di può parlare di etnia culturale

AndVice87

Io facebook è da anni che l'ho lasciato "morto" non lo uso più e non ci pubblico più nulla!
Non cancello il mio account solo perchè non voglio rendermi totalmente "invisibile"!

PassPar2_

Mi riferisco infatti a quegli ebrei che usano il vittimismo per farsi scudo di propri comportamenti realmente da condannare. Ed è qui che bisogna spuntare l'arma del vittimismo che continua ad avere troppo potere come argomento di discussione. Fermo restando, ci sarà bisogno di dirlo, le aberrazioni dei gruppi di estrema destra che invece hanno teorie più che distorte e usano il pregiudizio etnico come insulto e argomento politico.

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft