Dropbox: arrivano le estensioni di Outlook, WhatsApp e altri ancora

01 Novembre 2019 25

Dropbox aggiorna la lista di estensioni di terze parti supportate sulla propria piattaforma. La funzionalità era stata annunciata poco più di un anno fa, ed ora alle app del calibro di Adobe, Autodesk, Vimeo, Pixlr (e altre) si aggiungono Workplace for Facebook, Microsoft Teams, Outlook, WhatsApp e Line Works. Grazie a quest'ultime, spiega Dropbox, gli utilizzatori del servizio di file hosting potranno completare rapidamente le proprie attività sia dalla nuova app desktop Dropbox, sia dal sito dropbox.com.


  • Aggiungi file ai messaggi. Invia facilmente lavoro a Gmail (lanciato all'inizio di quest'anno), Workplace for Facebook, Microsoft Teams, Outlook, WhatsApp e Line Works.
  • Cattura feedback e distribuisci video. Usa Vimeo per semplificare il flusso di lavoro di feedback e distribuire video.
  • Modifica e pubblica video. Usa Clipchamp o WeVideo per modificare, creare e pubblicare video.
  • Crea disegni. Porta i file multimediali in Canva per progettare e creare qualsiasi cosa e salvare il lavoro finito su Dropbox.
  • Invia le spese. Semplifica il monitoraggio delle spese inviando le ricevute digitalizzate direttamente a FreshBooks.
  • Gestire i flussi di lavoro dei documenti. Tieni traccia delle interazioni dei file con DocSend e firma e autentica i documenti con Notarize.

Le nuove estensioni sono già disponibili all'utilizzo per gli utenti Dropbox con qualsiasi piano. Maggiori informazioni sono disponibili nella pagina dedicata che trovate nel link in FONTE.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ctretre

Questi cloud hanno due funzioni: quella privata e quella pubblica.
Quella privata l'affido a Syncthing e non c'è nessun limite se non la memoria del dispositivo meno capiente.
Quella pubblica dipende dagli altri. Se usano Dropbox non ci puoi fare molto se non usarlo anche tu, ho 3 gb gratuiti li, non tantissimi ma sufficienti se ci si tiene solo le cartelle condivise.
Un cloud che odio è quello di Google: quando condivido file con quello nessuno che non abbia un account google riesce a capire come scaricare, all'ennesima domanda di aiuto ho cominciato ad usare dropbox o onedrive e nessuno più ha avuto difficoltà.

Gark121

Al netto del fatto che non si capisce granché della seconda parte, credo ne manchi un pezzo, e al netto del fatto che di solito mobile e fisso sono due contratti diversi anche quando hai lo stesso operatore, quindi in caso di problemi con entrambe le linee devi comunque aprire due pratiche, veniamo all'esempio:
Se hai wind e telecom, e hai problemi, devi rivolgerti a tim per i problemi con Tim e a wind per i problemi con wind. Ovviamente.
Ma nel caso di un down della rete (cosa già successa con wind), ti trovi down sia col fisso che col mobile se hai lo stesso operatore. E soprattutto, quante possibilità ci sono di avere contemporaneamente problemi con wind e con Tim? A me non è mai successo di avere problemi contemporaneamente con rete mobile e fissa.

Sandro Pignatti

Quindi se ho wind nel telefono e Telecom nella linea fissa devo chiamare e vedermela con il supporto di uno e dell'altro.
Se invece ho Telecom sia su fisso che su telefono 187 e ciccia. sai com'è il supporto, sai com'è l'amministrazione dell'agenda.
Ma se più sveglio tu si si.

Mattia Petrelli

Sulla seconda posso essere d'accordo, ma le limitazioni che stanno mettendo sui piani free (numero dispositivi) lo rendono sempre meno appetibile

ctretre

Due motivi:
è lo standard in ambito accademico (tutti i professori almeno a Napoli e a Parigi che propongono una cartella in cloud l fanno con Dropbox)
è uno dei pochi, e l'unico tra i grandi nomi, ad avere un client per Linux

ninuzzo

grazie

Gark121

Si li ho anch'io 50gb su mega, ma è veramente un servizio castrato, con limiti di up e down, applicazioni fatte male e mai migliorate e sinceramente non lo uso molto volentieri.

Gark121

Se mi capita un problema, proprio perché non ho tutto nello stesso posto e tutto vincolato ad un solo brand, più facilmente riuscirò a trovare una soluzione. Diversificare è sempre un ottimo modo di limitare il danno conseguente da un potenziale problema.

Sandro Pignatti

Ma poi, spiegami tu che sei illuminato di luce divina e sapienza, quali sono queste magiche cose MIGLIORI di one drive.
Facci fare qualche risata dai.

Sandro Pignatti

Te lo ripeto, mai stato meglio con la tecnologia.
Tu continuati pure a frammentarti la tua vita tecnologica, voglio vedere se ti capita più di un problema contemporaneamente lo sbattimento di risolverlo in lungo e in largo.
Di gente come te ne conosco qualcuno, è sempre incasinata.
LAscia perdere.

Dea1993

50gb li ho con mega e gratuiti :)
mi ero registrato appena avevano aperto... pero' ora non danno piu' 50GB, ma solo 15, ma ai vecchi clienti sono ancora rimasti i 50GB gratis

Dea1993

magari non e' rivolto a te? magari alla gente non frega nulla di office 365, non hanno questo tuo pacchetto e quindi gli interessano le alternative?

momentarybliss

amazon, costa 72 euro anziché 99 euro. lo tengo nella lista desideri perché l'anno mi scade a febbraio 2020, non si sa mai che nel frattempo cali ancora qualcosa
https://www.amazon.it/dp/B07FYRW7W4/?coliid=I2AG0AEDZZDMHF&colid=3NJ4UWNTZEDYH&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it

Gark121

Ma quale incasinata? L'unica cosa incasinata è il vostro cervello, talmente pieno del marketing del vostro brand preferito da riuscire ancora a usarlo.
Scaricare un programma richiede mezzo secondo extra su windows (ammesso e non concesso che tu non voglia l'app, altrimenti manco quello), e lo stesso tempo su ogni altra piattaforma. È integrato in office bene (meglio di onedrive, paradossalmente), ha un'interfaccia migliore e più coerente (quindi, semmai, meno casino, non di più), e fine.
Questa cosa della "frammentazione" vi sta dando alla testa, e quando a parlarne è un fan boy di MS (che riesce a frammentare persino un singolo os, figuriamoci...) è tutto molto più divertente.

ninuzzo

Link?

momentarybliss

infatti da quando ho fatto anche io l'abbonamento a Office 365 ho mollato tutti gli altri cloud. Se si sta all'occhio peraltro sul web si trova la versione da 6 utenti scontata, e praticamente già il terabyte di cloud vale quasi il prezzo annuale

Sandro Pignatti

Bhe immagino questo "meglio"... inesistente. Ma ormai siete abituati così, ad avere tutto frammentato e siete sempre a rincorrere cho che pensate sia meglio ma in fondo vi incasina solo la vita avere i servizi sparsi.
Per chi come me invece utilizza praticamente solo servizi Microsoft non c'è storia, tutto connesso, tutto raggiungibile in pochi passaggi.
Impareggiabile.

Dexter

Perché non tutti hanno un abbonamento ad office 365

cipo

Non so.. Ho anch'io "365" per me OneDrive è leader indiscusso ad oggi.
Completo in ogni funzione.. condivisione cartelle, App IOS e windows10 sempre aggiornata, cartella "sicura" con password... ecc...

Gark121

Musica e Film, ma anche solo le foto che faccio io, non ha senso per me tenerli sul cloud.
1) ho troppa roba. In 2TB metto a fatica foto e video delle vacanze
2) per quanto la fibra 1000 sia veloce, è comunque un sistema lento e macchinoso. La prima volta che ho caricato le mie foto su prime photo ci ho messo una settimana.
10€/2TB è un piano che non soddisfa le mie esigenze personali.
3€/50GB per me sarebbe perfetto e lo farei domani

Gark121

Se non fosse che Dropbox è meglio no, non sarebbe difficile.
Uso anche onedrive, ma se potessi avere un piano più economico per Dropbox userei solo quello.

Mattia Petrelli

Il problema di Dropbox è che con Office 365 ho 1Tb di OneDrive compreso, purché mai dovrei sottoscrivere anche il loro servizio?

Sandro Pignatti

Ma Usare direttamente onedrive troppo difficile?

Orophen

Io li spendo volentieri.
Alla fine lo puoi usare come backup, stipandoci musica, film ecc.

Gark121

Dropbox ha un solo problema: non c'è un piano economico: anche solo 50GB a 3-4€ al mese li prenderei subito. di 2TB non so cosa farmene, e 10€ son troppi per un cloud, per quanto sia imho superiore alla concorrenza, non vale quei soldi.

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?