Windows 11 provato: tutte le novità e i cambiamenti del sistema Microsoft | Video

18 Giugno 2021 1098

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Windows 11 è quasi arrivato e sebbene la presentazione ufficiale sia prevista per il 24 giugno alle 17 ore italiane, giorno dell’annuncio, abbiamo provato in anteprima il prossimo sistema operativo Microsoft. Un'occasione comunque per vedere come è stato ridisegnato il sistema operativo più diffuso e usato al mondo in ambito informatico e capire se Windows 11 potrà riuscire a fare meglio del suo predecessore.


L'arrivo di Winsows 11 non è comunque inaspettato e Microsoft ha di fatto confermato l'ormai imminente annuncio di Windows 11, prima attraverso alcuni indizi e poi con un vero e proprio (per quanto atipico) teaser ufficiale. Prima di addentrarci nei dettagli della nuova interfaccia utente, del menu Start, del file manager e della sequenza di avvio, tra le altre cose, dobbiamo essere chiari su una cosa: la versione che abbiamo testato non è quella definitiva, anzi, è una Build vecchia, non sappiamo cosa cambierà, quali modifiche e aggiunte verranno fatte, quindi considerate quanto segue come una sorta di anteprima utile a farsi un’idea sul futuro del sistema operativo più diffuso del mondo. Per dovere di cronaca, la nostra è la build 21996



La versione comparsa in rete di Windows 11 è contenuta all’interno di una ISO da poco più di 4GB e l’installazione impiega poco meno di mezz’ora per essere completata. Abbiamo optato per non utilizzare una macchina virtuale, piuttosto un portatile Dell XPS 15 4K Oled i7 che abbiamo completamente formattato per avere un'installazione pulita e completa.


La prima cosa che salta all’occhio atterrati sul desktop di Windows è la posizione della taskbar: non più laterale, anche se la posizione può essere riportata sulla sinistra, ma centrale. La barra di ricerca non è più in vista sulla taskbar ma può essere richiamata attraverso l’apposita icona.


Anche il menu Start appare più semplice, senza le live tile ma con un più rapido accesso alle opzioni per spegnere o riavviare il PC, le app fissate e i file utilizzati di recente. Visivamente ci sono tutta una serie di piccole e grandi modifiche: il menù Start non non è agganciato alla taskbar, ad esempio, mentre i bordi sono arrotondati e il dark mode è meglio integrato all’interno dell’esperienza d’uso.



Microsoft Teams viene proposto di default con l’installazione del sistema operativo mentre Cortana è presente sotto forma di app ma non c’è nel menu Start e va lanciata per essere utilizzata: una sorta di retrocessione per l’assistente vocale arrivato su Windows da Halo.


Non è presente, invece, una vera e propria guida introduttiva a Windows 11 lanciata la nostra versione beta, anche se Windows Tips è stato rivisto per mostrare e spiegare quanto introdotto nella nuova release.


Molto belli i nuovi sfondi che, come sempre, possono essere consultati e cambiati dal menu Personalizzazione delle Impostazioni.

All'interno della taskbar è stata anche inserita una voce dedicata ai Windows Widget, che tornano con una migliore integrazione all’interno del sistema operativo. L’idea non è comunque inedita, visto che le piccole app intendono dare una panoramica di rapido accesso su alcune informazioni utili come le previsioni metereologiche, le news, i risultati delle più recenti partite, le azioni che seguiamo e così via. Siamo curiosi di capire in che modo Microsoft sfrutterà questo ritorno così massiccio dei widget.


Il sistema operativo che sarebbe dovuto essere Windows 10X, avrebbe posto parecchia enfasi sulle opzioni per lavorare su più di uno schermo o con schermi con formati panoramici ultrawide. Windows 11 eredita quell’idea e, anziché le classiche Ingrandisci - Ripristina, offre una più semplice selezione di opzioni che permettono di ridurre una finestra a metà o un quarto dello schermo.


Nulla che già non possa essere fatto, però in maniera più semplice e con l’aiuto visivo di un piccolo menu contestuale. Tra l’altro in base alla risoluzione dello schermo vengono offerte opzioni differenti, quindi qualora doveste avere un monitor 4K, ad esempio, avrete più configurazioni rispetto a chi dovesse optare per risoluzioni minori. In generale sembra che il nuovo sistema operativo porti avanti il concetto di Fluent Design ormai illustrato da Microsoft un paio di anni or sono. Peccato solo che non tutte le finestre, soprattutto con programmi di terze parti, possano essere ridimensionate in questa modalità automatica.

Non c’è dubbio che il Windows App Store necessiti di un importante lavoro di comunicazione e valorizzazione per diventare centrale nell’esperienza degli utenti, per il momento però quello a cui abbiamo potuto accedere non mostrava differenze sostanziali rispetto a quanto siamo abituati ad utilizzare con Windows 10.

Dovremo necessariamente tornarci sopra in un secondo momento quando Microsoft avrà messo a disposizione degli utenti una versione più ricca di novità del proprio store.

Abbiamo realizzato una lunga live su Twitch in cui abbiamo risposto alle vostre domande e analizzato approfonditamente questa prima build di Windows 11, potete trovarla al seguente link, e non dimenticate di iscrivervi al nostro canale!

VIDEO

NOTA: articolo aggiornato il 18 giugno con il video

Live terminato! Grazie per averci seguito.


1098

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Manfredi

Non l'hai detto ma l'hai fatto capire

fabrynet

Dove avrei detto che scelgo il Mac per la grafica?

E K

Scommetto che sono riflettenti per farsi i selfie con la cam posteriore.

disqus_ECsvBh9gay
Woroty

Non ne ho uno quindi non so di preciso come lo implementano ma di certo Microsoft non e' scema se l'ha fatto cosi'.

spino1970

Quindi tutti i monitor col filtro per la luce blu (non la modalità automatica di Windows) sprecano il loro tempo

Woroty

Guarda che il blu fa male solo di sera.
Secondo te perche' Windows ha quegli orari per il cambio automatico di luce?

spino1970

Perchè, d'inverno stacchi a mezzogiorno?

sopaug

è illegale comunque, stai usando un programma sottratto illegalmente e per il quale non detieni regolare licenza.

Alessio Ferri

Io non faccio giornalismo, è un po' difficile dire che l'ho fatto per diritto di cronaca. Inoltre c'è differenza tra provare ed utilizzare.

Ritornoalfuturo

quando si poteva ancora usavo la grafica di windows 95.
con windows vista disattivavo tutte le cose grafiche. con windows 7 mi sono sempre trovato bene . sono passato a windows 10 pochi mesi fa.
sottolineo che ho subito imparato il 10 non è un problema per me . ma cerco un modo per avere tutte me impostazioni di windows 7. solo per velocità e praticità mi pareva che avevo tutto sotto mano.
mi piacerebbe avere tutto come windows 7 ma usando w10. non ho trovato un modo se non con applicazione di terze parti molto fatte male

Darkat

Windows 8 era super buggato, con delle UI super incoerenti tra loro e con una gestione delle gesture mistica (spostare le app dal background in primo piano e viceversa sen,a chiuderle era una tortura)

cipo

Se così fosse all'inizio sarà solo un windows per pochi, con PC recenti, che convivrà per lungo tempo con il 10... bisogna poi capire se ad esempio tutte le librerie ecc.. usate dai programmi sono ancora supportate.. può essere dunque che alcuni programmi per un certo periodo abbiano problemi... vedremo nelle prossime settimane.

cipo

..in questa versione lo ho notato anch'io dai video.. le finestre sono le solite ma prendono la grafica stondata di W11.. mi riferisco ad esempio alla finetra dei suoni che si vede nei vari video test... poi magari cambiano anche quelle ma se prendono già lo "stile" e magari il colore chiaro/scuro sarebbe già buono.
Per i settaggi più specifici e che non si cambiano mai dopo l'installazione alla fine preferisco le vecchie finestre..hanno sempre molte più opzioni a portata di mano...

Ritornoalfuturo

uso windows dalla versione 95. e finché si parla di window è sempre windows . poi ci possono mettere qualche funzione in più, qualche suono nuovo ma alla fine è sempre windows . i sotto menù di qui parlo ci sono sempre stati e servono per forza . magari ci cambiano grafica . se sapessi di cosa parlo capiresti che il mio commento precedente non era per voler sottolineare qualcosa di negativo ma di positivo

Woroty

Infatti stavo parlando del pc al lavoro.

xCode

Parli di qualcosa che non conosci, perché non è stato ancora presentato! La versione trapelata è una pre-alpha...
Il tuo commento è tanto ignorante quanto arrogante.

salvatore esposito

è fabrynet... cosa ti aspettavi?

spino1970

Evidentemente tu non usi display dopo il tramonto... altrimenti non si capisce perché tutto il mondo usa filtri per limitare la predominanza di luce blu che affatica la vista :D

sopaug

la mia richiesta era ironica, era la tua replica che ho tutt'ora il dubbio che non lo fosse :)

Frankbel

La mia risposta era ironica e mi riferivo al mio di messaggio, evidentemente. Era chiaro che la tua richiesta fosse seria.

sopaug

nessun edited: il primo non ce l'ha tutt'ora.

Frankbel

E come mai non compare la scritta "edited"?
Stai tranquillo, può capitare di fare una figura barbina: basta non accanirsi.

Andrea

Stando alle dichiarazioni ufficiali, Windows 11 dovrebbe essere appunto un 10 senza i Windows precedenti addietro… vedremo venerdì

LAM

https://uploads.disquscdn.c...

Ritornoalfuturo

no. perché è cambiato qualcosa ? sai di cosa parlo? il 10 è così. figurati se l'undici è cambiato qualcosa

xCode

Li leggete gli articoli prima di commentare?

Ritornoalfuturo

gli angoli arrotondati sui monitor pc sono un pugno nell'occhio. spero non sia l'inizio degli angoli arrotondati sul monitor come è successo per gli smartphone

Ritornoalfuturo

tutto molto bello . poi se si va in qualche sotto menù ce la grafica di w7...

fabrynet
vorrei vedere montare un film con i Mac di adesso

Non vedo perché non potresti farlo. E comunque settore pro non significa solo “montare un film”.

Ddb

Collega un centro di lavoro ad un mac, oppure una qualsiasi scheda pci, oppure una scheda grafica cuda (specialmente ad un m1), la verità che dopo i grandi felini il settore pro del Mac è andato scemando Xgrid, xserver , abbandonati , vorrei vedere montare un film con i Mac di adesso

TITANO

Be superiore…credo che i due sistemi abbiano ognuno i suoi punti di forza non c’è un superiore assoluto

Woroty

io tengo il tema chiaro con una predominanza di blu.
mi sembra la soluzione migliore.

Woroty

ah davvero?
a me succede il contrario :)
non riesco a leggere bene i nomi dei file.

salvatore esposito

tu saresti capace di dire che la M di Microsoft è simile alla M di M1 quindi Microsoft ha copiato da Apple...

salvatore esposito

esteticamente mi piace di più e starci avanti tutto il giorno stanca meno gli occhi

Roberto

Beh se uno usa il computer tutto il giorno, avere un tema nero affatica meno gli occhi. Oltre al fatto che per molti è esteticamente più bello.

sopaug

il primo messaggio non aveva alcun lol

LOL

sopaug

qualunquismo allo stato puro.

talme94

sulla homepage dice 1058.

Woroty

Anche io penso sia tutta una questione di esigenze personali.
A mio nipotino, a cui piace disegnare e guardare video, gli ho comprato un iMac proprio per questo.

Woroty

No. Lui usa Mac perche' e' tecnicamente molto superiore.

Woroty

Era ora. Finalmente.

Woroty

"Oltre 1000 commenti per una versione pre-alpha, di mesi fa e con funzionalità disattivate perché destinata ad uso interno di uno specifico reparto di sviluppo."
(Luca Lindholm)

Woroty

Io infatti non sono ingegnere.

Woroty

Tu lo sai perche' lo start di solito viene messo in un angolo dello schermo?
Questi giovani credo che il mouse non lo usino spesso.

Woroty

Io da e' molto tempo che mi chiedo perche' la gente usa il tema scuro su un fisso/laptop.
Esiste almeno una ragione valida?

Ikaro

Poi non hanno capito che se levi il pannello di controllo migliaia di "sistemisti" che hanno fatto il corso anni fa e non hanno mai fatto un aggiornamento come anche quelli che ne sanno un pò di più degli altri negli uffici va in totale bambola... qui non si è ancora capito cosa è windows

fabrynet

Assolutamente no.

cipo

..meglio che non dai consigli...

Tecnologia

Inspiration4: la missione termina con l'ammaraggio, è un successo | Video

Android

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

HDMotori.it

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Alta definizione

Recensione GoPro Hero 10 Black, nuovo processore e stabilizzazione TOP!