Windows 11, in USA torna il formato fisico su chiavetta USB (da 139 dollari)

09 Maggio 2022 36

Windows 11 inizia a farsi largo nei negozi fisici. Nonostante nell'era di internet e della digitalizzazione i sistemi operativi, come ogni altra cosa, si scarichino dal web, Microsoft è tornata a proporre la classica licenza in formato fisico del sistema più recente. Da metà aprile è in vendita nei negozi della catena americana Best Buy e non è da escludere che possa essere proposto altrove, magari anche al di fuori dagli States.

Il "pacchetto" che un tempo conteneva la licenza oltre al CD o al DVD con il file di installazione mentre adesso, segno dei tempi che avanzano, adesso contiene una chiavetta USB da inserire nella macchina su cui si vuole installare Windows 11. Cambieranno pure i tempi ma il prezzo è rimasto quello: 139 dollari per Windows 11 Home nella confezione chiara, 199 dollari per Windows 11 Pro nella confezione scura.

Chiaro che la maggior parte di coloro che acquistano e acquisteranno una licenza di Windows 11 non necessiterà del supporto di installazione fisico da acquistare in negozio, ma la novità può tornare utile a chi è meno esperto o a chi vive in zone dove la connessione ad internet è inadeguata, per velocità o stabilità, a scaricare un file ISO da oltre 5 GB. Il pacchetto in cartone è indubbiamente una soluzione comoda, proposta peraltro allo stesso prezzo della licenza digitale dei canali ufficiali.


Se state leggendo questo articolo e foste interessati a un supporto di installazione fisico di Windows 11, sappiate che con un piccolo trucchetto - perfettamente legale - ci si può tenere in saccoccia più di qualche euro: basta acquistare una licenza di Windows 10 da una cinquantina di euro su Amazon e aggiornare in un secondo momento a Windows 11, gratuito per chi possiede la versione precedente.

Certo, serve una macchina con lettore DVD per installare Windows 10 Pro e il file di installazione di Windows 11, poi, va scaricato dal web, per cui serve pure una connessione a internet sufficiente, ma il processo è totalmente automatico e si spende la metà a parità di risultato finale. Windows 11 è disponibile da ottobre 2021: abbiamo realizzato un approfondimento che trovate a questo indirizzo.

VIDEO


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
L0RE15

Se ci riesce e gira decentemente per quel che deve fare, sono io il primo a dire che, nell'informatica non si butta via niente e son contento per lei.

GianL

Se MS mi garantisse le patch di sicurezza futuro avrei proprio _ zero _ problemi visto che ci girano giochi AAA moderni senza problemi.

Non crediamo proprio a tutto tutto quello che ci dicono i reparti marketing delle aziende hi-tech ;-)

L0RE15

Su quella MB "vecchietta" pensa di farci girare windows 11?!

Olianza <3

Ciofeca? Ma hai visto cosa gira in giro?
Meno male che c'è Windows e Microsoft.

Sergio22 Sergio22

mai pagato per windows

Luciano Guglielmi Sgz

Mi sono sempre chiesto come fanno a funzionare quelle licenze...

sopaug

ma che keygen... FCKGW-RHQQ2... :D

XPower7125

semi OT: per chi si lamenta delle inconsistenze grafiche di win11 (in particolare 21h2) vi consiglio di dare un'occhiata a rectify11, una mod che merita davvero
ci sono anche i temi applicabili anche a 10

Ildebrando Jki

Io ho in cantina un portatile pentium 3 che supporta il boot da usb. Per dire.

frank700

Ma il prezzo lo hai letto?

Ildebrando Jki
XPower7125

bello, arriverò da noi?

Luca Rissi

Si, rimangono. Poi cambi il pc, cerchi di riattivarle e ti stoppano. Se cerchi chiarimenti da chi te le ha vendute a 5, 10, 30, 50€ non lo trovi più perché nascono e muoiono come funghi.

ilmondobrucia
Squak9000

ma che nostalgia di quando scaricavi il sistema operativo con la sua keygen carina

lynx

scheda madre un pò vecchia senza supporto al boot USB non avrà nemmeno TPM 1.2, quindi W11 sarà l'ultimo dei problemi :D

Fandandi

Esiste una scheda madre che supporta W11, ma non il boot da usb?

GianL

+1
i problemi sorgono se si ha una MB un po' vecchietta che non permette l'avvio da memoria USB; so che per il software generico si può montare una ISO come fosse un DVD/BR, non so se questo funziona pure con una ISO d'installazione di un sistema operativo che si vuole mettere sull'unica partizione d'avvio.

Ocram

Ahahahaha non sanno più come rifilare sta ciofeca

frank700

E il prezzo lo hai letto?

Roxas3458

Ce l'ho, se non ce l'ho, l'ho persa...

ilmondobrucia

ma tipo leggere l'articolo, no ?

LastSnake

Inutile, ma che nostalgia di quando acquistavi il sistema operativo con la sua scatoletta carina

Antonio Exidor

Sulla baia l'ho presa intorno ai 5 euro nel 2018, da pochi mesi ho assemblato il nuovo pc e con mia grande sorpresa la licenza non era OEM ma Retail.

Raymond Bent

Mi faccia vedere la licenza Windows, se ce l'ha

Jacopo93

Ma tipo scaricarsi l'iso dal sito Microsoft, montarla con Rufus e poi attivarla usando una key da 5/10€ (a star larghi), no?

L0RE15

Non serve avere un lettore DVD in quanto si può usare l'ISO scaricabile dal sito Microsoft ed inserire la chiave contenuta nella confezione acquistata al momento opportuno,

billkilluscoTrmp2020

Che venditore? ma è affidabile??

Aster

Era ora

IGN_mentale

E lo sponsor di oggi è whokeys!

Migliorate Apple music

Peccato che si stia parlando di cose differenti.

Paolone

“Si vede che l’ho pagato di più”

barneysmx86

Le ho trovate a anche a meno, sempre se non ti mandano un codice pluritimbrato

Michel1

https://media3.giphy.com/me...

Watta

OEM??

Kamehame

Costa 5€ si eBay

Microsoft Surface Laptop Studio, Pro 8 e gli altri: quale scegliere per il business?

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!

Il 2-in-1 nel 2021: la mia esperienza con Asus Vivobook Slate 13''