Microsoft, nuovo trimestre stellare grazie a Windows, Office e cloud

26 Gennaio 2022 19

Microsoft ha avuto un altro ottimo trimestre: il fatturato è stato di 51,7 miliardi di dollari e gli utili netti di 18,8 miliardi, una crescita rispettivamente del 20 e del 21% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il grosso del merito va a servizi cloud, a Microsoft Office e a Windows, che ora conta tra l'altro 1,4 miliardi di installazioni in tutto il mondo.

Il fatturato relativo al sistema operativo, in particolare, è cresciuto del 25%, grazie anche alla pandemia che ha rimesso in salute un mercato stazionario da anni come quello dei PC. Anche i prodotti Windows Commercial, dedicati alle aziende, e i relativi servizi cloud hanno osservato una crescita, pari al 13% - sempre su base annua. L'amministratore delegato Satya Nadella si è addirittura spinto a definire il periodo un "rinascimento del PC" - non solo per le vendite, ma anche per la quantità di tempo medio speso a usarlo.

Sono andati bene anche i Surface, contro le previsioni dell'azienda stessa. Il fatturato è cresciuto dell'8% rispetto all'anno precedente. Microsoft dice che il merito va principalmente a "Surface Laptop". È interessante osservare che poco prima dell'inizio del trimestre la società ha presentato il Surface Laptop Studio - oltre naturalmente al Surface Pro 8, che è finalmente arrivato anche in Italia da pochissimo. Quest'anno il marchio Surface compie 10 anni, e dovrebbero arrivare molteplici novità per l'occasione - per lo più refresh, dicono le fonti interne.

Se la cava bene anche la divisione gaming: il fatturato delle console di nuova generazione, ormai in vendita da circa un anno, è cresciuto del 4%, e la domanda rimane molto alta. Lato contenuti/giochi e servizi, la crescita è invece del 10%. Nadella ha citato gli ottimi risultati degli ultimi due titoli first-party di spicco: Halo Infinite (Recensione) e Forza Horizon 5 (Recensione), che hanno totalizzato rispettivamente 20 e 18 milioni di giocatori. Con l'acquisizione di Activision Blizzard, Microsoft ha anche creato una divisione dedicata al gaming, con Phil Spencer come massimo responsabile.

I ricavi di Office consumer e professionale (con annessi servizi cloud) sono cresciuti del 15 e del 14%, rispettivamente, e gli abbonati al servizio Microsoft 365 sono saliti addirittura del 20% rispetto all'anno scorso, per un totale di 56,4 milioni di abbonati. I prodotti server e i servizi cloud sono invece saliti del 29%, soprattutto grazie ad Azure che registra un +46%. +32% anche per LinkedIn e +32% per gli annunci pubblicitari.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da TIM Retail a 269 euro oppure da eBay a 369 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jean 13 pro

https:// www .hwupgrade .it/news/sistemi-operativi/microsoft-per-aggiornare-windows-sono-necessarie-6-ore-online_104397.html

Fabio C.

Microsoft è ormai la regina di molti mercati, non più solo quello dei SO. Nel cloud Azure sta rimontando su AWS, anche se la strada lì è lunga. Solo Bing continua a non essere un vero competitor di Google. Anche nel settore gaming Xbox sta dando notevoli soddisfazioni: ha ormai praticamente pareggiato playstation, se consideriamo le vendite console da record e i servizi dove praticamente corre da sola. E tutto questo avviene in un periodo di investimenti importanti, dall'acquisizione di Bethesda a quella di Activision, per cui questi numeri hanno ancora maggior peso. Quando inizieranno a capitalizzare, il sorpasso sarà inevitabile.

Ikaro

Storia trita e ritrita, a MS la cosa sta bene perché contribuisce a mantenere lo strumento standard di settore, pensa che questi che comprano le licenze a 5e potevano tranquillamente usare google docs o una alternativa open...

Salvatore Ferro

Wow.. Come hai fatto?

DonatoMonty81

I numeri di vendita delle licenze non li fanno i privati ma le grande aziende e le pubbliche amministrazioni, senza contare per quanto siano numeri importanti quelli delle licenze a pochi euro, nel totale sarà una percentuale molto bassa

Marcello Brambilla

premetto che non uso windows 11, ma un sistema operativo che nel 2022, con tutti i casini che ci sono stati, che di default nasconde le estensioni dei file, perche' "non e' elegante", e' un sistema che quanto a sicurezza...

Marcello Brambilla

dove?

max76

Bingo!

Matteo

Un dato interessante è che il nuovo Microsoft Store sta avendo più successo del precedente:
https://twitter.com/Daniel_Rubino/status/1486110326848372740?s=20

HeiSiri

5€? Ho pagato 3€ sia per Office 2021 che per Win11 Pro :)

acitre

M1nchi4, due finanziarie pesanti a trimestre.

admersc

Ormai il mobile come produttore di piattaforma è andato, il suo mobile si chiama Azure, provano ad entrare da li nel mobile e ci riescono bene. Non ha senso per Microsoft competere a viso aperto con Apple nella realizzazione di hw verticalmente integrato. Il dna di microsoft è nel software-servizi, mentre apple fa hardware-software e servizi per il proprio ecosistema.

Mako

penso stia già buttando una bella fetta di soldi con il surface duo, e il supporto software è bello scandaloso

Superdio

ci ha provato in passato e non ci ha capito nulla, perdendo un'occasione d'oro per concorrere con android e apple. può solo fornire i suoi servizi cloud e office su mobile, l'integrazione perfetta con windows può avvenire con app apposite

Danylo

> trimestre stellare
E nonostante moltissimi comprino le licenze a 5 euro (che alla MS frutteranno 5 centesimi)

che trimestre pazzesco questo di ms, non solo ha praticamente distrutto la concorrenza nel mondo gaming con tutte queste nuove acquisizioni e una dirigenza incredibile per il settore ms gaming e xbox, ma ha continuato a sviluppare benissimo windows11 e office(l'ultima versione anche graficamente è incredibile). benissimo anche i surface, pecora nera purtroppo come sempre il mobile dove non si riesce davvero a migliorare.

Ikaro

E chi glielo fa fare?

Sul mobile sta in partner con samsung e piazza la i suoi servizi, con i Duo ha solo giocato

Kar Tar

Sul mobile deve continuare come sta facendo offrendo solo servizi software.

TheRealTommy

Microsoft sul mobile dovrebbe semplicemente fare come sta facendo Google con i Pixel.
Creare una linea di smartphone top di gamma, e niente di strano come i Surface Duo, ma che abbiano una perfetta integrazione con Windows, qualcosa di simile all'ecosistema Apple.

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Microsoft Surface Laptop Studio, Pro 8 e gli altri: quale scegliere per il business?

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!