Windows 11: gli aggiornamenti arrivano anche sui PC non supportati (per ora)

14 Ottobre 2021 109

Mettersi comodi (ancora una volta) e prepararsi ad affrontare un nuovo capitolo dell'articolata vicenda sui rapporti tra Windows 11 e i PC non ufficialmente supportati. Sì, perché il primo aggiornamento cumulativo del sistema operativo rilasciato martedì - il primo patch tuesday della nuova versione di Windows - ha rappresentato un importante banco di prova per stabilire come Microsoft intenderà gestire gli aggiornamenti di quei PC nei quali è stato installato Windows 11, pur non essendo ufficialmente supportati.

I primi riscontri sono positivi perché si stanno moltiplicando in rete le segnalazioni di utenti che affermano di aver regolarmente ricevuto gli aggiornamenti di Windows 11 racchiusi nel patch tuesday, anche se in possesso di un PC non supportato. È però ancora prematuro avanzare ipotesi su come la casa di Redmond intenderà gestire gli aggiornamenti successivi: potrebbe continuare a fornirli tramite Windows Update o interromperli in qualsiasi momento, senza dover giustificare in alcun modo la decisione.

Si ricorda infatti che Microsoft precisa nella pagina di supporto ufficiale sull'aggiornamento a Windows 11 dei PC non ufficialmente supportati:

Se si procede con l'installazione Windows 11, il PC non sarà più supportato e non avrà diritto a ricevere gli aggiornamenti. I danni al PC per mancanza di compatibilità non sono coperti dalla garanzia del produttore.

Non avere il diritto a ricevere gli aggiornamenti non esclude che Microsoft possa liberamente decidere di rilasciarli come avvenuto con il primo patch tuesday. Significa che l'utente non può pretenderli e che eventuali danni derivanti dai problemi di compatibilità non saranno coperti dall'azienda. Non è mancato chi interpreta questa precisazione come una mossa adottata da Microsoft principalmente per evitare problemi legali.

I prossimi patch tuesday (gli aggiornamenti vengono sempre rilasciati nel secondo martedì del mese) saranno un utile strumento per valutare se Microsoft intenderà continuare a supportare non ufficialmente i PC che non soddisfano i requisiti richiesti da Windows 11 ma che possono comunque utilizzare l'ultima versione del sistema operativo procedendo ad un'installazione manuale delle ISO. Si ricorda che una semplice modifica al registro di sistema permette di bypassare i controlli sui requisiti:

VIDEO

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12 è in offerta oggi su a 730 euro.

109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giorgio Bartolini

Una domanda.. Ho provato a creare la iso di win 11 senza il controllo del TPM tramite a Rufus.. ma quando faccio partire l'installazione, non pulita dal bios, dal sistema mi dice che non supporto il tpm 2.0 ed il secure boot.. La procedura vale solo per l'installazione pulita?

Il corpo di Cristo in CH2O

veramente windows 10 è supportato fino al 2025 per gli update di sicurezza.

Lord_Gwyn91

che poi capirai la grande necessità di avere un hardware super potente..per un sistema operativo..quando poi in realtà a loro interessa solo che tu ti compri il processore nuovo con il numerino giusto che piace a loro

AnalyticalFilm

O Weird Al Yankovic.

lupodany

Si, decisamente !

Cave Johnson

Gli piacerebbe!

Big G

Benissimo questo volevo sapere, ho già un HP con casse frontali sopra la tastiera e sono soddisfatto.. Ottimo, abbiamo fatto un grande affare

giovanni cordioli

Esatto.
Prima di essere tagliati fuori sia dagli aggiornamenti che dal supporto di giochi e programmi ci vorra una vita, e fino ad allora, con una licenza di windows 10 sei a posto almeno per altri 8-10 anni .
( Nvida ha rimosso solo adesso il supporto per il vetusto windows 7 dai suoi driver )

Faranno tutti in tempo a cambiare il PC senza nessun problema.
Sono tutte polemiche inutili.

Fred

Per come la vedo io questi aggiornamenti arriveranno tranquillamente. Che non arriveranno saranno i feature update annuali per cui bisognerà forzare nuovamente l'installazione, e vista la facilità con cui si può fare al momento non penso sarà un problema neanche un domani. Certo non è da tutti. Il 99% dei PC non compatibili resterà a Windows 10, ma per l'1% di smanettoni che hanno forzato w11 non ci saranno problemi a forzare anche gli update.

lupodany

Sono sopra la tastiera, si sente discretamente bene e alto. Niente a che vedere con il mio Mac M1 ma comunque positivo

NandoOrda

Ah c'e' gente che usa anche lo store di Windows ora? Bella questa.

GiankulottoGranbiscotto

peccato sia HP... ahha scherzi a parte mai più HP tradito da entrambi i pc che ho comprato...

Lolloso

strano, da uno come te mi sarei aspettato cambiassi pc visto che le mosse di microsoft per te son sempre giuste

Lolloso

desktop remoto, mai riuscito a farlo funzionare. uso teamviewer

Lolloso

in molti altri paesi invece hanno speso maree di soldi per tornare a windows ed ad office. devi guardare anche l'altra faccia della medaglia

Lolloso

sei proprio aperto al dialogo

IGN_mentale

Caro stef-ano (più anoche stef) si dice supportare!

Andrea

Devi usare ARM e si, funzionano gli x86

ADM90

OT. Su Mac M1 + parallels quale versione di W11 bisogna usare? W11 per ARM o Windows 11 normale? Se si usa la versione per ARM è possibile usare i software x86 a 64 Bit?

NandoOrda

Ottimo. Levati dai piedi con le tue magagne.

AnalyticalFilm

Comunque adesso che lo vedo Cave Johnson è identico a Craig Federighi.

Neonx

sisi guarda il feedback hub ce l'ho messo io sulla stable, evvai un altro user bloccato da aggiungere

Cave Johnson

Per attivare Secure Boot il BIOS deve essere impostato in modalità UEFI. Inoltre prima di poterlo attivare potrebbe essere necessario impostare una password di accesso al BIOS.

Tieni presente che se attualmente hai Windows 10 installato con UEFI disattivato, attivandolo non si avvierà più. In questo caso l'opzione migliore è fare un backup dei dati, attivare UEFI e Secure Boot e installare il nuovo sistema piallando tutto il resto.

P.S.: sconsiglio di affrettarsi ad installare Windows 11. È appena uscito, sicuramente avrà bisogno di mesi per maturare come si deve e Windows e 10 è comunque supportato per altri 4 anni.

cuccuruccu

Ho un vecchio i5 con tpm 2,secure boot, 8gb di ram ed ssd 500,ma è un quinta generazione, è un nuc5i5ryk. Ho fatto l'installazione da zero con una flash drive avviabile creata da un altro pc con lo strumento apposito di microsoft, in quanto il nuc era senza so. Si è installato senza battere ciglio e funziona perfettamente, ha trovato tutti i drivers necessari dentro Windows update. Se non fosse che è dichiarato, non si direbbe che il pc non è compatibile.

Big G

Le casse sono frontali o sotto al pc? Come si sente l'audio?

Ritornoalfuturo

l'utenza media non sa usare il PC. non sa distinguere un banner pubblicitario con il contenuto del sito e clicca tutto .
dopo anni sa usare il browser a stento e installare giusto 2 programmi sperando che non sono virus. non sa nemmeno che vuol dire programma.
figurati a usare Linux o installarlo

Big G

Ascolta, ora che mi è venuto in mente, come si sente l'audio? Le casse sono frontali o di sotto al pc?

Mako

a me non si aggiorna w11, fallisce gli aggiornamenti e si riavvia

lupodany
Big G

Infatti quello scontato è proprio il 5500u.. Cmq appena acquistato, lo ritirerò in negozio :) Non potevo perdere questa occasione!! Cmq si è lui, HP 255 g8 ryzen 5 5500u

lupodany

Te l'ho detto che avevo anche il 3500 e c'era da stare attenti. Mi sembrava costassero uguali e invece la situazione è ancora più assurda.

NandoOrda

Ma quali bug ha w10? Ma te stai male. Torna su quella ciofeca del Mac.

lupodany

Si è lui. Hp 255 G8 ryzen 5500u

NandoOrda

Fan della Mela marcia spotted.

Marquis

Tra l'altro, tutto sto dramma non ce lo vedo. Alla peggio, sul PC non più supportato si mette Linux, che è sempre più semplificato anche per l'utenza media.

Big G

Appunto pensavo fosse il 3500u cmq grazie del feedback, quello che mi interessa è il ryzen 5 5500u. Per non sbagliare è quello che da 599 euro è scontato a 499 euro giusto? Nella descrizione ha il 5500u come soc. E' lui giusto?

Raffa02x

Io non riesco ad attivare il secure boot, per il resto ho tutto i requisiti compatibili

lupodany

Con win 11 viaggia che è una favola

lupodany

Hanno anche quello, identico ma col 3500 e lo stesso prezzo perché non | in offerta. Quindi occhio.
Per il resto non posso che consigliartelo perché a quel prezzo non c'è niente di meglio in giro e lo stesso PC lo trovi sui 600 online

Big G

Allora lo devo comprare assolutamente. Gran pc! Pensavo avessero sbagliato nella descrizione, pensavo fosse il ryzen 5 3500u..

lupodany

Siceramente mi sono stupito anche io di averlo trovato, ho dovuto aspettare 3 giorni perché nella zona di Novara / Varese tutti i mediaworld gli avevano finiti e così l'ho ordinato da internet e ritirato in negozio. Doveva arrivare domani ma è arrivato ieri

lupodany

Esatto e va un gran bene

Big G

Ma quindi è davvero il ryzen 5 5500u a 6 core e 7 nm di processo produttivo?

lupodany

Comunque occhio che hanno il 3500u allo stesso prezzo

lupodany

Ho comprato ieri quel PC. Esiste ed è ottimo a quel prezxo

nonècosì

store

stefano

l'idea è brutta, però io spero che la MS non supporti i vecchi processori. (poi cambia idea ogni due per tre... vabbe)

Avendo
la fortuna di avere un processore più nuovo io immagino che: con meno
processori da dover sopportare ufficialmente, gli sviluppatori si
concentreranno solo sui nuovi processori. Con tutti i vantaggi
ovviamente per me e svantaggi per chi non ha il processore adeguato (nel
lungo termine)

Al contrario se cambia idea, si
ritorna a fare un SO ultra compatibile rendendo felici molte più persone
ovviamente. (con lo svantaggio però che ad accontentare tutti fai un SO
come W10)
Nella realtà dei fatti non essendo
sviluppatore non ho realmente idea se sopportare meno o più processori
porti realmente a un dispendio di lavoro differente.

Paolo Rossi

Cosa intendi che Windows 8.1 è "praticamente senza applicazioni"? Perché io lo uso ancora con una marea di programmi e va benissimo.

Migliorate Apple music

sul mio pc con tutti i requisiti tranne la gen della cpu è bastato scaricare la Iso, montarla e avviare il programma di setup

ferragno

a me non è arrivato un ghez...

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Windows 11 disponibile da oggi: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti