Microsoft annuncia prezzi e funzionalità di Office 2021 per Windows e Mac

01 Ottobre 2021 20

Office 2021 è stato annunciato ufficialmente lo scorso febbraio e arriverà assieme a Windows 11, il cui rilascio è fissato ufficialmente per il 5 ottobre. A pochi giorni di distanza dal lancio, Microsoft finalmente descritto dettagliatamente le principali funzionalità e il prezzo a cui verrà offerta la nuova versione standalone della suite di produttività progettata per aziende e utenti che desiderano evitare di sottoscrivere un abbonamento.

Office Home and Student 2021 avrà un prezzo di 149,99 dollari e includerà Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Microsoft Teams per PC e Mac. Office Home and Business 2021 verrà invece venduto a 249,99 dollari e includerà anche Outlook oltre ai diritti di utilizzo di tutte le app per scopi aziendali.

Office 2021 includerà le nuove funzionalità di collaborazione presenti anche nelle versioni Microsoft 365 di Office, tra cui la creazione condivisa in tempo reale, il supporto OneDrive e l'integrazione con Teams. Office 2021, inoltre, avrà anche un nuovo design dell'interfaccia con angoli arrotondati e una tavolozza di colori neutri in linea con quella presenti in Windows 11.


Microsoft aggiungerà anche altre funzionalità di Microsoft 365 a Office 2021 tra cui nuovi strumenti per l'input penna, tipi di dati, funzioni, strumenti di traduzione e modifica, elementi grafici animati, funzionalità di facile utilizzo e tanto altro.

Su Excel arrivano CERCA.X, per trovare un termine di ricerca in una colonna e ottenere un risultato nella stessa riga ma in un'altra colonna, indipendentemente dal lato in cui si trova la colonna del risultato, Matrici dinamiche, la funzione LET che assegna nomi ai risultati del calcolo per archiviare calcoli intermedi e valori o definire nomi all'interno di una formula e la funzione XMATCH per cercare un elemento specificato in una matrice o in un intervallo di celle.

In PowerPoint arriva la presentazione di record nuova e migliorata, registrazione presentazione ora supporta registrazioni video con relatore, registrazioni con input penna e registrazioni con puntatore laser, la possibilità di riprodurre i tratti input penna e la disposizione di elementi nelle diapositive per la lettura dello schermo.

Arrivano, inoltre, il traduttore e input penna in Outlook, la ricerca immediata per trovare rapidamente i messaggi di posta elettronica, un aggiornamento degli elementi visivi, miglioramenti delle prestazioni ed una scheda disegno aggiornata oltre al supporto del formato OpenDocument (ODF) 1.3, nuovi stencil e forme di Azure e lo stile a mano libera.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
talme94

Manca la percentuale di chi usa la licenza dell'organizzazione (azienda, università...)

Max Power

Il "trova tutti" mi sembra una funzione molto banale, non capisco proprio perché non l'abbiano inserita

Max Power

Si Office 2019 in entrambi i sistemi operativi.
Che io abbia notato c'è solo quella differenza

Enrico Bianchi

Non penso che sia solo quello, su un articolo specializzato parlano ad esempio della mancanza di molte funzionalità specifiche alle tabelle Pivot ed una minore integrazione di VBA (roba che non serve a tutti, ok, ma che è indice che comunque qualche differenza c'è)

Simone

Al black friday Microsoft sconta Office 365? Interessantissimo!

utentepuntocom

Solo questo? Inoltre sei sicuro di star confrontando office 2019 su ambo le piattaforme? Ci sono differenze con office 365

Max Power

Su Mac manca la voce "trova tutti" che su Windows c'è

utentepuntocom

In cosa cambiano?

Federico_M2

veramente? Beh, ad ognuno il suo, giustamente :P

Max Power

Ma almeno sta volta excel per windows e excel per mac saranno uguali nelle funzionalità!?

momentarybliss

Ormai sono troppo legato a Microsoft 365 Family che ogni anno compro al black friday a prezzo scontato e ci "foraggio" stabilmente altri 5 familiari

Apocalysse

Non confondere le banali formule con quello che puoi effettivamente fare. i vari prodotti di google sono in sinergia tra loro e puoi integrarli tra loro, ad esempio puoi usare lo strumento traduttore per tradurre delle caselle, aggiungere pulsanti nel menu in alto con funzioni associate, ecc

Ho un foglio di google che ci prende i dati da un XML online in maniera automatica ogni 2h, li processa e li mette nel foglio indipendentemente che tu apra o meno, con calcoli e testo vario in base al contesto a cui poi c'è tutta la formattazione condizionale che evidenzia le parti a seconda dei dati.

Apocalysse

No, le aziende passano direttamente a Microsoft 365, ti costa di meno ed hai molto di più ... Come comprare Photoshop o fare un abbonamento, meglio l'abbonamento ^^

Randolph Carter

Se quella Google ti basta ottimo, ma quello che puoi fare con Excel è diverso.

Randolph Carter

Fra i privati anche meno del 20% lo compera da listino... Ma le aziende pagano senza problemi i 250 euro! Hanno aggiornamenti e supporto garantiti, piene funzionalità e nessun rischio in caso di improbabili verifiche.

Aleg8

Tanto lo sappiamo che il 60% lo cracka, 20% lo compra a prezzo pieno e il restante 20% tramite Key digitale su qualche sito

Federico_M2

Personalmente trovo word/excel per nulla piacevoli da utilizzare, una mare magnum di opzioni inutili e qualcuna veramente astrusa. Sono passato alla suite di google, gratuita e molto più immediata.

HeySiri

I prezzi del nuovo Office non ci interessano e sappiamo tutti il perché ;)

Saturno

che peccato che abbiano buttato il lavoro fatto con le versioni uwp

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Windows 11 disponibile da oggi: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti